jump to navigation

Cinema Festival #77 – Box Office – Venezia Cinema 2008 – Edicola: Max Payne – Clark Gregg – Trailer: Babylon A.D., Disaster Movie, College, Traitor, Ballet Shoes – Poster: How to Lose Friends & Alienate People 27/08/2008

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, Giornali e riviste, Video e trailer.
trackback

Cinema FestivalQuesto spazio estende le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog: il box office della settimana, indiscrezioni e news, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, alcuni trailer originali ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita. Per vedere l’elenco dei film usciti in Italia nell’ultimo week-end visitate lo spazio Al cinema… del blog.

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 22-24 agosto 2008
Si conferma in testa alla classifica degli incassi il fantastico
“Le cronache di Narnia – Il principe Caspian” con Ben Barnes; entra in seconda posizione il film comico “Piacere Dave” con Eddie Murphy, che già aveva goduto di qualche anteprima estiva; scende in terza posizione il fantastico “Il Cavaliere Oscuro” con Christian Bale e Heath Ledger.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata.

  1. “Le cronache di Narnia – Il principe Caspian” (1) 1.051.732 € (Tot. 4.756.755)
  2. “Piacere Dave” (NE) 492.997 € (Tot. 578.628)
  3. Il Cavaliere Oscuro” (2) 306.293 € (Tot. 8.500.077)
  4. “Io vi troverò” (3) 231.538 € (Tot. 889.232)
  5. Shrooms – Trip senza ritorno” (NE) 229.065 € (Tot. 233.710)
  6. “Denti” (NE) 107.432 € (Tot. 107.578)
  7. “Identikit di un delitto (6) 75.947 € (Tot. 279.923)
  8. Go Go Tales” (9) 53.687 € (Tot. 518.769)
  9. Non mi scaricare (NE) 47.014 € (Tot. 47.078)
  10. “Ombre del passato” (5) 45.173 € (Tot. 493.539)

BOX OFFICE USA
Week-end 22-24 agost
o 2008
Si conferma in prima posizione la commedia avventurosa
“Tropic Thunder” con Ben Stiller, Jack Black e Robert Downey Jr.; sugli altri due gradini del podio un paio di film usciti lo scorso week-end, la commedia “The House Bunny” con Anna Faris e Colin Hanks e l’adrenalinico “Death Race” con Jason Statham e Joan Allen.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata.

  1. “Tropic Thunder” (1) 16,27 (Tot. 65,83)
  2. “The House Bunny” (NE) 14,53 (Tot. 14,53)
  3. Death Race” (NE) 12,62 (Tot. 12,62)
  4. “The Dark Knight (2) 10,54 (Tot. 489,41)
  5. “Star Wars: The Clone Wars” (3) 5,66 (Tot. 24,99)
  6. Pineapple Express (5) 5,45 (Tot. 73,78)
  7. “Mirrors (4) 5,01 (Tot. 20,21)
  8. “Mamma Mia!” (7) 4,31 (Tot. 124,46)
  9. The Mummy: Tomb of the Dragon Emperor” (6) 4,17 (Tot. 93,92)
  10. “The Longshots” (NE) 4,08 (Tot. 4,08)

VENEZIA CINEMA 2008

Parte oggi e si concluderà il prossimo 6 settembre la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, giunta all’edizione numero 65 e sempre diretta da Marco Mueller: quest’anno meno star in passerella e pochi divi hollywoodiani (tra cui Brad Pitt e George Clooney, protagonisti della serata d’apertura con “Burn After Reading – A prova di spia” diretto da Joel e Ethan Coen), ed una fortissima presenza del cinema italiano.
Partiamo dai quattro film italiani in concorso: si tratta di “Un giorno perfetto” di Ferzan Ozpetek, dramma umano a tinte forti con Isabella Ferrari, Valerio Mastandrea e Nicole Grimaudo; “Il papà di Giovanna” di Pupi Avati, con Silvio Orlando, Ezio Greggio (impegnato in un ruolo drammatico), Alba Rohrwacher e Francesca Neri; “Birdwatchers – La terra degli uomini rossi” di Marco Bechis, con Chiara Caselli e Claudio Santamaria; infine, la commedia “Il seme della discordia” di Pappi Corsicato, con Caterina Murino, Alessandro Gassman, ancora Isabella Ferrari e Martina Stella. Saranno tanti i concorrenti stranieri per il Leone d’Oro, tra gli altri segnalo “The Hurt Locker” di Kathryn Bigelow, “The Wrestler” di Darren Aronofsky, “The Burning Plain” di Guillermo Arriaga, “Achilles and the tortoise” di Takeshi Kitano, l’animato “Ponyo” di Hayao Miyazaki, “Inju, la béte dans l’ombre” di Barbet Schroeder. I premi saranno assegnati da una giuria presieduta da Wim Wenders, e tra i cui membri c’è l’attrice italiana Valeria Golino.
Tra i film italiani presenti nelle altre sezioni: in “Orizzonti” c’è il film documentario “La fabbrica dei tedeschi” di Mimmo Calopresti, incentrato sulla tragedia della Thyssen, ma anche “Pa-ra-da” di Marco Pontecorvo; nella “Settimana della critica” c’è “Pranzo di ferragosto” di Gianni De Gregorio, nelle “Giornate degli autori” sono presenti “Un altro pianeta” di Stefano Tummolini e “Machan” di Uberto Pasolini. Da non perdere inoltre la retrospettiva “Questi fantasmi”, dedicata ai film del passato italiano da riscoprire, e diversi film restaurati, tra cui “La rabbia” di Pier Paolo Pasolini e “Ladri di biciclette” di Vittorio De Sica, ma anche il più recente “Yuppi Du” con Adriano Celentano.
Infine, il Leone alla Carriera sarà quest’anno assegnato al regista Ermanno Olmi.

CINEMA IN EDICOLA
Questa volta visitiamo le edicole inglesi: il numero di settembre 2008 del mensile “Total Film” dedica in esclusiva mondiale la copertina al nuovo action “Max Payne” che vede protagonista l’attore Mark Wahlberg.

IMMAGINI DAL MONDO DEL CINEMA
Mattia Gobbi mi ha inviato una fotografia da lui scattata (e non utilizzabile altrove) durante il 61° Festival Internazionale del Film di Locarno: tra i vari registi era presente Clark Gregg, che abbiamo potuto ammirare come attore in svariate serie televisive tra cui “Law & Order”, “Sex and the City”, “The Practice”, “Will & Grace”, “The West Wing”, “The Shield”, “CSI: NY” e nel recente “La complicata vita di Christine”. Sabato 9 agosto, Gregg era al Festival Internazionale per presentare in prima europea il suo film “Choke”, tratto dall’omonimo libro di Chuck Palahniuk (autore di “Fight Club”), una commedia nera che arriverà nelle sale italiane il prossimo 3 ottobre.

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 29 agosto 2008
Nello spazio
“Cinema futuro” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece qualche trailer originale di film di imminente uscita negli Stati Uniti, e spesso in arrivo soltanto dopo diversi mesi in Italia.
Questa volta cinque film in uscita negli Stati Uniti venerdì 29 agosto 2008.

“Babylon A.D., thriller fantascientifico di Mathieu Kassovitz, con Vin Diesel, Michelle Yeoh e Mélanie Thierry: il mercenario Toorop (Diesel) accetta il rischioso incarico di scortare una donna fuori dalla Russia. La donna, però, porta con sè un virus sintetico che potrebbe anche portare alla fine del mondo…

Disaster Movie”, film comico di Jason Friedberg e Aaron Seltzer, con Carmen Electra, Vanessa Minnillo e Nicole Parker impegnati in una mega-parodia dei film di genere catastrofico: nel corso di una serata, un gruppo di ventenni si ritrova bombardato da una serie di disastri naturali ed eventi catastrofici.

“College, film comico di Deb Hagan, con Drake Bell, Kevin Covais e Andrew Caldwell: un week-end sfrenato è in programma per tre studenti dell’ultimo anno delle scuole superiori, che vanno a visitare un college universitario nella prospettiva di iscriversi lì tra qualche mese.

“Traitor, dramma scritto e diretto da Jeffrey Nachmanoff, con Don Cheadle, Guy Pearce e David Clark: l’agente FBI Roy Clayton (Pearce) dirige un’indagine su una cospirazione che si focalizza su Samir Horn (Cheadle), ex-agente delle forze speciali con forti legami ai ribelli afgani nel Medio Oriente…

“Ballet Shoes, dramma di Sandra Goldbacher, con Emma Watson, Yasmin Paige e Lucy Boynton: nella Londra degli anni 1930, i tre orfani Pauline (Watson), Petrova (Paige) e Posy (Boynton) vengono adottati da un eccentrico esploratore ed hanno la possibilità di far avverare i loro sogni.

IL POSTER: “HOW TO LOSE FRIENDS & ALIENATE PEOPLE”

Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il poster tedesco della commedia “How to Lose Friends & Alienate People”, in uscita negli Stati Uniti il 3 ottobre 2008.
Diretto da Robert B. Weide, il film è basato sul romanzo autobiografico omonimo scritto nel 2001 da Toby Young; nel cast Simon Pegg, Kirsten Dunst, Megan Fox, Jeff Bridges, Gillian Anderson e Danny Huston. Al centro della vicenda, basata su una storia vera accaduta all’autore Toby Young ma con tutti i nomi dei protagonisti modificati, un uomo che cerca di riuscire a sfondare negli Stati Uniti dopo essere stato assunto alla celebre rivista “Vanity Fair”.

Pubblicità

Commenti»

1. dyd666iscr - 27/08/2008

penso che dopo aver visto DENTI ormai non mi stupisco più di niente…

2. enry - 27/08/2008

Mo’ pure Disaster Movie arriva….

3. gideon12 - 27/08/2008

Io andrò a vedere la Portman a Venezia. Non vedo l’ora!!

Visitate il mio sito internet: http://www.grandeslam.wordpress.com

4. Nicola x - 17/09/2008

io invece stò aspettando martedì perchè vado all’anteprima di How to lose friends a Londra!!! Non vedo l’ora di conoscere Simon Pegg di persona, è il mio dio!!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: