jump to navigation

Un calcio… al week-end – Serie A #11 – 8 e 9 novembre 2008 10/11/2008

Posted by Antonio Genna in Articoli, Sport, Un calcio… al week-end.
trackback

Un calcio… al week-endConclusi gli incontri della 11ª giornata di Serie A, ecco l’appuntamento con “Un calcio… al week-end”, curato da Carlo, che offre una panoramica di quanto è accaduto negli ultimi due giorni di campionato.

Inter sola in vetta, Milan beffato a Lecce.
Quarta vittoria consecutiva per la Juventus,
sempre più giù la Roma.

SERIE A CHIEVO JUVENTUSVince per la sesta volta consecutiva la Juventus e lo fa grazie ancora ad uno strepitoso Alessandro Del Piero (nella foto), che dopo le magie contro Roma e Real Madrid, segna anche nel giorno del suo 34° compleanno con una magistrale punizione a Verona che stende il Chievo del neo-tecnico Di Carlo. Il 2-0 finale lo realizza Iaquinta, mettendo in rete dopo essersi fatto parare un calcio di rigore. Incredibile incrocio dei pali colpito da Grygera con un grandissimo tiro da fuori al 92′. Primo gol per Iaquinta, Juventus che aggancia l’Udinese a quota 21. I friulani, dopo più di due anni, vengono battuti dall’Inter ma cedono solamente al 92′. Il gol-partita è di Cruz, che toglie le castagne dal fuoco a Mourinho, fischiato da una frangia di tifosi nerazzurri (gesto di stizza del tecnico portoghese, che dopo il gol mima il gesto del silenzio verso i tifosi). All’88’ bel palo di Zanetti con un tiro rasoterra da fuori. L’Inter è ora davanti a tutti con 24 punti, uno in più di Milan e Napoli.
Nel posticipo serale a Lecce, il Milan passa in vantaggio con Ronaldinho (quinto gol in campionato) ma si fa riacciuffare al 92′ da un bel colpo di testa in mischia di Esposito e perde così la vetta a vantaggio dei cugini nerazzurri, distanti ora un punto. Il Napoli continua a correre e a sognare. I partenopei centrano la nona vittoria consecutiva in casa tra campionato scorso e attuale. Il 2-0 alla Sampdoria è arrivato grazie ad un super Lavezzi, che ispira entrambi i gol di rocchiMannini e Zalayeta. Samp sfortunatissima in alcune ribattute sulla linea biancazzurra.
Ottima Lazio e ottimo Rocchi all’Olimpico contro il Siena. I capitolini vincono 3-0 con punizione splendida di Zarate e doppietta di Rocchi (nella foto), che raggiunge così quota 3 gol. La Lazio resta così a -2 dall’Inter. Immenso Milito nella strepitosa vittoria del Genoa contro la Reggina. Dopo un primo tempo che termina sullo 0-0, nella ripresa, complice l’espulsione di Costa, il “Principe” Milito si scatena e mette a segno una tripletta oltre a servire un bellissimo assist a Sculli  per un 4-0 finale che non ammette repliche. Nel primo tempo anche un palo di Palladino. Resta nel gruppone di testa la Fiorentina dopo la vittoria per 2-1 contro l’Atalanta. Nel primo tempo le reti di Melo e Gilardino sembrano poter chiudere la tottipartita, ma un rigore di Floccari nel secondo tempo la riapre. I viola vanno vicino al colpo del ko prendendo anche una traversa con Semioli, ma la gara finisce 2-1 con 3 punti importantissimi per i viola. Non esce più dalla crisi la Roma, che dopo la vittoria col Chelsea non riesce a dare continuità ai risultati e non va oltre il pareggio a Bologna di Mihajlovic, subentrato in settimana ad Arrigoni. Il bel gol di Totti (nella foto) non basta ai giallorossi, che fanno tutto da soli e al 91′ con Cicinho mettono dentro un bel cross di Di Vaio (innocuo però) che con un tuffo spettacolare mette alle spalle di Artur, subentrato a Doni nel secndo tempo. Roma quartultima in classifica con 8 punti e una gara da recuperare.

I risultati:
Bologna-Roma 1-1
Catania-Cagliari 2-1 (Mascara, Sabato – Jeda)
Chievo-Juventus 0-2
Fiorentina-Atalanta 2-1
Genoa-Reggina 4-0
Inter-Udinese 1-0
Lazio-Siena 3-0
Lecce-Milan 1-1
Napoli-Sampdoria 2-1
Torino-Palermo 1-0 (Saumel)

A seguire, un piccolo riepilogo delle prime posizioni della classifica e dei marcatori.

I primi posti in classifica: Inter 24, Milan e Napoli 23, Lazio 22, Udinese e Juventus 21, Genoa e Fiorentina 20, Catania 18

Marcatori: Milito (Gen, 3 rig.) 9, Gilardino (Fio) 8, Zarate (Laz, 2 rig.) 7, Miccoli (Pal, 2 rig.) 6

Prossimo turno – 12ª giornata:

Giovedì 13 novembre, ore 20:30:
Juventus-Genoa

Sabato 15 novembre 2008, ore 20.30:
Palermo-Inter

Domenica 16 novembre 2008
ore 15.00:
Atalanta-Napoli
Cagliari-Fiorentina
Catania-Torino
Milan-Chievo
Sampdoria-Lecce
Siena-Bologna
Udinese-Reggina
ore 20.30:
Roma-Lazio

Annunci

Commenti»

1. Calcio: Inter sola in vetta, Milan beffato a Lecce. Quarta vittoria consecutiva per la Juventus, sempre più giù la Roma. « CarlOOgle - 10/11/2008

[…] beffato a Lecce. Quarta vittoria consecutiva per la Juventus, sempre più giù la Roma. Articolo per il blog di Antonio sull’11ª giornata di Serie […]


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: