jump to navigation

Cinema futuro (430): “The Signal” 21/08/2008

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
trackback
Cinema futuro - Il cinema del prossimo week-end“The Signal”

Uscita in Italia: 22 agosto 2008 rinviato
Distribuzione: One Movie

Titolo originale: “The Signal”
Genere: horror / thriller / fantascienza
Regia: David Bruckner, Dan Bush e Jacob Gentry
Sceneggiatura: David Bruckner, Dan Bush e Jacob Gentry
Musiche: Ben Lovett
Uscita negli Stati Uniti: 22 febbraio 2008
Sito web ufficiale (USA): cliccate qui
Cast: AJ Bowen, Matthew Stanton, Anessa Ramsey, Justin Welborn, Sahr Ngaujah, Suehyla El-Attar, Cheri Christian, Scott Poythress, Christopher Thomas, Lindsey Garrett, Chad McKnight

La trama in breve…
Una misteriosa interferenza oscura i mezzi di comunicazione. Il vortice di violenza che ne consegue fa precipitare una cittadina nel caos. Un uomo è deciso a salvare dalla follia la donna che ama: prima deve però scoprire la terribile verità che si nasconde dietro al Segnale.

Trailer originale:

Pubblicità

Commenti»

1. dyd666iscr - 21/08/2008

il libro di king è stato stupendo!!

ma perchè non chiamarlo THE CELL anche il film !!

2. Cesare - 21/03/2009

X dyd: semplicemente perché NON è basato sul romanzo di King, e il film è una cagata pazzesca. Il film basato sul libro doveva essere diretto da Eli Roth e uscire nel 2009, ma al momento le cose sono cambiate.

Riguardo questo film evitatelo come la peste.. Una porcheria.

Uno dei filmetti più schifosi, stupidi e ridicoli della storia. Il regista, lo sceneggiatore e i protagonisti andrebbero fucilati!

Protagonista una rachitica racchia alta un metro e uno sputo, scialba, la faccia e il collo pieno di tanti grossi nei (e in una scena in cui è inquadrata in primo piano, in controluce, si vede che ha perfino una folta peluria bionda sul mento e sopra le labbra!), che però nonostante ciò tradisce il marito (con un cesso. Uno che sembra appena uscito da un film di zombi di Romero dove interpretava il più brutto degli zombi…).

Inizio.

Lei si alza dal letto dell’amante per tornare a casa ed è talmente intelligente che non fa una doccia prima di rientrare, così quando arriva nel suo appartamento il marito giustamente sente puzza di bruciato e le fa diverse domande.

La puttanona ha pure la faccia tosta di dire al marito che le sta facendo un terzo grado infastidendola e che lo ama… E lui fesso è felice. Mah.

Comunque quando inizia la carneficina e lei per un assurdo motivo si salva (dopo essersi rifugiata dalla vicina, mentre il marito impazzito ammazzava a colpi di mazza uno dei due compari coi quali stava vedendo poco prima una partita in tv), cosa fa? Per prima cosa rientra nel suo appartamento… E già, chi di noi non lo avrebbe fatto anche sapendo che al suo interno c’è il marito pazzo che ha appena ammazzato uno dei suoi amici?

E chi di noi non farebbe come lei, cambiandosi, vestendosi e ovviamente prendendo con se il preziosissimo lettore mp3 con le cuffie? Sai com’è, magari se ti attacca qualcuno gli fai due passi di danza e lo elimini. Bah

La nostra fighissima e intelligentissima nana esce dall’appartamento e si incammina lungo un corridoio pieno di cadaveri e cosa fa? Si mette la cuffia alle orecchie, mette il suo pezzo preferito et voilà, con passo sicuro si avvia verso l’uscita.

Intelligente, così non è in grado di sentire il pericolo in arrivo…

Da qui una serie di cazzate senza senso per una trama (trama?? Ma quale??) piena di buchi e sciocchezze che nemmeno il peggiore trash dei trash avrebbe il coraggio di presentare.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: