jump to navigation

Sat News #73 – Maggio 2009 – I canali documentaristici e divulgativi Sky 30/04/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Sat News, TV ITA.
trackback

Sat NewsQuesto è il quarto dei cinque spazi mensili in cui presento il panorama dei principali programmi in onda sui principali canali satellitari del bouquet della pay-tv Sky. Vediamo adesso, in base ai comunicati stampa resi disponibili in anteprima, le notizie disponibili sui programmi in onda nel mese di maggio 2009 sui principali canali documentaristici e di divulgazione scientifica Sky.
I programmi indicati vengono spesso replicati ad altri orari nel corso della settimana, per maggiori informazioni consultate la guida TV dei programmi Sky.


Discovery Channel(Canale 401; in versione “+1” al canale 420)

DOCUMENTARI

fanta-scienza

FANTA-SCIENZA
PRIMA TV
A partire da Mercoledì 6 maggio alle 23:00
Audace come nessun programma prima d’ora, Fanta-scienza è un viaggio attraverso mondi inimmaginabili, una serie unica che ci svela i misteri della scienza addentrandosi in un futuro sempre più high-tech, con l’ausilio di grafiche tridimensionali che aiuteranno a chiarire queste straordinarie nozioni. Capiremo per esempio la portata della minaccia costituita dai microbi sulla luna e seguiremo passo passo il lavoro degli esperti e temerari professionisti che tentano di localizzare e sterminare questi organismi letali prima che provochino una nuova pandemia. Scopriamo se le antiche linee di faglia potrebbero davvero causare un devastante terremoto a New York e analizziamo gli inaspettati tratti che condividiamo con l’uomo di Neanderthal.

DESTROYED IN SECONDS
PRIMA TV
A partire da Martedì 5 maggio alle 22:00
Ron Pitts ci mostra una serie di video sulle più scioccanti scene di distruzione mai riprese dalle telecamere. In “Destroyed in Seconds”, assistiamo alle implosioni, esplosioni e devastazioni provocate da tornado, uragani, scontri fra treni, grattacieli abbattuti e altro ancora. Prepariamoci a sbalordirci davanti a queste incredibili immagini. Dalle implosioni pianificate di enormi strutture ai furiosi tornado e alle catastrofiche collisioni a mezz’aria, tutto questo è “Destroyed In Seconds”: incendi che devastano fabbriche, interi edifici che crollano ed elicotteri che si schiantano contro le montagne. Che si tratti della natura o dell’uomo, Ron studia cause ed effetti di queste drammatiche catastrofi.

COME FUNZIONA
PRIMA TV
A partire da Domenica 3 maggio alle 22:00
“Come funziona?” è un programma d’informazione che spiega le funzionalità degli oggetti più comuni, come i drive degli hard disk, i forni a microonde e le tv. In ogni episodio di questa affascinante serie verranno trattati quattro argomenti, grazie ad animazioni tridimensionali che mostreranno i dettagli solitamente invisibili alle telecamere. “Come funziona?” è un invito a riconsiderare ciò che pensavamo di conoscere, una porta aperta su ciò che avremmo voluto scoprire ma dimenticavamo sempre di chiedere, un programma ricco di informazioni sul mondo che ci circonda.


National Geographic Channel(Canale 402; in versione “+1” al canale 403;
“National Geographic HD” al canale 409)

DOCUMENTARI

BABY MAMMUT. UN CUCCIOLO DI 40.000 ANNI
In onda giovedì 14 alle 21:30
babymammutIn contemporanea su NatGeo HD
Fino a ora ne erano stati ritrovati solo pochi esemplari, ma nessuno è come lei. Si chiama Lyuba, è un cucciolo di mammut ed è la star di BABY MAMMUT. UN CUCCIOLO DI 40.000 ANNI in onda su National Geographic Channel (canale 402 di SKY) e in contemporanea su National Geographic Channel HD (canale 409 di SKY) giovedì 14 maggio alle 21:30. Lyuba viveva nella tundra della Siberia e pur essendo in perfetto stato di salute morì improvvisamente all’età di sei mesi. Il suo corpo, per nostra fortuna, è stato trovato nel maggio 2007 lungo la riva di un fiume della Penisola di Yamal da un cacciatore di nome Yuri Khudi, che l’ha chiamata come sua moglie: Lyuba, appunto.
Ma cosa ha di così straordinario Lyuba? Rappresenta l’esemplare di mammut meglio conservato fino a oggi ed è proprio questo a renderla assolutamente unica. Il suo ritrovamento ha letteralmente ipnotizzato la comunità scientifica, guadagnandosi titoli e prime pagine in tutto il mondo. Tanti sono gli interrogativi ai quali questa scoperta potrebbe dare una risposta. Se gli scienziati riusciranno a estrarre sequenze integre del suo Dna, ad esempio, si potrebbe non solo capire come è morta Lyuba e in che circostanze ma anche potrebbe essere finalmente spiegato perché questi giganti preistorici si estinsero alla fine dell’ultima glaciazione. Getterebbe nuova luce sui grandi cambiamenti climatici avvenuti nel passato e chiarirebbe di riflesso i preoccupanti mutamenti a cui stiamo assistendo oggi.

CODICE ROSSO: SALVATAGGI IN MARE
In onda ogni martedì alle 22.30 a partire dal 5 maggio
Disponibile su NatGeo HD

DINOSAURI BIZZARRI
In onda giovedì 21 alle 22.30
Un’immersione nel mondo dei dinosauri caratterizzati da forme bizzarre. Attraverso lo studio del loro modo di vivere, il programma offre un inedito affresco sull’evoluzione e la scomparsa di questi straordinari animali

DINOSAURI DEI GHIACCI
In onda giovedì 28 alle 22.30
Disponibile su NatGeo HD
L’Alaska custodisce moltissimi resti fossili di dinosauri, ma il terreno perennemente gelato ha rappresentato fin’ora una barriera insormontabile per portarli alla luce. Il paleontologo Tim Rich, però, ha deciso di mettere la parola fine a questa situazione

NASCAR. GIORNI DI TUONO
In onda ogni martedì alle 21.30 a partire dal 19 maggio
Disponibile su NatGeo HD

AI CONFINI DELLA SCIENZA
In onda ogni mercoledì alle 22.30 a partire dal 13 maggio
Disponibile su NatGeo HD

LA VIA MARITTIMA DELLA SETA
In onda giovedì 21 maggio alle 21.30
Disponibile su NatGeo HD
Gli storici hanno a lungo pensato che centinaia di navi facessero la spola tra Cina e Medio Oriente lungo una sorta di ‘Via della seta marittima’. Ma il tempo e il mare hanno cancellato ogni prova. Fino a ora, però, perché il ritrovamento di un relitto…

MEGASTRUTTURE ANTICHE

In onda giovedì 7 alle 22:30
Disponibile su NatGeo HD
Angkor Wat
Voluto da re Suryavarman II (1113-1150) e completato in meno di 40 anni, è il più mastodontico monumento della Cambogia. Un tempio, o forse un mausoleo, che ha richiesto sforzi sovrumani per essere costruito.

MEGASTRUTTURE ECOLOGICHE
In onda lunedì 18 alle 23:30
Disponibile su NatGeo HD
L’energia delle maree
Tre team di esperti si sfidano a trovare il modo migliore per ricavare energia ecologica dagli oceani. I loro esperimento potrebbero in futuro salvare il pianeta.

MEGASTRUTTURE GIGANTI

In onda ogni lunedì alle 21:30

FERRARI
In onda martedì 5 alle 21:30
Leggendarie. Uniche. Ferrari. Una miscela di lusso, prestazioni e alta tecnologia che non ha pari al mondo. Persino la fabbrica dove sono costruite è un capolavoro di architettura!

INSIDE: GUANTANAMO
In onda domenica 17 alle 23:00
Il Presidente Obama ha promesso che Guantanamo sarà chiusa. Ma cos’è stata e cos’è veramente questa prigione divenuta luogo di torture, di sopraffazione, di negazione della democrazia?

L’ARMA PERFETTA
In onda ogni giovedì alle 21:30 a partire dal 28 maggio


NatGeo Adventure(Canale 404)

DOCUMENTARI

adventurewanted

ADVENTURE WANTED II
In onda ogni mercoledì con doppio appuntamento
alle 23:05 e alle 23:30 dal 6 al 20 maggio.

ADVENTURE WANTED, la serie dedicata a chi ha sete di avventura, a chi vuole scoprire tutte le meraviglie del nostro pianeta e a chi vuole sentirsi un esploratore di National Geographic, torna su NatGeo Adventure (canale 404 di SKY) con 6 nuovi episodi della 2ª stagione, in onda ogni mercoledì con doppio appuntamento alle 23:05 e alle 23:30 a partire dal 6 maggio.
In ogni episodio tante emozionanti avventure: dal pluripremiato fotografo di National Geographic che cerca di catturare lo scatto perfetto, al surfista che cavalca le più grandi onde del Pacifico, e dagli speleologi che scendono nelle profondità della Terra ai sub che esplorano i fondali oceanici. Immagini di incredile bellezza fanno da contorno a queste imprese, senza mai dimenticare, anzi sottolineando quanto sia importante salvaguardare il nostro pianeta, così fragile e in pericolo. Si comincia mercoledì 6 alle 23:05 con Tra fuochi e ghiacci, in cui, dopo aver affrontato le intemperanze di un vulcano, cavalcheremo le più alte onde del Pacifico e scaleremo una parete di ghiaccio nel Colorado. Si prosegue alle 23:30 con Nelle profondità degli oceani, dove tra le tante avventure scopriremo come ci si immerge in una grotta sottomarina e come si esplora il Mal Glaciale Artico con un sommergibile. Mercoledì 13 alle 23:05 Brividi di adrenalina promette emozioni forti già dal titolo. E infatti dopo aver raggiunto la cima dell’Everest, scopriremo come ritrovare un fiume perduto nelle grotte del Messico e come saltare da una parete rocciosa con un paracadute. A seguire, alle 23:30, Forze della natura, in cui, dopo una lezione tenuta da un noto ‘cacciatore’ di tornado impareremo come affrontare il buio più assoluto di una grotta nel Belize e come fotografare uno dei più rapidi fenomeni naturali: i fulmini. Mercoledì 20 alle 23:05 nell’episodio Lavorare per l’avventura un gruppo di paleontologi spiega come si dissotterra lo scheletro di un dinosauro. In Africa, invece, impareremo come si trasporta una giraffa. Alle 23:30, con Scatti selvaggi, l’episodio che chiude la stagione, scopriamo come lavorano i grandi fotografi di National Geographic e come riescono, ad esempio, a fotografare uno dei più sfuggenti (e pericolosi) animali al mondo: la tigre.

LOST – DISPERSI
In onda ogni mercoledì alle 22:00 a partire dal 13 maggio

TABU’
In onda ogni lunedì alle 22:00 a partire dal 4 maggio

4REAL. IN VIAGGIO CON…

In onda tutti i giorni alle 17:30 a partire dal 1 maggio

NON DIRE A MIA MADRE CHE…
In onda ogni martedì alle 22:00 fino al 12 maggio

PRIGIONIERI DI VIAGGIO: OSTAGGI
In onda ogni lunedì alle 23:05

OGNI VIAGGIO UN CAPRICCIO
In onda ogni giorno alle 20:30 fino al 6 maggio

LONG WAY DOWN
In onda ogni mercoledì alle 22:00 fino al 6 maggio


NatGeo Wild(Canale 405)

DOCUMENTARI

canguriribelli

CANGURI RIBELLI
In onda venerdì 15 alle 22:00
Canguro: nome comune con cui si indicano le circa 60 specie della classe Mammiferi, infra ordine Marsupiali, ordine Diprotodonti, famiglia Macropodidi. Uno zoologo risponderebbe così se gli si chiedesse cos’è un canguro. Ma se la stessa domanda fosse rivolta a un agricoltore australiano la risposta sarebbe molto diversa: un flagello.
CANGURI RIBELLI, in onda venerdì 15 alle 22:00 su NatGeo Wild (canale 405 di SKY), si interroga sul presente e sul futuro di questi animali, simbolo dell’Australia, e sull’insieme di fattori che ha favorito la loro esplosione demografica, inevitabilmente in rotta di collisione con gli interessi umani. Di tutte le specie di canguri, due in particolare sono al centro di questo conflitto: il Canguro rosso, diffuso quasi ovunque in Australia, e il Canguro grigio orientale, diffuso invece, come suggerisce il nome, lungo la costa est. Entrambi di grande taglia, il primo è addirittura il più grosso marsupiale vivente, come tutti i canguri sono erbivori ed estremamente prolifici. Inoltre, proprio il fatto di crescere il piccolo nel marsupio anziché nell’utero, ha permesso alle madri di adottare una strategia che ottimizza le chanches di sopravvivenza. Da una parte c’è il fenomeno della nascita ritardata, per cui subito dopo il parto la madre concepisce di nuovo, ma l’embrione rimane quiescente, dall’altra in caso di difficoltà’ di qualsiasi natura – scarsita’ di cibo o anche incidenti – la madre può espellere il piccolo (che alla nascita ha le dimensioni di un fagiolo) e darne alla luce un altro appena le condizioni tornano a essere favorevoli. Se a questo si aggiunge che la trasformazione di enormi appezzamenti di terreno in campi coltivati, pascoli e parchi rappresenta per le due specie una inesauribile fonte di cibo, si comprende come le loro popolazioni siano aumentate a dismisura invadendo ogni spazio, giardini di case compresi. Paradossalmente, quindi, il canguro rosso e il canguro grigio orientale sono diventate vittime del loro stesso successo. Un successo che il governo australiano cerca di arginare permettendo l’abbattimento di circa un milione di capi all’anno.

GLI ANIMALI PIÙ PERICOLOSI
In onda ogni mercoledì alle 21:00 a partire dal 20 maggio
Disponibile su NatGeo HD

INCONTRI PERICOLOSI
In onda ogni giovedì alle 21:00 fino al 7 maggio
Disponibile su NatGeo HD

LO SQUALO DAGLI OCCHI DI GHIACCIO
In onda venerdì 22 alle 22:00
Disponibile su NatGeo HD
Una volta all’anno, lungo la costa settentrionale del Golfo d’Alaska, migliaia di Smerigli del Pacifico, noti anche come Squali salmone, si radunano per dare la caccia ai milioni di salmoni che tentano di raggiungere i luoghi di riproduzione

HAWAII: FIUMI DI FUOCO
In onda lunedì 18 alle 22:00
Il Kilauea è un vulcano attivo dell’isola di Hawaii, la maggiore dell’arcipelago. Un mostro di fuoco pronto ad eruttare e a ridurre in cenere tutto cio’ che lo circonda. Per questo gli scienziati lo tengono costantemente d’occhio

ASSASSINI INVISIBILI
In onda dal 25 al 31 maggio alle 23:00 (a eccezione di lunedì 25 in onda con doppio appuntamento alle 23:00 e alle 23:30)

ANIMALI PERFETTI
In onda ogni sabato con doppio appuntamento alle 21:00 e alle 22:00 (a eccezione di sabato 31, in onda alle 21:00)

I CLASSICI DI NAT GEO
In onda dal lunedì al venerdì alle 23:00 fino al 22 maggio


History Channel(Canale 407; in versione “+1” al canale 408)

DOCUMENTARI

L’ERA DEL TERRORE
IN ONDA OGNI MERCOLEDÌ CON DOPPIO APPUNTAMENTO ALLE 23:00 E ALLE 23:30 A PARTIRE DAL 6 MAGGIO
26 episodi da 30′
PRIMA VISIONE ASSOLUTA IN ITALIA
leradelterroreSebbene sia difficile collocare storicamente la nascita del terrorismo, è certo che questo fenomeno ha attualmente soppiantato le guerre tradizionali. Considerato da alcuni una lotta politica per la libertà che consiste in una successione di azioni violente, clamorose e premeditate, è interpretato da altri come un atto vigliacco che coinvolge drammaticamente la vita di persone innocenti.
Per capire un fenomeno così complesso e sfaccettato, la serie televisiva L’ERA DEL TERRORE, in onda in prima visione assoluta in Italia su History Channel (canale 407 di SKY) ogni mercoledì alle 23:00 e alle 23:30 a partire dal 6 maggio, prende in esame la storia del terrorismo nel mondo, dal 1945 ad oggi, rintracciandone le origini, le diverse manifestazioni, gli obiettivi, i metodi, le figure chiave e gli esiti. Dai primi gruppi armati nella Palestina del Mandato Britannico fino ad Al-Qaeda, la serie nei suoi 26 episodi narra le vicende di organizzazioni tanto diverse per gli intenti ideologici quanto simili per la violenza e l’orrore che generano.
Entrando in profondità nelle ragioni di gruppi, movimenti e personaggi di un fenomeno che ha fortemente caratterizzato la storia degli ultimi 70 anni, L’ERA DEL TERRORE cerca soprattutto di capire cosa abbia determinato il successo o la sconfitta delle diverse formazioni terroristiche e cosa ci riservi il futuro, in un’epoca in cui, più che mai, il terrorismo condiziona l’assetto internazionale e le nostre esistenze quotidiane.
Si comincia mercoledì 6 maggio alle 23:00 con Il sangue di Davide, la ricostruzione dell’attentato per mano di terroristi ebrei che nel ’46 squarciò un hotel a Gerusalemme, e alle 23:30 con La sfida di Al-Qaeda, il racconto dello scioccante attacco del 2001 alle Torri Gemelle. L’appuntamento del 13 maggio è prima con Le bombe dell’Ira, l’organizzazione terroristica che ha causato la morte di più di tremila persone, e poi con Fatah e Hamas, l’approfondimento sulle due principali fazioni che combattono per il controllo dei Territori Palestinesi.
Si prosegue il 20 maggio con Settembre nero, in cui viene spiegato come l’Organizzazione per la Liberazione della Palestina sia diventato uno dei più efferati gruppi terroristici al mondo, e con Vittime dell’ETA, in cui si racconta come un’organizzazione inizialmente pacifica si sia trasformata in una branca terrorista del movimento separatista basco. Infine, il 27 maggio si affronta la storia di un capitolo del terrorismo italiano con Le Brigate rosse e, a seguire, quella della banda che terrorizzò la Germania negli anni ’70 e ’80 con Baader-Meinhof.

LE CITTÀ SEGRETE 3
In onda ogni domenica alle 21:00 a partire dal 17 maggio

LA STORIA DELL’UNIVERSO 3
In onda ogni giovedì alle 23:00 a partire dal 7 maggio

JURASSIC FIGHT CLUB
In onda ogni domenica alle 22:00 fino al 17 maggio

GLI ANNIVERSARI DI HISTORY CHANNEL
– MAGGIO –

Prosegue la segnalazione degli anniversari storici del mese.

2 Maggio 1519
Muore Leonardo Da Vinci
Leonardo da Vinci (Vinci, 15 aprile 1452 – Castello di Clos-Lucé, 2 maggio 1519) è stato un grande artista e scienziato italiano. Uomo d’ingegno e talento universale del Rinascimento italiano, incarnò in pieno lo spirito universalista della sua epoca, portandolo alle maggiori forme di espressione nei più disparati campi dell’arte e della conoscenza. Fu pittore, scultore, architetto, ingegnere, matematico, anatomista, musicista e inventore, ed è considerato uno dei più grandi geni dell’umanità.
Sabato 2 maggio alle 21:30: Il vero codice di Leonardo

5 Maggio 1936
Addis Abeba occupata
Le truppe italiane occupano Addis Abeba in Etiopia. Il 9 Mussolini pronuncia il discorso che sarà chiamato «dell’Impero»
martedì 5 maggio alle 22:00: La guerra di Etiopia – l’impero di argilla

5 Maggio 1821
Muore Napoleone
Imperatore dei Francesi e re d’Italia. Nel 1778, frequentò la scuola militare e, nel 1794, divenne comandante dell’artiglieria dell’esercito d’Italia.
Fu in Italia che si manifestò il suo genio; divise gli Austriaci dai Sardi, si impadronì dell’Emilia, mise fine alla Repubblica di Venezia e firmò con l’Austria la Pace di Campoformio (1797).
Nel 1799, salì al potere in Francia, come primo console. Istituì la Banca di Francia e introdusse un nuovo ordinamento amministrativo e giudiziario; trasformò la Repubblica Cisalpina in Repubblica Italiana, divenendone presidente. In politica interna, promulgò il Codice Civile (Codice Napoleonico).
Nel 1804, si fece proclamare Imperatore dei Francesi.
Nel 1805, fu incoronato re d’Italia. Intraprese una politica espansionistica che gli procurò numerosi domini.
Nel 1806, pose fine al Sacro Romano Impero ma, dopo tre anni, fu soppresso il potere temporale dei papi.
Poi, iniziò il periodo della catastrofe: le nazioni da lui oppresse, gradatamente, si ribellarono. La marcia vittoriosa su Mosca fu l’ultima affermazione della potenza di Napoleone. In Germania, fu costretto a ritirarsi oltre il Reno, e la sua ultima grande avventura avvenne a Waterloo, nel 1815 dove fu sconfitto. Abdicò definitivamente e si recò in esilio sull’isola di Sant’Elena, dove morì il 5 maggio 1821.
martedì 5 maggio alle 12:25: Chi ha ucciso Napoleone?

6 Maggio 1976
Terremoto del Friuli
Era il 6 Maggio del 1976, di sera, alle ore 8 e 52: uno dei più violenti terremoti registrati in Europa nel corso del 20° secolo colpisce di sorpresa la popolazione e la terra del Friuli, producendo ovunque morte e distruzione.
Il documentario narra la tragedia del terremoto che colpisce il Friuli, muovendo dalle immagini e dai suoni ripresi subito prima, durante e dopo il disastro.
Mercoledì 6 maggio alle 12:50: Gemona’76. Memorie di un sisma

9 Maggio 1976
Ulrike Meinhof, viene trovata morta
L’ideologa del gruppo terroristico tedesco RAF (Frazione Armata Rossa, in italiano), Ulrike Meinhof, viene trovata morta nel carcere di Stammhein: secondo le autorità si tratta di suicidio. La Raf è stata per la Germania qualcosa di simile alle nostre Brigate Rosse.
Sabato 9 maggio alle 15:10: La banda Baader-Meinhof

11 Maggio 1944
Inizia la battaglia di Cassino
Seconda guerra mondiale: inizia la “battaglia di Cassino” che porterà alla distruzione dell’abbazia e allo sfondamento della linea Gustav.
Lunedì 11 maggio alle 13:20: Mattatoio Cassino

21 Maggio 1927
Lindbergh atterra a Parigi
Il pilota americano Charles Lindbergh atterra a Parigi dopo la prima trasvolata atlantica senza scali e il mondo lo accoglie da eroe. Lindbergh non era certo il favorito nella gara che vedeva in palio 25.000 dollari per chi fosse riuscito a volare da New York a Parigi senza fare scalo. Acquistato un piccolo aereo, lo aveva fatto modificare su suo progetto e lo aveva chiamato ‘Spirit of St. Louis’. La piovosa mattina del 20 maggio 1927 era decollato dalla pista di Roosevelt Field a Long Island. Il suo monorotore, così carico di carburante che a stento riuscì a superare gli alberi di fine pista, si diresse a nord e poi da Terranova balzò verso est. Il pomeriggio seguente, dopo aver percorso 53.610 miglia in 33 ore e mezza, Lindbergh atterrò al campo Le Bourget di Parigi, aggiudicandosi il primato.
Giovedì  21 maggio alle 12:25: La prima trasvolata Atlantica

24 Maggio 1915
L’Italia entra in guerra con l’Austria-Ungheria
Le truppe italiane varcano il confine orientale in direzione dell’Isonzo entrando in guerra con l’Austria-Ungheria. Questo segna l’inizio della partecipazione italiana alla prima guerra mondiale. Per tutto il mese – che viene chiamato il “maggio radioso” – si susseguono manifestazioni di piazza da parte degli interventisti: famosi gli interventi di D’Annunzio.
Domenica 24 maggio alle 16:05: La montagna che esplode


RaiSat Gambero Rosso Channel(Canale 410)

PROGRAMMI DI CUCINA

LA NOSTRA DISPENSA
Il sabato e la domenica ore 7.00, 13.30 e 01.30
Il programma condotto dallo chef Antonello Riva e dal professore Pietro Migliaccio, noto nutrizionista, si propone di indagare e rendere noti tutti i segreti, i trucchi e le tecniche per conservare i cibi e i prodotti di stagione con i quattro ingredienti principali (olio, aceto, zucchero e sale), le tecniche di pastorizzazione, di congelamento, di essiccazione e di stoccaggio in dispensa. In ogni puntata si svelano i motivi per cui un cibo si guasta, quali sono le tecniche per evitare il formarsi di muffe e microrganismi e si danno preziosi consigli per l’acquisto delle materie prime. Il programma si propone inoltre di eliminare alcuni luoghi comuni e credenze popolari che rendono pericolosissima la conservazione “self made” se non effettuata secondo precisi criteri scientifici: ad esempio il congelamento/surgelazione non elimina i batteri presenti nel cibo, bensì li conserva, e questi sono pronti a risvegliarsi più aggressivi al momento del ripristino della temperatura ambientale. Per questo i cibi, una volta scongelati, non vanno mai ricongelati una seconda volta. Tanti suggerimenti, quindi, per arricchire la dispensa delle nostre case con prodotti artigianali che chiunque, efficacemente guidato dai protagonisti della serie, potrà realizzare. La Nostra Dispensa è una nuova produzione RaiSat, in onda in prima visione su RaiSat Gambero Rosso Channel.

IL TACCUINO
Ogni venerdì ore 23.30
In replica ogni sabato ore 15.00

Un taccuino per raccogliere appunti. Un taccuino pieno di appunti golosi, per viaggiare al meglio come Rai Sat Gambero Rosso comanda. Una raccolta di indirizzi e segnalazioni nelle città italiane che aiuta ad orientarsi nel mondo del cibo e del vino e -soprattutto- aiuta a spendere bene i propri denari. Dalla colazione della mattina, alla cena della sera e oltre, una ipotetica giornata all’insegna dell’enogastronomia scandita solo dalle ore dei pasti e degli spuntini. Caffè, merende, aperitivi, spuntini, pranzi, cene, thé del pomeriggio, gastronomie per fare la spesa e ristoranti per la cena. Tutti raccontati e rigorosamente “testati” in prima persona da Marco Bolasco. Un viaggio goloso ma anche una proposta diversa per scoprire città di cui magari conosciamo i simboli, ma poco il sapore. Il Taccuino, una produzione RaiSat in onda in prima visione, è a tutti gli effetti una forma inedita di turismo enogastronomico metropolitano, tutta da provare.

SPAIN…ON THE ROAD AGAIN
Ogni giovedì  ore 21.30
In replica ogni venerdì ore 12.30

Un viaggio “on the road” alla scoperta della tradizione enogastronomica spagnola. Mario Batali chef, scrittore e personaggio televisivo di origine italiana, insieme all’attrice statunitense Gwyneth Paltrow, all’attrice spagnola Claudia Bassols ed al giornalista Mark Bittman si avventura in un tour della Spagna per esplorarne le tradizioni culinarie. Ogni episodio è dedicato ad una regione diversa, dalle grandi capitali ai villaggi del sud, fino all’arcipelago delle Baleari. I quattro viaggiatori incontreranno chef , personaggi famosi e si cimenteranno in cucina nella preparazione di piatti locali. Tredici puntate in prima visione TV su RaiSat Gambero Rosso Channel per raccontare paesaggi, volti, storie e sapori sorprendenti.

MONNY B
Ogni giovedì ore 23.30
In replica ogni venerdì ore 15.00

Monny B, ovvero la nostra Monica Brenna, è una donna vera, moderna , come tante. Impegnata quotidianamente con la famiglia e con la figlia adolescente ha una grande passione: il cibo. Nel suo ruolo di donna e di mamma è molto attenta ad una buona alimentazione, a fare acquisti intelligenti e a realizzare piatti veloci. Monny B rappresenta tutte quelle donne che nella nostra società vediamo abitualmente davanti alle scuole, al lavoro, al supermercato, per mano con i loro bimbi. Elettrodomestici, piccoli trucchetti che permettono di avere meno stress nel cucinare e piacere nello stare a tavola, saranno illustrati da Monny B, “conduttrice per caso”, nei quattro episodi che il canale proporrà a maggio.

FOOD JAMMERS
Dal 3 al 15 maggio, tutti i giorni ore 19.30
Food Jammers, ovvero Christopher Martin, Micah Donovan e Nobu Adilman si esibiscono in tredici nuovi geniali episodi in prima visione TV che combinano insieme meccanica e cibo, musica e improvvisazioni culinarie estreme e, in alcuni casi, irripetibili. In questa nuova serie, giunta ormai alla terza stagione, le loro invenzioni sono ancora più sorprendenti e la loro fantasia senza limiti. La loro attenzione sarà concentrata sempre più sulla storia degli ingredienti: di cosa si tratta, da dove vengono e come possono essere utilizzati. Dal momento dell’ispirazione a quello della realizzazione ultima, gli spettatori seguono il processo creativo di questi tre geniali ragazzi che si impegnano a dimostrare che nulla, ma proprio nulla, è impossibile.


Marcopolo(Canale 414)

PROGRAMMI

mp-anima-mundi

ANIMA MUNDI
Il martedì alle 22.30
PUNTATA: Tuva: gli sciamani della Siberia –
martedì 5 Maggio ore 22.30
“Anima mundi” Anima mundi è l’azzardo di un viaggio dentro all’anima dell’umanità.
E’ lo sguardo che cerca tra le pieghe dei miti, dei riti, dei culti religiosi attraverso cui si definisce il senso stesso della vita individuale e dei popoli.  In tutto il mondo i miti, i riti, i culti sono ciò attraverso cui l’anima si rende manifesta. I modi sono sempre diversi, originali e apparentemente scollegati uno dall’altro. A osservare bene però, le domande da cui traggono origine si assomigliano per tutti e tirano in ballo cose assolute: nascita, vita, morte, precarietà dell’esistenza, momenti importanti della vita. “Anima mundi” è un viaggio nella fantasia di tutti gli uomini e anche nei lati oscuri dell’anima. Un’anima complessa: scettica e superstiziosa , visionaria e cieca, rumorosa e muta, bianca, nera e di tutti colori. Nel rito parla il linguaggio del corpo, nel canto evoca il mito, nel gioco la speranza, nel mistero il rischio.
Lo sciamanesimo siberiano è probabilmente la forma più arcaica di sciamanesimo. La sua origine risale a circa 3000 anni prima di Cristo.  Il termine stesso “sciamanesimo” ha proprio origine siberiana. E’ entrato a far parte del vocabolario  russo intorno al XVII secolo, quando i mercanti zaristi sono entrati in contatto con le popolazione tunguse e manciù per le quali shaman significava ” soffio”, oppure ” uomo ispirato dagli spiriti”.
In questo tipo di sciamanesimo, lo stato di trance si ottiene senza l’ausilio di nessuna sostanza, ma assecondando il ritmo ipnotico  del tamburo.
A Tuva, come nel resto della Siberia, si diventa sciamani per “dono naturale”,  impartito arbitrariamente da parte degli spiriti. Chi non asseconda il dono e lo rinnega rischia di ammalarsi e anche di morire. In Siberia chiamano questo male ” Malattia della natura”.
Dopo le persecuzioni comuniste che hanno obbligato gli sciamani alla clandestinità ( molti comunque sono stati arrestati, deportati e uccisi) oggi si sono organizzati in “associazione sciamaniche ” con numerose sedi anche a Tuva, in cui operano tutti  insieme,  ognuno in base alla  propria specializzazione. Il ricorso alle pratiche sciamaniche sia ai fini di cura, che rituali, è ancora molto alto.

LE CITTA’ DI MAGELLANO
Tutti i giorni alle 19.30
PUNTATA: RIO DE JANEIRO –
in onda sabato 16 maggio, ore 19.30
Ci sono abitudini, luoghi, usanze e segreti di una grande città che si possono scoprire solo vivendoci a lungo e che un semplice turista difficilmente riuscirà a vedere. Spesso però non è facile avere un amico a Londra, Tokio, Berlino o Sydney, che ce li possa raccontare. Ancor più difficile è avere un amico italiano, che sappia guidarci nei posti giusti…a meno che non si decida di viaggiare nelle città di Magellano, come, ad esempio, Rio de Janeiro. Città meravigliosa Rio, dove l’energia arriva dal profondo della terra e dalla semplicità della sua gente. E’ cosi bello questo posto, che potrebbe sembrare uno scherzo dalla natura. Tra l’acqua e le montagne il panorama è tanto irregolare, imponente ed esuberante come i suoi stessi abitanti.

FOCUS EUROPA
Tutti i giorni alle 18.30
Tra valli e montagne, vicino al mare o nell’entroterra meno accessibile, il Vecchio Continente é ancora una terra da esplorare e da conoscere da vicino.
“Focus Europa” approfondisce la conoscenza di alcuni dei luoghi meno noti e al tempo stesso più affascinanti del Vecchio Continente. Mescolando sapientemente storia, politica, paesaggi e popolazioni “Focus Europa”  rappresenta e racconta con le immagini il grande patrimonio comune di questo continente.
Martedì 19 maggio alle 18.30 l’appuntamento è in Portogallo alla scoperta dell’Algarve.
Il Portogallo è un paese in rapido cambiamento , ma  rimane una delle nazioni europee più affascinanti ed economiche da visitare. Ha un ricco passato marinaro, splendide località balneari, città malinconiche e un paesaggio caratterizzato da uliveti, vigneti e campi di grano. L’Algarve è considerata una delle regioni con le più belle coste al mondo. Situata nella parte più meridionale del paese, con la sua atmosfera “calda” e “serena”, è la porta d’Europa per l’Africa.


alice(Canale 416)

PROGRAMMI DI CUCINA

alice-mattia-detto-fatto-mattia-poggi

MATTIA, DETTO FATTO!
In onda a maggio tutti i giorni alle 20.30
PUNTATE: PIATTI DOLCI E SALATI CON FRUTTA FRESCA –
da lunedì 11 a venerdì 15 maggio ore 20.30
La cucina giovane, fresca e divertente di Mattia Poggi continua ad allietare i telespettatori di Alice per tutto il mese di maggio. Lo chef, genovese doc, propone ogni giorno una ricetta tipica della tradizione e una “riveduta e corretta” con una buona dose di creatività. In ogni puntata insieme ai suoi sfiziosi manicaretti Mattia sforna consigli su misura dedicati a chi vuole scoprire i segreti dei piatti o affinare le tecniche di cucina in maniera spensierata. Con l’estate alle porte Mattia è già pronto a sfoderare tutta la sua creatività proponendo una serie di piatti dolci e salati a base di frutta fresca: un trionfo per gli occhi e per il palato.

MARE NOSTRUM
In onda a maggio dal lunedì al venerdì alle 23.30
PUNTATA: “L’ACQUA PAZZA DI PONZA” –
lunedì 18 maggio, ore 23.30
L’Italia è un paese che vanta una lunga tradizione marinara, che si esprime anche in campo gastronomico, con ristoranti che si affacciano sul mare cristallino e cuochi che hanno fatto della cucina di mare una vera e propria filosofia di vita. Tutto questo è “Mare nostrum” il nuovo programma in onda su Alice dal lunedì al venerdì alle 23.30 a partire da lunedì 18 maggio. Marco Rossetti visita per i telespettatori di Alice  i migliori ristoranti che si affacciano sulle coste  italiane, luoghi d’eccellenza rinomati per la preparazione di piatti a base di pesce.  Un viaggio nelle tradizioni gastronomiche legate al mare dalla scelta del prodotto alla preparazione della ricetta.
La prima tappa di questo affascinante viaggio è l’isola di Ponza. In questa splendida perla del Tirreno, in un palazzetto del ‘700 che affaccia su una deliziosa piazzetta, c’è il ristorante “Acqua pazza” di Gino Pesce, la cui caratteristica principale è quella di cucinare pesce rigorosamente pescato, mai di allevamento. Marco Rossetti ci racconta l’intero percorso dall’approvvigionamento delle materie prime all’esecuzione delle ricette, fino alla presentazione del piatto in tavola. Non mancano i consigli sull’abbinamento dei vini.

CASA ALICE
PUNTATA: IL PESCE AZZURRO – da lunedì 25 a venerdì 29 maggio ore 18.30
C’è un nuovo arrivo nell’animata cucina di “Casa Alice”. E’ il giovane e promettente cuoco Fabrizio Sepe, pronto ad affiancare la padrona di casa Franca Rizzi e a preparare i migliori piatti della tradizione gastronomica italiana. Formatosi in alcuni dei migliori ristoranti della capitale Fabrizio propone piatti della tradizione come maccheroncini di farro cacio e pepe ma anche piatti fantasiosi, però senza esagerare. Sceglie sempre materie prime di ottima qualità con la professionalità di chi poi, anche una materia prima povera, sa trasformarla con grazia e genialità.
Da lunedì 25 a venerdì 29 maggio alle 18.30 Fabrizio Sepe e Franca Rizzi propongono alcuni anticipi di cucina estiva raccontandoci tutto, ma proprio tutto, sul pesce azzurro con notizie, curiosità, consigli e, naturalmente, ricette per una cucina di qualità a prezzi contenuti.

DOLCI & DELIZIE
PUNTATA: TORTE NUZIALI – da lunedì 11 a venerdì 15 maggio, ore 22.00
Babà, cassate, sfogliatelle, cantuccini,  dolci al cucchiaio, pralinerie, millefoglie e montblanc. Questo è il mondo di “Dolci & Delizie”, che prosegue a maggio a grande richiesta, con Beatrice Bocci e Valentina Gigli pronte ad accompagnare i telespettatori in un viaggio  goloso e profumato. Con il corso di pasticceria di Valentina, grande specialista in dolci americani, ma esperta anche della pasticceria tradizionale italiana, si potranno realizzare dolci di tutti i tipi con decorazioni fantasiose e appetitose. Maggio, poi, è il mese dei matrimoni e, per chi vuole fare tutto in casa ecco i suggerimenti di Valentina per realizzare fantastiche e originali torte nuziali.


Leonardo(Canale 418)

PROGRAMMI

TENDENZE CASA
In onda a maggio la domenica alle 20.30
leonardo-tendenze-casa-giorgio-tartaroPUNTATA: SPECIALE SALONE DEL MOBILE 09in onda domenica 10 maggio, ore 20.30
Tendenze casa è il magazine di Leonardo che aiuta i telespettatori a conoscere tutte le novità sull’arredamento della casa, il design, le ristrutturazioni di spazi abitativi e la progettazione di giardini. Una ricca panoramica sugli oggetti di design, spesso raccontati dai loro stessi creatori, o su quegli elementi di arredo diventati veri e propri oggetti di culto.
Tante le informazioni e gli approfondimenti sulle moderne tecnologie e le ultime tendenze studiate per rendere la nostra casa sempre più accogliente , bella e funzionale.
Domenica 10 maggio, alle 20.30 “Speciale salone del mobile 09” Puntata ricchissima di spunti con l’inviato speciale Giorgio Tartaro che intervista i più importanti designer del mondo accanto alle loro nuove creazioni, spesso ancora solo allo stato di prototipi.

INTERNI D’AUTORE
In onda a maggio il lunedì alle 20.30
PUNTATE: L’ORO DI NAPOLIlunedì  18 maggio, ore 20.30
LA GEOMETRIA DEL RINASCIMENTOlunedì 25 maggio, ore 20.30
A maggio, su Leonardo, non perdete le nuove puntate di  “Interni d’autore” il  programma dedicato agli interni prestigiosi, ristrutturati e arredati da noti architetti e raccontati dagli stessi proprietari. Soluzioni uniche per la scelta degli spazi, degli arredi, dei materiali e delle opere d’arte. Un viaggio emozionante per vedere interni inediti e mai visti prima. Una vera e propria lezione di stile fatta attraverso la storia dei materiali utilizzati e di quei piccoli dettagli che rendono uno spazio davvero inconfondibile.
Due gli appuntamenti da segnalare per questo mese. Si comincia lunedì 18 maggio alle 20.30 con la puntata dal titolo “l’oro di Napoli”.
Mettendo da parte i cliché più diffusi che vedono gli interni napoletani tanto più importanti quanto più ricchi di arredi antichi, tele d’epoca e tappeti classici, l’architetto Valentina Pisani ha ridisegnato un interno di 240mq a strapiombo sul golfo, reinterpretando gli status symbol più consolidati in città’ in fatto di interior design.
E’ così che la scansione in stanze viene demolita per lasciare posto ad un unico open space, dove non c’e’ divisione muraria nemmeno tra zona giorno e zona notte. I tramezzi sono sostituiti da vetrate a tutt’altezza, che all’occorrenza possono restituire la privacy necessaria nelle ore notturne grazie ad un sistema di tende a rullo elettrificate.
In questo enorme spazio dove tutte le funzioni partecipano a creare un nuovo concetto di interni, e’ come se il mare entrasse dentro casa. Le enormi vetrate che chiudono l’intera facciata della casa regalano all’appartamento luce a volontà, e un’impagabile vista sul mare e sul Vesuvio.
“La geometria del rinascimento” è il titolo della puntata in onda lunedì 25 maggio alle 20.30.  Nel cuore della Firenze rinascimentale, tra piazza della Signoria, Ponte Vecchio e la Galleria degli Uffizi, l’interior designer Ilaria Miani ha ristrutturato l’ultimo piano di un palazzo d’epoca.
Il ferro, materiale a lei molto caro, trova anche in questo contesto la sua giusta dimensione: una scala che conduce al soppalco, i profili di vetrate e balconi, le putrelle che sorreggono il piano superiore, realizzato a seguito della ristrutturazione.
La matrice industriale di questo materiale non contraddice, anzi esalta le pareti in mattoncini d’epoca, gli antichi travi in legno e le tracce del passato lasciate bene in vista nell’appartamento.
Il cotone scelto per gli imbottiti declina il suo gergo passando dal semplice lino al più nobile velluto.
Eleganza sembra essere la parola d’ordine per questo interno fiorentino. Lo scopriamo osservando la linearità degli arredi, la geometria delle righe e dei quadrati che ritroviamo come forme sempre più ricorrenti, sia nel decoro del tavolo da pranzo, sia nel lineare baldacchino del letto matrimoniale.

LE STAGIONI IN CASA
In onda a maggio dal lunedì al venerdì, ore 16.00
PUNTATE:    IL MUGHETTOmartedì 5 maggio, ore 16.00
LA LAVANDA giovedì 14 maggio, ore 16.00
Sui terrazzi, nei giardini o negli orti, le piante colorano le nostre giornate rendendo lo spazio intorno a noi più vivo e colorato. Per questo  devono essere oggetto di costanti cure e attenzioni. Un grande esperto, il maestro giardiniere Carlo Pagani, e una conduttrice simpatica e curiosa come Oriana Girotto Cavazza sono le due anime di “Le stagioni in casa”, in onda su Leonardo dal lunedì al venerdì alle 16.00, pronte a  svelarci tutti i segreti del giardinaggio e incantarci con le storie che ogni fiore porta con sé: storie affascinanti come quella dei  lillà dello zar, o quella delle camelie di un uomo misterioso…
A maggio due puntate dedicate a due fiori delicati ma dal profumo intenso. Martedì  5 maggio Carlo Pagani svela ai telespettatori tutti i segreti per coltivare con cura  il profumatissimo mughetto, ottimo e originale anche per i bouquet di stagione. Giovedì 14 maggio sarà la volta della  lavanda: profumata e curativa è eccellente anche per piccoli usi domestici.


Animal Planet(Canale 421)

DOCUMENTARI

austinstevens

LE AVVENTURE DI AUSTIN STEVENS
PRIMA TV
A partire da sabato 2 maggio alle 21:00
Il fotografo ed amante dell’avventura Austin Stevens prosegue i suoi rischiosi viaggi intorno al mondo, in cerca di un contatto diretto con le creature più pericolose del pianeta. Seguiamo l’intrepido Austin nel cuore della Great Bear Rainforest canadese sulle orme di un orso grizzly adulto e mentre cerca di scovare uno dei serpenti più elusivi al mondo, il misterioso e mitico crotalus simus tzabcan. E, ancora, viaggerà fin nel cuore dell’Etiopia, per setacciarne l’aspro paesaggio in cerca della famosa e terribile iena maculata. Nemmeno i territori più ostili e le condizioni climatiche più estreme riusciranno a fermare l’impavido Austin, deciso più che mai a scovare e fotografare gli animali più rari e letali del pianeta.

GUERRA ALLE BALENIERE
PRIMA TV
A partire da venerdì 1 maggio alle 22:00
“Guerra alle baleniere” documenta il viaggio del gruppo di attivisti e volontari animalisti di Sea Shepherd nelle acque antartiche, al confine estremo della terra, per denunciare al mondo e sabotare, direttamente sul luogo, la controversa caccia alla balena perpetrata dalle navi giapponesi. Ogni settimana, le telecamere di Animal Planet seguono il lavoro della societa’ Sea Shepherd, guidata dal capitano Paul Watson, in un turbine di azioni mozzafiato e colpi di scena. Vedremo quali mezzi estremi e pericolosi Sea Shepherd utilizzi per combattere la caccia alla balene nelle acque cosiddette internazionali, dove cioè le leggi trovano una libera interpretazione da parte dei diversi paesi del mondo. Tra le tecniche maggiormente aggressive adottate dagli attivisti, osserviamo speronamenti, danneggiamenti ed affondamenti delle baleniere, disturbi al processo di lavorazione delle carcasse dei cetacei e persino incursioni fisiche e vere e proprie aggressioni a bordo delle navi nemiche.

ANIMAL COPS PHILADELPHIA
PRIMA TV
A partire da venerdì 1 maggio alle 23:00
La PSPCA (Pennsylvania Society for the Prevention of Cruelty to Animals) è in attività da ben 140 anni. Con sede a Philadelphia, i nove agenti del distretto coprono tutta l’area dello stato, anche se il centro d’attività principale rimane la città stessa di Philadelphia. Ogni anno, l’organizzazione ospita almeno 41.000 animali: dai consueti cani, gatti e cavalli, fino agli orsi, rettili, rapaci, mammiferi marini e persino tigri e coccodrilli. Soltanto lo scorso anno, gli agenti hanno condotto ben 7.000 investigazioni ed eseguito 75 arresti e, con l’intensificarsi delle operazioni, i numeri di quest’anno sono in ulteriore crescita. Negli ultimi tre mesi, infatti, sono già stati eseguiti 14 arresti: uno di questi riguarda il caso di un criminale, colto sul fatto mentre tentava di strangolare brutalmente alcuni gatti. Dal centro urbano fino alle aree montane e alle campagne più remote, la squadra di professionisti del PSPCA sorveglia la regione, perché giustizia sia sempre fatta.


Discovery Science(Canale 422)

DOCUMENTARI

VERSO LA CLONAZIONE UMANA
PRIMA TV
Sabato 2 maggio alle 21:05
Per clonazione umana si intende la creazione di una copia geneticamente identica di un essere umano, di una cellula o di un tessuto umano. “Verso la clonazione umana” documenta il discusso esperimento sui bovini condotto da un gruppo di scienziati e spiega come la creazione di un clone umano sia semplicemente una questione di tempo. Seguiamo i cinque anni durante i quali i collaboratori del dott. Zavos hanno cercato di clonare un essere umano: quali sono le implicazioni per la razza umana? E a livello scientifico? Questa serie cerca di dare risposta a tali quesiti, e rappresenta un’affascinante documentazione cronologica di tutto quanto ci sia da sapere sul processo di clonazione umana.

DINOSAURI: RITORNO ALLA VITA
PRIMA TV
Sabato 2 maggio alle 22:05
Uno stupefacente speciale che torna letteralmente indietro nel tempo fino al periodo Giurassico e ricrea i dinosauri che popolavano il pianeta 200 milioni di anni fa. Grazie ai progressi effettuati nel campo della genetica, gli scienziati stanno scoprendo elementi genetici dei dinosauri nel DNA degli uccelli. Sono quindi in grado di mostrare come sia possibile ricreare denti e lunghe code e sostituire mani alle ali. Questo esclusivo programma rivela esattamente come il sogno di ricreare il genoma dei dinosauri si stia sempre più avvicinando alla realtà e dimostra come la ricreazione dei dinosauri mediante l’ingegneria genetica non sia più fantascienza.

MEGA WORLD
PRIMA TV
A partire da Sabato 9 maggio alle 21:05
Kevin Brauch presenta la seconda stagione di “Mega World”, il programma che ci aggiorna sugli sviluppi di scienza e tecnologia in diversi paesi. Per ogni paese il programma illustra le migliori e più recenti conquiste scientifiche e ingegneristiche. Le telecamere di Discovery Science percorrono il mondo alla ricerca di nuove idee creative nelle industrie dell’aviazione, dell’automobilismo e delle scienze ingegneristiche. In questa serie Spagna, Svizzera, Dubai e Canada riveleranno le loro più recenti innovazioni scientifiche e tecnologiche. Preparatevi a vedere come vengono messe in atto queste meraviglie ideate dall’uomo.


Discovery Travel & Living(Canale 426)

DOCUMENTARI

GRANDI PROGETTI
PRIMA TV
A partire da Lunedì 4 maggio alle 19:15
Kevin McCloud torna con la sesta serie di “Grandi progetti”, il programma che ha per protagoniste coppie alle prese con la progettazione della propria casa perfetta. C’è chi sta ristrutturando un vecchio granaio e chi sta per costruire una casa al lago, in Scozia: per tutti, Kevin è a disposizione con tante idee e consigli professionali. “Grandi progetti” è un’opportunità unica per imparare come mettere in pratica concetti ambiziosi, senza sforare il budget e nei tempi stabiliti, pur con tutte le traversie che la realizzazione di una casa inevitabilmente comporta. Dalle prime confuse fasi progettuali alla loro traduzione, non priva di difficoltà, in concreti spazi abitabili, Kevin McCloud offrirà il suo aiuto prezioso alle tante coppie che hanno in mente davvero grandi progetti ma non hanno idea di come realizzarli…

RISTRUTTURO E CI GUADAGNO?
PRIMA TV
A partire da Lunedì 4 maggio alle 18:15
“Ristrutturo e ci guadagno?” è il programma condotto dall’esperta del mercato immobiliare Sarah Beeny. La presentatrice che, come si dice, si è fatta le ossa imparando sul campo tutti i trucchi del mestiere, seguirà alcuni neo-proprietari di case alle prese con il rinnovo dei nuovi appartamenti, acquistati proprio per essere migliorati e quindi rivenduti, ricavandone un profitto. Ogni settimana, Sarah si occuperà di un diverso progetto dall’inizio alla fine, per offrire i suoi preziosi consigli su come scegliere l’immobile giusto e su quali modifiche apportare per accrescerne il valore commerciale. Non solo: attraverso tanti suggerimenti semplici e concreti, impareremo come massimizzare il nostro profitto con un investimento minimo e, così facendo, accrescere il nostro capitale. Inoltre, tante dritte utili su come gestire un budget e tutte le pratiche burocratiche.

IN TOSCANA: 6 ANNI DOPO
PRIMA TV
A partire da Domenica 3 maggio alle 22:15
Sono passati sei anni da quando Richard e Sarah si sono trasferiti in Toscana; i Turnbull sono stati i pionieri di ciò che ora è diventata una moda che ogni anno vede più di 200.000 inglesi trasferirsi all’estero. Nella serie “In Toscana: 6 anni dopo” i Turnbull si adoperano per dare consigli a tutti i nuovi arrivati sui problemi piu’ vari: da come scegliere una casa per le vacanze a come funziona il sistema scolastico italiano. I Turnbull vivono in un pittoresco ma fatiscente casale situato in un uliveto di cinque acri tra le idilliache colline di Pescia, ad est di Pisa. Oltre agli ulivi Richard e Sarah coltivano verdure, hanno un frutteto e allevano diversi animali. Con la speranza di rendere la famiglia completamente autosufficiente, Sarah ha iniziato ad allevare cavalli purosangue. Questa serie segue la movimentata vita di questa famiglia e i consigli offerti ad altre famiglie e coppie che intendono emulare il loro stile di vita alla ricerca di una vita da sogno.


Per gli altri spazi di informazione sui programmi satellitari di questo blog visitate “Sat News”.
Annunci

Commenti»

1. sabino - 04/02/2011

guardo molto i programmi di national geographic su sky.c’è l’opportunità di vedere e ascoltare i video:o in lingua inglese o in quella italiana.poichè nonc’è ancora la possibiltà di immettere i sottotitoli nella lingua desiderata, in questo caso l’inglese, dove è possibile trovare i testi delle trasmissioni.attento risposte in merito. cordiali saluti.sabino.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: