jump to navigation

TV USA Gazette #126 – Persons Unknown, nuova serie co-prodotta dalla Rai – Creative Arts Emmy Awards 2008 – Aumento di stipendio per Hugh Laurie – L’autunno di USA Network – Casting di serie e piloti – Giorno per giorno – Ritorni e novità: Lincoln Heights, C’è sempre il sole a Philadelphia, Spaceballs – In edicola – Ascolti USA – Preview: Crash 15/09/2008

Posted by Antonio Genna in Auditel, Cinema e TV, Classifiche, Dr. House, Giornali e riviste, Nomination, Serie cult, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

TV USA GazetteQuesto spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti, con l’aggiunta di un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della prossima settimana, un’occhiata alle edicole statunitensi ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento.

  • “Persons Unknown”, nuova serie americana co-prodotta dalla Rai
    Fox Television Studios sta iniziando la produzione della nuova serie thriller Persons Unknown, il primo telefilm ideato dal premio Oscar (per la sceneggiatura del film del 1995 “I soliti sospetti” con Kevin Spacey) Christopher McQuarrie.
    A co-produrre con Fox Television Studios i 13 episodi del nuovo telefilm saranno Televisa, gigante messicano della televisione, e – notizia in esclusiva mondiale! –  l’italiana Rai: le riprese (effettuate in lingua inglese) partiranno il prossimo 27 ottobre vicino Città del Messico, e la serie sarà seguita da Remi Aubuchon (creatore della vecchia serie NBC The Lyon’s Den con Rob Lowe).
    Al centro delle vicende sette sconosciuti (quattro di loro sono interpretati dagli attori Alan Ruck, Chadwick Boseman, Gerald Kyd e Kate Lang Johnson), che si risvegliano in una città deserta, senza alcun ricordo di come siano arrivati lì, per poi capire di essere sorvegliati da telecamere di sicurezza e di non avere scampo: per sopravvivere, dovranno collaborare e risolvere insieme l’enigma delle loro vite.
    Il progetto era già stato sviluppato cinque anni fa per il network FOX, poi è stato sviluppato nuovamente per Sci Fi Channel. L’estate scorsa, il direttore della programmazione dei Fox Television Studios David Madden ha portato la sceneggiatura del progetto dal nuovo presidente Emiliano Calemzuk, che con l’occasione ha introdotto un nuovo modello produttivo in cui i progetti telefilmici vengono trasformati direttamente in serie e vengono prodotti indipendentemente in Paesi stranieri e con partner produttivi internazionali. Inoltre, la partecipazione della Rai alla produzione della nuova serie è una novità importante per il panorama televisivo italiano.
    Oltre a Persons Unknown, un’altra serie che attualmente segue lo stesso modello produttivo è il dramma medico Mental, interpretato da Chris Vance e Annabella Sciorra, del quale al momento sono in corso le riprese in Colombia, a Bogotà. Una terza nuova serie è al momento in fase di pre-produzione.
  • Primetime Creative Arts Emmy Awards 2008
    In attesa della 60a edizione dei Primetime Emmy Awards, che premiano i programmi in onda nella fascia di prima serata (dalle 20.00 in poi) dei network e canali cavo statunitensi, e che saranno assegnati domenica prossima 21 settembre (nel nostro Paese in diretta sul canale satellitare Jimmy dalle ore 02.00 della notte), sabato scorso 13 settembre al Nokia Theater di Los Angeles si è svolta la prima cerimonia di consegna degli Emmy 2008, con i premi assegnati nelle principali categorie tecniche nel corso dei Primetime Creative Arts Emmy Awards. La serata è stata condotta dagli attori televisivi Neil Patrick Harris e Sarah Chalke.
    A trionfare la miniserie storica del canale cavo HBO “John Adams”, con 8 statuette vinte su 23 nomination (migliori cast, costumi, trucchi, effetti visivi, mix dei suoni, montaggio, cinematografia e direzione artistica); a seguire le due serie con più nomination di questa edizione, l’amata dalla critica Mad Men (AMC) con 4 premi e la sit-com 30 Rock (NBC) con 3 statuette.
    Complessivamente, HBO ha vinto 16 premi, seguita da ABC e PBS con nove statuette e CBS con otto.
    Tra i telefilm sono stati assegnati i premi per le apparizioni speciali: Tim Conway ha vinto il premio per la migliore guest-star in una commedia per la sua apparizione in 30 Rock nel ruolo della stella televisiva Bucky Bright, mentre Kathryn Joosten ha vinto il premio come migliore guest-star femminile per il suo ruolo della “vicina ficcanaso” Karen McCluskey nella serie Desperate Housewives (ABC); i premi per le migliori guest-star in una serie drammatica sono andati a Glynn Turman (per la serie HBO In Treatment) e Cynthia Nixon (per la sua apparizione nel ruolo di una donna con personalità multiple nella poliziesca Law & Order: Unità speciale). Nelle categorie relative all’animazione, “I Simpson” (FOX) hanno vinto il loro decimo Emmy, e un premio anche per un episodio speciale doppio della serie animata “South Park” di Comedy Central.
  • Pausa nella produzione di “Dollhouse”
    La serie midseason FOX Dollhouse, dal creatore di Buffy e Angel Joss Whedon e con protagonista Eliza Dushku, ha sospeso la produzione dopo aver terminato le riprese dell’episodio 3, da giovedì scorso 11 settembre e fino al prossimo lunedì 25 settembre: è stato Whedon a richiederlo, dato che per dirigere i primi due episodi si è occupato poco delle sceneggiature dei prossimi episodi e non è completamente soddisfatto della qualità dei copioni dei prossimi episodi.
    Qualcosa di analogo accade in questo periodo anche per un’altra serie in onda su FOX, la thriller 24, come avevo scritto qui la scorsa settimana.
  • Aumento di stipendio per Hugh Laurie
    Secondo lo statunitense “The Hollywood Reporter”, Hugh Laurie ha stabilito un nuovo contratto con Universal Media Studios secondo il quale diventerà una delle star più pagate della televisione: Laurie rimarrà infatti protagonista della serie Dr. House – Medical Division fino alla stagione 2011/12 guadagnando circa 9 milioni di dollari a stagione, all’incirca 400.000 dollari ad episodio.
    Lo stipendio originale di Laurie era all’incirca di 50.000 dollari ad episodio, fino all’estate 2006 in cui con un nuovo accordo l’attore ha cominciato ad incassare tra i 250.000 e i 300.000 dollari a puntata.
    Laurie rimane comunque dietro ad altri suoi colleghi: il protagonista di 24 Kiefer Sutherland guadagna circa 500.000 dollari per ciascun episodio; William Petersen, protagonista (in uscita) di C.S.I.: Scena del crimine, totalizza un guadagno di 600.000 dollari a puntata; Charlie Sheen, protagonista della sit-com CBS Due uomini e mezzo, è la star televisiva che incassa di più, con ben 825.000 dollari ad episodio.
  • L’autunno di USA Network
    Il canale USA Network ha annunciato le proprie serie originali in onda nel corso dell’autunno.
    Venerdì 10 ottobre alle ore 21.00 con un doppio episodio debutterà The Starter Wife, 10 episodi successivi alla miniserie dello scorso anno con Debra Messing, Judy Davis e Chris Diamantopoulos.
    Ritorna dal 6 novembre ogni giovedì alle 22.00 la serie poliziesca Law & Order – Criminal Intent, che in questa stagione è interpretata come al solito in alternanza da due coppie di protagonisti, i confermati Vincent D’Onofrio e Kathryn Erbe ed i nuovi Jeff Goldblum e Julianne Nicholson; inoltre, quest’anno ci saranno due team diversi di sceneggiatori per le due diverse coppie.
    Infine, venerdì 28 novembre dalle ore 21.00 in poi arriveranno i tradizionali episodi natalizi dei telefilm Detective Monk e Psych.

News sul casting di serie ed episodi pilota
A seguire, qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting delle serie già esistenti e degli episodi pilota in produzione in queste settimane.
Fonti statunitensi: The Hollywood Reporter, Variety

Serie nuove o in corso

  • The Ex List (CBS)
    Diane Ruggiero, creatrice e produttrice esecutiva della nuova serie CBS, non si occuperà più del telefilm prodotto da 20th Century Fox Television: sarà sostituita dall’altro produttore esecutivo Rick Eid. La serie, basata su un format israeliano e con protagonista Elizabeth Reaser, debutterà venerdì 3 ottobre alle 21.00, nello spazio occupato nella scorsa stagione da Moonlight; finora sono stati girati 6 episodi su un ordine complessivo di 13 episodi.
  • Cold Case (CBS)
    Tania Raymonde (interprete di Alex in Lost) è entrata nel cast della serie poliziesca con Kathryn Morris: interpreterà Frankie Rafferty, un nuovo tecnico di laboratorio e potenziale interesse amoroso per uno dei protagonisti, Scotty Valens (Danny Pino).
  • Desperate Housewives (ABC)
    L’attrice Lily Tomlin apparirà in modo ricorrente nella quinta stagione della serie nel ruolo della sorella di Karen McCluskey (interpretata da Kathryn Joosten, fresca vincitrice di un Emmy Award come potete leggere più in alto).
  • Grey’s Anatomy (ABC)
    Due ingressi nel cast della serie con Ellen Pompeo: Janina Gavankar (The L Word) e Brandon Scott (apparso in Cold Case) interpreteranno due nuovi internisti del Seattle Grace Hospital.
  • The Unusuals (ABC)
    Il network ABC ha ingaggiato Bob DeLaurentis, già produttore esecutivo di The O.C., per occuparsi della nuova serie ordinata come midseason insieme con il creatore Noah Hawley (già sceneggiatore di Bones). La nuova serie, ambientata in un distretto di polizia di New York, è interpretata da un cast che comprende Amber Tamblyn, Harold Perrineau, Adam Goldberg e Terry Kinney.
  • Supernatural (CW)
    Robert Wisdom (The Wire) apparirà in modo ricorrente nella quarta stagione della serie con Jared Padalecki nel ruolo di Uriel, un pericoloso killer che incrocierà i fratelli Winchester.
  • Nip/Tuck (FX)
    Rose McGowan (Streghe) apparirà in diversi episodi della sesta ed ultima stagione della serie con Dylan Walsh e Julian McMahon, le cui riprese iniziano proprio oggi e che andrà in onda negli Stati Uniti nel 2009. La McGowan interpreterà Theodora “Teddy” Lowe, medico e potenziale nuovo amore di Sean (Walsh). L’attrice sostituisce l’inizialmente prevista Katee Sackhoff, che come potete leggere immediatamente sotto ha preferito essere la protagonista di un nuovo episodio pilota per una serie NBC.

Episodi pilota

  • Lost and Found (NBC)
    La protagonista di Battlestar Galactica Katee Sackhoff sarà la protagonista del nuovo pilota NBC di Dick Wolf. L’attrice interpreterà una detective della Polizia di Los Angeles dal carattere ribelle, che per punizione viene spedita ad indagare sui casi di persone dalle identità ignote.
    Il telefilm era già stato allo studio del network nella stagione 2006/07, ma non ne era mai stato realizzato un episodio pilota.
  • Eva Adams (FOX)
    Il network FOX ha ordinato il pilota di una nuova serie, basata sulla telenovela argentina di successo “LaLola”, incentrato su un uomo che, a causa dell’incantesimo di una strega, viene trasformato in donna e deve provare sulla sua pelle gli approcci di altri uomini uguali a come era lui in passato. Ad occuparsi della nuova serie sarà Kevin Falls, già creatore della chiusa Journeyman.

GIOGiorno per giornoRNO PER GIORNO
Le serie TV in prima visione dal 15 al 21 settembre 2008
In questo spazio, giorno per giorno, sono indicati gli episodi in prima visione di serie e sit-com (non considero invece reality e quiz) in onda sui principali canali statunitensi. Se una serie non è indicata nella settimana considerata, ne verrà proposta una replica o non andrà in onda.
Come di consueto indico i titoli italiani dei telefilm, se diversi da quelli originali. L’indicazione tipo 1×03 indica che si tratta del terzo episodio della prima stagione; tra parentesi è indicato il canale su cui va in onda il telefilm.
Per una presentazione di tutti i telefilm che debuttano quotidianamente sui cinque network principali negli Stati Uniti visitate lo spazio “TV USA 2008/09, i debutti”; le eventuali novità dei canali cavo sono invece indicate più
in basso.

  • Lunedì 15 settembre:
    ore 20.00 Terminator: The Sarah Connor Chronicles 2×02 (FOX), Gossip Girl 2×03 (CW)
    ore 21.00
    Prison Break 4×04 (FOX), One Tree Hill 6×03 (CW), The Closer 4×10 – finale estivo di mezza stagione (TNT)
    ore 22.00 Weeds 4×13 – finale di stagione (Showtime), Raising the Bar 1×03 (TNT)
  • Martedì 16 settembre:
    ore 20.00 Dr. House – Medical Division 5×01 (FOX), 90210 1×04 CW), Lincoln Heights 3×01 (ABC Family)
    ore 21.00
    Fringe 1×02 (FOX), Privileged 1×02 (CW), Eureka 3×07 (SciFi), Greek 2×04 (ABC Family)
    ore 22.00 The Shield 7×03 (FX), The Cleaner 1×09 (A&E)
  • Mercoledì 17 settembre:
    ore 20.00 Bones 4×04 (FOX)
    ore 21.00 ‘Til Death 3×02 (FOX)
    ore 21.30 Do Not Disturb 1×02 (FOX)
    ore 22.00 Sons of Anarchy 1×03 (FX)
  • Giovedì 18 settembre:
    ore 20.00 Smallville 8×01 (CW)
    ore 21.00 Supernatural 4
    x01 (CW)
    ore 22.00 Flashpoint 1×08 –  ultimo episodio di stagione per il momento (CBS), Burn Notice 2×08 – finale estivo di mezza stagione (USA), C’è sempre il sole a Philadelphia 4×01-02 (FX)
  • Venerdì 19 settembre:
    ore 22.00
    Stargate Atlantis 5×09 (SciFi)
  • Domenica 21 settembre:
    ore 17.00 Spaceballs: The Animated Series 1×01-02-03-04 (G4)
    ore 21.00 True Blood 1×03 (HBO)
    ore 22.00 Army Wives 2×14 (Lifetime), Mad Men 2×09 (AMC), Entourage 5×03 (HBO)

CANALI CAVO: RITORNI E NOVITA’ IN PARTENZA
Questo spazio analizza le serie che partono o che tornano con nuovi episodi sui principali canali cavo nel corso della settimana considerata qui sopra. Per le serie già esistenti viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo su nuove trame o ingressi nel cast.

Lincoln Heights – Ritorno a casa
Serie in onda su ABC Family dal 16 settembre – trasmissione regolare: martedì ore 20.00
Episodi ordinati: 10 (terza stagione) – Durata: 45 minuti
Produzione: Balance Productions, Penn-Bright Entertainment

C’è sempre il sole a Philadelphia
Sit-com in onda su FX dal 18 settembre – trasmissione regolare: giovedì ore 22.00
Episodi ordinati: 13 (quarta stagione) – Durata: 25 minuti
Produzione: 3 Arts Entertainment, FX Productions, RCH

Spaceballs: The Animated Series
Serie animata in onda su G4 dal 21 settembre – trasmissione regolare: domenica ore 17.00 – 19.00
Episodi ordinati: 13 (prima stagione) – Durata: 25 minuti
Cast di voci originali: Mel Brooks, Daphne Zuniga, Dee Bradley Baker, Tino Insana, Rino Romano
Produzione: Berliner Film Companie, Brooksfilms Limited, MGM Television
Sito web ufficiale: www.g4tv.com/spaceballs/
Trama: serie animata basata sul film comico “Balle spaziali” (1987) di Mel Brooks. Così come il film parodiava film classici di fantascienza, allo stesso modo la serie animata, con l’occhio satirico di Mel Brooks, prenderà in giro i blockbuster di oggi ed ogni genere di intrattenimento, da cinema e reality a politica e cultura.

IN EDICOLA
Nello spazio dedicato alle copertine delle riviste statunitensi che parlano di televisione, il numero 1010-1011 del 5 settembre 2008 del settimanale “Entertainment Weekly” è dedicato alla consueta anteprima annuale dei palinsesti dei principali network statunitensi. Ad avere l’onore della copertina la serie Gossip Girl, in onda con la sua seconda stagione sul network The CW.

ASCOLTI USA
Nielsen RatingsLa classifica della settimana delle serie TV
Ecco la classifica generale delle serie TV (con episodi inediti o in replica) in onda negli Stati Uniti: sono considerati i telespettatori totali degli episodi delle serie più viste nel corso della settimana dal 1° al 7 settembre 2008.
(Dati di ascolto forniti da Nielsen, elaborazione Zap2It)

  1. Bones (FOX, mercoledì ore 20.00) 9,73 milioni
  2. NCIS – Unità anticrimine – replica (CBS, martedì ore 20.00) 8,16 milioni
  3. Due uomini e mezzo – replica (CBS, lunedì ore 21.00) 7,83 milioni
  4. Dr. House – Medical Division – replica (FOX, martedì ore 21.00) 7,75 milioni
  5. C.S.I.: Scena del crimine – replica (CBS, giovedì ore 21.00) 7,26 milioni

Gli altri debutti seriali della settimana considerata

  • Prison Break – doppio episodio (FOX, lunedì ore 20.00) 6,53 milioni
  • Gossip Girl (CW, lunedì ore 20.00) 3,43 milioni
  • One Tree Hill (CW, lunedì ore 21.00) 3,24 milioni
  • 90210 – doppio episodio (CW, martedì ore 20.00) 4,65 milioni

Serie estive in prima visione

  • Swingtown (CBS, venerdì ore 22.00) 3,59 milioni

Tra i programmi non seriali, i più visti della settimana sono stati nell’ordine: il programma sportivo “NBC Sunday Night Football” (NBC, domenica ore 20.25 – 18,35 milioni), il programma sportivo “NBC NFL Thursday Special” (NBC, giovedì ore 19.00 – 13,53 milioni), il gioco “Deal or No Deal” (NBC, lunedì ore 20.00 – 10,96 milioni), il varietà “America’s Got Talent” (NBC, martedì ore 20.00 – 10,77 milioni), il varietà “America’s Got Talent” (NBC, mercoledì ore 20.00 – 10,24 milioni) ed il newsmagazine “60 Minutes” (CBS, domenica ore 19.00 – 10,07 milioni).

“Samurai Girl” bene su ABC Family
La serie in 6 episodi Samurai Girl, trasmessa in tre serate, da venerdì 5 a domenica 7 settembre, sul canale cavo ABC Family, ha ottenuto una media di 1,7 milioni di telespettatori, ottenendo ottimi valori in alcune demografiche importanti per il canale (donne 18-34 anni, giovani donne 12-34 anni).

Record per il finale di stagione di “The Secret Life of an American Teenager”
Grande risultato martedì 9 settembre su ABC Family per il finale della prima stagione della serie The Secret Life of an American Teenager: 4,5 milioni gli spettatori totali, dei quali 1,7 milioni tra gli adulti 18-34 anni, 1,3 tra le donne 18-34 anni, 2,3 tra gli adulti 18-49 anni e 1,7 tra le donne 18-49 anni. E’ stato l’episodio di una serie originale più visto nella storia del canale cavo.

LA TV USA 2008/09
Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della stagione televisiva 2008/09.

PREVIEW
In chiusura, uno spazio di anticipazione di alcune delle nuove serie TV in partenza nella prossima stagione televisiva statunitense (trovate i dettagli, suddivisi per network, qui sopra).
Oggi vi presento il trailer di Crash, nuova serie dai produttori del film premio Oscar “Crash – Contatto fisico” (2006): composta da
13 episodi, debutterà il prossimo 17 ottobre sul canale cavo Starz e vede un ricco cast (totalmente diverso dal cast del film) capitanato dall’attore Dennis Hopper.

Commenti»

1. gideon12 - 15/09/2008

Importante accordo per la Rai, in un telefilm che si promette elettrizante. Non vedo l’ora di vedere It’s always sunny in Philadelphia: promette bene!!!!

2. alexa - 15/09/2008

Speriamo che sia trattato meglio di Roma.

3. enry - 15/09/2008

Grande Karen McCluskey! :-)
Contento per Rose in Nip/Tuck!
Sempre bellissima Blake Lively sulla copertina di EW…
Davvero super gli ascolti di Secret life of…
Antonio si sa già, più o meno, quando arriverà su Fox?

4. Burchio - 15/09/2008

giusto alexa…speriamo nn si accorgano poi che la seire nn è adatta a noi 8secondo loro ovviamente)

cmq sono contento che ora molte seriesul canale FOX americano vengano stoppate per migliorarle nei copioni…xkp troppo spesso fanno episodi un po’ fatti ci piedi gli ascolti crollano e la serie chiude…

5. fmp - 15/09/2008

dal 23 ottobre ore 21.15 su fox con un episodio a settimana parte Secret life of…

fonte guidatv foxtv.it

6. enry - 15/09/2008

Wow così presto?? Bene bene…

7. Axlnet - 15/09/2008

Niente male Crash,dal trailer promette bene.
Samurai Girl ha fatto buoni ascolti cosi’ come Raising the Bar con Mark Paul Gosselaar,speriamo che stasera Prison Break risalga un po’ e che Terminator non perda ulteriormente spettatori.

8. Antonio - 15/09/2008

@fmp e enry: sì, la serie andrà in onda con il titolo “Vita segreta di una teenager americana”, e ad ottobre partiranno anche “Duro a morire” (ovvero “Burn Notice”) su Fox e “Beautiful People” su Fox Life, ma ci sarà luogo migliore per parlarne nei prossimi giorni di questo post dedicato alla TV USA.

9. enry - 15/09/2008

Ok, grazie Antonio!

10. dyd666iscr - 15/09/2008

Burn notice 2×08 lo abbiamo visto settimana scorsa… andrà in onda il 2×09 ? e dopo questo stop si sà quando riprenderà la messa in onda per la seconda parte di stagione ??
Nip & Tuck bisogna aspettare il 2009 per goderci la fine… sarà molto triste dirgli addio :-(((
certo che HOUSE lo vogliono tirare per le lunghe…. almeno 8 stagioni ?
Charlie Seen prende un botto di soldi ! per una serie che non mi sembra che abbia un successo stratosferico! baaa !

11. paulus - 15/09/2008

In ascolti two and half men ha molto successo: media di 13 milioni di spettatori a settimana! è l’unica sitcom sopra i 10 milioni di spettatori a settimana.

12. Jo3y - 15/09/2008

FoxLife ha fatto valere i diritti Disney su Mediaset per una serie di soli 16 episodi come “Beautiful People”?!? Vaaabbè, almeno mi vedo due delle new entry di OTH 5 in ruoli diversi.

13. Antonio - 15/09/2008

Beautiful People è una serie Sony… non confondere mai il canale di trasmissione (in questo caso ABC Family) con chi produce effettivamente e detiene i diritti internazionali di vendita di una serie.

14. Jo3y - 15/09/2008

Ah ok, scusami Antonio; pensavo che Beautiful People fosse la prima serie originale di ABC Family, invece, deduco che sia Wildfire la prima, giusto?

15. davor - 16/09/2008

ma dresden files è gia stato trasmesso su fox?

16. Antonio - 16/09/2008

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: