jump to navigation

TV USA Gazette #154 – I programmi dell’estate di FOX, parte Mental – Stewie Griffin guest-star in Bones! – White Collar – Crisi per la canadese CBC – Casting di serie e piloti – DVD covers: In Treatment – Video: The No.1 Ladies Detective Agency 30/03/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

TV USA GazetteQuesto spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti. Se cercate il calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento, visitate l’angolo “TV USA Giorno per giorno”.

  • I programmi dell’estate di FOX
    FOXIl network FOX ha annunciato alcune novità del proprio palinsesto estivo 2009, che partirà in anticipo già nella seconda metà di maggio (analogamente a quanto farà il network NBC), e che riassumo di seguito.

    • Debutta la nuova serie drammatica in 13 episodi Mental, che andrà in onda dal 22 maggio ogni venerdì alle ore 21.00 e, dopo la trasmissione statunitense, arriverà in autunno sui canali Fox di tutto il mondo.
    • Torna il reality “So You Think You Can Dance”, con un doppio appuntamento iniziale di due ore per sera previsto per giovedì 21 maggio e mercoledì 27 maggio, e a seguire puntate settimanali di due ore ogni mercoledì alle 20.00, e “Results Show” di un’ora ogni giovedì alle 21.00.
    • Arriva un’altra edizione del reality culinario “Hell’s Kitchen”, in onda dal 21 luglio ogni martedì alle 20.00 con due puntate consecutive di un’ora ciascuno.
    • Prosegue il gioco “Don’t Forget the Lyrics”, che andrà in onda dal 22 maggio ogni venerdì alle 20.00 come traino di Mental, e che dal 3 luglio sarà sostituito dal gioco “Are You Smarter Than a 5th Grader?”.
  • NBC sospende il reality culinario “The Chopping Block”
    chopping_blockDopo tre sole puntate, NBC ha tolto dal palinsesto il reality culinario del mercoledì “The Chopping Block”, con protagonista il rinomato chef Marco Pierre White, che ha debuttato modestamente il 12 marzo ed è stato addirittura superato dal reality “America’s Next Top Model” di CW il 19 e 26 marzo.
    A sostituire il programma, alcune repliche della serie poliziesca Law & Order: Criminal Intent: si tratterà di episodi già trasmessi su NBC, mentre gli episodi della serie trasmessi solo su USA Network andranno in onda come già annunciato dal prossimo 29 aprile.
  • ABC riduce subito l’ordine di “In the Motherhood”
    Subito dopo la trasmissione del primo episodio (giovedì scorso 26 marzo), il network ABC ha ridotto l’ordine di episodi della nuova sit-com In the Motherhood da 13 a 6. La sit-com ha debuttato con appena 6,70 milioni di spettatori (2,2 rating/6 share nella fascia 18-49 anni), secondo i dati definitivi.
  • Stewie Griffin guest-star… in “Bones”!
    stewie-griffinSembra quasi impossibile… ma il piccolo Stewie Griffin, membro più giovane della famiglia protagonista della serie animata FOX I Griffin, farà un’apparizione abbastanza singolare nella serie poliziesca FOX Bones con Emily Deschanel e David Boreanaz, nell’episodio della quarta stagione “The Critic in the Cabernet” trasmesso negli Stati Uniti il prossimo giovedì 7 maggio alle ore 20.00.
    Alcuni SPOILER sulla trama dell’episodio (evidenziate il testo a seguire per leggerlo): Brennan (Deschanel) decide di avere un bambino, e sorprende Booth (Boreanaz) chiedendogli di fare da padre. La richiesta della Brennan solleva parecchi sentimenti inespressi e problemi irrisolti tra i due, e Booth si ossessiona alla prospettiva di diventare padre: lo stress della situazione, insieme con un problema di salute non ancora diagnosticato a Booth, causerà una visita a sorpresa di Stewie (voce originale di Seth MacFarlane), che offrerà a Booth dei consigli nel suo inimitabile stile.
  • USA Network vicina all’ordine di “White Collar”
    Matthew BomerIl canale cavo USA Network è vicina all’ordine del telefilm White Collar, creato da Jeff Eastin e prodotto da Fox Television Studios: l’ordine sarà ufficializzato dopo che i dettagli finali verranno definiti meglio.
    La serie è incentrata sull’insolito abbinamento tra un brillante artista della truffa (Matthew Bomer, foto a fianco) ed il capo di un’unità FBI (Tim DeKay) che si occupa dei crimini riguardanti i “colletti bianchi”, ovvero professionisti salariati come avvocati, medici, manager ed impiegati con funzioni amministrative. Nel cast del pilota, diretto da Bronwen Hughes, compaiono anche Tiffani Thiessen, Marsha Thomason e Willie Garson.
    Per le sue caratteristiche, la serie dovrebbe essere programmata in abbinamento a Psych, il telefilm con James Roday e Dule Hill, dopo che lo storico compagno di palinsesto di quest’ultimo, Detective Monk, si concluderà con l’imminente ottava ed ultima stagione.
    Ricordo che USA Network ha già ordinato un paio di mesi fa 11 episodi per la nuova serie Royal Pains, anch’essa lanciata da un film TV pilota di 90 minuti; del rimanente terzo pilota girato, Operating Instructions, mancano ancora notizie di eventuali ordini.
  • Joel Surnow prepara una miniserie sulla famiglia Kennedy
    Joel Surnow, co-creatore conservatore della serie thriller 24, sta preparando “The Kennedys”, una miniserie di 10 ore sulla famiglia Kennedy, prodotta dalla canadese Muse Entertainment e che sarà proposta nel corso del prossimo week-end al mercato internazionale MIPTV che si svolgerà a Cannes.
    Il progetto promette uno sguardo dietro le porte segrete della Casa Bianca, raccontando anche alcune vicende associate con l’era Kennedy, come la Baia dei Porci, la crisi missilistica e le connessioni con la malavita, tutto narrato nel contesto dei drammi personali dei membri della famiglia.
    Il budget previsto ammonta a 30 milioni di dollari: Surnow sarà produttore esecutivo con Stephen Kronish (24), Michael Prupas di Muse Entertainment, Jonathan Koch e Steven Michaels di Asylum Entertainment.
  • Crisi in Canada: CBC taglia “I Simpson”
    cbcDopo aver annunciato il taglio di ben 800 posti di lavoro, l’emittente pubblica canadese CBS (Canadian Broadcasting Corporation) ha rivelato la scorsa settimana che per tagliare i costi dalla prossima stagione non trasmetterà più la serie animata I Simpson, il talk-show quotidiano “The Martha Stewart Show”, ed abbasserà i costi di licenza ordinando un minor numero di episodi per alcune popolari telefilm canadesi come The Border, Being Erica e Little Mosque on the Prairie, per far fronte ad un continuo calo degli investitori pubblicitari.
    Annunciato anche un taglio di 80 posti nella divisione CBC News, ed una riduzione nelle spese dei programmi per bambini.

CASTING DI SERIE ED EPISODI PILOTA
A seguire, qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting delle serie già esistenti e degli episodi pilota in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

Serie in corso o già ordinate

  • The Mentalist (CBS)
    Alicia Witt (Law & Order: Criminal Intent) sarà la guest star del finale di stagione della serie con Simon Baker: interpreterà Rosalind Harker, una bella pianista che frequentava in passato Red John, il serial killer che è responsabile della morte della moglie e del figlio del protagonista Patrick Jane (Baker).
  • Ugly Betty (ABC)
    David Rasche (L.A. Law – Avvocati a Los Angeles) apparirà nel ruolo ricorrente di Cal Hartley, padre del nuovo fidanzato di Betty, nella parte conclusiva dell’attuale terza stagione.
  • Lie To Me (FOX)
    Jennifer Beals (The L Word) apparirà in un arco di episodi della serie poliziesca FOX nel ruolo dell’ex-moglie del protagonista (Tim Roth) e madre della loro figlia Emily (Hayley McFarland).
  • Detective Monk (USA Network)
    Bitty Schram tornerà come guest-star di un episodio dell’ottava ed ultima stagione della serie con Tony Shalhoub, interpretando nuovamente Sharona, assistente di Adrian Monk (Shalhoub) nelle prime due stagioni della serie.
  • The Cleaner (A&E)
    goldbergWhoopi Goldberg apparirà in diversi episodi della serie nel ruolo dell’ex-sponsor di Banks (Benjamin Bratt): prima apparizione prevista nell’episodio di esordio della seconda stagione, in onda in estate, in cui apparirà anche Gary Cole (American Gothic) nel ruolo di un conduttore di telegiornale che ricomincia a bere dopo due decenni di sobrietà.
  • Californication (Showtime)
    L’attrice cinematografica Kathleen Turner apparirà in un arco di episodi della terza stagione della serie con David Duchovny: interpreterà il nuovo, chiacchierone ed oltraggioso capo di Charlie (Evan Handler).
  • Nip/Tuck (FX)
    George Newbern (Providence) apparirà in almeno due episodi della sesta stagione della serie nel ruolo del dott. Curtis Ryerson, vecchio amico di Sean (Dylan Walsh) e suo collega alla scuola medica che è riuscito ad avere la vita perfetta sempre auspicata da Sean.
  • Big Love (HBO)
    Branka Katic riprenderà il ruolo di Ana, ex-quarta moglie di Bill (Bill Pullman), all’inizio della quarta stagione della serie in partenza ad inizio 2010.

Episodi pilota

  • Back (CBS)
    mcginleyJohn C. McGinley (Scrubs) cambia radicalmente genere con un ruolo da co-protagonista nella serie CBS Paramount incentrata su Richard (Skeet Ulrich), che torna a casa e scopre di esser ritenuto morto da 8 anni, subito dopo gli attentati dell’11 settembre. McGinley sarà Tom, un pompiere adesso sposato con l’ex-moglie di Richard (Sherry Stringfield) e coinvolto nell’educazione dei due problematici figli teenager.
  • Three Rivers (CBS)
    Joaquim de Almeida (“Behind Enemy Lines”) interpreterà il direttore del centro trapianti nel pilota della nuova serie CBS Paramount incentrata sul trapianto di organi visto attraverso gli occhi di medici, donatori e pazienti.
  • The Eastmans (CBS)
    Due nomi di prestigio, Donald Sutherland (Dirty Sexy Money) e Jacqueline Bisset (apparsa anche in Nip/Tuck), saranno tra i protagonisti della serie drammatica prodotta da Warner Bros. Television ed incentrata su una famiglia disfunzionale di medici: Sutherland sarà il patriarca, un cardiologo molto ricco, mentre la Bisset interpreterà la madre, un’infermiera del pronto soccorso.
  • The Good Wife (CBS)
    Josh Charles è entrato nel cast della serie drammatica incentrata sulla moglie di un politico (Julianna Margulies) che comincia a lavorare in un importante studio legale: interpreterà un socio dello studio.
  • Happiness Isn’t Everything (CBS)
    Mary SteenburgenMary Steenburgen (“Tutti insieme inevitabilmente”) affiancherà Jason Biggs e Richard Dreyfuss nel pilota della sit-com ideata da Mitch Hurwitz e prodotta da Sony Pictures Television, Tantamount and CBS Paramount, incentrata su due fratelli adulti (Biggs, Ben Schwartz) ed i loro genitori (Dreyfuss, Steenburgen) che sono troppi coinvolti nelle vite degli altri.
  • Waiting To Die (CBS)
    T.J. Miller (“Cloverfield”) e Nick Thune saranno i due protagonisti del pilota di sit-com prodotta da Sony Pictures Television, Tantamount and CBS Paramount, che segue le vicende di due giovani normali (Miller e Thune) felici con le loro vite, nonostante appaiano disastrose dall’esterno.
  • This Little Piggy (CBS)
    Andrea Parker (Jarod il camaleonte) avrà un ruolo protagonista nella presentazione del pilota di sit-com prodotto da ABC Studios ed incentrato su due fratelli adulti che vanno a vivere con il fratello maggiore e la moglie (quest’ultima interpretata dalla Parker).
  • V (ABC)
    mitchellElizabeth Mitchell (Lost) e Lourdes Benedicto (The Nine) sono entrati nel cast della serie drammatica prodotta da Warner Bros. Television che reimmagina la serie anni 1980 su un’invasione di alieni noti come “Visitors”: la Mitchell sarà Erica, un’agente della Sicurezza Nazionale, mentre la Benedicto sarà l’interesse amoroso del fidanzato di Erica (Morris Chestnut).
  • Empire State (ABC)
    David Call è entrato nel cast della serie ABC Studios che offre uno sguardo contemporaneo alla storia di Romeo e Giulietta con la storia d’amore tra il povero Sam (Mike Vogel) e la ricca Annabelle (Beau Garrett), i cui padri sono però nemici: Call interpreterà il fratello minore di Sam.
  • Canned (ABC)
    Amanda Bynes (“Hairspray”) sarà una delle protagoniste del pilota di sit-com ABC Studios incentrata su un gruppo di amici, tra cui c’è Sarabeth (Bynes), che vengono improvvisamente licenziati dal loro posto di lavoro.
    Nel cast anche i già annunciati Tim Peper, Stephanie Lemelin e Baron Vaughn.
  • No Heroics (ABC)
    L’attore inglese Tom Riley (Casualty) sarà il quarto protagonista della sit-com ABC incentrata sulle vicende di quattro supereroi di Serie B.
  • Sit-com con Anita Renfroe (ABC)
    Ryan Stiles (Due uomini e mezzo) affiancherà la comica cristiana Anita Renfroe nella sua presentazione del pilota di sit-com prodotto da Sony Pictures Television e Tantamount che segue le vicende di una coppia (Renfroe e Stiles) con figli.
  • Parenthood (NBC)
    Peter Krause (Dirty Sexy Money) e Maura Tierney (E.R. – Medici in prima linea) tornano in primetime nella serie prodotta da Universal Media Studios e Imagine Television che è basata sul film “Parenti, amici… e tanti guai” (1989) con Steve Martin e Dianne Wiest, ed è stata scritta da Jason Katims (creatore di Friday Night Lights). Nel cast del pilota sono entrati anche Craig T. Nelson, Dax Shepard, Mae Whitman e Sarah Ramos.
    Krause interpreterà Adam Braverman, uomo sposato con due figli; la Ramos sarà sua figlia; la Tierney sarà la sorella dell’uomo, Sarah Braverman, madre single; la Whitman sarà la figlia sedicenne della donna; Shepard sarà il fratello più piccolo dei Bravermean; Nelson interpreterà il padre dei fratelli, un veterano del Vietnam diventato attore – hippie.
  • Mercy (NBC)
    michelle-trachtenbergMichelle Trachtenberg (Buffy, Gossip Girl) sarà una delle tre protagoniste della serie incentrata sull’amicizia di tre infermiere.
  • State of Romance (NBC)
    Steve Howey, Stephen Rannazzisi, Grace Rex, Zoe Lister Jones e Bobby Lee sono stati scelti come protagonisti del pilota di sit-com Universal Media Studios descritto come una versione moderna di “Orgoglio e pregiudizio”, ed incentrato su Emily (Lindsey Broad) e Mike (Howey), che si incontrano per caso in un aereo. Rannazzisi interpreterà il coinquilino di Mike, la Rex sarà Regina, migliore amica di Emily, mentre la Jones interpreterà la sorella di Regina.
  • 100 Questions for Charlotte Payne (NBC)
    Joy Suprano è entrata nel pilota di sit-com prodotto da Universal Media Studios e basato su una giovane donna che vive la sua vita tra lavoro e amici: la Suprano sarà la migliore amica della protagonista.
  • Sit-com di Justin Adler (NBC)
    Allison Munn (Le cose che amo di te), Leslie Bibb (“I love shopping”) e John Michael Higgins (Kath & Kim) sono entrati nel cast della sit-com Sony Pictures Television – Tantamount Productions incentrata su una famiglia multi-generazionale guidata da una madre possessiva che non è per nulla contenta quando il figlio più giovane (Nick D’Agosto) porta a casa la sua prima fidanzata seria (Munn). La Bibb interpreterà la sorella maggiore, dea della casa, mentre Higgins sarà suo marito, giocatore professionista di polo.
  • Masterwork (FOX)
    L’attore australiano Matt Passmore (Le sorelle McLeod) ha ottenuto il ruolo da protagonista del pilota creato da Paul Scheuring (Prison Break) ed incentrato su un agente FBI (Passmore), esperto nei furti nel mondo dell’arte, che inizia a lavorare con un’agente dell’MI-5 (Natalie Dormer). Nel cast, anche l’inglese Tom Ellis nel ruolo del fidanzato di quest’ultima, agente speciale a Scotland Yard.
  • Cop House (FOX)
    Scott Caan (“Piacere Dave”) guiderà il cast di protagonisti del pilota della sit-com che sarà diretto da Brett Ratner: interpreterà un poliziotto che ha sofferto un crollo nervoso dopo che sua moglie lo ha lasciato per sua sorella. Nel cast è entrato anche Curtiss I’Cook, nel ruolo di un poliziotto con violenti scatti d’ira.
  • Melrose Place (CW)
    Colin Egglesfield (la soap opera “La Valle dei Pini”) e Stephanie Jacobsen (Terminator: The Sarah Connor Chronicles) sono gli ultimi ingressi annunciati nella serie prodotta da CBS Paramount: Egglesfield sarà Auggie, surfista e chef in un ristorante di successo, mentre la Jacobsen sarà Lauren, studentessa di medicina che vive una doppia vita come prostituta d’alto borgo. I due attori si uniscono ai già annunciati Ashlee Simpson, Michael Rady, Katie Cassidy e Jessica Lucas.
  • somerhalderVampire Diaries (CW)
    Ian Somerhalder (Lost) e Paul Wesley (24) saranno protagonisti al fianco di Nina Dobrev del pilota drammatico Warner Bros. Television incentrato su Elena (Dobrev), tragica eroina oggetto della passione di due fratelli vampiri, Stefan (Wesley) e Damon (Somerhalder).
    Nel cast del pilota sono entrati anche Michael Trevino, Katerina Graham, Sarah Carey, Zach Roerig, Candice Accola e Kayla Ewell:  Trevino interpreterà uno sportivo, e la Ewell sarà la sua problematica fidanzata; la Graham sarà la migliore amica di Elena; Roerig sarà l’ex-fidanzato di Elena, mentre la Accola sarà la rivale della protagonista.

DVD COVERS
Questa volta vi presento la copertina del cofanetto di nove dischi, edito negli Stati Uniti in questi giorni da HBO, che contiene i 43 episodi della prima stagione della serie drammatica In Treatment con Gabriel Byrne, proposta lo scorso anno sul canale cavo statunitense HBO ed in Italia trasmessa sul canale satellitare Cult.

intreatment1

VIDEO DELLA SETTIMANA
A seguire, vi propongo il promo della
nuova serie HBO The No.1 Ladies Detective Agency con Jill Scott, che ha debuttato ieri sera negli Stati Uniti e qualche settimana fa sull’emittente inglese BBC One.


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”.

Annunci

Commenti»

1. Gcube - 30/03/2009

Come è andata in termini d’ascolto la serie “No.1 Ladies Detective Agency” sulla HBO e sulla BBC? E se qualcuno l’ha vista, è un prodotto che vale la pena di seguire?

2. PaoloKr - 30/03/2009

La presenza di Elizabeth Mitchell nel remake di “Visitors” cosa vorrà mai dire???
Speriamo che da tutti questi pilot esca qualcosa di davvero buono.

enry - 30/03/2009

Gli autori di Lost hanno comunque assicurato che la presenza della Mitchell in Visitors si limiterà al pilot della serie…
Ma sinceramente ci credo poco…

3. blak - 31/03/2009

Ma come fa Stewie a comparire in Bones?!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: