jump to navigation

Un calcio… al week-end – Serie A #15 – 6 e 7 dicembre 2008 07/12/2008

Posted by Antonio Genna in Articoli, Sport, Un calcio… al week-end.
trackback

Un calcio… al week-endConclusi gli incontri della 15ª giornata di Serie A, ecco l’appuntamento con “Un calcio… al week-end”, curato da Carlo, che offre una panoramica di quanto è accaduto negli ultimi due giorni di campionato.

Prova di forza dell’Inter contro la Lazio.
La Juve vola grazie a Giovinco e Amauri, tiene il passo il Milan.
Crisi profonda per il Toro,
Milito decide il derby di Genova.

La 15ª giornata di Serie A non fa subire scossoni in testa alla classifica, dove le prime 5 vincono tutte e dunque le distanze rimangono immutate.
All’Olimpico di Roma, l’Inter approfitta di una Lazio stanca dai supplementari di mercoledì scorso contro il Milan in Coppa Italia e vince 3-0 non rischiando praticamente nulla. Dopo appena due minuti Samuel va in gol di testa, al quale fa seguito la goffa autorete di Diakité allo scadere del primo tempo. Lecce v Juventus - Campionato TIM Serie A 2008 2009 - Stadio ViaIbrahimovic di testa (in fuorigioco) fissa il risultato sul 3-0 finale, che non ammette repliche. Non molla la Juventus, che con grandissimo orgoglio strappa 3 punti importantissimi a Lecce. Dopo un primo tempo scialbo senza occasioni da ambo le parti, è Giovinco (nella foto) a sbloccare il risultato con una splendida punizione alla Del Piero (oggi assente insieme a Iaquinta). La Juve arretra il proprio baricentro e il Lecce trova il pari con un bellissimo gol di Cacìa, poco dopo un clamoroso errore sotto porta di Castillo. Quando meno te l’aspetti, Amauri, approfittando di un cross perfetto di De Ceglie, mette dentro di testa e regala la vittoria ai bianconeri, che restano a -6 dall’Inter, in attesa del big-match di domenica prossima contro il Milan. I rossoneri non brillano (senza Ronaldinho, Borriello e Seedorf tra gli altri) e vincono 1-0 contro il Catania con un gol di Kakà in un’azione in mischia. Sempre a pari punti dunque Milan e Juventus, e domenica prossima lo scontro diretto potrà dire su chi è in questo momento l’anti-Inter.
Continuamenez il buon momento della Roma, che domina a Verona contro il Chievo ma vince solo 1-0 con uno strepitoso gol di Menez (nella foto), autore finalmente di una prova sopra le righe. Pesano sul risultato però i clamorosi gol falliti da Brighi e Baptista, che avrebbero potuto dare più tranquillità ai giallorossi. Chievo mai pericoloso, Sorrentino migliore in campo. Il 99° derby della lanterna va al Genoa, che batte la Samp per 1-0 con un grandissimo gol di Milito, al 12° gol in campionato. Annullato ai blucerchiati un gol di Fornaroli per dubbio fuorigioco. I rossoblù ora hanno 9 punti in più dei cugini.
Buona vittoria per il Napoli, che soffre ma vince 2-0 contro il Siena con gol di Maggio e Denis e resta da solo al quarto posto, davanti la Fiorentina che approfitta del momento-no del Torino (oggi contestatissimo in casa) e vince 4-1 con i gol di Mutu, Kuzmanovic e due volte Gilardino. Per i granata gol della bandiera su rigore di Rosina, concesso per fallo di Melo su Amoruso. L’Udinese perde per la quinta volta consecutiva. Questa volta i bianconeri cadono a Bergamo contro l’Atalanta per 3-0. I gol che hanno deciso la gara sono stati di Valdes, Doni e Vieri, al primo gol in campionato.

I risultati:
Atalanta-Udinese 3-0 (Valdes, Doni, Vieri)
Cagliari-Palermo 1-0 (Fini)
Chievo-Roma 0-1 (Menez)
Lazio-Inter 0-3 (Samuel, Diakité aut., Ibrahimovic)
Lecce-Juventus 1-2 (Cacìa – Giovinco, Amauri)
Milan-Catania 1-0 (Kakà)
Napoli-Siena 2-0 (Maggio, Denis)
Reggina-Bologna 2-2 (Corradi, Barreto – Valiani, Di Vaio)
Sampdoria-Genoa 0-1 (Milito)
Torino-Fiorentina 1-4 (Rosina rig. – Mutu, Gilardino, Kuzmanovic, Gilardino)

A seguire, un piccolo riepilogo delle prime posizioni della classifica e dei marcatori.

I primi posti in classifica: Inter 36, Juventus e Milan 30, Napoli 27, Fiorentina 26, Genoa 25, Atalanta e Lazio 23, Catania 22

Marcatori: Milito (Gen, 4 rig) 12, Gilardino (Fio) 11, Di Vaio (Bol, 1 rig) 9, Ibrahimovic (Int) e Amauri (Juv) 8

Prossimo turno – 16ª giornata:

Sabato 13 dicembre 2008
ore 18.00:
Bologna-Torino
ore 20.30:
Napoli-Lecce

Domenica 14 dicembre 2008
ore 15.00:
Fiorentina-Catania
Genoa-Atalanta
Inter-Chievo
Palermo-Siena
Reggina-Sampdoria
Roma-Cagliari
Udinese-Lazio
ore 20.30:

Juventus-Milan

Annunci

Commenti»

1. Calcio: Prova di forza dell’Inter contro la Lazio. La Juve vola grazie a Giovinco e Amauri, tiene il passo il Milan. Crisi profonda per il Toro, Milito decide il derby di Genova. « CarlOOgle - 07/12/2008

[…] tiene il passo il Milan. Crisi profonda per il Toro, Milito decide il derby di Genova. Articolo per il blog di Antonio sulla 15ª giornata di Serie […]


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: