jump to navigation

Un calcio… al week-end – Serie A #17 – 20 e 21 dicembre 2008 21/12/2008

Posted by Antonio Genna in Articoli, Sport, Un calcio… al week-end.
trackback

Un calcio… al week-endTerminati gli incontri della 17ª giornata di Serie A, ultimo appuntamento calcistico del 2008 prima di venti giorni di pausa, ecco l’appuntamento con “Un calcio… al week-end”, curato da Carlo, che offre una panoramica di quanto è accaduto negli ultimi due giorni di campionato.

Inter avanti con le polemiche
ed è campione d’inverno,
anche la Juve vince a Bergamo
con le proteste di Del Neri.
Travolgente il Milan, crolla la Roma.

maicon-fuorigiocoA due giornate dal termine del girone d’andata, l’Inter si laurea campione d’inverno avendo mantenuto il distacco di 6 punti dalla Juventus, subito dietro. I nerazzurri soffrono a Siena, complice una bellissima partita giocata dai bianconeri, mai sottomessi dalla corazzata di Mourinho e molto più brillante sul piano fisico. Maicon sblocca il risultato dopo un’ingenuità della difesa senese, ma poco dopo Kharja pareggia i conti su bel colpo di testa. Quando tutto sembra andare verso un 1-1 (che sarebbe giustissimo), ci pensa ancora Maicon, in netto fuorigioco (nella foto) a realizzare una doppietta importantissima con un bel tocco sotto a scavalcare Curci. Con questo gol l’Inter mantiene i 6 punti di distacco dalla Juventus, che vince (non senza polemiche) a Bergamo. Il risultato finale è di 3-1 per i bianconeri, ma il risultato si sblocca con un gol di Del Piero viziato da fuorigioco di Marchionni. Il raddoppio è di Legrottaglie, Vieri accorcia ma Amauri, col suo 11° gol in campionato, mette il punto esclamativo sulla partita. Le proteste degli atalantini sono tutte per il gol che ha sbloccato la partita, ma nel complesso Manninger ha compiuto una sola parata in 90′, segno che forse il pari sarebbe stato un premio troppo grande per i padroni di casa.
Resta terzo il Milan, che travolge per 5-1 l’Udinese, sotto di 3 gol all’intervallo. Le doppiette di Pato e Kakà e il gol di Seedorf (dopo il palo di Pirlo su punizione) umiliano una pessima Udinese, che sembra aver perso lo smalto che aveva fino a un mese fa. A nulla è servito il gol di Di Natale, se non a illudere momentaneamente i friulani segnando il gol del provvisorio 2-1. Rossoneri quindi a -3 dalla Juventus e -9 dall’Inter.
Crolla a Catania la Roma, che va sotto 3-0 e solo nel finale morimotoriesce a limitare i danni segnando due gol e sfiorandone uno clamoroso con Okaka al 92′. Baiocco e una bella doppietta di Morimoto (nella foto) mettono k.o. i giallorossi, che con Vucinic e Menez nel finale riescono a rimettere su la testa, ma è troppo tardi. Dopo 5 vittorie consecutive, si blocca la serie positiva per gli uomini di Spalletti, superati di due lunghezze dai siciliani. Vola il Genoa, che subisce due pali da uno sfortunatissimo oliveraChievo e negli ultimi istanti di gara vince 1-0 grazie ad un bel gol di Olivera (nella foto), autore di un bello slalom in area e di una conclusione rasoterra angolatissima. Odore di Europa per i rossoblù di Gasperini, che a Verona erano privi di gente come Milito, Gasbarroni e Palladino.
Bella partita a Genova tra Sampdoria e Fiorentina, dove la spuntano i viola grazie ad un bellissimo gol di Montolivo nel primo tempo. Belli anche i due pali colpiti da Cassano e Mutu, con due destri a rientrare. La Fiorentina resta così a -10 dalla capolista Inter. Senza Hamsik e Lavezzi, il Napoli non punge e perde 1-0 contro il Torino con un gol di Bianchi, alla seconda rete consecutiva dopo quelli in Coppa Italia contro la Fiorentina.

I risultati:
Lazio-Palermo 1-0 (Rocchi)
Siena-Inter 1-2 (Kharhja – Maicon, Maicon)
Atalanta-Juventus 1-3 (Vieri – Del Piero, Legrottaglie, Amauri)
Catania-Roma 3-2 (Baiocco, Morimoto, Morimoto – Vucinic, Menez)
Chievo-Genoa 0-1 (Olivera)
Lecce-Bologna 0-0
Sampdoria-Fiorentina 0-1 (Montolivo)
Torino-Napoli  1-0 (Bianchi)
Milan-Udinese 5-1 (Pato, Kakà, Pato, Seedorf, Kakà – Di Natale)

A seguire, un piccolo riepilogo delle prime posizioni della classifica e dei marcatori.

I primi posti in classifica: Inter 42, Juventus 36, Milan 33, Fiorentina 32, Napoli 30, Genoa 29, Lazio 27, Catania 25, Atalanta 24

Marcatori: Di Vaio (Bol, 2 rig.), Gilardino (Fio) e Milito (4 rig.) 12, Amauri (Juv) 11, Ibrahimovic (Juv) 10

Prossimo turno – 18ª giornata:

Sabato 10 gennaio 2009
ore 18.00:
Genoa-Torino
ore 20.30:
Inter-Cagliari

Domenica 11 gennaio 2009
ore 15.00:
Bologna-Chievo
Fiorentina-Lecce
Juventus-Siena
Napoli-Catania
Palermo-Atalanta
Reggina-Lazio
Udinese-Sampdoria
ore 20.30:

Roma-Milan

Commenti»

1. Calcio: Inter avanti con le polemiche ed è campione d’inverno, anche la Juve vince a Bergamo con le proteste di Del Neri. Travolgente il Milan, crolla la Roma. « CarlOOgle - 22/12/2008

[…] la Juve vince a Bergamo con le proteste di Del Neri. Travolgente il Milan, crolla la Roma. Articolo per il blog di Antonio sulla 17ª giornata di Serie […]

2. sottocolle - 22/12/2008

se volete visitatemi
per gli amanti del fantasy

http://fantasticamente-sottocolle.blogspot.com/


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: