jump to navigation

Cinema Festival #106 – Box Office – Harry Potter and the Deathly Hallows – Edicola: il trionfo di Slumdog Millionaire – Dakota Fanning in New Moon – Trailer: Race to Witch Mountain, The Last House on the Left, Sunshine Cleaning, Miss March, Brothers at War – Poster: Public Enemies 11/03/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, Giornali e riviste, Video e trailer.
trackback

cinemafestivalQuesto spazio estende le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, presentando il box office della settimana, notizie e fotografie, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, alcuni trailer originali ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita. Per vedere l’elenco dei film usciti in Italia nell’ultimo week-end visitate lo spazio Al cinema…

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 6 – 8 marzo 2009
Subito al primo posto l’action fantastico “Watchmen” di Zack Snyder, basato sul romanzo grafico di Alan Moore e Dave Gibbons, che però supera appena quota 1 milione di euro nonostante abbia realizzato la più alta media per sala (3.411 euro); scende in seconda posizione la commedia “I Love Shopping”, tratta dai best-seller di Sophie Kinsella ed interpretata da Isla Fisher e Hugh Dancy; arriva al terzo posto il drammatico “The Wrestler” con Mickey Rourke, Leone d’Oro lo scorso anno a Venezia.

Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica

  1. watchmen“Watchmen” (NE) 1.173.230 € (Tot. 1.173.230)
  2. “I Love Shopping” (1) 1.015.056 € (Tot. 3.231.176)
  3. “The Wrestler” (NE) 878.507 € (Tot. 878.507)
  4. “Il curioso caso di Benjamin Button” (2) 661.933 € (Tot. 10.100.990)
  5. “Due partite (NE) 572.683 € (Tot. 572.683)
  6. “La Pantera Rosa 2” (NE) 487.022 € (Tot. 487.022)
  7. The Millionaire” (5) 470.210 € (Tot. 4.980.140)
  8. “Iago (3) 428.640 € (Tot. 1.718.314)
  9. “Il mai nato” (4) 394.315 € (Tot. 1.469.454)
  10. The Reader – A voce alta (8) 303.019 € (Tot. 1.839.954)

BOX OFFICE USA
Week-end
6 – 8 marzo 2009
Anche negli Stati Uniti arriva in prima posizione “Watchmen” di Zack Snyder, interpretato da Billy Crudup e Malin Akerman; scende al secondo posto  la commedia
“Madea Goes To Jail” scritta, diretta ed interpretata da Tyler Perry; risale in terza posizione il thriller “Taken” con Liam Neeson.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. Watchmen“Watchmen” (NE) 55,21 (Tot. 55,21)
  2. “Madea Goes to Jail” (1) 8,53 (Tot. 76,23)
  3. “Taken” (4) 7,33 (Tot. 117,93)
  4. “Slumdog Millionaire (3) 6,80 (Tot. 125,32)
  5. “Paul Blart: Mall Cop” (6) 4,14 (Tot. 133,58)
  6. He’s Just Not That Into You” (5) 4,01 (Tot. 84,64)
  7. Coraline” (7) 3,25 (Tot. 65,62)
  8. “Confessions of a Shopaholic” (9) 3,10 (Tot. 38,33)
  9. Jonas Brothers: The 3D Concert Experience” (2) 2,83 (Tot. 16,83)
  10. “Fired Up” (10) 2,47 (Tot. 13,23)

“HARRY POTTER AND THE DEATHLY HALLOWS”, LA PRIMA FOTO
Il quotidiano inglese Daily Mirror ha pubblicato la prima immagine dal film “Harry Potter and the Deathly Hallows” (in Italia “Harry Potter e i doni della morte”), che raffigura il protagonista Harry Potter (Daniel Radcliffe) camminare in una foresta, verso qualcosa che non si vede nella foto.
Il settimo ed ultimo film della saga (che verrà dopo il sesto capitolo “Harry Potter e il principe mezzosangue”, in uscita il prossimo luglio), diretto da David Yates, uscirà nelle sale cinematografiche in due parti: la prima arriverà il 19 novembre 2010, la seconda il 15 luglio 2011.

harrypotter-deathlyhallows

CINEMA IN EDICOLA
Il trionfo di “Slumdog Millionaire”
Il numero 1.037 del 6 marzo 2009 del settimanale statunitense “Entertainment Weekly” è dedicato a “Slumdog Millionaire” di Danny Boyle, trionfatore agli ultimi premi Oscar.

ew1037

DAKOTA FANNING IN “NEW MOON”
newmoonE’ stato confermato nei giorni scorso che l’attrice quattordicenne Dakota Fanning è entrata nel cast di “The Twilight Saga: New Moon”, seguito del successo dello scorso autunno “Twilight”.
La Fanning interpreterà Jane, membro dei Volturi, gruppo italiano di vampiri che mantiene l’ordine e si assicura che gli umani non sappiano della loro esistenza. Il protagonista Edward (Robert Pattinson) si recherà dai Volturi dopo un equivoco sullo stato di salute di Bella (Kristen Stewart), e chiederà al gruppo di far finire la sua vita.
Le riprese del film cominceranno nei prossimi giorni: l’uscita nelle sale statunitensi ed italiane è prevista per il prossimo 20 novembre 2009.

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 13 marzo 2009
Nello spazio
“Cinema futuro” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece i trailer originali dei film di imminente uscita negli Stati Uniti, e spesso in arrivo soltanto dopo diversi mesi in Italia.
Questa volta i trailer di cinque film in uscita negli Stati Uniti venerdì 13 marzo 2009.

“Race to Witch Mountain”, film avventuroso Walt Disney Studios Motion Pictures diretto da Andy Fickman, con Dwayne Johnson, Carla Gugino, AnnaSophia Robb e Alexander Ludwig: un tassista (Johnson) fa coppia con un’astrofisica screditata (Gugino) per proteggere un fratello ed una sorella con poteri paranormali che sono ricercati da un’organizzazione criminale.

“The Last House on the Left”, horror-thriller Rogue Pictures diretto da Dennis Iliadis, con Garret Dillahunt, Monica Potter e Tony Goldwyn, remake del film del 1972 “L’ultima casa a sinistra” di Wes Craven: dopo aver rapinato e assaltato brutalmente due ragazze, un gruppo di uomini guidato da un evaso dalla prigione (Dillahunt) trova rifugio inconsapevolmente nella casa di proprietà dei genitori (Potter e Goldwyn) di una delle vittime, che escogiteranno una terribile vendetta nei confronti degli assassini.

“Sunshine Cleaning”, commedia Overture Films di Christine Jeffs, con Amy Adams, Emily Blunt e Alan Arkin: per far iscrivere suo figlio ad una scuola privata, la madre single Rose Lorkowski (Adams), in compagnia della sua inaffidabile sorella (Blunt), comincia un insolito business di ripulitura dei luoghi in cui sono stati commessi omicidi.

“Miss March”, commedia Fox Atomic diretta da Zach Cregger e Trevor Moore, con Zach Cregger, Trevor Moore e Raquel Alessi: dopo essersi risvegliato da un coma durato quattro anni, Eugene (Cregger) parte per un viaggio con il suo migliore amico e maniaco del sesso Tucker (Moore), allo scopo di imbucarsi nel quartier generale di un famoso mensile per uomini dove Eugene dovrà riconquistare l’amore della sua ex, diventata una delle più importanti pin-up della rivista.

“Brothers at War”, film documentario prodotto dalla Samuel Goldwyn Company e diretto da Jake Rademacher: Jake Rademacher ha cercato di comprendere le esperienze, le motivazioni e i sacrifici dei suoi fratelli Isaac e Joe, ambedue arruolati come soldati in Iraq, girando il film in un periodo di tre anni e mezzo e mettendo a rischio anche la sua stessa vita.

IL POSTER: “PUBLIC ENEMIES”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il poster del dramma
Public Enemies, in uscita negli Stati Uniti mercoledì 1° luglio 2009.
Il film, diretto da Michael Mann e scritto da Ronan Bennett (con revisioni di Ann Biderman e dello stesso Mann), è basato sul libro di Bryan Burrough; nel ricco cast del film, del quale avevo già parlato qui, gli attori Johnny Depp, Christian Bale, Billy Crudup, Marion Cotillard, Channing Tatum, Leelee Sobieski, Emilie de Ravin, David Wenham, Giovanni Ribisi, Stephen Dorff, Rory Cochrane, Stephen Graham, Lili Taylor.
La vicenda, ambientata negli Stati Uniti degli anni 1930, segue quanto accaduto nella realtà quando i Federali cercarono di catturare i noti gangster John Dillinger (qui interpretato da Johnny Depp), Baby Face Nelson (Graham) e Pretty Boy Floyd (Tatum) durante una terribile ondata di crimini.

public-enemies

Commenti»

1. enry - 11/03/2009

Watchmen è andato ovunque meno bene del previsto…
Stupendo il cast di Public Enemies!

2. anna - 11/03/2009

come fa watchmen ad essere andato meno bene del previsto con 55 milioni in 2 gg?? io dal trailer pensavo facesse 5 volte meno, dato il genere ‘troppo’..
MI-TI-CO the last house on the left, nn vedo l ora ke esca in decentemente xkè sembra favoloso

enry - 12/03/2009

Molti addetti ai lavori hanno detto chiaramente che ci si aspettava di più… Il film ha avuto una campagna pubblicitaria enorme, se ne parla addirittura da anni…
Senza contare gli elevati costi di produzione.
Ecco perchè è andato meno bene del previsto…
Questo non significa che sia andato male, ma da un film così atteso sicuramente ci si aspettava di più.

3. mrghost - 11/03/2009

@anna “troppo” cosa?
Troppo ridicolo? Allora forse ti conviene dare una lettura al fumetto che è un capolavoro
Troppo particolare? Stessa cosa accaduta con Cloverfield

anna - 12/03/2009

un conto sono film fantascientifici tipo superman spider man o x men, ma watchmen è un eccesso del genere, poi scusa nn sapevo neanke ci fosse un fumetto. naturalmente è un mio pensiero e nn conta qnto qllo della critica o del pubblico appassionato.
riguardo cloverfield mi dispiace ma nn lo visto ma mi hanno detto essere scombinato nella trama

4. Krackus - 16/03/2009

Harry Potter sta camminando verso… un cervo…


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: