jump to navigation

Dr. House – Medical Division: stagione 5, episodi 1-2 19/01/2009

Posted by Antonio Genna in Articoli, Cinema e TV, Dr. House, Serie cult, TV ITA.
trackback

Dr. House - Medical DivisionIeri sera, domenica 18 gennaio alle ore 21.30, Canale 5 ha proposto in prima visione italiana gli episodi 1-2 “La morte cambia tutto” e “Non è cancro” della quinta stagione mai vista prima nel nostro Paese della serie cult Dr. House – Medical Division con Hugh Laurie, ancora in corso negli Stati Uniti sul network FOX.
Di seguito Alessandro, webmaster di “Dr. House M.D. Website”, propone un riassunto di quanto è accaduto nei due episodi in questione: se non li avete visti, ovviamente, non proseguite la lettura di questo post!

drhouse-05-01

Lou è una giovane donna in carriera, assistente della Presidente dell’Associazione Americana per i Diritti Delle Donne. Durante un briefing con il suo capo, ha un allucinazione: vede formiche dappertutto sul suo corpo. Viene subito ricoverata al Princeton Plainsboro e si preannuncia uno dei casi più interessanti capitati al nostro diagnosta preferito.
Tuttavia, House ha ben altri pensieri: Wilson è tornato in ospedale dopo due mesi di lontananza, ma non per molto. E’ infatti deciso a risolvere le sue questioni in sospeso e poi cambiare città, lavoro e amicizie.
La paziente è anemica e bradicardica e Tredici è decisa a trovare una spiegazione che non abbia a che fare con il lavoro della paziente: House pensa che non sia obiettiva, dopo aver scoperto di essere anche lei affetta dall’Huntington, ma in parte divertito ed interessato, la lascia comunque lavorare al caso. Positiva al test per la gravidanza, ma senza traccia del feto, Lou è infatti affetta da una gravidanza extra-uterina e durante l’intervento di asportazione ha una massiccia emorragia che Chase riesce, però, a controllare.
Cuddy è preoccupata per Wilson e decide di costringere House a parlarci, in modo da riavvicinare i due amici. Gregory non vuole accettare la decisione dell’amico di lasciare l’ospedale e gli lancia un ultimatum: rimarrà a casa, senza occuparsi del suo caso, finché Wilson non cambierà idea. Il team di House è così costretto ad occuparsi del caso da solo, ma i risultati sono catastrofici: la paziente sta sempre peggio. In seguito ad un arresto cardiaco le viene innestato un peace-maker per favorire il battito cardiaco. Esaminano il filmato dell’intervento, però, viene individuato uno strano bozzo che dopo la biopsia fa pensare all’amilodiosi. Foreman si rivolgerà a Wilson per un consulto ed inizierà la chemioterapia per il linfoma.  Tredici decide di parlare con la paziente che le rivela la decisione di cambiare lavoro e vita, assumendosi più responsabilità.
Al ritorno in ospedale, House  nota che la paziente sembra invecchiata e non gli serve molto per arrivare ad  una diagnosi: lebbra lepromatosa. Quando Tredici le rivela che la diagnosi è stata confermata dalle analisi, Lou le dice che ha appena saputo che il suo rimpiazzo se n’è andato e che tornerà al suo precedente lavoro.
House va da Wilson e si scusa sinceramente per ciò che è accaduto ad Amber, anche se sa che non è colpa sua. Wilson risponde dicendo che sa benissimo che non è colpa sua, ma che il problema è la loro amicizia: lui si è sempre preoccupato del bene di House e di difenderlo e mai a se stesso , come avrebbe voluto Amber. Alla fine gli dice che la loro amicizia è finita e che non è nemmeno sicuro che sia mai realmente esistiti e che su quell’autobus ci sarebbe dovuto essere House, da solo.

drhouse-05-02

Nel secondo episodio, invece, l’inizio è atipico per i canoni della serie: quattro persone apparentemente non collegate tra di loro, muoiono improvvisamente. Tredici poi entra di corsa in un aula scolastica chiedendo all’insegnante di seguirla, poiché erano morte altre persone che avevano ricevuto organi dal donatore da cui lei aveva ricevuto un trapianto di cornea. Anche Frank, un suonatore di tuba, è ricoverato in ospedale, ma è ormai in pessime condizioni rispetto ad Apple, l’insegnante. Il team è però in seria difficoltà: non c’è alcun apparente collegamento fra le patologie che hanno portato alla morte, o che stanno portando alla morte, delle 6 persone.
House decide allora di assumere un investigatore privato di dubbie capacità, di nome Lucas, per investigare sulla vita del donatore e sulla vita… di Wilson. Nelle diagnosi differenziali sono ormai due le “idee” contrapposte tra di loro: cancro, come sostiene House, o non cancro, come pensa l’equipe. Si deciderà quindi per procedere ad un ciclo di chemio, mentre Gregory decide di bussare alla porta di Wilson per chiedergli “un consulto”:  James però lo prega di lasciargli voltare pagina.  House si affida a Lucas per farsi suggerire una nuova idea, un po’ come faceva con Wilson: decide quindi che no, non è più cancro e chiede alla Cuddy di dargli l’autorizzazione ad un intervento al cervello. Questa di tutta risposta rifiuta e mette due guardie alla porta di Apple, per non far avvicinare House. Quest’ultimo si rivolge di nuovo a Lucas per far sostituire un farmaco col fine di provocare una crisi nella paziente, in modo da avvalorare la sua tesi.  Durante l’intervento House fa capire a Chase di aver sostituito il farmaco, ma prima che lui possa sospendere l’intervento, trovano l’anomalia che House sosteneva: cellule staminali cancerogene passate nel sangue del paziente dopo il trapianto d’organi.
La puntata si conclude con House che fa una strana proposta a Lucas: di entrare nel suo team in modo definitivo.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: