jump to navigation

DVDfilm #233 – “Il mattino ha l’oro in bocca” 02/09/2008

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, DVDfilm, Film, Radio.
trackback

Questo spazio, appartenente alla sezione DVD di questo blog, si propone di recensire DVD di film vecchi e nuovi. I prezzi sono puramente indicativi.
Oggi è sotto esame il film drammatico “Il mattino ha l’oro in bocca”, uscito nelle sale italiane il 29 febbraio 2008 su distribuzione Medusa.

Titolo: “Il mattino ha l’oro in bocca”
Numero di dischi: 1
Formato DVD: singola faccia, doppio strato (5,43 Gbyte)
Regia: Francesco Patierno
Sceneggiatura: Francesco Patierno (basato sul libro “Il giocatore” di Marco Baldini)
Musiche: Pivio e Aldo De Scalzi
Produzione: Rodeo Drive, Medusa Film
Distribuzione: Medusa Home Video
Prezzo indicativo: 19,99 €
Pubblicazione DVD: 27 agosto 2008
Cast: Elio Germano, Laura Chiatti, Martina Stella, Gianmarco Tognazzi, Dario Vergassola, Corrado Fortuna, Elio Germano, Raffaella Lebboroni, Fiorenza Pieri, Gerardo Amato, Umberto Orsini, Donato Placido, Carlo Monni
Formato video: 16:9 (1,85:1)
Lingue audio: italiano (Dolby Surround 2.0)
Lingue sottotitoli: italiano per non udenti
Durata del film: 100 minuti circa
Link esterno per acquistare il film (a 14,99 €) sul sito web DVD.it

Ecco la presentazione del film indicata in un comunicato del distributore:

Liberamente tratto dal libro di Marco Baldini “Il giocatore”.
Firenze, primi anni ’70. Marco, fidanzato con Cristina e grande amante della musica, inizia a lavorare come deejay in una piccola radio privata della sua città. Il suo direttore, Aniello Apicello, gli fa conoscere il mondo delle corse dei cavalli, dal quale Marco rimane enormemente affascinato. Dopo aver accumulato un bella quantità di debiti (persino la sua fidanzata lo lascia), viene notato dal direttore di Radio Deejay che lo vuole con sé a Milano. Arrivato nel capoluogo lombardo, dopo un breve momento di crisi professionale, riesce a sfondare: la sua trasmissione decolla e Marco viene scelto insieme a Rosario Fiorello per un nuovo programma,”Viva Radio Deejay”. L’accoppiata è vincente ed il successo assicurato. Insieme alle glorie però non mancano i dolori, Marco non ha perso il vizio del gioco e ogni giorno si reca in un’agenzia ippica per scommettere tutto il suo stipendio e molto di più…

Diversi contenuti speciali:

  • “L’unico gioco in città”, speciale di Mario Sesti sul personaggio di Marco Baldini (31,5 minuti)
  • Scene tagliate, con introduzione del regista Francesco Patierno (24 minuti)
  • Papere sul set (2 minuti)
  • Trailer originale (1,5 minuti)

Basato sull’autobiografia “Il giocatore” del conduttore radiofonico Marco Baldini, negli ultimi anni partner fisso di Fiorello per il varietà “Viva Radio2” (Radio2 Rai), il film attraversa il decennio degli anni Ottanta tramite le vicende personali di Marco, che si alterna tra un nuovo successo ottenuto in una radio nazionale ed un abisso personale di debiti di gioco che lo porta ad inscenare una finta morte quando viene messo di fronte al suo potenziale decesso: purtroppo è la radio la vera assente del film, che la utilizza soltanto come scenario e pretesto ma racconta forse con troppa freddezza le vicende del protagonista, seppur interpretato da un bravo Elio Germano. Buona edizione DVD curata da Medusa, che presenta oltre al film con rispettabili caratteristiche audio e video anche alcuni contenuti extra su cui spiccano oltre venti minuti di scene tagliate ed uno special sul protagonista delle vicende.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: