jump to navigation

Cinema Festival #99 – Box Office – Razzie Awards 2009, le nomination – Old Dogs – Edicola: Heath Ledger, un anno dopo – The Princess and the Frog – Trailer: Underworld: Rise of the Lycans, Inkheart, Killshot, Donkey Punch – Poster: Outlander 21/01/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, Giornali e riviste, Nomination, Video e trailer.
trackback

Cinema FestivalQuesto spazio estende le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog: il box office della settimana, indiscrezioni e news, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, alcuni trailer originali ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita. Per vedere l’elenco dei film usciti in Italia nell’ultimo week-end visitate lo spazio Al cinema…

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 16-18 gennaio 2009
Si conferma in prima posizione il film drammatico “Sette anime”, diretto da Gabriele Muccino ed interpretato da Will Smith e Rosario Dawson; entra al secondo posto l’avventuroso “Viaggio al centro della Terra 3D” con Brendan Fraser; terza posizione per il melodramma “Australia” con Nicole Kidman e Hugh Jackman
.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica

  1. setteanime“Sette anime” (1) 2.577.573 € (Tot. 7.811.587)
  2. “Viaggio al centro della Terra 3D” (NE) 2.060.808 € (Tot. 2.060.808)
  3. “Australia” (NE) 1.889.984 € (Tot. 1.889.984)
  4. “Yes Man” (2) 1.782.507 € (Tot. 5.051.420)
  5. “Beverly Hills Chihuahua (NE) 1.283.595 € (Tot. 1.283.595)
  6. “Un matrimonio all’inglese” (5) 582.898 € (Tot. 1.397.229)
  7. “Imago Mortis” (NE) 457.659 € (Tot. 457.659)
  8. “Madagascar 2 (3) 412.109 € (Tot. 24.715.932)
  9. “Natale a Rio” (4) 212.093 € (Tot. 24.602.333)
  10. “The Millionaire” (11) 206.926 € (Tot. 2.386.029)

BOX OFFICE USA
Week-end
16-18 gennaio 2009
Nel week-end più lungo (lunedì 19 gennaio negli Stati Uniti si festeggiava il Martin Luther King Day), a sorpresa trionfa la commedia demenziale “Paul Blart: Mall Cop” con Kevin James; scende in seconda posizione il dramma “Gran Torino” di e con Clint Eas
twood; terzo posto per il nuovo horror “My Bloody Valentine 3D” con Jensen Ackles e Jaime King, che supera di un soffio il biopic “Notorious” con Jamal Woolard.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. paulblartmallcop“Paul Blart: Mall Cop” (NE) 31,83 (Tot. 31,83)
  2. “Gran Torino” (1) 21,97 (Tot. 72,97)
  3. “My Bloody Valentine 3D” (NE) 21,24 (Tot. 21,24)
  4. “Notorious (NE) 20,49 (Tot. 20,49)
  5. Hotel for Dogs” (NE) 17,01 (Tot. 17,01)
  6. Bride Wars (2) 11,65 (Tot. 37,47)
  7. The Unborn (3) 9,34 (Tot. 32,58)
  8. Defiance” (35) 8,91 (Tot. 9,25)
  9. Marley & Me” (4) 6,13 (Tot. 132,54)
  10. “Slumdog Millionaire” (11) 5,84 (Tot. 42,68)

RAZZIE AWARDS 2009, LE NOMINATION
Ogni anno, contemporaneamente ai premi Oscar per i migliori film usciti nelle sale (le cui nomination vengono annunciate tra qualche ora), vengono assegnati i Golden Raspberry Awards o Razzie Awards, creati nel 1980 da John Wilson proprio come complemento agli Oscar per premiare i peggiori film, sceneggiature, regie ed interpretazioni che l’industria cinematografica ha offerto nell’ultimo anno.
Razzie Awards I Razzies vengono votati dai membri della Golden Raspberry Award Foundation e da una giuria popolare, per complessive 687 persone (più di otto volte i votanti dei Golden Globe), e quest’anno verranno assegnati sabato 21 febbraio, un giorno prima della cerimonia della Notte degli Oscar, all’Hollywood Theater di Los Angeles.
I “vincitori” delle varie categorie, se decidono di accettare di ritirare il trofeo, ricevono una statuetta con un lampone dorato, del valore di 4,89 dollari e delle dimensioni di una pallina da golf.
Quest’anno ha spopolato la commedia con Mike Myers “Il guru”, un vero flop al box office la scorsa estate, con sette nomination tra cui peggior film, regia e sceneggiatura. Myers “lotterà” per il premio come peggior attore contro Eddie Murphy (“Piacere Dave”), Al Pacino (“88 minuti” e “Sfida senza regole”), Mark Wahlberg (“E venne il giorno” e “Max Payne”) ed il comico Larry the Cable Guy (“Witless Protection”).
Per il premio come peggior attrice si sfideranno la co-protagonista di Myers nel film, Jessica Alba, che concorrerà anche per la sua partecipazione all’horror/thriller “The Eye”, oltre a Cameron Diaz (“Notte brava a Las Vegas “), Paris Hilton (l’inedita in Italia “The Hottie & the Nottie”), Kate Hudson (“Tutti pazzi per l’oro” e “My Best Friend’s Girl”) e tutto il cast di protagoniste (Annette Bening, Eva Mendes, Debra Messing, Jada Pinkett-Smith e Meg Ryan) del film “The Women”.
Tra gli altri peggiori film nominati, “E venne il giorno” di M. Night Shyamalan, la commedia romantica “The Hottie & the Nottie” con Paris Hilton, i due film-parodia “Disaster Movie” e “3ciento – Chi l’ha duro… la vince!” (che sono stati considerati come entità unica e hanno ricevuto insieme sei nomination complessive) e l’avventura fantasy (inedita da noi) “In the Name of the King: A Dungeon Siege Tale”. Tre le nomination per Paris Hilton, compresa una come peggior coppia sullo schermo per “The Hottie & the Nottie” e una come attrice non protagonista nel musical-horror “Repo: The Genetic Opera”.

“OLD DOGS”
Nella foto qui sotto sono ritratti John Travolta e Robin Williams protagonisti della nuova commedia Disney “Old Dogs”, diretta da Walt Becker e in uscita nelle sale statunitensi mercoledì 25 novembre 2009.
Il film, che vede nel cast anche l’attore Bernie Mac alla sua ultima interpretazione, è incentrato su due amici che inaspettatamente dovranno occuparsi di due gemelle di sei anni alla vigilia del più grosso affare della loro vita.

old-dogs

CINEMA IN EDICOLA
Heath Ledger, un anno dopo
Il numero 1.031 del 23 gennaio 2009 del settimanale statunitense “Entertainment Weekly” dedica la copertina a Heath Ledger nel primo anniversario della sua morte, con ricordi e confessioni di amici e parenti.

ew1031

“THE PRINCESS AND THE FROG”
Un’immagine tratta dal nuovo film d’animazione in 2-D di Walt Disney Pictures “The Princess and the Frog”, in uscita negli Stati Uniti il 25 dicembre 2009. Si tratta di un ritorno all’animazione “disegnata a mano” per un musical animato che comprenderà una variazione moderna sulla classica storia della principessa e del rospo.
Il film è diretto da Ron Clements e John Musker.; tra le voci originali dei protagonisti, quelle di Anika Noni Rose e John Goodman.

princessandthefrog

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 23 gennaio 2009
Nello spazio
“Cinema futuro” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece i trailer originali dei film di imminente uscita negli Stati Uniti, e spesso in arrivo soltanto dopo diversi mesi in Italia.
Questa volta i trailer di quattro film in uscita negli Stati Uniti venerdì 23 gennaio 2009. Da aggiungere che nelle sale viene distribuito di nuovo il film “The Dark Knight” di Christopher Nolan, in previsione della notte degli Oscar di fine febbraio e dopo la vittoria di un Golden Globe postumo per il co-protagonista Heath Ledger.

“Underworld: Rise of the Lycans”, horror-fantasy Screen Gems di Patrick Tatopoulos, con Rhona Mitra, Michael Sheen e Bill Nighy: un prequel che rivela cosa ha scatenato la secolare guerra tra tra gli aristocratici vampiri e i barbari Lycans (lupi mannari). Lucian (Sheen), un potente Lycan, spinge la sua razza in una lotta contro il re dei vampiri Viktor (Nighy): si uniranno a Lucia la sua amante segreta, Sonja (Mitra), una vampira che però vuole far liberare i Lycans dalla schiavitù.

“Inkheart”, fantasy Warner Bros. Pictures diretto da Iain Softley, con Brendan Fraser, Andy Serkis e Eliza Bennett, basato sul best-seller di Cornelia Funke: una bambina (Bennett) chiede aiuto ai suoi amici reali e immaginari per salvare il padre (Fraser), che riesce a far diventare reali i personaggi delle storie che legge, dalle grinfie del malvagio Capricorn (Serkis).

“Killshot”, thriller Weinstein Company di John Madden, con Thomas Jane, Diane Lane e Mickey Rourke: il cecchino vecchio stampo Armand “The Blackbird” Degas (Rourke) ed il giovane Richie Nix (Joseph Gordon-Levitt) si ritrovano insieme in una missione che mira a trovare ed uccidere una giovane coppia innocente, Wayne (Jane) e Carmen Colson (Lane), per continuare a proteggere le loro identità.

“Donkey Punch”, thriller inglese di Oliver Blackburn, con Sian Breckin, Nichola Burley e Jaime Winstone: un deviato atto sessuale trasformerà una crociera nel Mediterraneo all’insegna del piacere in una lotta mortale per la sopravvivenza quando due amiche dovranno affrontare il gruppo di ragazzi che le hanno invitate a bordo del loro yacht.

“Outlander”… vedete qui sotto per trama e descrizione.

IL POSTER: “OUTLANDER”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il poster dell’action fantascientifico “Outlander”, in uscita negli Stati Uniti il 23 gennaio 2009 in alcune zone del Paese.

Il film, scritto da Dirk Blackman e Howard McCain e diretto da Howard McCain, vede un cast capitanato da Jim Caviezel, Sophia Myles, Jack Huston, Ron Perlman e John Hurt.
La trama: durante il regno dei vichinghi,
Kainan (Caviezel), un uomo che proviene da un mondo lontano, atterra sulla Terra e porta con sè un predatore alieno noto come Moorwen. Sia l’uomo che il mostro cercano vendetta per la violenza commessa contro di loro, ma Kainan guiderà il fronte nato per uccidere il Moorwen fondendo la sua tecnologia avanzata con le armi più primitive dei vichinghi.

outlander

Commenti»

1. lullaby - 21/01/2009

qualcuno sa dirmi se il fatto ke viaggio al centro della terra sia un 3d, è un problema se lo mandano nei cinema normali?? e se si, allora esistono cinema 3d in italia?? io so ke cè ne uno a gardland.. poi nn so.. tanto x sapere se nel mio cinema normale ci può arrivare. grazie in anticipo, se no.. grazie cmq!

2. Darthy - 22/01/2009

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: