jump to navigation

TV SAT – Carpoolers su FX 28/09/2008

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

Da questa sera, ogni domenica alle ore 22.00 con doppio episodio, subito dopo l’inedita C’è sempre il sole a Philadelphia il canale satellitare FX propone la nuova sit-com in 13 episodi Carpoolers, prodotta da 3 Arts Entertainment, DreamWorks Television e Touchstone Television e trasmessa sul network ABC dall’ottobre 2007 al marzo 2008.
A seguire, una breve presentazione della sit-com curata dal canale FX.

CARPOOLERS

Prima visione assoluta in Italia

Dal 28 settembre 2008 ogni domenica alle 22.00 su FX

A partire dal 28 settembre 2008, ogni domenica alle 22.00 arriva su FX (canale 113 di SKY) CARPOOLERS, una nuova frizzante e divertente commedia in prima visione assoluta in Italia.

In Carpoolers vedremo quattro amici e quattro uomini diversi che nel tragitto casa lavoro/lavoro casa condividono quotidianamente non solo la macchina, ma ansie, gioie e dolori del comune uomo mortale.

I protagonisti sono loro: Il conservatore Gracen (Fred Goss, Sons & Daughters) che condivide il suo raccapriccio con gli amici dopo aver scoperto che la moglie e il figlio guadagnano entrambi più di lui, Laird (Jerry O’Connell, Crossing Jordan, My Secret Identity) un dentista divorziato di fresco, e autoproclamatosi playboy alle prese con la moglie, il divorzio e gli alimenti. Infine il timido Aubrey (Jerry Minor, Saturday Night Live), per il quale l’unico momento di tregua sono quei quaranticinque minuti in auto, e il fresco sposino Dougie (Tim Peper, Conviction).

Insomma, quattro punti di vista, quattro personalità diverse, quattro storie, e soprattuto uno sguardo alla vita vissuta al maschile in cui molti telespettatori non potranno che identificarsi.

La serie è prodotta da ABC Studio. e scritta da Bruce McCulloch e diretta da Anthony e Joe Russo.

Commenti»

1. mytwocents - 28/09/2008

Qualche sorriso lo strappa qua e là, ma in generale è una mezza cazzata, l’ennesimo flop della ABC nel tentare di lanciare una sitcom di successo.

2. Albo Abourt - 14/08/2010

Secondo me l’idea di base è geniale, gli americani non amono le sketch comedies, e sono riusciti a inglobarne una in una sit-com. Molto carino.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: