jump to navigation

Academy Awards – Premi Oscar 2009, le nomination 22/01/2009

Posted by Antonio Genna in Animazione, Cinema e TV, Doppiaggio, Festival, Film, Nomination, Oscar.
trackback

AGGIORNAMENTO del 23 febbraio 2009: ecco tutti i vincitori, li trovate in questo post.

OscarSono state annunciate poco fa le nomination dell’81a edizione degli Academy Awards, i premi Oscar, assegnati annualmente dalla Academy of Motion Picture Arts and Sciences, organizzazione onoraria formata da personalità che hanno portato avanti la loro carriera nel mondo della celluloide composta da poco meno di 6.000 membri.
La serata di gala dell’edizione 2009 avrà luogo domenica 22 febbraio al Kodak Theatre di Hollywood (Los Angeles): a condurre la serata sarà per la prima volta l’attore Hugh Jackman. Quest’anno vengono premiati i film usciti nelle sale statunitensi dal 1° gennaio al 31 dicembre 2008.
In questa edizione ha fatto vera incetta di nomination (ben 13) il nuovo film drammatico di David Fincher “Il curioso caso di Benjamin Button”, che nella corsa al miglior film si sfiderà con “Frost/Nixon – Il duello” di Ron Howard, “Milk” di Gus Van Sant, “The Millionaire” di Danny Boyle ed il controverso “The Reader – A voce alta” di Stephen Daldry.
Proprio “The Millionaire”, trionfatore agli ultimi Golden Globe, ha avuto 10 nomination, tra cui quelle per regia e sceneggiatura originale. Otto le candidature (Heath Ledger come attore non protagonista, più tanti premi tecnici) per “Il Cavaliere Oscuro” di Christopher Nolan, e analogo numero di nomination anche per il drammatico “Milk” con Sean Penn.
Abbastanza scontate le nomination per i migliori attori, con Anne Hathaway, Kate Winslet, Meryl Streep, Angelina Jolie e Melissa Leo in gara tra le donne, e Richard Jenkins, Sean Penn, Brad Pitt, Mickey Rourke e Frank Langella tra gli uomini.
Nel settore animazione, sfida tra due titoli Disney (“WALL-E” e “Bolt – Un eroe a quattro zampe”) e un film DreamWorks (“Kung Fu Panda”). Tra i film stranieri, categoria da cui era già stato escluso l’italiano “Gomorra”, sono stati nominati il tedesco “La banda Baader Meinhof”, il francese “La classe”, l’israeliano “Valzer con Bashir”, e gli ancora inediti in Italia “Departures” (giapponese) e “Revanche” (austriaco).
Visitate anche la sezione Oscar del mio sito Il mondo dei doppiatori, che raccoglie i dati delle ultime edizioni. Di seguito riporto l’elenco completo delle nomination 2009.Molti dei film elencati di seguito non sono ancora usciti nel nostro Paese. Per i film di cui non è ancora disponibile o certo un titolo italiano di distribuzione è indicato il titolo originale.

  • MIGLIOR FILM
    “Il curioso caso di Benjamin Button” (Paramount e Warner Bros.)
    “Frost/Nixon – Il duello” (Universal)
    “Milk” (Focus Features)
    “The Millionaire” (Fox Searchlight)
    “The Reader – A voce alta” (The Weinstein Company)
  • MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA
    Richard Jenkins in “The Visitor”
    Frank Langella in “Frost/Nixon – Il duello”
    Sean Penn in “Milk”
    Brad Pitt in “Il curioso caso di Benjamin Button”
    Mickey Rourke in “The Wrestler”
  • MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA
    Anne Hathaway in “Rachel sta per sposarsi”
    Angelina Jolie in “Changeling”
    Melissa Leo in “Frozen River”
    Meryl Streep in “Il dubbio”
    Kate Winslet in “The Reader – A voce alta”
  • MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
    Josh Brolin in “Milk”
    Robert Downey Jr. in “Tropic Thunder”
    Philip Seymour Hoffman in “Il dubbio”
    Heath Ledger in “Il Cavaliere Oscuro”
    Michael Shannon in “Revolutionary Road”
  • MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
    Amy Adams in “Il dubbio”
    Penélope Cruz in “Vicky Cristina Barcelona”
    Viola Davis in “Il dubbio”
    Taraji P. Henson in “Il curioso caso di Benjamin Button”
    Marisa Tomei in “The Wrestler”
  • MIGLIOR REGISTA
    “Il curioso caso di Benjamin Button” — David Fincher
    “Frost/Nixon – Il duello” — Ron Howard
    “Milk” — Gus Van Sant
    “The Millionaire” — Danny Boyle
    “The Reader – A voce alta” — Stephen Daldry
  • MIGLIOR FILM D’ANIMAZIONE
    “Bolt – Un eroe a quattro zampe” (Walt Disney)
    “Kung Fu Panda” (DreamWorks Animation / Paramount)
    “WALL-E” (Walt Disney)
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA ORIGINALE
    “Frozen River” — Courtney Hunt
    “Happy Go Lucky – La felicità porta fortuna” — Mike Leigh
    “In Bruges – La coscienza dell’assassino” — Martin McDonagh
    “Milk” — Dustin Lance Black
    “WALL-E” — Andrew Stanton, Jim Reardon (soggetto originale di Andrew Stanton, Pete Docter)
  • MIGLIOR SCENEGGIATURA NON ORIGINALE
    “Il curioso caso di Benjamin Button” — Eric Roth (soggetto di Eric Roth e Robin Swicord)
    “Il dubbio” — John Patrick Shanley
    “Frost/Nixon – Il duello” — Peter Morgan
    “The Millionaire” — Simon Beaufoy
    “The Reader – A voce alta” — David Hare
  • MIGLIOR COLONNA SONORA ORIGINALE
    “Il curioso caso di Benjamin Button” — Alexandre Desplat
    “Defiance – I giorni del coraggio” — James Newton Howard
    “Milk” — Danny Elfman
    “The Millionaire” — A.R. Rahman
    “WALL-E” — Thomas Newman
  • MIGLIOR CANZONE ORIGINALE
    “Down to Earth”, da “WALL-E” [Musica di Peter Gabriel e Thomas Newman; parole di Peter Gabriel]
    “Jai Ho”, da “The Millionaire” [Musica di A.R. Rahman; parole di Gulzar]
    “O Saya”, da “The Millionaire” [Musica e parole di A.R. Rahman e Maya Arulpragasam]
  • MIGLIOR SONORO
    “Il Cavaliere Oscuro” — Richard King
    “Iron Man” — Frank Eulner e Christopher Boyes
    “The Millionaire” — Tom Sayers
    “WALL-E” — Ben Burtt e Matthew Wood
    “Wanted – Scegli il tuo destino” — Wylie Stateman
  • MIGLIORI EFFETTI SONORI
    “Il Cavaliere Oscuro” — Lora Hirschberg, Gary Rizzo e Ed Novick
    “Il curioso caso di Benjamin Button” — David Parker, Michael Semanick, Ren Klyce e Mark Weingarten
    “The Millionaire” — Ian Tapp, Richard Pryke e Resul Pookutty
    “WALL-E” — Tom Myers, Michael Semanick e Ben Burtt
    “Wanted – Scegli il tuo destino” — Chris Jenkins, Frank A. Montaño e Petr Forejt
  • MIGLIORI EFFETTI VISIVI
    “Il Cavaliere Oscuro” — Nick Davis, Chris Corbould, Tim Webber e Paul Franklin
    “Il curioso caso di Benjamin Button” — Eric Barba, Steve Preeg, Burt Dalton e Craig Barron
    “Iron Man” — John Nelson, Ben Snow, Dan Sudick e Shane Mahan
  • MIGLIOR SCENOGRAFIA
    “Il Cavaliere Oscuro” — Direzione artistica: Nathan Crowley – Decorazione set: Peter Lando
    “Changeling” — Direzione artistica: James J. Murakami – Decorazione set: Gary Fettis
    “Il curioso caso di Benjamin Button” — Direzione artistica: Donald Graham Burt – Decorazione set: Victor J. Zolfo
    “La Duchessa” — Direzione artistica: Michael Carlin – Decorazione set: Rebecca Alleway
    “Revolutionary Road” — Direzione artistica: Kristi Zea – Decorazione set: Debra Schutt
  • MIGLIOR FOTOGRAFIA
    “Il Cavaliere Oscuro” — Wally Pfister
    “Changeling” — Tom Stern
    “Il curioso caso di Benjamin Button” — Claudio Miranda
    “The Millionaire” — Anthony Dod Mantle
    “The Reader – A voce alta” — Chris Menges e Roger Deakins
  • MIGLIORI COSTUMI
    “Australia” — Catherine Martin
    “Il curioso caso di Benjamin Button” — Jacqueline West
    “La Duchessa” — Michael O’Connor
    “Milk” — Danny Glicker
    “Revolutionary Road” — Albert Wolsky
  • MIGLIOR TRUCCO
    “Il Cavaliere Oscuro” — John Caglione, Jr. e Conor O’Sullivan
    “Il curioso caso di Benjamin Button” — Greg Cannom
    “Hellboy – The Golden Army” — Mike Elizalde e Thom Floutz
  • MIGLIOR MONTAGGIO
    “Il curioso caso di Benjamin Button” — Kirk Baxter e Angus Wall
    “Il Cavaliere Oscuro” — Lee Smith
    “Frost/Nixon – Il duello” — Mike Hill e Dan Hanley
    “Milk” — Elliot Graham
    “The Millionaire” — Chris Dickens
  • MIGLIOR DOCUMENTARIO
    “The Betrayal (Nerakhoon)” — Ellen Kuras e Thavisouk Phrasavath
    “Encounters at the End of the World” — Werner Herzog e Henry Kaiser
    “The Garden” — Scott Hamilton Kennedy
    “Man on Wire” — James Marsh e Simon Chinn
    “Trouble the Water” — Tia Lessin e Carl Deal
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO DOCUMENTARIO
    “The Conscience of Nhem En” — Steven Okazaki
    “The Final Inch” — Irene Taylor Brodsky e Tom Grant
    “Smile Pinki” — Megan Mylan
    “The Witness – From the Balcony of Room 306” — Adam Pertofsky e Margaret Hyde
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO
    “Auf der Strecke (On the Line)” — Reto Caffi
    “Manon on the Asphalt” — Elizabeth Marre e Olivier Pont
    “New Boy” — Steph Green e Tamara Anghie
    “The Pig” — Tivi Magnusson e Dorte Høgh
    “Spielzeugland (Toyland)” — Jochen Alexander Freydank
  • MIGLIOR CORTOMETRAGGIO ANIMATO
    “La Maison en Petits Cubes” — Kunio Kato
    “Lavatory – Lovestory” — Konstantin Bronzit
    “Oktapodi” — Emud Mokhberi e Thierry Marchand
    “Presto” — Doug Sweetland
    “This Way Up” — Alan Smith e Adam Foulkes
  • MIGLIOR FILM STRANIERO
    “La banda Baader Meinhof” (Germania)
    “La classe” (Francia)
    “Departures” (Giappone)
    “Revanche” (Austria)
    “Valzer con Bashir” (Israele)

Commenti»

1. Alessio - 22/01/2009

Felicissimo per la nomination di Penelope per Vicky Cristina Barcelona!

2. enry - 22/01/2009

Nomination piuttosto scontate…
La battaglia più dura sarà quella per la miglior attrice protagonista…
Tranne Melissa Leo sono tutte attrici grandiose,,
Personalmente faccio il tifo per Anne Hathaway, ma anche la grande Meryl e Kate Winslet meriterebbero il premio…
Come miglior attore assolutamente Sean Penn, mentre tra i non protagonisti assolutamente Penelope Cruz e Heath Ledger.
Come miglior film non saprei… forse The Millionaire.

3. mytwocents - 22/01/2009

The Millionaire è un bellissimo film, anche se non ho visto Benjamin Button non mi sorprende il successo ai Globes e penso che possa fare un buon bottino.
Spero non ci siano furti come quello che fecero a Lost in Translation, praticamente scippato in cerimonia.

4. Gi@nni - 22/01/2009

Vai Kate Winslet che quest’anno l’Oscar è tuto. Anche se Angelina Jolie è stata formidabile in Changeling

5. lebow_sky - 22/01/2009

ma “Revolutionary Road” che fine ha fatto? KW aveva vinto il Golden Glome come migliore attrice protagonista per questo film e come migliore attrice non protagonista per “The Reader”, per il quale ora é candidata come protagonista…

6. iLollo - 22/01/2009

io tifo x The Millionaire, non l’ho ancora visto ma Danny Boyle è un regista eccezionale!

7. Giorgio - 22/01/2009

Nominations interessanti, sono molto soddisfatto per Milk, e un pò deluso per il cavaliere oscuro, forza Sean Penn!!

8. Saint Andres - 22/01/2009

Peccato per la mancanza del cavaliere oscuro come miglior film è davvero un gran filmone, pazienza, speriamo però che l’oscar vada comunque a heat ledger per il joker, deve vincerlooo!

9. rObBbB - 23/01/2009

miglior film: the millionaire
miglior film straniero: valzer con bashir
miglior film d’animazione: kung fu panda
miglior attore: mickey rourke
miglior attrice: anne hathaway o meryl streep
miglior attore n.b.: heath ledger
miglior attrice n.b.: amy adams
miglior sceneggiatura non originale: il curioso caso di benjamin button
miglior sceneggiatura originale: la felicità porta fortuna
miglior fotografia: changeling o il cavaliere oscuro
miglior montaggio: frost/nixon
miglior scenografia: la duchessa
miglior colonna sonora originale: defiance
miglior canzone originale: wall-e
migliori costumi: revolutionary road
miglior trucco: il cavaliere oscuro
miglior regia: milk
qste sopra sn qll k x me dovrebbero exere i premi…..kissà…

10. starise - 24/01/2009

Spero nella vittoria di Angelina Jolie.. e su qualche oscar tecnico per il Cavaliere Oscuro. Di sicuro Heath Ledger vincerà la statuetta come miglior attore non protagonista!! La sua interpretazione è forse una delle più belle nella storia del cinema.

Per il resto aspetto di vedere lo strano caso di Benjamin Button (ma vedendo il cast e la regia promette molto bene)

11. Renesmee - 28/01/2009

Qualcuno si è per caso dimenticato di twilight?!?

Nulla niente il film evento dell 2008 che ha spopolato a Novembre e nulla?

Mi sembra un’assurdità!!

12. Giulia - 29/01/2009

il premio come migliore attrice protagonista secondo me deve andare a MERYL STREEP…nonostant le sue 15 candidature a questo premio è da motlo che non vince…se lo merita moltissimo visto il lavoro che ha svolto in questo ultimo periodo, ha dimostrato di essere un’attrice completa sotto ogni punto di vista(e al giorno d’oggi ce ne sono veramente poche)…di tutte le prestazioni che ha svolto nella sua carriera non ce ne è nemmeno una deludente anzi tutte spettacolari,emozionanti,divertenti…è un’attrice che non puoi smettere di adorare…è semplicemente unica la più grande attrice di tutti i tempi!!!…TIFO PER LEI…E SPERO CHE IL PREMIO OSCAR 2009 VADA A LEI!!!(…Nonostante tutte le attrici abbiano svolto un ottimo lavoro)…(una sua grande fan che l’adora->)Giulia (livorno)

13. chicca - 30/01/2009

io posso solo dire che il miglior film di animazione non può essere che Wall-E…e butterei li the millionaire come miglior film e la hattaway come migliore protagonista…riguardo alle altre nomination non mi espongo perchè sono in fase riflessiva…
ps Renesmee non credo proprio che twilight possa competere in qualche modo con the millionaire,“Il curioso caso di Benjamin Button” o
“Milk” …il successo credimi che è altro da un film da oscar (es.non è un paese per vecchi che vinse l’anno scorso..gran film…ma non credo abbia fatto questo successone)
vedremo…buona vita a tutti

14. violetazuggo - 04/02/2009

Hi,

Wow, what can we say, a star studded event, the Oscars always brings GLAMOUR into our Lives!
Una serata che diventa un must see, del 2009!

15. starise - 06/02/2009

@ chicca: la hattaway come migliore protagonista.

La Hattaway come migliore protagonista??? :D
Forse “peggiore” protagonista vorrai dire. Piuttosto sono d’accordo con Giulia su tutti i punti, soprattutto sul premio da assegnare alla migliore attrice, Meryl Streep è stata divina ne “Il Dubbio”.

16. Filippo - 12/02/2009

Miglior film: Il curioso caso di Benjamin Button
Migior regia: Danny Boyle – The Millionaire
Miglior attore protagonista: Mickey Rourke – The Wrestler
Miglior attrice protagonista: Kate Winslet – The Reader
Miglior attore non protagonista: Heath Ledger – Il cavaliere oscuro
Miglior attrice non protagonista:Penelope Cruz-VickyCristinaBarcellona
Miglior sceneggiatura originale: Milk
Miglior sceneggiatura non originale: Frost/Nixon
Miglior film straniero: Valzer con Bashir (Israele)
Miglior film d’animazione: Kung fu panda
Miglior fotografia: Il curioso caso di Benjamin Button
Miglior montaggio: The Millionaire
Miglior scenografia: Il curioso caso di Benjamin Button
Migliori costumi: Australia
Miglior trucco: Il cavaliere oscuro
Migliori effetti speciali: Il curioso caso di Benjamin Button
Miglior colonna sonora: Il curioso caso di Benjamin Button
Miglior canzone: WALL-E
Miglior sonoro: Il curioso caso di Benjamin Button
Miglior montaggio sonoro: Iron Man

17. Nomination all’Oscar 2009 (LXXXI° Edizione) « Aurora Boreale - 13/02/2009

[…] Nomination ( tratte dal blog di Antonio Genna […]

18. Fuffo - 15/02/2009

Benjamin Button è una cag**a pazzesca!!!!!!!!Mai visto uscire gente così in fretta dal cinema, anche durante la proiezione!!!! Sarebbero da denunciare per sequestro di persona, non si può tenere la gente dentro al cinema così tanto e torturarlo solo per aver pagato il biglietto!

19. ale[*_] baci8 - 16/02/2009

quest’anno le statuette saranno molto difficili da assegnare soprattutto nella premiazione della vincitrice per miglior attrice.. MERYL STREEP è fantastica nel ruolo della suora cattiva- KATE WINSLET è stupenda come sempre!! e anche ANGELINA JOLIE è molto brava !! Solo nella categoria miglior attore non protagonista la vittoria deve essere solo di un attore che con la sua scomparesa ha rovinato una parte del mondo del cinema!! IL MITIKO JOKER DE ” IL CAVALIERE OSCURO” HEATH LEDGER !!! DOVE LA SUA INTERPRETAZIONE DELLO SPICOPATICO CRIMINALE E’ UNICA E NON CI SARA’ MAI UN JOKER PERFETTO COME LO ERA LUI !!!! RICORDATELO XKE’ SE LO MERITA!!! UN grande baci8!!! [ ale _ ]

20. Andrea - 22/02/2009

Spero vivamente che The Reader ottenga qualche buon risultato, Kate Winslet merita l’Oscar almeno per due motivi: 1 comincia a rivelare la versatilità dell’attore protagonista presente a se stesso; 2 si è letteralmente data al cinema per coscienza di sè e un filino per volontà di auto-affermazione stellare. Meryl Streep rimane una Diva al di là dell’apparizione e della vittoria in celebrazioni glamour. Il curioso caso di Benjamin Button è un dejavu ben fatto, ma pur sempre un dejavu. Credo pertanto che The Millionaire possa a buon diritto concorrere alla statuetta più ambita (la percezione del doppiaggio non deve subire eccessive amplificazioni per quanto fondamentale). La verve intramontabile di H. Ledger gli dovrà pur valere qualcosa, così come il genio interpretativo di Penelope Cruz. Quanto a Mickey Rourke, c’è da vedere quanto la sua conclamata enterprise rivalga quella dello scalmanato e attualissimo ruolo di Sean Penn (per il quale propende il mio favore). La fotografia vincente potrebbe essere quella di Changeling. Il Giappone e le sue partenze insidiano la classe de La Classe appunto (che a buon diritto si è imposta sul nostro Gomorra, documentario di straordinaria veridicità ma di altrettanto catastrofica esuberanza). Rimane negli occhi il Valzer con Bashir, al quale spetta il merito di denunciare la miopia imperante sul conflitto israelo-palestinese, dal mio punto di vista il più allarmante (geopoliticamente parlando) del pianeta. Stanno ufficialmente per aprire le danze a LA. Si ripeterà la frenesia e il finto stupore di sempre. Sfavillante però e globale.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: