jump to navigation

Scrivo anch’io! – La nuova soap opera tedesca “Alisa” 14/05/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Scrivo anch'io!, Soap opera.
trackback

Scrivo anch’io!Per lo spazio “Scrivo anch’io!” (leggete qui tutte le istruzioni per partecipare anche voi), vi propongo oggi un articolo scritto da Sivi che presenta la nuova soap opera tedesca “Alisa – Folge deinem Herzen”, partita lo scorso 2 marzo sull’emittente tedesca ZDF e non ancora acquistata per il mercato italiano. La soap ha sostituito in Germania la conclusa “Wege zum Glück”, trasmessa in Italia su RaiUno ogni estate con il titolo “Julia – La strada per la felicità”.

La nuova soap opera tedesca “Alisa”

Il 2 marzo scorso è iniziata sul canale tedesco ZDF una nuova soap intitolata Alisa – Folge deinem Herzen (Alisa – Segui il tuo cuore).
Questa nuova soap si avvicenda ad un’altra soap che abbiamo parzialmente seguito in Italia e cioè Wege zum Glück con le storie di Bianca, trasmessa da Rete 4 e Julia, della quale Rai Uno ha trasmesso finora 154 puntate, e che è durata più di 1000 puntate.
In Alisa sono presenti tutti gli ingredienti tipici di questo genere: amore, passione, intrigo, segreti, misteri e dramma.
La protagonista Alisa, personaggio dolce ma al tempo stesso con un carattere “fumantino” e la tendenza a non tenere a freno la lingua ogni volta che si trova di fronte a un’ingiustizia, possiede un talento speciale nel lavorare il cristallo, ereditato dal padre morto quando lei e il fratello Jonas erano molto piccoli.

alisa-logo

La storia è ambientata nella cittadina di Schönroda, dove la famiglia adottiva di Alisa, papà Karl, mamma Gudrun, il loro figlio naturale Lars e il figlio adottivo Jonas, si è trasferita e lavora per i Castellhoff, proprietari della locale fabbrica di strumenti ottici: Karl nel reparto produzione, Gudrun come cuoca nella loro villa.
Tutto inizia quando Alisa lascia Berlino dove ha dovuto chiudere il negozio nel quale vendeva le sue creazioni a causa di Oliver, suo fidanzato e socio, che oltre a tradirla con un’altra ha accumulato dei debiti che Alisa si trova a dover pagare.
Sulla strada per Schönroda, dove spera di trovare lavoro presso la fabbrica di ottica, incontra casualmente Christian al quale chiede aiuto per salvare una nidiata di anatroccoli che hanno perso la mamma investita da una macchina e che avrebbero fatto la sua stessa fine.
Il ragazzo è l’erede della famiglia Castellhoff e sta tornando dal Canada dove ha trascorso 2 anni durante i quali ha acquisito esperienza nel suo settore. L’amore per la natura e l’ecologia lo porteranno a scontrarsi con il padre e lo zio su importanti decisioni dell’azienda.

A Schönroda, oltre alla sua famiglia, lo aspetta Ellen, la sua bellissima fidanzata storica che nel frattempo ha continuato a lavorare come legale nell’azienda dei Castellhoff. Durante il lungo periodo di assenza di Christian, Ellen ha iniziato una relazione con Oskar, zio di Christian nonché dirigente della società, e una complicità in affari poco chiari.
Il ritorno di Christian sconvolgerà questi assetti che si erano creati anche perché l’obiettivo di Ellen è quello di sposare al più presto il suo fidanzato. Ma due settimane dopo il rientro di Christian, Ellen scopre di essere incinta: di chi?

I personaggi sono:

Alisa Lenz (Theresa Scholze) la protagonista, figlia adottiva dei Lenz ha un talento particolare nel lavorare il cristallo, ragazza semplice ma di carattere

Christian Castellhoff (Jan Hartmann) il protagonista, erede della famiglia Castellhoff, idealista e leale

Ellen Burg (Nadine Warmuth) legale della fabbrica nonché fidanzata di Christian, bella, arrivista, vendicativa e incline all’intrigo

La famiglia Castellhoff

Ludwig Castellhoff (Thomas Gumpert) padre di Christian e  Tamara, proprietario della fabbrica, persona retta ma rigida

Liliana Castellhoff (Claudia Brosch) seconda moglie di Ludwig e madre di Tamara, donna di rara dolcezza e sensibilità, non ricorda il suo passato

Tamara Castellhoff (Marie Worch) figlia di Ludwig e Liliana, sorellastra di Christian, adolescente studiosa con la passione dell’astronomia che condivide con il padre

Oskar Castellhoff (Andreas Hofer) fratello minore di Ludwig, affascinante, scaltro, arrivista, manipolatore e macchinatore che trama alle spalle del fratello per consolidare la sua posizione nell’azienda

Dana Castellhoff (Julia Horvath), moglie di Oskar e modella di professione, centrata su se stessa e sul suo aspetto, subisce i modi del marito che riesce sempre a fuorviarla ogni qual volta sembra aver intuito le sue macchinazioni

La famiglia Lenz

Karl Lenz (Axel Buchholz), padre adottivo di Alisa e Jonas e di Lars suo figlio naturale, è un uomo concreto e retto

Gudrun Lenz (Maike Bollow) è il fulcro della famiglia, tutto ruota intorno a lei e, insieme al marito, è l’artefice di un ambiente familiare sereno e felice

Jonas Lenz (Constantin Brandt), fratello naturale di Alisa, scavezzacollo e incline al gioco ma in fondo di buon cuore

Lars Lenz (Alexander Granzow), figlio naturale dei Lenz, ragazzo assennato e di buon carattere è innamorato, non corrisposto, di Tamara

La famiglia Hundt

Bernhardt Hundt (Ulrich Drewes), lavora nella fabbrica come responsabile della produzione, uomo severo e inflessibile con la famiglia e i suoi sottoposti, sottomesso con i capi e colluso con Oskar

Conny Hundt ( Christine Sommer), lavora nella fabbrica come segretaria dei Castellhoff, sottomessa al marito

Caroline Hundt (Katharina Küpper), amica di Tamara e Lars, innamorata non corrisposta di quest’ultimo, manipolatrice, bugiarda, sfrutta le maggiori possibilità dell’amica per ottenere dei benefici e non disdegna qualche sotterfugio pur di ottenere il suo scopo

Altri personaggi

Paul Hartmann (Ben Bela Böhm), medico e amico di Christian, innamorato di Alisa, nasconde un segreto legato alla sua professione

Mona Bertani (Sara Fonseca), madre di Emilia, amica di Alisa, proprietaria del locale “Mona Lisa” dove si respira un ambiente tutto italiano dal cibo alla musica, di carattere allegro e schietto

Robert Brinkmann (Philipp Langenegger), ha un negozio di antiquariato vicino al locale di Mona, innamorato non corrisposto di quest’ultima, timido e imbranatissimo non riesce mai nel suo intento di dichiararsi

Horst Spilker (Christian Fischer), autista dei Castellhoff, discreto e fedele, sembra condividere con Ludwig qualche segreto riguardante la vita passata di Liliana

alisa

La soap viene trasmessa da ZDF e può essere seguita sul canale 546 di Sky dal lunedì al venerdi alle 16.15 e in replica il giorno successivo alle 10.30: è in tedesco, ma c’è un piccolo angolo tutto italiano nel locale di Mona Bertani proprietaria del “Mona Lisa”, vivace e simpatica italiana che vive a Schönroda con la figlia Emilia che oltre a regalarci canzoni italiane a noi molto note ci regala anche gustosissimi intercalari in italiano.

Commenti»

1. carmela - 12/09/2010

Non è giusto , da quando è passata sulla5 non posso piu’ seguire la soap di alisia non prende in puglia la 5 credo che siamo in molte a non poterla piu’ seguire spero che provvediate .

2. francesco - 12/03/2011

bella soop opera ma come mai l’avete spostata da canale a la5…ed inoltre perchè avete dimezzato il tempo di delle puntate?????

3. rosa - 14/06/2011

quando comincera hanna le puntate


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: