jump to navigation

Calcio in TV – Riparte la Serie A, per la prima volta non in chiaro 26/08/2008

Posted by Antonio Genna in Calcio, Cinema e TV, Radio, TV ITA.
trackback

Nulla di fatto: nel corso della riunione di oggi pomeriggio la Lega calcio non ha assegnato i diritti per la trasmissione in chiaro della Serie A 2008/09 (che debutta sabato 30 agosto con due anticipi e domenica 31 agosto con il resto delle partite, fino al prestigioso primo posticipo serale Fiorentina-Juventus) nè alla Rai, nè a Mediaset. Per la prima giornata di campionato non ci saranno dunque trasmissioni storiche come la radiofonica “Tutto il calcio minuto per minuto” e le televisive “90° Minuto”, “La domenica sportiva” e “Controcampo”, ma il calcio sarà trasmesso soltanto a pagamento sui canali satellitari Sky Sport e sui canali digitali terrestri Mediaset Premium e La 7 Cartapiù.
La Lega Calcio ha rifiutato l’ultima offerta Rai di 20,5 milioni di euro, e anche l’offerta di 2 milioni di euro per i soli diritti radiofonici (che mira a vendere abbinati ai diritti TV), e ha anche rifiutato l’ingresso negli stadi delle telecamere Rai e Mediaset: gli 8 minuti di immagini (4 minuti per la Serie A, 4 per la Serie B anch’essa in partenza nel week-end) con gli highlights e i gol previsti dal diritto di cronaca, da trasmettere esclusivamente nei telegiornali, saranno prodotti direttamente dalla Lega Calcio, e potranno andare in onda sulle reti in chiaro dopo le ore 20.30 per le partite pomeridiane, dopo le ore 24.00 per le partite che cominciano alle 18.00 e alle 20.30.
Ha detto Adriano Galliani, ad del Milan (il presidente di Lega Antonio Matarrese è ancora convalescente causa malattia): “Nel 2007-2008 la Lega dai diritti TV (La 7, Sportitalia, Rai, Mediaset) ha ricevuto ricavi per 70 milioni di euro. L’offerta della Rai per gli highlights in chiaro è di 20,5 milioni di euro: abbiamo detto no a questa offerta. Ci dispiace molto, ma i numeri identificano bene la non responsabilità delle società. L’assemblea ha deliberato all’unanimità la decisione. Erano presenti 41 società su 42, 19 di serie A e 22 di serie B”.

AGGIORNAMENTO DEL 29 AGOSTO: raggiunto l’accordo tra Rai e Lega Calcio, ne ho parlato in questo post.

Commenti»

1. dyd666iscr - 26/08/2008

bene così….fosse per me eliminerei tutte le tv…soprattutto la pay tv… bisogna tornare a riempire gli stadi !!! W gli anni 70-80 !!! io mi faccio 600 km per andare a vedere la roma ogni partita!

2. Burchio - 26/08/2008

avrai un sacco di punti carburante

3. Lady Chatterly - 26/08/2008

Ma un bel chissenefrega ! Piu’ spazio a programmi piu’ seri, e non a quei infiniti ciarleggi sul miliardario extracomunitario di turno che si e slogato la caviglia!!

4. sampei4 - 26/08/2008

Beh, però non si può negare che una notizia così sia un evento!

5. ilollo - 26/08/2008

evviva! finalmente! basta col calcio, i programmi sportivi imparino a parlare anche di altri sport!!!

6. Alan Stix - 26/08/2008

Grande INTER

7. FaStel - 27/08/2008

Sono d’accordo con la RAI che nn ha offerto di piu’….nn credo che ne soffriremo in molti. Dispiace soltanto per la radio e la storica “tutto il calcio minuto per minuto”, la vecchia cara radio che fin da sempre ci ha tenuto compagnia la domenica pomeriggio e che nonostante l’avvento delle dirette sulle pay-tv ha sempre continuato a tenersi un vasto pubblico.

8. odone - 27/08/2008

Magari la Rai tenesse botta, ho paura che nel giro di poche ore partiranno polemiche politiche sul “far vedere il calcio anche ai meno abbienti”, e la Rai, essendo dipendente dal governo, aumenterà l’offerta.
Anche a me spiace unicamente per Tutto il calcio, la parte televisiva non la rimpiangerei di certo.
E sì che le recenti Olimpiadi hanno dimostrato che l’italiano si appassiona anche agli altri sport, se solo lo trasmetti…

9. antgri - 27/08/2008

ma come mai è potuto accadere?
Volontà di Galliani?
e perchè?

10. Akane - 27/08/2008

Ma la RAI può spendere i nostri soldi solo per mandare quattro morti di fame su un’isola?!

Volenti o dolenti il calcio è lo sport nazionale ed europeo più seguito ed amato e la RAI (televisione pubblica) va ad elemosinare proprio su questo?!

Che schifo!

11. antgri - 27/08/2008

A dire il vero la RAI non è stata certo tirchia, avendo fatto una offerta superiore circa TRE VOLTE quella di mediaset. Mediaset sarà stata tirchia la RAI penso abbia fatto il suo…

Forse Galliani ha progetti diversi…

12. Akane - 27/08/2008

@ antgri
Mediaset è una tv privata.

13. antgri - 27/08/2008

e allora? è comunque in chiaro.. mi pare che una offerta che è almeno il TRIPLO di quella del concorrente non sia male non credi? forse..ripeto.. Galliani ha altri piani… non credi?

14. umberto laio - 27/08/2008

E’ finita un’epoca ma il calcio era finito già molto tempo fa.
Il re è morto, viva il re!!!

15. Akane - 28/08/2008

Semplicemente io criticavo gli sprechi di mamma RAI. Ricordati che la RAI è una televisione pubblica pagata con i nostri soldi, ma non dà un adeguato servizio, anzi pensa solo a spendere e a spandere facendo quiz ultra-danarosi e mantenendo il posto di lavoro (pagato)a gente che non si vede sullo schermo, ma che meriterebbe.
A Mediaset non mi pare che un conduttore stia parcheggiato per anni e pure pagato! Quindi se anche la RAI avesse offerto un pelino di più, non sarebbe stato male… dato che poi i soldi “risparmiati” li avrebbe usati per pagare i naufraghi e portarli (a nostre spese) in Honduras!

Tornando al calcio: forse questa scrollatina sarà utile per tornare a un calcio più umano.
Sarebbe però più giusto ridurre gli stipendi dei calciatori che in un giorno prendono quello che la Vezzali prende in un anno. Magari per giungere a questo bisogna passare per la perdita dei diritti in chiaro, chissà…però mi sembra alquanto elitario e classista la possibilità di poter vedere una partita solo a pagamento.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: