jump to navigation

TV USA Giorno per giorno Flash #2 – Le sfide del 23 settembre 2008: ottimi debutti per NCIS e The Mentalist, cala Dr. House – FOX ordina la nuova serie Lie to Me 24/09/2008

Posted by Antonio Genna in Auditel, Cinema e TV, Giorno per giorno Flash, TV USA.
trackback

Nuovo appuntamento flash del nuovo spazio del blog “TV USA Giorno per giorno”, dedicato ad una panoramica dei dati di ascolto statunitensi di ieri sera martedì 23 settembre 2008, in base ai dati diffusi da Nielsen e pubblicati dai siti web Mediaweek e Hollywood Reporter. In chiusura, eventuali aggiornamenti flash relativi alla programmazione USA che saranno approfonditi nel prossimo “TV USA Gazette”.

GLI ASCOLTI USA DEL 23 SETTEMBRE 2008
Nielsen RatingsOttimi debutti per “NCIS” e “The Mentalist”, cala “Dr. House”
Seconda serata di battaglia per la stagione televisiva 2008/09, che ha visto sfidarsi le seguenti serie inedite sui cinque network principali:

  • ore 20.00 NCIS – Unità anticrimine 6×01 (CBS), Dr. House – Medical Division 5×02 (FOX), 90210 1×05 (CW)
  • ore 21.00 Fringe 1×03 (FOX), The Mentalist 1×01 (CBS), Privileged 1×03 (CW)
  • ore 22.00 Senza traccia 7×01 (CBS), Law & Order: Unità speciale 10×01 (NBC)

Ecco i telespettatori totali suddivisi per network:

  • 14,88 milioni per CBS
  • 14,34 per ABC
  • 10,9 per FOX (che ha comunque avuto il primato nella fascia di pubblico 18-49 anni)
  • 7,96 per NBC
  • 2,41 per The CW

Di seguito entro più nel dettaglio dei programmi trasmessi, con una classifica per fascia oraria di trasmissione (dalle ore 20.00 alle 23.00) ordinata in base agli spettatori totalizzati.

Ore 20.00:

  1. Su CBS il debutto della sesta stagione di NCIS – Unità anticrimine ha ottenuto un eccezionale ascolto di 17,72 milioni (3,5 rating/10 share nella fascia 18-49 anni), con un aumento di quasi quattro milioni di spettatori rispetto allo scorso anno (13,89 milioni il 25 settembre 2007).
  2. Su FOX il secondo episodio della quinta stagione di Dr. House – Medical Division ha avuto 12,14 milioni (primo posto: 4,9 rating/14 share nella fascia 18-49 anni), risultato drammaticamente inferiore di 6,1 milioni rispetto al secondo episodio della scorsa stagione. La scorsa settimana, l’episodio 5×01 della serie aveva realizzato 14,41 milioni.
  3. Su NBC una puntata di due ore del reality-game “The Biggest Loser” ha totalizzato 7,18 milioni di spettatori.
  4. Su ABC il debutto del game-show “Opportunity Knocks” ha totalizzato appena 6,63 milioni di spettatori.
  5. Su CW un nuovo episodio di 90210 ha avuto 2,96 milioni di telespettatori (1,8 rating/5 share nella fascia 18-49 anni).

Ore 21.00:

  1. Su ABC una puntata di due ore di “Dancing With the Stars” ha totalizzato 18,2 milioni di spettatori (4,7 rating/12 share nella fascia 18-49 anni)
  2. Su CBS il debutto della nuova serie The Mentalist con Simon Baker ha raggiunto 15,55 milioni di spettatori (3,5 rating/9 share nella fascia 18-49 anni), mantenendo l’85% di pubblico dell’ora precedente e superando di quasi 5 milioni il risultato dello scorso anno (The Unit, 10,7 milioni il 25 settembre 2007).
  3. Su FOX il terzo episodio di Fringe è calato a quota 9,65 milioni (4,2 rating/10 share nella fascia 18-49 anni). La scorsa settimana, l’episodio 1×02 della serie aveva realizzato 13,36 milioni.
  4. Su NBC è proseguito il reality-game “The Biggest Loser”.
  5. Su CW un nuovo episodio di Privileged è calato a 1,86 milioni di telespettatori (0,9 rating/2 share nella fascia 18-49 anni). Il risultato è molto inferiore al debutto di Reaper nella stessa fascia oraria lo socrso anno (3,28 milioni di spettatori il 25 settembre 2007).

Ore 22.00:

  1. Su ABC è proseguito il dominio del varietà “Dancing With the Stars”.
  2. Su CBS l’avvio della settima stagione della serie poliziesca Senza traccia ha avuto 11,38 milioni (2,8 rating/7 share nella fascia 18-49 anni).
  3. Su NBC, l’esordio della decima stagione della serie Law & Order: Unità speciale ha avuto 9,52 milioni (3,7 rating/10 share nella fascia 18-49 anni), perdendo 2,6 milioni rispetto allo scorso anno (quando aveva totalizzato 12,12 milioni).

UPDATE FLASH

  • FOX ordina la nuova serie “Lie to Me”
    Il network FOX ha ordinato 13 episodi di una nuova serie procedurale per il periodo midseason, Lie to Me, prodotta da Imagine Television e 20th Century Fox Television, interpretata da Tim Roth (Abomination nel recente film “L’incredibile Hulk”) e Kelli Williams (The Practice – Professione avvocati) e basata sulla vita dello scienziato Paul Ekman, esperto di comportamenti umani.

Per gli aggiornamenti sulle notizie dalla TV statunitense visitate lo spazio periodico “TV USA Gazette” di questo blog.

Commenti»

1. Massimiliano - 24/09/2008

Un solo episodio non fa storia.
Eppoi siamo alla quinta stagione…

Il problema è che hanno perso un po’ la bussola ed il povero House non sembra più un medico, sia pure sui generis, ma solo un folle.

2. pandagrissom - 24/09/2008

che la formula di house cominci a logorarsi?ottimo the mentalist,io pensavo subito che sarebbe stato un flop.antonio,ottima idea questo spazio per le notizie più importanti sulla tv usa.

3. Alessio - 24/09/2008

Privileged ormai credo sarà cancellata. Fringe comunque sta andando molto male, le aspettative della FOX erano sicuramente più alte.

4. Collette - 24/09/2008

La FOX è allo Sbando tra Prison Break,Terminator,Fringe,ora anche House certe non sono risultati da buttare ma sono Show che costano pure tanto! ma si sà la FOX va avanti solo per un unico show chiamato :AMERICAN IDOL

ABC: per il canale ancora deve iniziare le vere e propria stagione mancano ancora i pilastri ossia DH,GREYS,e i nuovi arrivati come PUSHING DAISIES,DIRTY SEXY MONEY,PRIVATE PRACTICE

NBC: Brutto esordio per Heroes,ma il canale non se la passa bene da tanto ormai

CBS: Boom per NCSI alla 6 stagione

THECW: Si mantengono su livelli accettabili gli ascolti di 90210 ma dobbiamo tenere conto di una concorrenza tanto agguarita peggio del Giovedi a questo punto!!!Per Privileged la vedo davvero dura, è l’orario piu difficile per la CW(oltre la Domenica)DOMANDA

ricordiamoci un po che telefilm era trasmesso alle 21.00 di Martedi!!!!

5. dyd666iscr - 24/09/2008

ma house come farà ad arrivare alla stagione 8 se già all’inizio della quinta cala in questo modo ?? non sarebbe il caso di arrivare ad una degna fine e non tirarlo troppo per le lunghe ??

fringe non mi sta ispirando tanto… imho se continua così non andrà oltre la prima stagione…

90210 invece continuerà !!

6. Jo3y - 24/09/2008

Priviliged era destinato fin dal plot al flop e sono abbastanza sicuro che gli ascolti caleranno ancora.

Fox secondo me sarebbe ora che riveda le sue aspettative di ascolto, ormai non è più il canale dei grandi ascolti da 15/20 milioni, ma dei 5/10 milioni ed insomma…secondo me dovrebbe adeguarsi. Meno soldi per le serie (giustamente, se le vedono meno persone, il budget si DEVE abbassare), però, si dovrebbero rendere conto che il pubblico non lo vede più come network perchè ormai stufo del trattamentto di una sola possibilità che dà alle serie; i fan di Tru Calling, Firefly, Point Pleasant (and so many others) sono ancora infuriati per la cancellazione e aggiungerci anche quelli di House, Terminator o Fringe, non so quanto possa servirgli. Alla fin fine, Terminator, House, Fringe e, scommetto, Dollhouse sono telefilm molto validi, e basta cancellare quindi roba valida solo perchè non ti fa i 10 e passa milioni di media, no? Io la penso così, almeno…e stesso dicasi della NBC; insomma, se cancellassero Heroes sarebbe un vero peccato su.

7. Massimiliano - 24/09/2008

Tenete conto che l’anno scorso Houe ha battuto tutti i record. Bisogna vedere quali sono le aspettative della rete.

PB si sa che è l’ultima stagione, non credo lo taglieranno.
Ecco un telefilm che se finiva con la seconda stagione (non voglio dire la prima) sarebbe stato uno dei più grandi di tutti i tempi, ma trascinandosi così è sempre più loffio, fino all’inverosimile (intendo dire inverosimilmente loffio, lasciamo perdere l’inverosimglianza della trama).

Fringe l’ho scaricato ma lo devo ancora guardare.

Heroes terza idem.

8. Matthew65 - 24/09/2008

House è calato, ma ha ottenuto lo stesso un risultato molto alto, è lo show più seguito della Fox per ora, credo, che ormai è in crisi come noto anche la NBC, mentre c’è un riscatto per la CBS, mentre non posso ancora dire niente per la ABC che inizia la sua stagione telefilm da domani con Grey’s Anatomy, Fringe non è un buon progetto mi dispiace per JJ, ma Fringe per ora non significa nulla, un X.FIles fatto male. Whedon, secondo me, ha sbagliato a offrire il suo progetto all Fox, era meglio la CBS o la ABC, ma però anche se quest’anno la Fox è proprio in crisi spero che Dollhouse oppure House non vengano cancellati!!! Privileged credo che verrà cancellato, mi dispiace, lo stavo seguendo, molto bello, ma con questi ascolti subito scesi sotto i 2 milioni, sembra un Runway. 90210 è calato moltissimo, secondo me, hanno sbagliato la programmazione, dovevano metterlo in un giorno meno competitivo!!! Bhe, come ho detto ieri, Hereos sta calando di brutto e se non si tira su la NBC dovrà cancellarlo. Grazie ancora per lo spazio Antonio, il tuo blog è sempre aggiornato e questa sezione secondo me è molto bella perchè ci tiene a stretto contatto con l’America, e gli ascolti possiamo vederli solo dopo una settimana, quindi… Ottimo Lavoro!!!

9. Brandy - 24/09/2008

La FOX userà certamente la mannaia per più di una delle sue serie quest’anno………………………
The CW devo dire che và alla grande, specialmente nelle serate del lunedi e del giovedi, l’unica nota dolente è “Privileged”, a mio avviso un teen-drama superfluo che potrebbe avere ulteriori problemi in futuro…………. vedremo.

10. Flor - 24/09/2008

Supernatural è lo show che sta andando meglio su The Cw,se consideriamo che ha avuto pochissima pubblicità—Anto perchè non posti anche i dati si Super :)

11. PaoloKr - 24/09/2008

Prison Break è ormai diventato un pessimo show di serie C e il pubblico non stupido lo ha capito e ha abbandonato il telefilm.
Ugualmente House e Heroes pagano lo scotto della stagione precedente pessima per entrambi dal punto di vista qualitativo.
Gossip Girl è in forma strepitosa quest’anno,mentre One Tree Hill e 90210 piacevoli ma niente di che.
Fringe pessimo (Abrams che autoricicla le sue stesse idee…ma dico io!) e in generale le nuove serie sono desolanti.
Aspetto solo DH e Lost con trepidanza.

12. Alessio - 24/09/2008

La sesta stagione di OTH sta cadendo davvero nel ridicolo, questa deve assolutamente essere l’ultima stagione.
90210 comunque non è calato tantissimo dai, la concorrenza è comunque forte, e resta comunque con risultsti davvero buoni nelle fascie a cui frega il canale. Fortunatamente quest’anno Supernatural è partito alla stra-grande battendo tutti i record per la serie da quando è in onda su quello schifo di canale, speriamo solo che ora non cali sotto i 3 milioni..
Per la FOX è inutile scrivere qualcosa, Fringe non lo seguo, voglio prima vedere che fine gli fa fare la FOX.
Serata eccezionale per la CBS! The Mentalist è stato davvero un successo!

13. enry - 24/09/2008

House è in netto calo… non me l’aspettavo…
Molto bene CBS, male invece Fox.
Privileged è crollato (e sicuramente non verrà riconfermato), 90210 va bene ma non come si sperava.

P.S. Ciao PaoloKr!

14. Sebartus - 24/09/2008

già pronta la serata CW del martedì dell’anno prossimo
90210 e Melrose Place
;)

15. Jo3y - 24/09/2008

Io sono tra quelli che ha gradito moltissimo la quarta stagione di House invece, finalmente una progressione ottima per tutti i personaggi e un pò di rinnovo; e poi il finale…giustamente vincitore di Emmy, che doppio episodio GRANDIOSO; difficile vedere sui canali major roba scritta e recitata così.

16. PaoloKr - 24/09/2008

Ciao caro Enry ;-)

17. PaoloKr - 24/09/2008

Jo3y
sono d’accordo che il doppio episodio finale sia stato bello in perfetto stile House. Ma il resto della stagione non mi è piaciuto,forse avrà influito la programmazione ridicola di Canale 5.
OTH è lontana anni luce dalla serie che era,ma l’episodio della settimana scorsa è stato bellissimo.

18. Massimiliano - 24/09/2008

Aspettate comunque a dare per morto House.
A parte che anche così per Fox sono ottimi ascolti.

PB è morto già nel 1973…

E’ presto per fare bilanci.

19. PaoloKr - 24/09/2008

Certo alla Fox non saranno contenti visto l’aumento di cachet concesso a Hugh Laurie per questa stagione…

20. enry - 24/09/2008

Ma nessuno dà House x morto, ci mancherebbe…
Semplicemente c’è stato un forte calo di ascolti (ed è sotto gli occhi di tutti) e quindi lo si dice.

21. Jo3y - 24/09/2008

@Paolo: A parte che, è un vero piacere rileggerti! :D
Io invece la s.4 di House l’ho seguita tranquillamente su Joi e l’ho trovata bellissima, infatti penso che in molti non l’abbiano gradita per colpa della programmazione ridicola di C5 con le repliche abbinate.

22. Massimiliano - 24/09/2008

L’aumento di cachet per Laurie è poca cosa.
Prende molto meno di Kiefer Sutherland, il cui 24 fa meno della metà di ascolti.

Il problema è il costo dello show, che hanno riempito di attori superstars per farli recitare trenta secondi ciascuno (come Jennifer Morrison o l’attore che fa Chase).

Vedrete che si riprende.

23. PaoloKr - 24/09/2008

Jennifer Morrison e Jesse Spencer sono attori superstars…?
Io a dire il vero conoscevo vagamente solo il secondo prima del telefilm.
Vero comunque che non vedo il senso di tenerli per farli apparire come hanno fatto nell’ultima stagione.

P.S. Jo3y grazie ;-)

24. Massimiliano - 24/09/2008

Superstars nel senso di protagonisti.
Erano nel cast originario e sono conosciuti dai fan del telefilm.
Qualunque altro telefilm se vuole darsi una rinfrescata, sostituisce qualche attore. Per House la Fox ha deciso di tenerli e farli recitare (insieme a quello che fa Foreman) per trenta secondi ciascuno. I costi chiaramente raddoppiano. Nei prossimi episodi arriveranno anche ospiti famosi, che non credo reciteranno gratis.

Questo non sarebbe un problema, anzi.
Lo diventerebbe solo se House deludesse per gli ascolti e visto il costo dello show deludere significherebbe fare meno di 14 milioni.

25. Davide - 24/09/2008

Scusare se m’inserisco nel discorso ma nn sapevo dove chiedere. Qualche POST fa antonio aveva annunciato che nel mese di ottobre su Steel di premium gallery avrebbero trasmesso “Matrimonio alle bahamas” ma sul palinsesto aggiornato sul sito ufficiale non risulta…è stato un errore o c’è un cambiamento dell’ultimo minuto?

26. alexa - 25/09/2008

Fox la Italia1 americana?

27. gibi7 - 25/09/2008

Scusate ho fatto dei semplici conti nella fascia 18-49:

ore 20
CBS+Fox+The CW = 29 di share + ABC+NBC?

ore 21
ABC+CBS+Fox+The CW = 33 di share + NBC?

ore 22
CBS+NBC = 17 di share + ABC?

Se le cinque grandi reti fanno circa il 40% di share cosa vede il restante 60% della popolazione?

28. Massimiliano - 25/09/2008

I canali locali.
Negli USA ci sono 50 stati, ciascuno con le sue caratteristiche climatiche, economiche, sociali, religiose, ecc.
La maggior parte degli abitanti del Nebraska guarderà le reti del Nebraska e comunque non tutti guardano i network nazionali.

Poi ci sono i canali via cavo.

29. gibi7 - 25/09/2008

Possibile che i canali locali facciano ascolti cosi elevati da superare le grandi reti nazionali?
E con quali programmi?

I canali via cavo hanno bassi ascolti; forse sono i canali che trasmettono lo sport (football, etc) o quelli in lingua spagnola (Univision, Telemundo, etc), a fare la differenza?

Non pensavo che esistesse questo sottobosco, che sottobosco non è visto come superano nel totale e di molto le 5 grandi reti nazionali.

30. Massimiliano - 26/09/2008

E’ proprio così.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: