jump to navigation

TV USA Gazette #151 – Glee rinviato all’autunno – Chiude Life on Mars USA – Rinnovi per Heroes e Rita Rocks – High School Musical 4 – Casting di serie e piloti – DVD covers: I miei due papà 1 – Video: Breaking Bad 2 09/03/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

TV USA GazetteQuesto spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti. Se cercate il calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento, visitate l’angolo “TV USA Giorno per giorno”.

  • Rinviata all’autunno la nuova serie musicale FOX “Glee”
    gleeLa nuova serie musicale in 13 episodi Glee, ideata da Ryan Murphy (Nip/Tuck), debutterà nel corso del prossimo autunno, ma il network FOX ha comunque deciso di proporre una preview del telefilm trasmettendone il primo episodio martedì 19 maggio alle ore 21.00 subito dopo il reality di grande successo “American Idol”.
    Il telefilm, prodotto da Ryan Murphy Productions e 20th Century Fox Television, presenterà una colonna sonora ricca di brani di successo del passato e del presente, e seguirà le vicende di un ottimista insegnante delle superiori, Will Schuester (Matthew Morrison), che decide di rifondare il “glee club” scolastico per tutti gli studenti appassionati di musica e canto: il gruppo includerà la “diva” Mercedes (Amber Riley), il chitarrista Arty (Kevin McHale), il soprano Kurt (Chris Colfer), la rockstar punk Tina (Jenna Ushkowitz), e la perfezionista Rachel (Lea Michele). Will deciderà di reclutare nel club l’attraente quarterback della scuola Finn (Cory Monteith), anche se il ragazzo vorrebbe salvaguardare la sua reputazione con la fidanzata Quinn (Dianna Agron) e con il suo arrogante compagno di squadra Puck (Mark Salling): nonostante le dure critiche della moglie Terri (Jessalyn Gilsig) e dell’arrogante coach delle cheerleader della McKinley Sue Sylvester (Jane Lynch), Will sarà sempre più determinato a far approdare il club alle competizioni nazionali.
  • CBS si prepara a lunghi rinnovi per “Due uomini e mezzo” e “The Big Bang Theory”
    Il network CBS è vicino a rinnovare per diverse stagioni la sit-com più vista negli Stati Uniti Due uomini e mezzo e la sit-com sorpresa della stagione The Big Bang Theory: la prima sta per ricevere un ordine per tre anni aggiuntivi, la seconda per due nuove stagioni.
    Ambedue le sit-com sono prodotte da Warner Bros. Television e vedono tra i co-creatori Chuck Lorre (Dharma & Greg): protagonista ambedue del lunedì sera CBS, la prima alle ore 21.00 e la seconda alle 20.00, potrebbero subire uno spostamento d’orario da settembre considerato l’eccezionale risultato ottenuto da The Big Bang Theory qualche settimana fa in una trasmissione alle ore 21.30 dopo Due uomini e mezzo.
  • ABC cancella “Life on Mars”
    lifeonmarsLa versione statunitense di Life on Mars non tornerà per una seconda stagione: il network ABC ha deciso di non rinnovare la serie con Jason O’Mara nei panni del detective del 2008 Sam Tyler, che si ritrova a lavorare come poliziotto nella New York del 1973. La serie, prodotta da 20th Century Fox Television e ABC Studios, completerà dunque il suo ordine di 17 episodi (curiosamente un episodio in più dei 16 prodotti in totale per la versione originale inglese), che dovrebbero comunque essere tutti trasmessi su ABC nelle prossime settimane (a differenza di serie cancellate nei mesi scorsi come Dirty Sexy Money, Eli Stone e Pushing Daisies): inoltre, dato l’anticipo della decisione, l’episodio finale chiuderà le vicende spiegando cosa è successo in realtà al protagonista e mostrando se riuscirà a tornare nella sua epoca.
    Il telefilm, che attualmente va in onda il mercoledì sera dopo Lost e che non ha mai goduto di buoni ascolti, è stato creato da Josh Applebaum, Andre Nemec e Scott Rosenberg, è girato a New York, e vede la presenza di un imponente cast che comprende, oltre a O’Mara, anche Harvey Keitel, Michael Imperioli e Gretchen Mol.
  • “Heroes” tornerà per una quarta stagione
    heroesIl network NBC progetta di ordinare una quarta stagione della serie Heroes, come annunciato dalla presidente dell’intrattenimento del network Angela Bromstad.
    Il netto calo degli ascolti dell’attuale terza stagione aveva spinto alcuni analisti ad ipotizzare che forse la serie non sarebbe tornata in autunno, ma la Bromstad ha confermato che NBC pensa di ordinare 18-20 episodi per la prossima stagione, quota inferiore sia al numero di episodi della prima, sia a quello dell’attuale stagione. Nonostante gli ascolti abbassati, Heroes è ancora – a pari merito con The Office – la serie più vista del network NBC nella fascia d’età 18-49 anni.
    Inoltre, il pilota della serie Day One ordinato da NBC, incentrato su un gruppo di sopravvissuti ad un evento catastrofico, se ordinato a vero e proprio telefilm (si parla al momento di 13 episodi) potrebbe essere lanciato nella fascia oraria di Heroes, e quest’ultimo con un numero leggermente ridotto di episodi potrebbe debuttare nel corso della stagione con una trasmissione con poche pause. In alternativa, Day One potrebbe andare in onda la domenica sera, dove il prossimo 15 marzo debutterà la serie quasi-futuristica Kings.
    Angela Bromstad ha anche specificato che a favore di Heroes vanno i buoni risultati di ascolto in alcuni Paesi esteri (non l’Italia, ovviamente!), tra cui Cina, Giappone e Russia. NBC starebbe già discutendo in segreto con la produzione una data di chiusura del telefilm, come accaduto per Lost (ABC), The Shield (FX) e Battlestar Galactica (Sci Fi Channel), ma il network non vorrebbe che la prossima quarta stagione fosse già la conclusione della serie: tutto dipenderà dall’evoluzione degli ascolti futuri.
  • Seconda stagione per la sit-com “Rita Rocks”
    ritarocksIl canale cavo Lifetime ha rinnovato per una seconda stagione di 20 episodi la sit-com Rita Rocks, prodotta da Media Rights Capital e che vede Nicole Sullivan nel ruolo di una madre che forma una garage band. Nel cast anche Richard Ruccolo e Tisha Campbell-Martin.
    La produzione della seconda stagione della sit-com inizierà in questi giorni.
  • La famiglia Osbourne torna su FOX
    Il network FOX ha annunciato che Ozzy, Sharon, Jack e Kelly Osbourne arriveranno in onda sul canale in una serie di varietà speciali: il primo, intitolato “Osbournes: Reloaded”, andrà in onda martedì 31 marzo alle 21.00 dopo una puntata di “American Idol”, ed altri cinque speciali di un’ora seguiranno nel corso della stagione, ovviamente in base agli ascolti ottenuti dal primo.
    Lo speciale degli Osbourne, prodotto da FremantleMedia North America, causerà una pausa di una settimana per la serie Fringe, che tornerà martedì 7 aprile.
  • Paramount Vantage e Comedy Central si alleano per “Ghosts/Aliens”
    ghosts-aliensLa nuova Paramount Vantage e Comedy Central hanno insieme acquistato i diritti di “Ghosts/Aliens”, romanzo comico-soprannaturale scritto da Trey Hamburger, per un progetto ibrido congiunto che comprenderà un film ed una serie televisiva. Il libro, uscito a novembre, è incentrato su due amici che si imbarcano in una ricerca di fantasmi ed alieni.
    La sceneggiatura è stata scritta da Phil Johnston, e il film e la serie potrebbero essere prodotti in contemporanea. Il progetto segna la seconda collaborazione tra la società ed il canale cavo (dopo “Beat Kip”, annunciato qualche giorno fa): Paramount Vantage, con la nuova direzione di Guy Stodel, ha infatti deciso di produrre più commedie e film “di genere”.
  • “La vita secondo Jim” torna su ABC
    Dopo qualche mese di sospensione, la veterana sit-com La vita secondo Jim con Jim Belushi tornerà su ABC nel corso del mese, più precisamente dal 24 marzo ogni martedì alle ore 20.00 con un doppio episodio, sostituendo il docu-reality “Homeland Security USA” che non ha mai avuto buoni ascolti nelle scorse settimane.
    ABC deve ancora trasmettere 12 episodi inediti della sit-com, mentre “Homeland Security USA”, dopo la puntata in onda il prossimo 10 marzo, avrà cinque episodi inediti che probabilmente ABC non manderà mai in onda (martedì 17 marzo alle 20.00 sarà trasmessa una puntata-riassunto del reality-game “Dancing With the Stars”).
  • Un episodio speciale di “C.S.I.” per i fan di “Battlestar Galactica”
    David Weddle e Bradley Thompson, sceneggiatori di diversi episodi della serie Battlestar Galactica tra cui  quello in onda lo scorso 27 febbraio (dal titolo originale “Someone to Watch Over Me”), hanno anche curato la csisceneggiatura dell’episodio speciale “A Space Oddity” della serie poliziesca C.S.I.: Scena del crimine, che andrà in onda su CBS il prossimo 16 aprile. La puntata piacerà agli appassionati della serie di Sci Fi Channel, in quanto riguarderà l’omicidio ad una convention di fantascienza, sarà diretto da Michael Nankin (regista di vari episodi di Battlestar Galactica) e vedrà come guest star Kate Vernon, che interpreta Ellen Tigh nella serie di fantascienza.
    Ronald Moore, produttore esecutivo e showrunner di Battlestar, apparirà brevemente nell’episodio, e Weddle ha confermato altre apparizioni a sorpresa nell’episodio per gli amanti della fantascienza.
  • “High School Musical 4”, in arrivo in TV nel 2010
    hsmDopo il terzo film uscito lo scorso anno nelle sale cinematografiche, la saga di “High School Musical” torna in televisione: ieri la Disney ha annunciato che sarà realizzato il film TV “High School Musical 4”, che debutterà su Disney Channel nel 2010. Il film introdurrà un cast completamente nuovo di personaggi, e sarà incentrato sulla rivalità tra East High Wildcats e West High Knights.
    Il franchise “High School Musical” è diventato un fenomeno già al debutto del primo film della serie sul Disney Channel statunitense nel gennaio 2006; il suo sequel, uscito nel 2007, è diventato il programma più visto di tutti i tempi su un canale cavo con ben 18,6 milioni di spettatori, spingendo la Disney a realizzare un terzo capitolo per il cinema, “High School Musical 3”, che racconta il diploma di Troy (Zac Efron), Gabriella (Vanessa Hudgens) e dei loro amici, e che ha incassato ben 250 milioni di dollari in tutto il mondo.
    Sperando di ottenere un nuovo successo con un’altra generazione di studenti della East High School, Disney Channel ha scelto come sceneggiatore del quarto film Peter Barsocchini, che già aveva scritto i primi tre film della serie.

ORDINI DI NUOVI EPISODI PILOTA

  • “Pulling” e “This Little Piggy”, nuovi piloti per ABC
    Il network ABC ha ordinato Pulling, pilota di sit-com basato sull’omonima serie inglese del 2006, trasmessa su BBC Three e con protagonisti Sharon Horgan e Dennis Kelly. Prodotta da ABC Studios, la sit-com segue le vicende di tre donne trentenni single che vivono insieme dopo che una di loro rompe il fidanzamento il giorno prima delle sue previste nozze. La sceneggiatura è stata curata da Rob Hanning (Courting Alex), la regia del pilota sarà di Elliot Hegarty.
    ABC ha inoltre ordinato la presentazione del pilota della sit-com This Little Piggy, prodotta da ABC Studios e scritta da Steven Cragg e Brian Bradley (il varietà FOX “Mad TV”): il telefilm è incentrato su un uomo che è costretto ad ospitare in casa il fratello e la sorella più giovane.

CASTING DI SERIE ED EPISODI PILOTA
A seguire, qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting delle serie già esistenti e degli episodi pilota in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

Serie nuove o in corso

  • Curb Your Enthusiasm (HBO)
    seinfeldI cinque storici protagonisti della sit-com Seinfeld si riuniranno per alcuni episodi della settima stagione della sit-com con Larry David: infatti David sarà affiancato dai suoi ex-colleghi Jerry Seinfeld, Julia Louis-Dreyfus, Jason Alexander e Michael Richards, tutti nel ruolo di se stessi. Ricordo che già la Louis-Dreyfus e Alexander erano apparsi nella sit-com HBO in alcuni tra i più memorabili episodi delle prime sei stagioni.
  • Entourage (HBO)
    Nella sit-com HBO, che entrerà nella sua sesta stagione la prossima estate, sono entrate nel cast ricorrente le attrici Jami Gertz (Still Standing) e Autumn Reeser (The O.C.): ambedue saranno connesse alla Miller/Gold Agency gestita da Ari (Jeremy Piven). Più in dettaglio, la Gertz sarà Marlo Klein, moglie di Andrew Klein (Gary Cole), agente ed ex-mentore di Ari, mentre la Reeser sarà una giovane agente della Miller/Gold.

Episodi pilota

  • The Good Wife (CBS)
    marguliesJulianna Margulies (E.R. – Medici in prima linea) è stata scelta come protagonista del pilota di legal drama prodotto da CBS Paramount e Scott Free Productions, incentrato sulla moglie di un politico (Margulies) che decide di riprendere a lavorare come avvocato difensore.
    La Margulies aveva già interpretato un avvocato lo scorso anno nel breve legal drama FOX Canterbury’s Law, prossimamente in onda sulle reti Mediaset.
    La sceneggiatura del pilota è stata scritta da Robert e Michelle King, la regia sarà invece di Charles McDougall, che già aveva diretto l’episodio pilota della serie ABC Desperate Housewives.
  • Washington Field (CBS)
    Teri Polo (protagonista femminile di “Ti presento i miei” e “Mi presenti i tuoi?”, saga comica con Ben Stiller che prossimamente proseguirà con “Little Fockers”) e Eddie Cibrian (Third Watch – Squadra emergenza) saranno i protagonisti del pilota CBS Paramount incentrato su una squadra di esperti FBI che gira per il mondo per risolvere le crisi di interesse nazionale: la Polo sarà Amanda O’Donnell, esperta di medicina legale e di armi di distruzione di massa, mentre Cibrian sarà Tommy, marito di Amanda e anch’egli membro della squadra. Nel cast della serie è entrata anche Gina Torres (Alias), nel ruolo della coordinatrice del team e pilota tattico.
  • U.S. Attorney (CBS)
    David Giuntoli (Privileged) sarà nel cast della serie CBS Paramount incentrata su una squadra di avvocati federali di Manhattan.
  • Miami Trauma (CBS)
    Lana Parrilla (Windfall) è entrata nel cast della serie medica prodotta da Jerry Bruckheimer Television e Warner Bros. Television ed ambientata in un centro traumi di Miami: sarà un brillante chirurgo che diventa il leader della squadra.
  • Three Rivers (CBS)
    Justina Machado (Six Feet Under) interpreterà un’assistente operativa nel pilota della nuova serie prodotta da CBS Paramount e dedicata al mondo dei trapianti.
  • V (ABC)
    wolfScott Wolf  (Party of Five, e più recentemente in The Nine) sarà il protagonista maschile del remake della serie anni ’80 NBC incentrata su alcuni alieni che atterrano sulla Terra e, dopo un inizio apparentemente amichevole, iniziano a dominare il mondo. Wolf sarà un giornalista che considera l’atterraggio alieno come un ottimo mezzo per il successo. Segnalo anche un altro paio di ingressi nel cast: Morris Chestnut (“Cambio di gioco”) interpreterà il fidanzato della protagonista femminile, quest’ultima agente della Sicurezza Nazionale e leader della resistenza agli invasori alieni: il fidanzato, senza che la donna lo immagini, in realtà è un alieno; Morena Baccarin (Stargate SG-1) interpreterà Anna, leader dei Visitors che conosce ogni cosa sulla cultura umana e sulla manipolazione dei mass media.
  • Inside the Box (ABC)
    L’attrice inglese Indira Varma (Roma) sarà la protagonista del progetto prodotto da ABC Studios, scritto da Richard E. Robbins, diretto da Mark Tinker e che vede come produttrice esecutiva Shonda Rhimes: interpreterà Catherine, ambiziosa personalità giornalistica televisiva. Nel cast della serie è entrata anche Jennifer Finnigan (Close To Home – Giustizia ad ogni costo), nel ruolo della segretaria stampa della Casa Bianca, che ha una relazione con uno dei reporter del network (Jason George). Tra gli altri protagonisti già annunciati nelle settimane precedenti ci sono gli attori Kim Raver, Lloyd Owen, Martin Henderson e Sarah Drew.
  • Empire State (ABC)
    Tammy Blanchard (“Cadillac Records”) e Mel Raido sono entrati nel cast della serie prodotta da ABC Studios che offre uno sguardo contemporaneo alla storia di Romeo e Giulietta: la Blanchard sarà la cugina del protagonista maschile e avvocato di successo, il greco-ispanico Raido sarà invece il manipolativo fratello della protagonista.
  • Progetto di Jerry Bruckheimer (ABC)
    penry-jonesL’attore inglese Rupert Penry-Jones (Spooks) è stato scelto come protagonista della serie ancora senza titolo e prodotta da Warner Bros. Television, basata su un gruppo di detective dilettanti guidati da un ex-poliziotto (Penry-Jones), la cui figlia undicenne è stata rapita tre anni prima senza lasciare tracce.
  • Limelight (ABC)
    Robbie Jones e Shannon Woodward sono le ultime aggiunte al cast della serie musicale prodotta da McG e Warner Bros. Television, ambientata in un college simile a quello di Saranno famosi: Jones sarà un percussionista ispirato, la Woodward interpreterà una talentuosa attrice, ambedue in cerca di un posto all’accademia.
  • Cougar Town (ABC)
    Josh Hopkins (Swingtown) e Ian Gomez (Felicity) sono gli ultimi ingressi della sit-com ABC Studios incentrata su una madre quarantenne da poco single, interpretata da Courteney Cox.
  • The Law (ABC)
    Madchen Amick e Ryan Devlin sono i co-protagonisti scelti per il pilota della sit-com prodotta da ABC Studios e DreamWorks Television, incentrata su agenti di polizia in riserva e che ha come star il comico Cedric the Entertainer.
  • My American Family (ABC)
    Julie Bowen (Boston Legal) è entrata nel cast della sit-com in stile documentario che segue la vita di tre coppie: sarà la madre di una famiglia tradizionale, sposata al personaggio interpretato da Ty Burrell.
  • No Heroics (ABC)
    Eliza Coupe (Scrubs) sarà tra le protagoniste della sit-com ABC Studios basata sull’omonima serie inglese ed incentrata su quattro supereroi di Serie B che vivono tra noi: la Coupe sarà una donna che può diventare invisibile.
  • Parenthood (NBC)
    Erika Christensen (Six Degrees) è il primo nome del cast della serie basata sull’omonimo film del 1990 (in Italia noto come “Parenti, amici… e tanti guai”): interpreterà l’avvocato Julia Braverman.
  • Human Target (FOX)
    haleyJackie Earle Haley (protagonista del film “Watchmen”) e Chi McBride (Pushing Daisies) sono entrati nel cast del progetto basato sull’omonimo fumetto DC Comics ed incentrato sul misterioso freelance Christopher Chance (Mark Valley), che assume le identità dei suoi clienti che si trovano in pericolo, diventando un vero e proprio “bersaglio umano”. Haley sarà l’informatore di Chance, mentre McBride interpreterà il partner d’affari ed amico del protagonista.
  • Maggie Hill (FOX)
    Stuart Townsend sarà il co-protagonista della serie 20th Century Fox/Imagine Television incentrata su un brillante chirurgo schizzofrenico (Christina Cole): Townsend interpreterà il fidanzato immaginario della protagonista. Nel cast sono entrati anche Luke Mably, Gbenga Akinnagbe e Anna Rose Hopkins: Mably sarà il fidanzato reale di Maggie Hill, un attraente dottore; la Akinnagbe interpreterà un arrogante chirurgo rivale di Maggie; la Hopkins sarà la sorella minore di Maggie.
  • Cop House (FOX)
    Tony Hale (Arrested Development, Chuck) sarà il protagonista del pilota di sit-com 20th Century Fox, interpretando un poliziotto che soffre di stress post-traumatico.
  • Melrose Place (CW)
    simpson-wentzLa cantante ed attrice Ashlee Simpson-Wentz sarà la protagonista della nuova versione della serie anni 1990, tornando in televisione sette anni dopo la sua partecipazione alla serie WB Settimo cielo. L’attrice interpreterà la nuova residente di Melrose Place, Violet, venuta in città da Los Angeles portando con sè un segreto: il suo personaggio segna un parallelo con la bionda della serie originaria, Sandy Harling (interpretata da Amy Locane). La Simpson-Wentz si unisce pertanto ai già annunciati Michael Rady e Katie Cassidy.
  • Spin-off di Gossip Girl (CW)
    Tanti gli ingressi nel cast della serie, che debutterà all’interno di un episodio di Gossip Girl in onda a maggio: Andrew McCarthy (Lipstick Jungle, ma anche protagonista di numerosi film anni ’80) sarà Rick Rhodes, il padre della protagonista Lily (Brittany Snow) ed impresario musicale; Cynthia Watros (Lost) sarà CeCe, madre di Lily; Ryan Hansen (Veronica Mars) interpreterà invece Shep, amico di Owen (Shiloh Fernandez)e con una cotta per Carol (Krysten Ritter).
  • Body Politic (CW)
    Tim Matheson (West Wing) interpreterà un affascinante senatore nel pilota della nuova serie CBS Paramount incentrata su alcuni giovani assistenti a Washington.
  • Vampire Diaries (CW)
    dobrevL’attrice canadese, ma nata in Bulgaria, Nina Dobrev (Degrassi Junior High) sarà la protagonista della serie basata sui romanzi “I diari del vampiro”: interpreterà Elena, una tragica eroina che diventerà l’oggetto della passione di due fratelli vampiri.
  • The Wonderful Maladys (HBO)
    Nate Corddry (Studio 60 on the Sunset Strip) e Molly Parker (Swingtown) interpreteranno i fratelli del personaggio interpretato da Sarah Michelle Gellar nel pilota della sit-com ambientata a New York ed incentrata sulle vite disfunzionali di tre fratelli che hanno perso i genitori da giovani. La Gellar interpreterà Alice Malady, Corddry sarà il fratello minore Neil, mentre la Parker sarà la sorella maggiore e terapista Mary. L’episodio pilota, scritto da Charles Randolph, sarà diretto da Alan Taylor.

DVD COVERS
Questa volta vi presento la copertina del cofanetto, edito negli Stati Uniti in questi giorni da Shout Factory, che contiene la prima stagione (1987/88) di 22 episodi della sit-com I miei due papà (in originale “My Two Dads”), interpretata da Paul Reiser, Greg Evigan e Staci Keanan, e trasmessa negli Stati Uniti su NBC ed in Italia negli anni 1980/90 nel daytime di Italia 1.

mytwodads1

VIDEO DELLA SETTIMANA
Oggi vi propongo il promo della seconda stagione della serie Breaking Bad con Bryan Cranston, in onda da ieri sera sul canale cavo statunitense AMC


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”.

Commenti»

1. pali - 09/03/2009

ancora high school musical????? bastaaaaaaaa!!! abbiate pietà!!

2. enry - 09/03/2009

Sono curioso di vedere Inside the Box… Anche il cast per ora è ottimo.

3. bloody mary - 09/03/2009

no ashlee simpson nooooooooooooooooooooooooooooooooo cw aumenta le attrici senza cervello!!! nn vedo l ora di vedere the wonderful maladys con la Gellar!! essendo di HBO sarà un incrocio tra porno e dramma ma x buffy qsto e altro!!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: