jump to navigation

DVDeXtra #56 – “Global Warming” 14/12/2008

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, DVDeXtra.
trackback

DVDeXtraQuesto spazio, appartenente alla sezione DVD di questo blog, esamina DVD di contenuto vario, principalmente a carattere documentaristico.
In questo appuntamento viene esaminato il DVD “Global Warming – La Terra è veramente in pericolo?”, docu-film diretto da Martin Durkin e prodotto nel 2007.

globalwarmingTitolo: “Global Warming – La Terra è veramente in pericolo?”
Numero di dischi: 1
Formato DVD: singola faccia, singolo strato (4,33 Gbyte)
Produzione: WAGtv, 2007
Distribuzione: EXA Cinema
Prezzo indicativo di listino: 9,99 €
Data di pubblicazione: luglio 2008
Formato video: 4:3 (1,33:1)
Lingue audio: italiano (Dolby Surround 2.0), inglese (Dolby Surround 2.0)
Lingue sottotitoli: nessuno
Durata complessiva: 61 minuti circa
Link esterno per acquistare il DVD sul sito web EXA Cinema

Ecco la presentazione indicata sulla copertina del DVD:

Ogni giorno i quotidiani, la TV e in generale tutti i principali mezzi di comunicazione, danno notizie apocalittiche sul surriscaldamento globale e sulla minaccia che esso rappresenta per la sopravvivenza del nostro pianeta. La colpa viene attribuita al progressivo aumento della quantità di CO2 presente nell’aria dovuta, a sua volta, all’inquinamento provocato dalle industrie, dagli scarichi delle auto ecc… Siamo quindi direttamente responsabili di quanto sta succedendo al nostro pianeta?
Global Warming è il docu-film che smentisce la teoria del surriscaldamento globale legato all’anidride carbonica facendo leva su studi scientifici di autorevoli climatologi. Secondo queste teorie non c’è niente di insolito sulla temperatura attuale. Il clima cambia da sempre e a prescindere dall’intervento dell’uomo.
Nel corso della storia si sono alternate ere molto calde (periodo caldo Medievale), con temperature di molto superiori a quella attuali, ad ere contraddistinte da temperature molto fredde (piccole Ere Glaciali).  Oggi l’aumento della temperatura viene ingiustamente spiegato esclusivamente come conseguenza della crescita industriale che ha caratterizzato il XX secolo. La conclusione a cui il documentario giunge è che tutto quello che sappiamo e soprattutto che ci viene raccontato sul fenomeno del surriscaldamento globale è falso e frutto di un’opera di propaganda politica.

Alcuni contenuti speciali sottotitolati in italiano:

  • Documentario: “Un po’ di vera scienza” (60,5 minuti)

Un nuovo punto di vista sul problema del surriscaldamento globale che prova a smentire la teoria che esso sia legato all’aumento dell’anidride carbonica, affermando che invece è tutta opera di una falsa propaganda politica. L’analisi effettuata è più o meno condivisibile, ma merita di essere considerata, e per completare l’argomento si consiglia anche la visione del documentario “Un po’ di vera scienza”, presentato tra i contenuti extra in versione originale sottotitolata in italiano.

Commenti»

1. Claudio - 14/12/2008

Contro Martin Durkin si e’ sollevato un pandemonio di critiche in tutto il mondo. Guardate su wilkipedia cosa si dice. Persino uno degli scienziati intervistati nel suo documentario gli ha fatto causa per aver distorto il significato delle sue parole.
Ha mescolato con noncuranza alcune verita’ con falsita’. Diagrammi vecchi di 30 anni e non aggiornati.
Di vera scienza ce n’e’ ben poca.


Rispondi a Claudio Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: