jump to navigation

Cinema Festival #119 – Box Office – La morte di David Carradine – Edicola: Transformers 2 – Michael Bay e gli M&Ms – Trailer: The Taking of Pelham 1 2 3, Imagine That, Tetro, Moon – Poster: Julie & Julia 10/06/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, Giornali e riviste, In Memoriam, Video e trailer.
trackback

cinemafestivalQuesto spazio estende le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, presentando il box office della settimana, notizie e fotografie, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, alcuni trailer originali ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita. Per vedere l’elenco dei film usciti in Italia nell’ultimo week-end visitate lo spazio Al cinema…

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 5 – 7 giugno 2009
Arriva in prima posizione il fantascientifico “Terminator Salvation” con Christian Bale e Sam Worthington; è ancora stabile al secondo posto
la commedia fantastica “Una notte al museo 2: la fuga” con Ben Stiller; scende in terza posizione il thriller di Ron Howard “Angeli e demoni”, basato sul best-seller di Dan Brown ed interpretato da Tom Hanks.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. terminatorsalvation“Terminator Salvation” (NE) 1.465.406 € (Tot. 1.465.406)
  2. “Una notte al museo 2: la fuga” (2) 844.895 € (Tot. 5.353.368)
  3. “Angeli e demoni” (1) 842.670 € (Tot. 16.967.484)
  4. “Uomini che odiano le donne – Il film” (3) 568.852 € (Tot. 2.301.182)
  5. “Vincere” (4) 221.488 € (Tot. 1.662.992)
  6. “Coco avant Chanel – L’amore prima del mito” (5) 219.189 € (Tot. 804.524)
  7. “Ca$h” (NE) 188.292 € (Tot. 188.292)
  8. “San Valentino di sangue 3D” (6) 130.371 € (Tot. 5.841.985)
  9. “17 Again – Ritorno al liceo” (7) 72.466 € (Tot. 1.518.130)
  10. “Visions” (NE) 45.789 € (Tot. 45.789)

BOX OFFICE USA
Week-end
5 – 7 giugno 2009
Ottimo risultato per la nuova commedia “The Hangover” con Bradley Cooper e Zach Galifianakis, che ha scalzato dalla prima posizione il nuovo film animato Disney-Pixar “Up”; pessima terza posizione, con incassi molto al di sotto delle attese, per la nuova commedia avventurosa “Land of the Lost” con Will Ferrell e Anna Friel
.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. thehangover“The Hangover” (NE) 44,97 (Tot. 44,97)
  2. “Up” (1) 44,13 (Tot. 137,21)
  3. “Land of the Lost” (NE) 18,83 (Tot. 18,83)
  4. “Night at the Museum: Battle of the Smithsonian” (2) 14,63 (Tot. 127,32)
  5. “Star Trek” (5) 8,31 (Tot. 222,71)
  6. “Terminator Salvation” (3) 8,24 (Tot. 105,56)
  7. “Drag Me to Hell” (4) 7,04 (Tot. 28,23)
  8. “Angels & Demons” (6) 6,55 (Tot. 116,17)
  9. “My Life in Ruins” (NE) 3,22 (Tot. 3,22)
  10. “Dance Flick” (7) 1,95 (Tot. 22,62)

LA MORTE DI DAVID CARRADINE
carradineE’ stato trovato morto lo scorso mercoledì 3 giugno in una camera d’hotel di Bangkok l’attore David Carradine (nato a Hollywood l’8 dicembre 1936): Carradine si trovava in Thailandia per girare un film, ed è stato ritrovato dai membri della troupe impiccato con la corda di una tenda. La corda stringeva sia il collo che i genitali dell’uomo, per cui la stampa ha parlato di conseguenze estreme di un gioco erotico dell’attore.
Carradine viveva a Los Angeles con la moglie Annie, quattro figli e due cani: era il figlio del leggendario attore John Carradine (“Uragano”, “Ombre rosse”, “Furore”) e membro di una famiglia di attori che comprende i fratelli Keith e Robert Carradine e Michael Bowen, le sorelle Calista, Kansas e Ever Carradine, e Martha Plimpton.
Dopo aver studiato teoria musicale e composizione al San Francisco State College, Carradine aveva recitato in una compagnia shakespeariana e, dopo due anni nell’esercito, è giunto a Broadway dove ha anche recitato al fianco di Christopher Plummer. Negli anni ’70 l’attore è tornato ad Hollywood, recitando nel 1972 in “America 1929: sterminateli senza pietà”, e nel 1973 in “Mean Streets” (1973), due film di Martin Scorsese: a dargli fama e popolarità la longeva serie televisiva “Kung Fu”, in cui venne scelto per le sue fattezze orientali e preferito alla scelta originaria Bruce Lee, ed apparendo anche nel sequel del 1992 “Kung Fu: la leggenda continua”. La passione per le arti marziali era anche un elemento importante della sua vita, convincendolo a scrivere il libro “Spirit of Shaolin” dedicato al Kung Fu.
Dopo tanti altri film negli anni ’70 (tra gli altri “Il lungo addio” dlel 1973, “Anno 2000 – La corsa della morte” del 1975 e “Salvate il Gray Lady” del 1978), e svariate comparsate televisive nell’ultimo trentennio, Carradine era tornato sul grande schermo con i due “Kill Bill” di Quentin Tarantino, ottenendo nel 2005 la quarta nomination ai Golden Globe della sua lunga carriera.

CINEMA IN EDICOLA
“Transformers 2”
Il numero di luglio 2009 del mensile inglese “Total Film” dedica la copertina al blockbuster “Transformers: Revenge of the Fallen”
, uno dei principali film dell’estate 2009.

totalfilm-07-09

MICHAEL BAY…E GLI “M&Ms”
La pagina pubblicitaria che vi presento qui sotto è tratta dall’ultimo numero di “Entertainment Weekly”: in una promozione incrociata tra gli “M&Ms” e il nuovo film dei “Transformers”, il regista Michael Bay è raffigurato proprio come un “M&M” mentre, dietro la macchina da presa, gira un duello tra due robot…

michaelbaymnm

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 12 giugno 2009
Nello spazio
“Cinema futuro” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece i trailer originali dei film di imminente uscita negli Stati Uniti, e spesso in arrivo soltanto dopo diversi mesi in Italia,
Questa volta i trailer di quattro film in uscita negli Stati Uniti venerdì 12 giugno 2009: solo i primi tre titoli indicati escono su tutto il territorio nazionale.

“The Taking of Pelham 1 2 3”, film d’azione Columbia Pictures diretto da Tony Scott, con Denzel Washington e John Travolta: alcuni uomini armati bloccano un treno della metropolitana di New York, tenendo i passeggeri in ostaggio per ottenere un riscatto, e trasformando un normale giorno di lavoro per Walter Garbe (Washington) in un duro scontro con la mente dietro il crimine, Ryder (Travolta).

“Imagine That”, commedia Paramount Pictures di Karey Kirkpatrick, con Eddie Murphy, Vanessa Williams e Thomas Haden Church: un dirigente finanziario con carriera problematica, Evan (Murphy), viene invitato nel mondo immaginario di sua figlia, che contiene tutte le soluzioni ai suoi problemi…

“Tetro” (in uscita giovedì 11 giugno), film drammatico American Zoetrope scritto e diretto da Francis Ford Coppola, con Vincent Gallo, Alden Ehrenreich e Maribel Verdú: Bennie (Ehrenreich) si reca a Buenos Aires per ritrovare lo scomparso fratello maggiore Tetro (Gallo), un tempo promettente scrittore ed ora diventato il fantasma di se stesso…

“Moon”, thriller fantascientifico Sony Pictures Classics scritto e diretto da Duncan Jones, con Sam Rockwell e la voce originale di Kevin Spacey: dopo un periodo di tre anni trascorso sulla Luna con il suo computer GERTY per una missione che ha lo scopo di ridurre i problemi energetici della Terra, l’astronauta Sam Bell (Rockwell) ha un incontro personale fondamentale per la sua vita…

IL POSTER: “JULIE & JULIA”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il poster del film biografico “Julie & Julia”, in uscita negli Stati Uniti il 7 agosto 2009 (ed in Italia a fine ottobre).
Il film è scritto e diretto da Nora Ephron e basato sui libri “Julie & Julia” di Julie Powell e “My Life in France” di Julia Child e Alex Prud’homme; nel cast Meryl Streep, Amy Adams, Stanley Tucci Chris Messina, Linda Emond, Mary Lynn Rajskub, Jane Lynch e Vanessa Ferlito.
Al centro delle vicende le vite di Julia Child (Meryl Streep) e Julie Powell (Amy Adams), due donne che, sebbene lontane nel tempo e nello spazio, scopriranno che tutto è possibile con una giusta combinazione di passione, temerarietà… e burro.

julieandjulia

Commenti»

1. PaoloKr - 10/06/2009

Che fine ingloriosa per un mito del cinema. Impazzivo da piccolo per “Kung Fu”.

2. Ricette Cucina - 11/06/2009

Compliementi bel blog interessante!

Stefy


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: