jump to navigation

TV USA Gazette #162 – I tanti ordini e rinnovi di FOX e ABC – NBC annulla Legally Mad – Rinnovo syndication per Reaper? – The N ordina Gigantic, Nickelodeon prepara The Troop – Casting di serie e piloti – DVD covers: Due uomini e mezzo 5 – Video: Glee 17/05/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

TV USA GazetteQuesto spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti. Se cercate il calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento, visitate l’angolo “TV USA Giorno per giorno”.

  • FOX ordina le serie “Human Target” e “Past Life” e le sit-com “Sons of Tucson” e “Brothers”… e rinnova “Dollhouse”, “Lie To Me” e “Bones”
    FOXDomani il network FOX sarà il primo ad annunciare i palinsesti della prossima stagione televisiva 2009/10: la scorsa settimana è comunque stata movimentata dagli ordini di nuove serie e sit-com, che si aggiungono alle due serie già ordinate (il dramedy musicale Glee e la serie animata Cleveland). E’ ancora incerta per un ordine midseason la serie drammatica Maggie Hill che vede protagonista una dottoressa schizzofrenica.
    Inoltre, abbastanza a sorpresa, FOX ha rinnovato per una seconda stagione di 13 episodi la serie di Joss Whedon Dollhouse con Eliza Dushku, che quasi certamente verrà confermata nella collocazione del venerdì sera nel periodo autunnale, anche se negli ultimi mesi gli ascolti sono stati abbastanza scarsi.
    Rinnovata anche per una seconda stagione di 13 episodi la serie poliziesca Lie to Me con Tim Roth: la FOX ha scelto come nuovo produttore esecutivo e showrunner Shawn Ryan, lo sceneggiatore e produttore dietro serie come The Shield e The Unit. Ryan, che già aveva lavorato dietro le quinte nella prima stagione di Lie To Me, rimarrebbe comunque al timone anche della serie CBS The Unit se quest’ultima verrà rinnovata per una quinta stagione, evento non impossibile dopo gli ascolti leggermente più elevati delle ultime settimane di programmazione. Già in passato e per diversi anni Ryan si era occupato di due telefilm in contemporanea, proprio con The Unit per CBS e The Shield per FX.
    Confermata anche la serie poliziesca Bones con Emily Deschanel e David Boreanaz: dopo giorni di discussione sul rinnovo delle licenze e sui costi di produzione, il telefilm è stato confermato per i prossimi due anni (stagioni 5 e 6).
    Infine, il network ha ordinato un’edizione autunnale del reality musicale “So You Think You Can Dance”: si tratta del sesto ciclo del reality, che andrà in onda a breve distanza dal quinto ciclo, programmato nel periodo estivo fino ad agosto.
    Riassumo ora di cosa trattano i nuovi telefilm ordinati:

    • la serie Human Target, prodotta da Warner Bros. Television, DC Comics e Wonderland Sound and Vision, ha avuto i migliori riscontri negli screening FOX della scorsa settimana, con l’episodio pilota diretto da Simon West e scritto da Jon Steinberg. Basato sull’omonimo fumetto DC Comics, il telefilm è incentrato su Christopher Chance (Mark Valley), un misterioso freelance che assume l’identità dei suoi clienti che si trovano in situazione di pericolo, diventando perciò un “bersaglio umano”. Nel cast della serie, che vede tra i produttori esecutivi Steinberg e McG, anche Jackie Earle Haley e Chi McBride.
    • La serie poliziesca Past Life, scritta da David Higgins (Everwood) e prodotta da Warner Bros. Television, incentrata su una squadra di detective che risolve i crimini usando terapie regressive e la teoria della reincarnazione. Nel cast Kelli Giddish (la soap “La Valle dei Pini”), Nicholas Bishop (la soap australiana “Home and Away”), Richard Schiff (West Wing) e Ravi Patel.
    • La sit-com Sons of  Tucson, prodotta da J2TV e 20th Century Fox Television, è sempre stata tra le serie favorite dei dirigenti del network. L’episodio pilota, scritto da Tommy Dewey e Greg Bratman e diretto da  Todd Holland, vede protagonista  Tyler Labine nel ruolo di un truffatore che viene ingaggiato da tre giovani fratelli per far finta di essere il loro padre mentre il reale genitore si trova in carcere. Nel cast anche Frank Dolce, Davis Cleveland, Troy Gentile e Natalie Martinez.
    • La sit-com Brothers, prodotta da Sony Pictures Television e Tantamount, che è incentrata sul rapporto tra un ex-giocatore NFL (interpretato dall’ex-giocatore Michael Strahan) e suo fratello costretto a stare in sedia a rotelle (Darryl “Chill” Mitchell); nel cast anche l’attrice CCH Pounder.
  • ABC rinnova “Castle”, Scrubs” e “Better Off Ted”…
    Passiamo adesso alle notizie riguardanti il network ABC, che annuncerà i propri palinsesti martedì prossimo. Oltre ai 12 telefilm e reality rinnovati lo scorso mese, ieri è arrivato il momento dei rinnovi (13 episodi ciascuna) per un’altra serie e due sit-com.
    Prima di tutto, la sit-com veterana Scrubs tornerà per un’inaspettata nona stagione, che comprenderà un mix di vecchi e nuovi protagonisti: si sa al momento con certezza che il protagonista Zach Braff tornerà per sei episodi che saranno una transizione dal vecchio al nuovo cast, e lo stesso dovrebbe accadere per Sarah Chalke (che ultimamente appare anche nella sit-com CBS E alla fine arriva mamma!), mentre Donald Faison, John C. McGinley e Neil Flynn continueranno a rimanere nel cast regolare in base all’eventuale ordine dei rispettivi episodi pilota che hanno girato (Faison è co-protagonista nella sit-com ABC The Law, che dovrebbe essere ordinata; McGinley è nel dramma CBS Back; Flynn è nella sit-com ABC The Middle); infine, Judy Reyes dovrebbe apparire come guest-star. La sit-com, inoltre, per contenere i costi di produzione, potrebbe proseguire con un formato ibrido tra l’attuale single-camera ed il più tradizionale multi-camera.
    Rinnovo anche per la sit-com Better Off Ted (prodotta da 20th Century Fox Television, e per la quale restano da trasmettere ancora 6 episodi della prima stagione) e per la serie gialla del lunedì sera Castle con Nathan Fillion, ambedue telefilm parecchio amati dai dirigenti del network.
    Infine, è stato rinnovato per una seconda stagione anche il reality “True Beauty”, prodotto da Ashton Kutcher e Tyra Banks.
  • …ed ordina le serie “Happy Town”, “The Forgotten”, “V”, “Eastwick” e “Deep End” e le sit-com “Cougar Town”, “Awesome Hank” e “The Middle”
    Oltre alle già ordinate Flash Forward e Modern Family, il network ABC ha annunciato un’altra schiera di ordini di nuovi telefilm per la prossima stagione televisiva.
    Vediamo adesso le serie ordinate (ciascuna per 13 episodi):

    • la serie drammatica Happy Town, dai creatori di October Road Josh Appelbaum, Andre Nemec e Scott Rosenberg e dal regista Gary Fleder; prodotta da ABC Studios ed interpretata da Geoff Stults, Lauren German, Dean Winters, Amy Acker, Sam Neill, John Patrick Amedori, Sarah Gadon, Jay Paulson e Robert Wisdom, la serie è un mystery-drama che ricorda come atmosfere il cult Twin Peaks di David Lynch;
    • la serie poliziesca The Forgotten, prima produzione di Jerry Bruckheimer (C.S.I., Cold Case, Senza traccia) ad arrivare su ABC: scritta da Mark Friedman e prodotta da Warner Bros. Television, la serie vede nel cast Anthony Carrigan, Michelle Borth, Bob Stephenson, Rochelle Aytes, Rupert Penry-Jones e Reiko Aylesworth, ed è incentrata su un gruppo di detective dilettanti che lavorano su casi di vittime non identificate;
    • la serie V, remake della cult anni 1980 V – Visitors, prodotta da Warner Bros. Television ed incentrata su un’invasione aliena al nostro pianeta. Nel cast della serie Elizabeth Mitchell, Alan Tudyk, Logan Huffman, Joel Gretsch, Morena Baccarin e Scott Wolf;
    • la serie Eastwick, vagamente basata sul romanzo di John Updike e sul successivo film “Le streghe di Eastwick” (1987) con Jack Nicholson, prodotta da Warner Bros. Television e scritta da Maggie Friedman: al centro delle vicende tre giovani streghe (interpretate da Rebecca Romjin, Jaime Ray Newman e Lindsay Price) che scoprono di avere dei poteri quando un misterioso uomo arriva in città. La serie tra l’altro ha un episodio pilota diretto da David Nutter, che conferma il vero record di aver ricevuto un ordine per qualsiasi pilota da lui diretto;
    • il legal drama The Deep End di David Hemingson, prodotto da 20th Century Fox Television, che dovrebbe ricevere un ordine midseason; da notare che l’episodio pilota del telefilm era già stato ordinato per la scorsa stagione televisiva, e adesso è stato rigirato con un nuovo cast che comprende Matt Long, Tina Majorino, Leah Pipes, Billy Zane e Clancy Brown;
    • la sit-com Cougar Town, prodotta da ABC Studios, che vede il ritorno di Courteney Cox come protagonista nel ruolo di una madre single con un figlio diciassettenne; creata da Bill Lawrence (Scrubs), la sit-com vede nel cast anche Dan Byrd, Busy Philipps, Brian Van Holt, Christa Miller, Josh Hopkins e Ian Gomez;
    • la sit-com Awesome Hank, co-produzione tra Warner Bros. Television, Grammnet e Good Humor TV, che vede il ritorno di Kelsey Grammer (Frasier) nel ruolo di un dirigente di Wall Street che perde il lavoro ed è costretto a riallacciare i rapporti con la sua famiglia.
    • la sit-com The Middle, già ordinata come episodio pilota due anni fa (con l’attrice Ricki Lake protagonista) ed ora interpretata da Patricia Heaton nel ruolo di una madre di una famiglia del Midwest.
  • NBC paga la penalità ed annulla definitivamente “Legally Mad”
    Il nuovo telefilm legale di David E. Kelley, Legally Mad, non si realizzerà più: dopo un episodio pilota molto deludente, il network NBC sperava di effettuare opportune variazioni ed ordinare la serie per il periodo midseason, ma forse l’impresa sarebbe stata disperata, per cui NBC ha deciso di pagare alla produzione Warner Bros. Television la penalità milionaria legata al non ordine della serie, causandone l’annullamento definitivo.
    Sulla NBC non dovrebbe nemmeno arrivare Lost & Found, la nuova serie poliziesca di Dick Wolf con Katee Sackhoff: anche in questo caso l’episodio pilota prodotto ha deluso. Le prime voci di proporre l’ordine del telefilm al consociato canale cavo USA Network hanno avuto vita breve: USA Network trasmette già gli episodi inediti di un’altra serie di Wolf trasferita da NBC, Law & Order: Criminal Intent, ma il canale ha già un ottimo abbinamento con quest’ultima grazie al piccolo successo In Plain Sight.
    Il terzo pilota NBC non ordinato la scorsa settimana, la sit-com Off Duty, verrà sicuramente rielaborato.
  • Altri sviluppi sui palinsesti della prossima stagione 2009/10
    Come ho già detto, da domani a giovedì verranno svelati i palinsesti dei cinque grandi network statunitensi per la prossima stagione televisiva.
    Nel frattempo, oltre alle numerose indiscrezioni che ho già riportato nelle ultime settimane, ci sono altri sviluppi:

    • CBS, che è sempre più vicina all’ordine delle nuove serie The Good Wife e Three Rivers (e ad un ordine midseason per U.S. Attorney), dovrebbe accoppiare NCIS ed il suo nuovo spin-off il martedì sera, mentre The Mentalist pare destinato a spostarsi al giovedì alle ore 22.00;
    • NBC dovrebbe anticipare alle 21.00 la poliziesca Law & Order: Unità speciale, mentre si vocifera di un’abbinata tra Trauma e Heroes il lunedì, tra Chuck e Southland il venerdì, e di uno spostamento della nuova sit-com 100 Questions for Charlotte Payne al periodo midseason;
    • in casa CW, si ipotizza adesso un ordine midseason per Lily, lo spin-off di Gossip Girl che è stato presentato lunedì scorso all’interno di un episodio della serie madre, mentre sono sicure Melrose Place e Vampire Diaries, e la scelta per un terzo slot orario è tra A Beautiful Life, Life Unexpected (in precedenza nota come “Light Years”) e un ripescaggio di Privileged per una seconda stagione;
    • il network FOX ha invece rinunciato definitivamente alla serie Eva Adams e alle sit-com Absolutely Fabulous e Two Dollar Beer.
    • Infine, è ancora incerto il rinnovo di tantissime serie veterane, soprattutto per motivi legati agli aspetti economici: dalle serie CBS Cold Case, Senza traccia, Numb3rs, The Unit alla serie NBC Law & Order, per passare alle sit-com My Name Is Earl (NBC) e La complicata vita di Christine (CBS).
  • Le emittenti affiliate CW acquistano un pacchetto di film da MGM…
    I Metro Goldwyn Mayer Studios hanno venduto un pacchetto di film, che comprende “La rivincita delle bionde”, “Una coppia alla deriva” e quattro “James Bond”, alle emittenti televisive locali affiliate a CW, per colmare il vuoto dovuto all’abbandono della programmazione domenicale da parte del network. Finora è coperto il 65% degli Stati Uniti: hanno acquistato il pacchetto di film il maggiore gruppo di stazioni televisive di CW, Tribune Broadcasting Co., così come i gruppi Sunbeam TV Corp., Capitol Broadcasting Co., Gray Television, Freedom Communication e CW Plus.
  • …e pensano di rinnovare “Reaper”
    reaperLa serie Reaper, attualmente tra le meno viste del network CW, potrebbe ritornare per una terza stagione: il produttore ABC Studios è in trattative con le stazioni affiliate CW per far proseguire il telefilm in syndication per una trasmissione domenicale.
    Sicuramente il network CW non rinnoverà il telefilm, ma molti canali affiliati amano la serie che vede protagonista Brett Harrison nei panni di un cacciatore di anime per conto del Diavolo (Ray Wise), e dopo l’abbandono domenicale di CW non sembra così impossibile la prosecuzione del telefilm con episodi originali alla domenica sera, che totalizzerebbero sicuramente più delle attuali repliche di Jericho.
    Ci sono però diversi problemi: prima di tutto l’aspetto economico, dato che una serie in syndication ha in genere un budget produttivo molto più basso di una serie per un network; inoltre, i creatori della serie Michele Fazekas e Tara Butters hanno recentemente firmato un accordo con 20th Century Fox Television; infine, il co-protagonista Tyler Labine (a destra nella foto sopra) è ormai il protagonista dell’appena ordinata nuova sit-com FOX Sons of Tucson, e dato il caso mai presentatosi prima è difficile dire se Labine sarebbe costretto a restare nel cast di Reaper se quest’ultima diventasse una serie syndication e ricevesse un ordine per una terza stagione.
  • ABC riprende “In the Motherhood” a giugno
    Il network ABC ha confermato che trasmetterà i rimanenti 3 episodi prodotti della breve (e poco divertente) sit-com In the Motherhood dal prossimo 5 al 19 giugno ogni venerdì alle ore 21.30, preceduti dalle repliche della seconda stagione di Samantha chi?.
    Ricordo le altre serie ABC che proseguiranno tra fine maggio ed agosto con gli ultimi episodi prodotti:

    • La vita secondo Jim : 26 maggio e 2 giugno;
    • Surviving Suburbia: dal 27 maggio al 1° luglio;
    • The Unusuals: dal 27 maggio al 17 giugno;
    • Pushing Daisies: dal 30 maggio al 13 giugno;
    • Eli Stone: dal 20 giugno all’11 luglio;
    • Dirty Sexy Money: dal 18 luglio al 18 agosto.
  • “The Cleaner”, la seconda stagione dal 23 giugno su A&E
    Il canale cavo A&E ha diffuso le notizie sul proprio palinsesto estivo, che comprende reality e documentari, oltre alla seconda stagione inedita della serie The Cleaner con Benjamin Bratt: quest’ultima tornerà dal 23 giugno ogni martedì alle ore 22.00.
    Il ritorno del telefilm sarà anticipato dallo speciale “Extreme Interventionist: The Man Behind The Cleaner”, che il canale proporrà lunedì 15 giugno alle 21.00.
  • Seconda stagione per “Party Down”
    Il canale cavo Starz ha rinnovato per una seconda stagione la sit-com Party Down, creata e prodotta da Rob Thomas con John Enbom, Paul Rudd e Dan Etheridge, ed incentrata su una squadra di catering di Los Angeles, composta da giovani che sperano di sfondare ad Hollywood.
    E’ confermato il cast di protagonisti composto da Ken Marino, Adam Scott, Martin Starr, Ryan Hansen e Lizzy Caplan, mentre la co-protagonista Jane Lynch si sposterà nel cast della nuova serie FOX Glee.
  • The N ordina “Gigantic”
    The NIl canale cavo per teenager The N di proprietà Viacom, che in autunno cambierà nome in TeenNick per meglio evidenziare il legame con Nickelodeon, ha ordinato 13 episodi di un nuovo dramedy (con episodi di 25 minuti), Gigantic, dai produttori veterani Marti Noxon (Buffy) e Dawn Parouse (Prison Break).
    La serie, prodotta da Reveille, offre uno sguardo ai figli delle celebrità in primo piano a Hollywood, e vedrà la partecipazione di reali giovani di Hollywood e le apparizioni di alcune celebrità. La produzione partirà nei prossimi mesi, ed è la seconda collaborazione tra The N e Reveille dopo il reality-game “Student Body”.
  • Nickelodeon ordina “The Troop”
    nickelodeonIl canale cavo Nickelodeon ha ordinato 26 episodi della nuova sit-com The Troop, dal veterano produttore Tommy Lynch (Romeo!, A Sud del paradiso), creata da Greg Coolidge (“Employee of the Month”), Chris Morgan (“Fast & Furious – Solo parti originali”) e Max Burnett (“Possums”).
    La serie è parte degli sforzi del canale per espandere la sua programmazione live-action: è incentrata su tre studenti delle superiori che combattono i mostri subito dopo la scuola, ed è un telefilm avventuroso con elementi di fantascienza ed animazione in computer-grafica (a cura di Artifex Studios). Nel cast Nick Purcell, Gage Golightly, David del Rio e John Marshall Jones.
    Per mantenere elevati gli elementi di commedia del telefilm, Lynch ha scelto lo sceneggiatore e premio Emmy Jay Kogen (Frasier) come showrunner.
    Le riprese sono appena partite a Vancouver, il debutto statunitense è previsto per l’autunno.
  • Nickelodeon ordina una serie animata di “Kung Fu Panda”
    kung-fu-pandaIl canale cavo Nickelodeon ha ordinato 26 episodi di “Kung Fu Panda: The Series”, nuova serie animata realizzata in CGI basata sul successo cinematografico dello scorso anno che ha incassato ben 630 milioni di dollari al box office mondiale. Il nuovo cartone debutterà nel 2010.
    Si tratta della seconda co-produzione del canale con DreamWorks Animation SKG, dopo “I Pinguini di Madagascar” che è ancora inedita in Italia e che ha debuttato lo scorso 28 marzo sul Nickelodeon statunitense diventando l’esordio di una serie più visto nella storia del canale (6,1 milioni di spettatori), ed ormai la seconda serie più popolare del canale nella fascia 6-11 anni (dopo “SpongeBob”).

CASTING DI SERIE ED EPISODI PILOTA
A seguire, qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting delle serie già esistenti e degli episodi pilota in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

Serie in corso o già ordinate

  • One Tree Hill (CW)
    burton-murrayIl network The CW ha già rinnovato per una settima stagione la serie drammatica One Tree Hill, ma il telefilm sarà privo di due storici protagonisti: gli attori Chad Michael Murray e Hilarie Burton, interpreti di Peyton e Lucas, infatti non torneranno, ed usciranno di scena con l’episodio finale di stagione in onda domani 18 maggio. L’uscita dal cast ha luogo dopo serrate trattative per il rinnovo del contratto dei due attori, che però non è stato raggiunto.
    Per colmare il vuoto, due nuovi personaggi saranno introdotti all’inizio della settima stagione, che vedrà entrare nel cast fisso anche la guest-star Austin Nichols (Julian).
  • I Tudors (Showtime)
    La cantante inglese Joss Stone tornerà nella quarta ed ultima stagione della serie storica Showtime, riprendendo il ruolo di Anna di Cleves, quarta moglie di Enrico VIII (Jonathan Rhys Meyers) che sta interpretando nell’attuale quarta stagione. Anna di Cleves, il cui matrimonio con Enrico VIII venne annullato dopo che il sovrano non la trovò più attraente, rimase comunque al fianco del re e divenne la sua confidente, rimanendo in vita dopo le sue successive cinque mogli.

NBC
Per rileggere gli ordini dei nuovi telefilm NBC cliccate qui sopra.


DVD COVERS
Questa volta vi presento la copertina del cofanetto di 3 DVD, edito negli Stati Uniti in questi giorni da Warner Home Video, che contiene i 19 episodi della quinta stagione della sit-com Due uomini e mezzo con Charlie Sheen e Jon Cryer, trasmessa negli Stati Uniti su CBS dal settembre 2007 al maggio 2008 ed in Italia di prossima trasmissione su RaiDue.

dueuominiemezzo5

VIDEO DELLA SETTIMANA
Vi propongo il trailer esteso della nuova serie musicale FOX Glee, che partirà in autunno, ma il cui episodio pilota sarà trasmesso in anteprima martedì 19 maggio sul network dopo una delle ultime puntate del reality di successo “American Idol”.


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”.

Commenti»

1. IRapeYourMind - 17/05/2009

Dopo aver visto il trailer mi sto convincendo che la High School Musical Mania sia arrivata anche sulle TV Nazionali

2. PaoloKr - 17/05/2009

Dollhouse rinnovato con budget dimezzato e confermato al Venerdì.
Da fan avrei detto no grazie…

Speriamo che qualcuna di queste nuove sitcom annunciate si riveli all’altezza.

3. Roberta - 17/05/2009

PaoloKr, se qualcuno può farcela quello è joss whedon!!!!

4. dDan - 17/05/2009

antonio, ma si sa qualcosa di How i met your mother??

E’ stato rinnovato??

Antonio - 17/05/2009

Tranquillo, nessun pericolo di cancellazione per How I Met Your Mother.

Jo3y - 17/05/2009

Scusa se ti disturbo ancora, ma la mia mail ti è poi arrivata? Sennò darmi un indirizzo alternativo cui spedirtela se vuoi ;)

Jo3y - 17/05/2009

Scusa se ti disturbo ancora, ma la mia mail ti è poi arrivata? Sennò dammi un indirizzo alternativo cui spedirtela se vuoi ;)

5. Jo3y - 17/05/2009

Povero Dan Byrd, a trent’anni suonati deve ancora interpretare il teenager, è ridicolo. Detto questo, Cougar Town potrebbe avere buone chance vista la garanzia di Courteney Cox e di Bill Lawrence; Happy Town potrebbe essere intrigante sì, ma spero gli cambino titolo, questo è veramente poco invitante..

6. Chris - 17/05/2009

Raga, sapete mica quando saranno gli UpFronts della CW?

7. zia assunta - 17/05/2009

Antonio sai qualcosa di Samantha who?
Rinnovano Scrubs e non Samantha?

8. PaoloKr - 17/05/2009

A proprosito di “Samantha Who?”:come mai repliche? Non ci sono anche per questa episodi inediti (sette mi pare)?
Comunque lo scopriremo presto. Se ci sono, Fox Life li manderà in onda.

9. zia assunta - 17/05/2009

Glee si preannuncia fantastico……….grande Ryan Murphy, credo che abbia fatto un’ideale seguito della bellissima serie Popular.

10. Luca - 17/05/2009

La canzone della seconda parte del trailer di Glee è quella del finale dei Soprano… i più attenti l’avranno riconosciuta!

11. butch - 18/05/2009

non sono un amante dei musical ma Glee sembra simpatico ha l’aria di non prendersi troppo sul serio, la coach delle cheerleaders deve essere un bel personaggio.

sono molto contento per il rinnovo di Bones e Castle.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: