jump to navigation

TV USA Gazette #160 – La stagione 2009/10 della NBC, ordinate quattro nuove serie e due sit-com (ma i palinsesti arriveranno il 19 maggio) – Il punto aggiornato sui nuovi piloti – Già rinnovato per una seconda stagione l’ancora inedito The Cleveland Show 04/05/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV USA Gazette.
Tags: , , , , , , ,
trackback

TV USA GazetteQuesto spazio raccoglie le principali notizie relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti: l’appuntamento speciale di oggi è dedicato alla presentazione dei nuovi telefilm per la stagione 2009/10 del network NBC, che ha avuto luogo qualche ora fa a New York con un anticipo di due settimane rispetto alla tradizionale settimana degli upfront.

NBC

Dopo l’improvvisa morte per aneurisma cerebrale della quarantaquattrenne Nora O’Brien, vice-presidente della programmazione dei telefilm del network, NBC non è riuscita a preparare in tempo i palinsesti della stagione televisiva 2009/10, che saranno annunciati il prossimo martedì 19 maggio, e ha offerto ai pubblicitari uno sguardo parziale alla prossima stagione televisiva annunciando il rinnovo di tre serie e l’ordine di quattro nuove serie e due sit-com, lasciando in sospeso ancora per i prossimi giorni il destino di alcune serie in programmazione.
La prossima stagione vedrà nel palinsesto il nuovo action-drama medico Trauma, il dramedy Parenthood, il dramma medico Mercy e la serie apocalittica Day One (quest’ultima nel periodo midseason, subito dopo la conclusione delle Olimpiadi Invernali 2010). Tra le sit-com, ordinate Community e 100 Questions (finora nota come “100 Questions for Charlotte Payne”). Da segnalare che tutte le nuove serie e sit-com ordinate sono prodotte o co-prodotte da Universal Media Studios, consociata del network.
Sul versante dei rinnovi, ordine di 13 episodi sia per la serie Southland di John Wells che per la sit-com Parks and Recreation con Amy Poehler; rinnovo per una quarta stagione anche per Heroes, e tornerà anche Medium, anche se manca l’accordo sull’ordine esatto di episodi (che dovrebbe essere compreso tra 13 e 18).
Arriveranno anche sei nuovi speciali “Saturday Night Live Weekend Update”, sull’onda degli analoghi speciali dello scorso autunno in occasione delle elezioni presidenziali.
Rinviato ai prossimi giorni il verdetto sull’effettivo rinnovo della serie Chuck e della veterana Law & Order – I due volti della giustizia: ambedue i telefilm dovrebbero tornare, ma forse non ci saranno comunicazioni ufficiali fino al 19 maggio. Cancellazione già annunciata per le serie Knight Rider e Life, e chiude anche la sit-com My Name Is Earl (che potrebbe essere ripescata dal network FOX), mentre sono state rinnovate (come già anticipato nei mesi scorsi) le sit-com The Office e 30 Rock, le serie Law & Order: Unità speciale e Friday Night Lights – High School Team ed i reality “The Biggest Loser” e “Celebrity Apprentice”.
Ricordo infine che da settembre il palinsesto NBC vedrà la presenza fissa dal lunedì al venerdì alle ore 22.00 del nuovo talk-show con Jay Leno (sostituito già da giugno nel suo attuale “Tonight Show” da Conan O’Brien), e dunque almeno cinque telefilm in meno del solito.
A seguire, in anteprima esclusiva tutte le informazioni aggiornate sulle nuove serie e sit-com ordinate, con le prime immagini.

nbc-infrontIL PALINSESTO 2009/10
sarà annunciato martedì 19 maggio.

Dopo l’attuale stagione televisiva 2008/09 terminano:

Serie TV: “E.R. – Medici in prima linea”, “Life”, “Crusoe”, “My Own Worst Enemy”, “Knight Rider”, “Kings”
Sit-com:
“My Name Is Earl”
, “Kath & Kim”
Reality show e varietà:
“Howie Do It

Ancora da decidere:

Serie TV: “Chuck”, “Law & Order – I due volti della giustizia”

Ecco a seguire una panoramica esclusiva di tutti i nuovi telefilm in partenza da settembre, con le poche informazioni finora annunciate.

Le nuove serie NBC

Parenthood
Produzione:
Imagine Entertainment, Universal Media Studios
Cast: Peter Krause (“Dirty Sexy Money”), Maura Tierney (“E.R.”), Craig T. Nelson (“La neve nel cuore”), Dax Shepard (“Baby Mama”), Bonnie Bedelia (“The Division”), Monica Potter (“Boston Legal”), Erika Christensen (“Traffic”), Mae Whitman (“In Treatment”), Miles Heizer (“E.R.”), Sarah Ramos, Max Burkholder
Trama: dai produttori esecutivi del film “Parenti, amici… e tanti guai” (1989) Ron Howard e Brian Grazer, e dallo sceneggiatore e produttore esecutivo Jason Katims (“Roswell”, “Friday Night Lights”), una rilettura contemporanea del film che ritrae i membri della variegata ed imperfetta famiglia Braverman, con quattro fratelli adulti che condividono gioie e dolori dell’essere genitori.
Quando Sarah Braverman (Maura Tierney), madre single con problemi economici, torna a casa dai genitori e fratelli a Berkeley (California), dopo aver lasciato la sua casa a Fresno ed aver portato con sè i figli Amber (Mae Whitman) e Drew (Miles Heizer, “ER”), viene accolta dai genitori Zeek (Craig T. Nelson) e Camille (Bonnie Bedelia), che devono già affrontare i loro problemi matrimoniali, e si riunisce con la sorella Julia (Erika Christensen) ed i fratelli Crosby (Dax Shepard) e Adam (Peter Krause), ciascuno con i suoi problemi. La riunione di famiglia sarà ciò che occorrerà a tutti per affrontare le vite di tutti i giorni.

parenthood

Trauma
Produzione:
Film 44, Universal Media Studios
Cast: Derek Luke (“Notorious”), Cliff Curtis (“10,000 a.C.”), Anastasia Griffith (“Damages”), Aimee Garcia (“George Lopez”), Kevin Rankin (“Friday Night Lights”), Jamey Sheridan (“Law & Order: Criminal Intent”)
Trama: dal produttore esecutivo Peter Berg (“Friday Night Lights”), la prima serie d’azione medica ambientata direttamente sul campo, con uno sguardo ad una delle più pericolose professioni mediche del mondo, quella dei paramedici di primo soccorso.
Quando c’è un’emergenza, la squadra trauma del San Francisco General è la prima ad intervenire, arrivando via terra, aerea o mare per raggiungere le vittime in tempo.
L’episodio pilota è stato scritto da Dario Scardapane e diretto da Jeffrey Reiner.

trauma

Mercy
Produzione:
Berman Braun, Universal Media Studios
Cast: Taylor Schilling (“Dark Matter”), Jamie Lee Kirchner (“Rescue Me”), Michelle Trachtenberg (“Gossip Girl”), James Tupper (“Men in Trees”), Diego Klattenhoff (“Supernatural”), Guillermo Diaz (“Weeds”)
Trama: la vita del personale del Mercy Hospital vista attraverso gli occhi che lo conoscono meglio, le sue infermiere. L’infermiera Veronica Callahan (Taylor Schilling) torna al Mercy dopo aver lavorato in Iraq, e ne sa di medicina più di tutto il resto del personale medico messo insieme. Veronica, insieme con le infermiere Sonia Jimenez (Jamie Lee Kirchner) e Chloe Payne (Michelle Trachtenberg), si occuperò dei problemi quotidiani e della vita e dell’amore sia dentro l’ospedale che nel mondo esterno.

mercy

Day One
Produzione:
Universal Media Studios
Cast: Adam Campbell (“Hot Movie”), Catherine Dent (“The Shield”), Julie Gonzalo (“Eli Stone”), David Lyons (“E.R.”), Derek Mio (“Greek – La confraternita”), Carly Pope (“Popular”), Thekla Reuten (“Sleeper Cell”), Addison Timlin (“Cashmere Mafia”)
Trama: dallo sceneggiatore e produttore esecutivo Jesse Alexander (“Heroes”, “Lost” e “Alias”) e dal regista Alex Graves (“Fringe”), una serie-evento che debutterà nel febbraio-marzo 2010 e che racconta la storia della vita sulla Terra dopo una catastrofe globale che ha distrutto le infrastrutture mondiali. Subito dopo l’evento cataclismico, un eclettico gruppo di sopravvissuti, tutti residenti in un complesso di appartamenti in California, cerca di ricostruire la società e al tempo stesso di capire cosa sia realmente successo e di affrontare il loro incerto futuro.

dayone

Le nuove sit-com NBC

100 Questions
Produzione:
Tagline, Universal Media Studios
Cast: Sophie Winkleman (“Peep Show”), Amir Talai (“The Ex List”), Elizabeth Ho (“Women’s Murder Club”), Joy Suprano (“Law & Order”), Christopher Moynihan (“For Your Consideration”), David Walton (“Quarterlife”)
Trama: il premio Emmy James Burrows (“Will & Grace”, “Friends”) è il regista del pilota della nuova sit-com che fornisce divertenti risposte a 100 domande sull’amore.
Charlotte Payne (Sophie Winkleman) cerca il vero amore, e ha respinto diverse proposte di matrimonio nella sua vita. Quando si iscrive ad un popolare sito web per conoscere un partner, Charlotte riceve un po’ d’aiuto dal suo consigliere Ravi (Amir Talai), che le chiede di completare un test di compatibilità con 100 domande. Le domande non saranno facili per Charlotte, ed ognuna di loro le permetterà di ricordare un momento della sua vita con le amiche Leslie (Elizabeth Ho), Jill (Joy Suprano), Mike (Christopher Moynihan) e Wayne (David Walton). Il test permetterà a Charlotte di cominciare a capire cosa cerca davvero in un rapporto di coppia.

100_questions

Community
Produzione:
Krasnoff Foster Entertainment, Harmonious Claptrap, Russo Brothers, Sony Pictures Television, Universal Media Studios
Cast: Joel McHale (“The Soup”), Gillian Jacobs (“The Book of Daniel”), Yvette Nicole Brown (“Le regole dell’amore”), Danny Pudi (“Greek – La confraternita”), Alison Brie (“Mad Men”), Chevy Chase (“Saturday Night Live”, “Chuck”)
Trama: una divertente sit-com sull’istruzione superiore, e sulle basse aspettative, il cui episodio pilota è stato diretto dai registi, e premi Emmy, Joe e Anthony Russo (“Arrested Development”),.
Il corpo studentesco al Greendale Community College è costituito da ex-liceali perdenti, casalinghe neo-divorziate e persone anziane che vogliono tenere la mente attiva. La sit-com è incentrata su un gruppo di studenti, capeggiato da un avvocato loquace a cui è stata revocata la laurea (Joel McHale), che si ritroveranno insieme per studiare e finiranno per scoprire molte più cose su di loro che sul loro corso di studi.

community

Altre notizie

  • Il punto aggiornato sui nuovi piloti
    Rispetto al mio bilancio di qualche settimana fa, lo statunitense “The Hollywood Reporter” ha fatto un po’ il punto sulla situazione attuale in merito agli ordini dei nuovi piloti girati (di cui fornisco ogni settimana un approfondito resoconto sui casting in questo spazio) che potrebbero diventare veri e propri telefilm da trasmettere nella prossima stagione televisiva 2009/10.
    Ecco la situazione, suddivisa per ciascuno dei principali network (tolto il network NBC di cui ho parlato nel resto di questo spazio): vi invito a visitare gli spazi “TV USA Gazette” degli ultimi mesi per maggiori dettagli sugli episodi pilota citati (alcuni dei quali non sono stati ancora completamente girati).

    • CBS: è sempre sicuro lo spin-off di NCIS con Chris O’Donnell e LL Cool J; hanno riscosso buoni consensi i due piloti legali del network, The Good Wife e U.S. Attorney, così come la serie politica House Rules. Ancora mancano notizie certe in merito al dramma sui trapianti Three Rivers con Alex O’Loughlin e alla serie Miami Trauma di Jerry Bruckheimer.
      Sul versante sit-com, spiccanoAccidentally on Purpose con Jenna Elfman e Happiness Isn’t Everything con Jason Biggs e Richard Dreyfuss, ma è in gioco anche Waiting to Die, che si dice avere uno stile alla The Big Bang Theory.
    • ABC: la serie sci-fi Flash Forward con Joseph Fiennes è certissima, tanto che i primi incomprensibili micro-spot di 5 secondi sono già stati trasmessi mercoledì scorso durante il 100° episodio di Lost. Tra i piloti seriali, spiccano Eastwick (basata sul film “Le streghe di Eastwick” del 1987), la mystery Happy Town ed il progetto legale senza titolo di Dave Hemingson; in lizza anche la musicale Limelight e il dramma stile-“Romeo e Giulietta” Empire State, mentre non si parla più di Inside the Box.
      Tra le sit-com, sono sempre in pole position il mockumentary An American Family, la sit-com senza titolo con Alyssa Milano e la sit-com Cougar Town con Courteney Cox; tra gli altri piloti, promettono di più The Bridget Show con Lauren Graham, il progetto senza titolo di Kelsey Grammer e The Law con Cedric the Entertainer.
    • FOX: oltre alla già ordinata serie musicale Glee, è certa anche Human Target con Jackie Earle Haley; in lizza anche la serie medica Maggie Hill e il procedural Past Life sulle reincarnazioni:
      Tra le sit-com, è certa Sons of Tucson; consensi per l’adattamento del successo inglese Absolutely Fabulous e per  Cop House.
    • The CW: è sempre certo il nuovo Melrose Place, mentre non si parla più di un ordine per lo spin-off di Gossip Girl. Per gli altri due o tre slot disponibili la lotta sarà dura tra gli altri piloti ordinati: in pole position Vampire Diaries e A Beautiful Life, ma si parla bene anche di Light Years.
  • Già rinnovato per una seconda stagione l’ancora inedito “The Cleveland Show”
    clevelandshowIl network FOX ama già “The Cleveland Show”, spin-off della serie animata “I Griffin” che avrebbe dovuto partire nel corso della stagione e che invece è stato rinviato all’autunno 2009, al punto da ordinarne già una seconda stagione di 13 episodi, che porta il totale di episodi ordinati a 35.
    La nuova serie è incentrata sul personaggio del nero Cleveland Brown, vicino di casa di Peter Griffin. L’ordine di 13 nuovi episodi, che dovrebbero andare in onda nell’autunno 2010, serve a tenere in produzione continua la serie (creata e prodotta da Seth MacFarlane, Rich Appel e Mike Henry, quest’ultimo anche doppiatore originale di Cleveland), evitando pause ed altri impegni per cast di voci e realizzatori, dato il notevole anticipo richiesto per la produzione degli episodi di serie animate.

Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”.

Annunci

Commenti»

1. PaoloKr - 04/05/2009

Parenthood sembra interessante.
Mercy e Day One:che originalità!
Lo spin off di GG pare non si faccia più? Credo sia meglio così,cmq stasera andrà in onda il backdoor pilot. Sono curioso di vederlo.
Anche il nuovo Melrose mi sembra un flop annunciato…

lucia - 04/05/2009

il backdoor pilot è previsto x lunedi 11 maggio e si kiama ‘valley girl’.

PaoloKr - 04/05/2009

Grazie Lucia. Comunque ad essere precisi l’episodio si intitolerà “Valley Girls”… :-)

2. dyd666iscr - 04/05/2009

che brutta notizia!!! NON SI PUò CHIUDERE MY NAME IS EARL !! è una serie stupenda!!! la migliore comedy al pari di the big bang theory…
speriamo nel ripescaggio fox!!!

3. iLollo - 04/05/2009

curiosissimo di vedere Day One

4. Thor - 04/05/2009

Ho già deciso per Day One, considerando che a suo tempo non ho visto Jericho a questo darò un’occhiata.
Almeno i pilot di Trauma e Community li vedrò, poi deciderò.

E’ davvero certa la cancellazione di My name is Earl??? Avevo letto che erano ancora in trattative.
Considerando il Jay Leno dal lunedi al venerdi il numero delle serie dovrebbe diminuire. Dato quasi per certo il rinnovo di Medium, che fine farà Chuck???

Su ABC grande attesa per Flashforward…avevo letto anche di V, remake dei Visitors. Si sa qualcosa???

5. Controvento - 04/05/2009

Day One sembra molto interessante

6. Chris - 04/05/2009

Ma dai.. Parenthood sembra la copia di Brothers and Sisters, anche la foto promo è simile XD buhaha

7. Chris - 04/05/2009

DayOne mi sa di 4400.

8. Mark87 - 04/05/2009

Concordo della NBC l’ unico che mi ha incuriosito è DAY ONE…per il resto sembrano sempre le solite e ripetutissime serie…

Spero che la CW con le nuove serie si riprenda un tantino in ascolti il prossimo anni, così da poter giovare anche alle vecchie serie rinnovate…

Tipo “Vampire Diaries” (richiamerà sicuramente anche molti dei fans della saga cinematografica di Twilight) potrebbe aiutare molto, e inoltre il network si avvale di attori in tutte le sue serie amatissimi dai teeneger, tipo in “A Beautiful Life” cii sarà Mischa Barton che è amatissima…

9. PaoloKr - 04/05/2009

Sono tutti la copia di qualcos’altro questi show…
Non serve un genio per capirlo…

10. Eout - 04/05/2009

Mamma mia che tristi gli show della NBC, non c’è nulla di originale…ormai è dal periodo dell’oro del 2004 che non spunta fuori qualcosa di veramente interessante (Quell’anno sono nate Grey’s Anatomy, Lost, Dr.House, Desperate Housewives, con delle piccole, sporadiche eccezioni (Brothers&Sisters, Heroes, Pushing Daisies).
Ammettiamolo, l’unico che mi attrae al 100% e Flash Forward, che ora che finisce LOST placherà la mia sete di serie incomprensibili.

11. lucia - 04/05/2009

trauma sarebbe uguale a saved??

Nick84 - 04/05/2009

a me sembra un semi-rifacimento di squadra emergenza

12. zia assunta - 04/05/2009

W Medium e secondo me salvano anche Chuck!!!!!!!

13. horus - 04/05/2009

chissà perché nessun canale ripesca Pushing Daisies O__O

14. Miroku - 05/05/2009

Uff felice per Medium che anche se -mi pare- sia calata con gli ascolti resiste ancora. E speriamo che quando decideranno di chiuderla non facciano un finale il due minuti come col pover Crossing Jordan.

15. felice87 - 05/05/2009

Scusate ma il rinnovo di Parks and Recreation è giustificato dagli ascolti? non mi sembra che stia andando benissimo…..

Che vergogna parenthood…………………………. gli americani capiranno che è il brothers and sisters della nbc? speriamo lo boccino subito….

16. PaoloKr - 05/05/2009

Parenthood è comunque la versione televisiva del famosissimo film.
E Baitz in un’intervista per il lancio di B&S accennò a questo film tra altre cose come ispirazione per la serie.
Purtroppo qui alcuni non vanno oltre il proprio naso e pensano che tutto inizia e finisca con la televisione. E in maniera ignorante cita anche la foto promozionale.
Bè la foto promozionale del film dell’89 è simile a questa. Quindi chi ha copiato chi?
Il cast è comunque notevole,i produttori sono importanti. Vedremo…

17. IRapeYourMind - 06/05/2009

Life e Earl cancellate è di sicuro un duro colpo (per me almeno), due ottime serie.
Da notare come di tutte le serie del 2007 se ne siano salvate pochissime (effetto sciopero?)

Intanto vediamo se Heroes si riprende un attimo e per i pilot sono ispirato solo da Day One (mi piace il filone apocalitico) e Community, il resto non è il mio genere, magari un occhio glielo darò


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: