jump to navigation

TV USA 2008/09, i debutti (48): Merlin 21/06/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, I debutti, TV USA.
trackback

Continua negli Stati Uniti la nuova stagione telefilmica 2008/09, che analizzo negli spazi “TV USA Gazette” e “TV USA Giorno per giorno” di questo blog.
Questo spazio “I debutti” si limita quotidianamente ad analizzare soltanto la partenza delle serie inedite in onda sui cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX, The CW), citando per gli attori del cast una serie o film in cui è già apparso in passato: per le serie già esistenti nelle precedenti stagioni televisive viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo su nuove trame o ingressi nel cast.

I debutti del 21 giugno 2009

  • MERLIN
    Stagione 1 (13 episodi ordinati)
    Trasmissione regolare: NBC, domenica ore 20.00 (questa sera i primi due episodi) Durata: 45 minuti
    Cast: Colin Morgan, Bradley James, Anthony Head, Richard Wilson, Katie McGrath, Angel Coulby
    Produzione: Shine Television per BBC e FremantleMedia Enterprises
    Sito web ufficiale: www.nbc.com/merlin/
    Trama: un aggiornamento della leggenda arturiana ambientata nella mitica città di Camelot, in un tempo prima dell’inizio della storia. In questo fantastico regno, Merlino (Colin Morgan) è un giovane dotato di straordinari poteri magici che ben presto si fa molti nemici, tra cui il forte principe Artù (Bradley James), erede designato del regno guidato dal sovrano Uther Pendragon (Anthony Head). Con la guida del saggio Gaius (Richard Wilson), Merlino userà presto i suoi talenti non solo per sopravvivere, ma anche per svelare i mistici segreti di Camelot.
    La prima stagione del telefilm è già stata interamente trasmessa in Gran Bretagna ed in Italia (su Italia 1), ed è già disponibile in DVD.

merlin

Commenti»

1. RallyGirl33 - 21/06/2009

fa strano pensare che per una volta l’Italia è più avanti degli USA xD

2. littlefrancy - 21/06/2009

Beh in realtà questa è una serie Britannica e visto che il palinsesto invernale dei network americani è fatta solo di produzioni proprie, l’arrivo delle serie di altre nazionalità viene spostato in estate, dove anche se non fa tanti ascolti può andare ancora in onda senza problemi!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: