jump to navigation

TV SAT – Il commissario Wallander su Sky Cinema 1 14/06/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV ITA.
trackback

ilcommissariowallander

Qualcuno di voi forse ricorderà la serie di film TV polizieschi svedesi Wallander, partiti nello scorso mese di dicembre 2008 su Rete 4 e sospesi dopo alcuni appuntamenti causa scarsi ascolti. Da questa sera, ogni domenica alle ore 21.00, il canale satellitare Sky Cinema 1 (un’ora dopo Sky Cinema +1, il giorno dopo alla stessa ora Sky Cinema +24) propone i 3 episodi (di 90 minuti l’uno) della prima stagione della serie inglese Il commissario Wallander (titolo originale “Wallander”), che per la prima volta adatta in lingua inglese la produzione letteraria di Henning Mankell e che vede protagonista l’attore shakesperiano Kenneth Branagh nei panni di Kurt Wallander.
Wallander, secondo la descrizione di Branagh, è un esistenzialista che si interroga sul senso della vita e per il quale gli atti di violenza non sono mai normali: Branagh ha preferito non vedere la serie di film TV svedesi prima delle riprese, per dare al personaggio la sua interpretazione dedotta dalla lettura dei romanzi.
Ad affiancare Wallander alla stazione di polizia di Ystad ci sono Anne-Britt Hoglund (Sarah Smart), Svedberg (Tom Beard) e Martinsson (Tom Hiddleston), oltre all’esperto di medicina legale Nyberg (Richard McCabe); la squadra è supervisionata dal capo della polizia cittadina Lisa Holgersson (Sadie Shimmin). Nella vita privata, Wallander vive con la nuova moglie Gertrude (Polly Hemingway), ed ha una tumultuosa relazione con la figlia Linda (Jeany Spark) e con il padre Povel (David Warner), al quale è stato recentemente diagnosticato l’Alzheimer.
La prima annata della serie, prodotta da Yellow Bird, Left Bank Pictures e TKBC per BBC Scotland, è andata in onda per la prima volta nei mesi di novembre e dicembre 2008 sul canale inglese BBC One; le riprese, utilizzando sceneggiature adattate da Richard Cottan e Richard McBrien, sono avvenute nell’arco di tre mesi tra l’aprile ed il luglio 2008 a Ystad (Svezia), città natale di Wallander, con un budget produttivo di 7,5 milioni di sterline. La seconda stagione sarà girata nel corso dei prossimi mesi.
La canzone della sigla iniziale è “Nostalgia” di Emily Barker.

Pubblicità

Commenti»

1. laura dettori - 14/06/2009

gertrude è la seconda moglie del padre di Kurt Wallander,non la sua;ho letto tutti i libri di Mankell e ovviamente tutti quelli con Wallander molto prima che ci fosse possibile vedere gli adattamenti televisivi dei romanzi.L’ultimo romanzo con protagonista Wallander è una raccolta di racconti.Uno dei romanzi è stato dedicato dall’autore all’attore svedese che interpreta Wallander.Dopo avere visto entrambe le versioni,devo dire che Branagh,come al solito,è bravissimo,ma l’attore svedese è Wallander esattamente come io lo immaginavo,solo,tormentato ma profondamente dedito al suo lavoro,a discapito della sua vita privata.Ho molto amato questo personaggio e mi dispiace che l’autore lo abbia per così dire,archiviato.Laura Dettori

2. Bleu - 14/07/2009

Premetto, non ho visto le puntate con Kenneth Branagh, ma ho visto tutte quelle della “Serie Svedese” e posso dire che il bravissimo Krister Henriksson rappresenta il vero Kurt Wallander. Mi spiace che non siano più state trasmesse su Rete 4.

3. Tina Lentini - 07/10/2009

vorrei essere informata se ridanno queste puntate. Ho letto tutti i libri di Mankell e mi piacciono molto.

Bleu - 06/06/2010

Sabato 5 giugno su Rete 4 hanno ripreso a trasmettere la serie con Krister Henriksson. Spero che questa volta facciano vedere tutte le puntate.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: