jump to navigation

TV DIG – Jack & Bobby su Joi 05/02/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

jackebobby

A parecchi anni dalla trasmissione originale statunitense (sul network The WB, dal settembre 2004 al maggio 2005), il canale digitale terrestre Joi propone da questa sera ogni giovedì alle ore 21.00 con un doppio episodio la serie drammatica in 22 puntate Jack & Bobby, creata da Greg Berlanti (Everwood, Brothers & Sisters) con Steve Cohen e Brad Meltzer, e prodotta da Shoe Money Productions, Berlanti Liddell Productions e Warner Bros. Television.
A seguire, una breve presentazione del telefilm curata da Joi.

JACK & BOBBY

IN ANTEPRIMA ASSOLUTA PER L’ITALIA

DAL 5 FEBBRAIO, OGNI GIOVEDI’ IN PRIMA SERATA SU JOI
DUE EPISODI ALLA VOLTA (FINO AL 15 APRILE)

Cosa direste se qualcuno vi mostrasse l’adolescenza del futuro presidente degli Stati Uniti? Questa è l’idea alla base del nuovo telefilm dal titolo “Jack&Bobby“. Prodotta dai geniali Greg Berlanti (Everwood e Dawson’s Creek), Mickey Liddell (Everwood) e da Thomas Schlamme (The West Wing, Ally McBeal), la serie tv arriva in anteprima assoluta per l’Italia su Joi, da oggi, 5 febbraio alle ore 21.00 (e un’ora dopo su Joi + 1).

Il cast è composto dalla premio oscar e dalla pluripremiata Christine Lahti (Chicago Hope), Matt Long (Winter Solstice), Logan Lerman (Riding in Cars with Boys, Leaving Normal), Jessica Paré (Posers, Lost and Delirious), Edwin Hodge (The Alamo, Boston Public) e John Slattery (Mona Lisa Smile, Dirty Dancing: Havana Nights).

Jack (Long) e Robert “Bobby” (Lerman) McCallister sono due giovani brillanti. Crescono sotto l’occhi vigile della loro eccentrica madre, Grace McCallister (Lahti). Grace è una forza della natura che plasma inevitabilmente le esistenze dei due ragazzi e assicurerà ad uno dei due un posto nei libri di storia.

Ambientato nell’immaginaria cittadina di Hart, nel Missouri, ai giorni nostri, il telefilm racconta le relazioni tra i due fratelli e tutte le persone che entrano a far parte delle loro vite, in particolare la loro madre. Grace è un’apprezzata insegnate universitaria con un’idea per nulla convenzionale dell’essere genitore e naturalmente è inconsapevole che sta allevando il futuro presidente degli Stati Uniti.

Jack è il fratello maggiore che tutti vorrebbero avere. Praticamente un eroe e un leader nato. E’ il modello ideale per Bobby. Quest’ultimo ha un cuore d’oro, è generoso e intelligente ma ciononostante è un innegabile disadattato. Chi dei due è destinato a diventare l’uomo più potente della Terra? Già nel pilot viene rivelato che il futuro capo sarà Bobby, il più problematico e introverso dei due. Sì perché, come nei migliori romanzi di formazione, e come ha affermato lo stesso Presidente Obama “la grandezza non cade mai dal cielo, va conquistata”.

L’arrivo del nuovo Preside e della sua bellissima figlia nella cittadina di Hart, cambierà le vite dei tre McCallister. In Peter Benedict (Slattery), Grace vede non solo il nuovo capo ma anche una persona in perfetta sintonia intellettuale. La figlia adolescente di Peter , Courtney (Paré) instaura subito un’amicizia con Jack e un legame speciale con Bobby. Anche se la famiglia di Courtney nasconde un segreto inconfessabile. Peter è un uomo in carriera ma con un carattere discutibile e Grace in parte ne è attratta e in parte lo respinge.

Un’altra figura cruciale nella giovinezza di Jack e Bobby è il migliore amico di Jack, Marcus Ride (Hodge). Figlio del proprietario del J.R., un popolare luogo di ritrovo, Marcus è molto amico di Jack ma lo loro relazione è anche molto competitiva. Spesso il loro rapporto verrà messo a dura prova.

Basato sulla teoria che quello che accade oggi nella vita di un ragazzo potrebbe avere degli effetti e delle ripercussioni sul mondo intero, le puntate si concentrano sugli eventi che contribuiscono alla formazione del carattere di Jack e Bobby e dei loro valori. Mentre viene raccontata la vita della famiglia McCallister , il telespettatore verrà catapultato in avanti nel tempo per vedere l’America tra 40/50 anni. Che tipo di Presidente guiderà il paese nel 2040? Quale mondo erediterà? Come sarà il viaggio dei fratelli, Jack e Bobby McCallister dalla cittadina di Hart, nel Missouri, a Washington D.C.? E che cosa significheranno le loro vite per gli Americani?

In un’epoca di grandi divisioni politiche, “Jack&Bobby” offre il punto di vista di un nuovo leader che ha il compito di unificare. L’illimitato ottimismo e l’infinita speranza del Presidente McCallister gli sono valsi la fama di un uomo di grande ottimismo. Nonostante questo l’amministrazione McCallister non sarà priva di contraddizioni e perfino scandali ma il messaggio che passa è che ciascuno, nel proprio piccolo, può fare la differenza.
Ogni episodio della serie approfondisce varie tematiche etiche.
La storia di Jack e Bobby McCallister è il racconto di un grande leader.
Grazie anche ad alcuni flash nel futuro in cui vengono mostrate le interviste allo staff della Casa Bianca e alla First Lady, “Jack&Bobby” offre un’istantanea della vita di un giovane uomo destinato a diventare il prossimo presidente degli Stati Uniti d’America. Naturalmente, ogni riferimento alla vita di Jack e Robert Kennedy è puramente casuale, qui si parla di futuro!

“Jack&Bobby” è ideato da Creato da Greg Berlanti (Everwood, Dawson’s Creek, The Broken Hearts Club: A Romantic Comedy) & Vanessa Taylor (Everwood, Alias, Gideon’s Crossino) e Steven A. Cohen (Homeland Security) & Brad Meltzer (The Tenth Justice).
Berlanti, Mickey Liddell (Everwood, Go, The Broken Hearts Club: A Romantic Comedy e Thomas Schlamme (The West Wing, Er, Sports Night, Chicago Hope) sono i produttori esecutivi.

Commenti»

1. Controvento - 05/02/2009

Come storia non mi attira granché


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: