jump to navigation

Libri – Mikkel Birkegaard “I libri di Luca” 10/11/2008

Posted by Antonio Genna in Libri.
trackback

ilibridilucaE’ già nelle librerie italiane dal 25 settembre “I libri di Luca” (Longanesi, 426 pagine, costo 18,60 €), romanzo d’esordio di Mikkel Birkegaard, che si cimenta come scrittore in un libro scritto in un periodo di cinque anni nelle pause dal suo lavoro (è programmatore, esperto di informatica e di nuove tecnologie).
Il romanzo è stato un vero caso editoriale nel 2007 in Danimarca, acclamato da critica e pubblico ed in vetta alle classifiche di vendita a due settimane dall’uscita. Si tratta di un fantasy-thriller che inizia subito con ritmo e tiene desta l’attenzione del lettore proponendo atmosfere ed ambientazioni sorprendenti: la vicenda si svolge a Copenaghen, e vede al centro la morte improvvisa di Luca Campelli, proprietario di una libreria antiquaria. Dopo il funerale, il figlio Jon scopre che il padre era a capo dei Lectores, una società bibliofila, e da lì cercherà di scoprirne di più, rischiando anche la sua stessa vita per riuscirci.
Lo stile del romanzo è scorrevole e molto ricco di descrizioni, ma dopo un inizio col botto la tensione cala fino a giungere purtroppo ad un finale un po’ prevedibile e deludente.
A seguire, le note di presentazione del romanzo e del suo autore a cura dell’editore.

Quando Luca Campelli muore di una morte improvvisa e violenta, suo figlio Jon, avvocato, con il quale non aveva più rapporti da vent’anni, eredita la libreria antiquaria “I libri di Luca” a Copenhagen. Dopo il funerale di Luca, Jon viene messo a parte di un segreto: Luca era a capo della Società Bibliofila e dei cosiddetti Lectores – persone dotate del particolare potere di influenzare gli altri tramite la lettura – e Receptores – persone in grado di manipolare emozioni e pensieri di coloro che leggono. Nella libreria incontra anche la bella Katherina che, sebbene dislessica, sembra avere un rapporto speciale coi libri. Quando la libreria subisce un attentato incendiario, è chiaro che qualcuno sta usando la morte di Luca come pretesto per arrogarsi il potere all’interno della Società Bibliofila. Il compito di Jon e Katherina sarà quello di venire a capo del mistero. Ma chi è il traditore fra i Lectores e i Receptores?

Alcune recensioni danesi
“Non si può far altro che amare un romanzo costruito sulle gioie e sui rischi della lettura.”

Information
“Una storia molto originale. I libri di Luca è l’esordio narrativo di Mikkel Birkegaard e non è un esordio qualunque.”
Politiken
“La vicenda di I Libri di Luca ha un comunanza con la storia del Santo Graal e con le sue innumerevoli varianti tematiche, per esempio quelle dell’opera di Wagner, dei libri di Tolkien, di J.K. Rowling e di Dan Brown.”
Jyllands Posten
“Chi non ha avuto l’esperienza di sentirsi un po’ cambiato da un libro? Di aver imparato qualcosa? O di sentire addirittura che la propria vita ha bisogno di un cambiamento? Però ci sono libri che riescono a fare di più… al momento di posarlo, I libri di Luca lascia una nostalgia.”

Fyens Stifttidende

L’AUTORE
Mikkel Birkegaard
è nato nel 1968 e di professione fa il programmatore di sistemi informatici. Scritto nell’arco di cinque anni, I libri di Luca è il suo romanzo d’esordio.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: