jump to navigation

TV SAT – The Wire, la stagione 3 su Cult 04/06/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

TheWire

Da questa sera, ogni giovedì alle ore 21.00 con un triplo episodio, il canale satellitare pay Cult propone in prima visione italiana la terza stagione inedita (12 episodi) della bella serie poliziesca The Wire, composta da cinque stagioni complessive (60 episodi) e trasmessa negli Stati Uniti sul canale cavo HBO dal giugno 2002 al marzo 2008.
Per una presentazione dei nuovi episodi riporto di seguito il comunicato di Cult.

THE WIRE
ATTO III: IL POTERE

PRIMA VISIONE ASSOLUTA IN ITALIA

IN ONDA OGNI GIOVEDÌ CON TRE APPUNTAMENTI
ALLE 21:00, ALLE 22:00 E ALLE 23:00 A PARTIRE DAL 4 GIUGNO

Con Atto III: il potere, in onda ogni giovedì con triplo appuntamento alle 21:00, alle 22:00 e alle 23:00 a partire dal 4 giugno, torna su Cult (canale 131 di SKY), in prima visione assoluta in Italia, THE WIRE, la serie che fra milioni di estimatori ne ha uno d’eccezione: Barack Obama.

Scritta da David Simon, giornalista di cronaca nera e apprezzato autore televisivo, in collaborazione con l’ex poliziotto Ed Burns, la serie prende il titolo dalle cimici elettroniche e gli strumenti di sorveglianza usati dalla polizia per indagare le organizzazioni criminali dedite al narcotraffico. Ogni stagione racconta un aspetto diverso della città di Baltimora, tristemente famosa per il suo alto tasso di violenza e criminalità.

In questa terza stagione, The Wire approfondisce l’argomento seguendo il flusso del denaro generato dal traffico di droga. Soldi che dopo essere stati riciclati e ripuliti entrano nell’economia legale finanziandola e controllandola. Montagne di denaro che finiscono nei fondi per le campagne elettorali di politici di ogni partito, nelle tasche di funzionari pubblici, nelle casse di imprenditori che progettano interi quartieri residenziali, asfaltano strade e vincono appalti. Denaro che alimenta senza sosta i gangli del potere, le strutture e gli uomini che gestiscono città e intere economie. I Barksdale, la famiglia di trafficanti, tengono come sempre le redini del traffico, ma devono vedersela con nuovi attori, fra cui il corrotto comandante del distretto Colvin (Robert Wisdom, Saw IV, Prison Break).

Definita dal Time e da Newsweek la migliore serie tv mai andata in onda, la serie annovera tra i suoi sceneggiatori anche il noto scrittore George Pelecanos.

The Wire ha ricevuto due nomination agli Emmy e la menzione di miglior programma televisivo dell’anno dalla rivista Time, nel 2002 e nel 2006. Lo stesso riconoscimento gli è stato attribuito dall’Associazione dei Critici televisivi nel 2003 e da quella degli sceneggiatori nel 2007 e nel 2008.

Commenti»

1. alice - 04/06/2009

Finalmente!!!!!!!!!! peccato per il triplo episodio direi che doppio era più che sufficiente non è mica una sit-com.

2. Sebartus - 04/06/2009

triplo episodio…ma che se fumano nella redazione di CULT?

zia assunta - 04/06/2009

quello che passano gli spacciatori della serie.

3. Luca - 04/06/2009

quoto, 3 non li regge manco il miglior fan!
non capiscono proprio niente. si vede che se la vogliono togliere in fretta.

4. Eddy - 05/06/2009

Finalmente!!!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: