jump to navigation

Libri – La nuova “Garzantina” dello Sport 13/12/2008

Posted by Antonio Genna in Libri, Sport.
trackback

sportAll’interno della collana “Garzantine” (in questo blog vi ho già presentato i volumi Televisione, Radio e Universale) da appena una settimana c’è una novità: si tratta del volume “Sport” (Garzanti, 1.680 pagine, prezzo di copertina € 45,00), realizzato dalle Redazioni Garzanti e curato da Claudio Ferretti e Augusto Frasca.
Costata oltre tre anni di lavoro, la nuova opera editoriale è un nuovo tassello importante della collana Garzantine, comprendendo oltre 6.100 voci, 250 foto e 120 discipline trattate, ed una ricca appendice comprendente gli albi d’oro di tutte le principali discipline sportive con statistiche, record e classifiche.
I due curatori dell’imponente opera, Ferretti e Frasca, sono noti per i loro trascorsi in ambito sportivo, il primo in radio e televisione, il secondo in uffici stampa e comitati scientifici: in questo caso si sono avvalsi della collaborazione di cinquanta persone provenienti dal mondo giornalistico, scientifico e accademico: segnalo tra i diversi contenuti le oltre 4.500 schede biografiche su protagonisti dello sport italiano ed internazionale, regolamenti e tecniche di tutte le più importanti discipline, 40 monografie che vanno dal cinema all’arte, dalla letteratura all’abbigliamento e alla politica, e tutti i maggiori risultati in campo internazionale aggiornati alle ultime Olimpiadi di Pechino 2008.
A seguire una presentazione del volume e dei suoi due curatori a cura dell’editore.

Materia “popolare” per eccellenza, sempre in bilico tra la cronaca e l’epica, lo sport entra a pieno titolo nella serie delle Garzantine, la collana di divulgazione enciclopedica più conosciuta e consultata. Frutto di oltre tre anni di lavoro di un’équipe di esperti e giornalisti coordinati da Claudio Ferretti e Augusto Frasca, la Garzantina dello Sport racconta in oltre 6000 voci il mondo dello sport nei suoi aspetti storici, agonistici, tecnici, ma anche nei suoi intrecci con il costume, l’economia, la politica, i media, lo spettacolo. Oltre a fornire un’ampia documentazione statistica (vittorie, classifiche, medaglieri, primati), tentando di superare, nei limiti del possibile, contraddizioni e inesattezze che spesso caratterizzano la letteratura sportiva, l’opera è ricca di storie e curiosità sui protagonisti e sulle grandi manifestazioni sportive: dagli incidenti mortali nell’automobilismo alle iperboliche cifre del calciomercato, dai primati del Giro d’Italia alla formula matematica della velocità in atletica. Facile da consultare ma anche piacevole da leggere, la neonata enciclopedia si propone come testo di riferimento per appassionati e addetti ai lavori.

Discipline sportive e specialità
Dalle più popolari e importanti per storia, diffusione, rilevanza tecnica (calcio, atletica, ciclismo, automobilismo, nuoto, tennis, pugilato, sci, scherma, equitazione, ginnastica, canottaggio, basket, pallavolo) alle meno note (lacrosse, bicipolo, curling), dalle più antiche (pancrazio, pallacorda, calcio fiorentino) alle più recenti (free climbing, beach soccer, kitesurfing), dagli sport regionali e nazionali (pato, pelota basca, boboll, rebatta, palla a sfratto) ai giochi propriamente detti (biliardo, bridge, scacchi) alle pratiche non competitive come l’alpinismo.
Sono oltre un centinaio le discipline trattate nell’Enciclopedia: di ciascuna vengono delineate storia, evoluzione, regole, tattiche, principali appuntamenti agonistici, anche con l’aiuto anche di disegni che illustrano campi, schieramenti, schemi di gioco.

Protagonisti
Da Coppi a Schumacher, da Pelé a Tomba, da Muhammad Ali a Federer: le star di tutti i tempi ma anche i pionieri, i gregari, gli eterni secondi, i nomi dimenticati.
Le pagine della Garzantina sono un vero e proprio Who’s Who dello sport nazionale e internazionale che dà spazio non solo alla cronaca, ma anche alla leggenda e al mito di campioni e campionissimi che con le loro imprese hanno scritto pagine memorabili sotto il profilo agonistico ma anche umano. Senza trascurare l’attualità, le 4500 schede biografiche privilegiano un criterio di selezione storica e compongono un panorama ampio e sfaccettato che è impossibile anche solo tentare di sintetizzare ma è tutto da scoprire voce dopo voce: dallo sfortunato Dorando Pietri, squalificato nella maratona olimpica di Londra del 1908, all’immortale Jesse Owens, protagonista ai Giochi di Berlino del 1936, al fenomeno Usain Bolt, rivelazione di Pechino 2008, dalle 18 medaglie olimpiche della ginnasta sovietica Larisa Latynina, tuttora primatista assoluta, ai 14 ori olimpici di Michael Phelps, dalla “Divina” Suzanne Lenglen all’inossidabile Martina Navrátilová, da Tazio Nuvolari ad Ayrton Senna, da Joe Di Maggio a “Babe” Ruth, da Ribot a Varenne dal talentuoso e “maledetto” George Best al “pibe de oro” Maradona.
E inoltre squadre (dalla eroica Dinamo Kiev al Real Madrid, dai New York Yankees ai Los Angeles Lakers, alle nostrane società di calcio, pallavolo, basket), scuderie (Ferrari, Williams, Renault), allenatori e tecnici, dirigenti, federazioni e organismi internazionali (dal CIO, alla FIFA a FIDAL).

Manifestazioni e campionati
Nell’anno di Pechino ampio spazio è stato riservato alla storia dei Giochi olimpici, edizione per edizione: da Atene 1896 a Pechino 2008, senza trascurare la cosiddetta edizione intermedia di Atene 1906, solo recentemente riscoperta.
E inoltre Campionati mondiali ed europei, Coppe, Gran premi: dall’America’s Cup alla Champions League, dalla Coppa Davis ai tornei del Grande Slam, dal Giro d’Italia al Tour de France, dalla 24 Ore di Le Mans alla Parigi-Dakar.

I luoghi dello sport
Stadi, autodromi, ippodromi, circuiti: gli impianti e le attrezzature, dal Foro Italico all’Heysel, teatro di una tragica finale di Coppa dei campioni, da San Siro alle Capannelle, da Wimbledon al Roland Garros, da Imola a Indianapolis.

Le parole dello sport
Tutti i termini del linguaggio tecnico e dello slang giornalistico: da ball a strike, da fuorigioco a servizio, da fuga a schiacciata, da calciopoli a cucchiaio.

Gli approfondimenti
Numerose le voci di taglio saggistico affidate a specialisti. Disposte in ordine alfabetico, ma segnalate da un diverso carattere tipografico, mettono a fuochi temi chiave del mondo sportivo: dai rapporti dello sport con l’arte, il cinema, la letteratura, la musica, la radiotelevisione alla giustizia sportiva, dal problema del doping al ruolo degli sponsor e della pubblicità, dalla medicina dello sport all’agonismo femminile al fenomeno del tifo e della violenza negli stadi.

Appendici e tavole fuori testo
Il volume comprende anche una ricca appendice di circa 100 pagine con record, primati, albi d’oro, medaglieri, coppe, serie storiche delle principali discipline e di tutte le edizioni olimpiche. È corredato infine da tavole fotografiche fuori testo che immortalano i più famosi campioni della storia.

Due grandi esperti come curatori
Claudio Ferretti
Figlio del grande radiocronista Mario Ferretti, è stato a sua volta cronista e giornalista sportivo della RAI. Tra i programmi che ha curato o condotto, meritano di essere ricordate le cronache del Giro d’Italia, la trasmissione Tutto il calcio minuto per minuto e la rubrica TV Telesogni.
Augusto Frasca
Ha diretto dal 1970 al 1991 l’Ufficio stampa dei principali avvenimenti internazionali di atletica e, nel 1990, il centro stampa dei Mondiali di calcio. Ha fatto parte del comitato scientifico della Enciclopedia Treccani dello Sport.

Commenti»

1. Severino Baf - 24/12/2008

Anche per dotarmi di uno strumento professionale indispensabile, ho acquistato le Garzantine dello sport, opera davvero monumentale. Da una prima occhiata, però, rilevo un’inesattezza, di cui ritengo si debba tener presente in futuro. A proposito di Andretti: il fratello Aldo è vivo e vegeto (non scomparso…) ed è venuto recentemente a Trieste assieme a Mario, festeggiatissimo dalla città e dalla Comunità istriana, Montona, di cui è sindaco in esilio.
Grazie per l’attenzione.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: