jump to navigation

TV SAT – In Treament su Cult 21/09/2008

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Questa sera dalle ore 22.30 in poi il canale satellitare Cult propone un’anteprima dei primi 5 episodi (sui 43 che compongono la prima stagione, di 30 minuti circa l’uno) dell’originale serie quotidiana In Treatment, diretta da Rodrigo Garcia, trasmessa sull’emittente statunitense HBO dallo scorso mese di gennaio e basata sul format israeliano “Betipul”.
Da domani, la serie proseguirà dal lunedì al venerdì alle ore 21.00 con le “sedute quotidiane” del protagonista Paul Weston, interpretato dall’attore Gabriel Byrne. Ogni nuovo episodio sarà preceduto alle 20.30 dalla “seduta” precedente’, ovvero dall’episodio trasmesso in prima visione 7 giorni prima.
A seguire, il comunicato di Cult che presenta la bella serie, dallo stile molto teatrale, e tutti i personaggi protagonisti.

IN TREATMENT
Prima visione assoluta

In onda dal lunedì a venerdì alle 21:00 a partire dal 22 settembre 2008 su Cult

In anteprima domenica 21 settembre alle 22:30,
la “prima settimana” di tutti i protagonisti

Il transfert di una anestesista, l’ostilità di un reduce di guerra, l’autolesionismo di una ginnasta, i problemi di una coppia e la crisi di mezza età di un affermato professionista. Una seduta psicanalitica al giorno per cinque casi differenti, dal lunedì al venerdì. Protagonista un attore d’eccezione: Gabriel Byrne (I soliti sospetti, P.S. I love you, La Fiera della Vanità)

Questo è IN TREATMENT, la nuova serie targata HBO proposta da Cult (canale 142 di Sky) in prima visione assoluta in Italia. Innovativa per contenuti, la serie accompagna, passo dopo passo, lo spettatore attraverso le storie e le sedute di 5 pazienti e del loro psicoterapeuta. L’appuntamento è su Cult ogni giorno dal lunedì al venerdì alle 21:00 a partire dal 22 settembre.

Per chi non può attendere fino a lunedì, Domenica 21 settembre è invece la volta di una speciale anteprima: una “maratona” lunga cinque episodi a partire dalle 22:30, con la prima seduta di tutti i pazienti.

Lo psicoterapeuta Paul Weston (Gabriel Byrne) è in apparenza uomo realizzato ma in realtà in bilico tra questioni di etica professionale e problemi personali. Paul incontra i suoi pazienti un giorno a settimana, mentre il quinto giorno, il venerdì, è lui stesso a confrontarsi con la propria terapista, Gina Toll (Dianne Wiest, Hannah e le sue sorelle, Radio Days, L’uomo che sussurrava ai cavalli). Gina è stata il supervisore di Paul, ma un litigio ha interrotto bruscamente i loro rapporti. Sebbene in pensione, accetta di riceverlo un giorno a settimana ma durante le sedute i vecchi rancori non tardano ad emergere.

Il pubblico segue, giorno dopo giorno e seduta dopo seduta, la terapia di ogni personaggio: il lunedì è la volta di Laura (Melissa George, Alias) una giovane anestesista con problemi di cuore che si è invaghita di Paul.

Il martedì segue Alex (Blair Underwod, Sex and the City, Dirty Sexy Money), pilota della Marina che ha partecipato alla guerra in Iraq e che dopo un attacco di cuore ha deciso di andare in analisi, e che ha un atteggiamento diffidente e di continua sfida nei confronti di Paul e dei suoi metodi.

Il mercoledì Sophie (Mia Wasikova), una ginnasta adolescente che ha avuto un grave incidente ed è costretta a frequentare lo studio di Paul per provare alla sua assicurazione che non si è trattato di un inconsapevole atto autolesionista.

Il giovedì è il giorno di Jake (Josh Charles, Six Degrees) e Amy (Embeth Davidtz, Il diario di Bridget Jones) marito e moglie, lui autore di canzoni, lei donna in carriera: vanno in terapia insieme per trovare una soluzione ai loro conflitti.

Prodotta dalla HBO e diretta e riadattata Rodrigo Garcia (Big Love, Six Feet Under e Tell me you love me), figlio del premio nobel per la letteratura Gabriel Garcia Marquez. IN TREATMENT è tratta dalla serie israeliana BeTipul. Definita la più importante serie drammatica mai prodotta in Israele, è diventata in patria un fenomeno sociale e televisivo, osannata dai critici per i dialoghi raffinati e pungenti. La HBO ha creduto in questo format e dopo 5 episodi “sperimentali” di IN TREATMENT ha dato il via libera agli altri 38 che costituiscono la prima stagione. La serie, in corsa con tre nomination agli Emmy Awards 2008, vedrà in autunno l’inizio delle riprese della seconda stagione.

I PERSONAGGI

Paul Weston – (Gabriel Byrne)
Paul è uno psicoterapeuta. E’ sposato con Kate ed ha tre figli. E’ un professionista rispettato e di successo, ma dietro l’apparenza di uomo equilibrato sta vivendo una profonda crisi di mezza età. Quando lo stress del lavoro ed i problemi in famiglia si fanno insostenibili, Paul decide di chiedere aiuto a Gina Toll. Suo ex supervisore ormai in pensione, Gina accetta di seguire Paul nonostante i loro rapporti si siano bruscamente interrotti ormai da anni a causa di un litigio.

Laura – (Melissa George)
Laura
è la paziente del lunedì. Personaggio complesso, lavora come anestesista ed è in crisi con il fidanzato. Laura si trova di fronte ad un bivio, interrompere la relazione con Andrew o sposarlo. Le cose però si complicano quando mostra di essersi invaghita del suo terapista ed arriva a raccontare le occasionali esperienze sessuali con altri uomini solo per vedere le reazioni di Paul.

Alex – (Blair Underwood)
Il martedì è la volta di Alex. Pilota della Marina militare americana, ha preso parte ad un bombardamento in Iraq in cui per errore sono morti numerosi civili e dopo un infarto che ha messo a repentaglio la sua vita, ha deciso di andare in terapia. Uomo profondamente orgoglioso, Alex è convinto che la terapia non potrà mai avere alcun effetto su di lui. Durante le sedute, si mostra reticente, finendo col criticare e mettere in discussione in ogni seduta i metodi del suo psicoterapeuta.

Sophie – (Mia Wasikowska)
Sophie
è la paziente del mercoledì. Giovane ginnasta professionista, ha visto sfumare il sogno di far parte della squadra olimpica dopo un incidente. Sophie inizia a frequentare lo studio di Paul solo per avere un attestato di sanità mentale per la sua assicurazione. Nel corso delle sedute, però, la ragazza rivela difficili relazioni familiari, con la madre ma soprattutto con il padre, che è al contempo anche il suo allenatore. Le sue manie suicide e autolesioniste la fanno vivere nella paura di deluderlo.

Jake (Josh Charles) e Amy (Embeth Davidtz)
Giovedì
è il giorno di Jake e Amy. Sono una coppia in crisi: Jake è un musicista in cerca di conferme. Amy è la classica donna in carriera. Proprio quando, dopo cinque anni di tentativi, Amy rinuncia all’idea di avere un bambino, rimane inaspettatamente incinta. Raggiunto il successo professionale, Amy non è però più convinta di voler avere un figlio. Un atteggiamento che fa letteralmente infuriare il marito.

Gina Toll (Dianne Weist)
Il paziente del venerdì è proprio Paul. Gina è la sua terapista.
Dalla morte del marito, Gina ha deciso di andare in pensione e dedicarsi alla scrittura. Quando Paul la chiama per poterla incontrare e confrontarsi con lei una volta a settimana, accetta di assisterlo. Si rinnova così quel rapporto estremamente conflittuale che esiste tra i due e che si era bruscamente interrotto numerosi anni prima

REGIA
Rodrigo Garcia
, figlio del premio Nobel per la letteratura Gabriel Garcia Marquez, dopo essersi laureato ad Harvard e specializzato all’ American Film Institute di Los Angeles, ha iniziato a lavorare nel campo cinematografico come direttore della fotografia (Four Rooms) per poi arrivare alla regia. Per il cinema ha firmato la regia di Nove vite da Donna, Le Cose che so di lei, film per il quale ha ricevuto un premio al Sundace Film Festival ed un premio a Cannes nella sezione Un Certain Regard. Per la televisione ha avuto una nomination agli Emmy per Big Love ed una nomination all’ Alma Award per InTreatment.

Commenti»

1. Burchio - 21/09/2008

ancora devo capire come verrà trasmesso..cioè le repliche visto che tutti i giorni alle 21…è un po’ troppo ingombrante. intanto mi gusto l’anteprima

2. Sebartus - 21/09/2008

quindi la prima settimana le prime due sedute di ognuno e dalle settimane successive una seduta anticipata dalla replica di quella precendente. giusto?

3. Giorgio5 - 21/09/2008

intrigante come serie, molto orginale

4. Luca - 21/09/2008

Serie stupenda, ve la consiglio caldamente. Magari registratela e guardate una settimana per volta di fila, è il modo migliore.

5. alexa - 21/09/2008

per comodità di chi registra con il mysky dovevano fare sempre il puntatone domenicale come stasera.

6. Antonio - 21/09/2008

No, in pratica quella di stasera è la prima visione dei primi 5 episodi, già da domani 22 settembre alle ore 20.30 va in onda la replica della prima seduta di ciascuno, e alle 21.00 in prima visione la seconda.

7. davor - 21/09/2008

una serie un po originale finalmente

8. Burchio - 22/09/2008

la replica della settimana intera c’è il sabato dalle 18:30

9. Miroku - 22/09/2008

La serie è proprio bella. Nel mio space ho fatto una piccola recensione – senza spoilers – se vi di dargli un’occhiata… :)
Seguitela e non abbandonatela se all’inizio non prende perchè dopo la prima settimana si resta inchiodati.

10. valeria fan flor e fede - 02/10/2008

ciao raga senza offesa ms questo film nn mi piace


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: