jump to navigation

Ieri e oggi in TV – 5 luglio 2009 (con i dati Auditel del 4 luglio) 05/07/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Ieri e oggi in TV, TV ITA.
Tags: , , , , , , , ,
trackback

Ecco gli ascolti, basati sui dati forniti quotidianamente da Auditel, dei programmi di prima serata di ieri , e a seguire una guida completa a cosa potremo vedere questa sera, domenica 5 luglio 2009, sui principali canali TV italiani in chiaro e a pagamento.
Per maggiori informazioni sulla programmazione televisiva visitate le sezioni Telefilm News, Cartoon News, Sat News e Dig News, per esprimere la vostra opinione utilizzate la sezione settimanale TelePagelle.


SABATO 4 LUGLIO 2009

premiocatulloBILANCIO DELLA SERATA: in un sabato sera di inizio esodo estivo (con una platea televisiva di poco più di 16 milioni di spettatori), vittoria al varietà di RaiUno “Una notte a Sirmione – Premio Catullo” condotto da Carlo Conti, che ha superato con uno scarto di 400.000 spettatori la replica del varietà di Canale 5 “Scherzi a parte Story” con Teo Teocoli e Manuela Arcuri. Sopra i due milioni il film commedia in replica su Italia 1 “The Mask 2” con Jamie Kennedy; sotto i due milioni gli altri programmi della serata, con un pareggio tra la serie legale in prima visione su RaiDue “McBride” con John Larroquette ed il film commedia di RaiTre “Sapore di mare” con Christian De Sica; ascolti in salita per i primi due episodi inediti della quinta stagione inedita della serie poliziesca di Rete 4 “Law & Order – Criminal Intent” con Chris Noth; infine, la serie poliziesca inglese di La 7 “L’ispettore Barnaby” con John Nettles (con 651.000 spettatori ed uno share del 3,97%).

LE FASCE DI PRIMA SERATA (ore 20.30/22.30)

Pubblico Share %
RaiUno 3.183.000 19,36
RaiDue 1.726.000 10,50
RaiTre 1.615.000 9,83
290.000 1,76
6.814.000 41,45
Canale 5 3.028.000 18,42
Italia 1 1.977.000 12,02
Rete 4 1.464.000 8,91
Boing 85.000 0,52
6.554.000 39,87
La 7 530.000 3,23
Altri canali terrestri 1.406.000 8,55
Canali satellitari 1.134.000 6,90
TOTALE 16.438.000 100,00

A seguire alcune segnalazioni sugli ascolti disponibili di prima serata, il consueto bilancio settimanale, e per concludere una guida alla TV di questa sera.

IERI SERA IN TV…

  • RaiUno Alle 20.41 il clip-show “Supervarietà” (3.534.000 spettatori – 21,84%). Alle 21.22 la 28a edizione del varietà “Una notte a Sirmione – Premio Catullo (2.763.000 spettatori – 18,18%).
  • RaiDuePrima visione TVSerie Alle 21.04 l’episodio inedito 8 “Un tragico errore” della serie legale McBride , con 1.670.000 spettatori (9,96%). Prima visione TVSerie Alle 22.27 l’episodio inedito 1 “La vittima sbagliata” della serie legale tedesca Anna Winter – In nome della giustizia , con 1.228.000 spettatori (8,85%).
  • RaiTrePrima visione TVSoap opera Alle 20.36 il 2.841° episodio della soap italiana “Un posto al sole” (1.613.000 spettatori). Film Alle 21.01 il film commedia “Sapore di mare” (1.667.000 spettatori – 10,03%).
  • Canale 5 Alle 20.44 il varietà “Paperissima Sprint” (3.975.000 spettatori – 24,44%). Alle 21.25 la quarta puntata in replica del varietà “Scherzi a parte Story” (2.328.000 spettatori – 15,71%).
  • Italia 1Film Alle 19.17 il film comico “Scuola di Polizia 7 – Missione a Mosca” (1.228.000 spettatori – 9,22%). Film Alle 20.55 il film fantastico “The Mask 2” (2.080.000 spettatori – 12,54%).
  • Rete 4Serie Alle 19.40 l’episodio 10 “Il figlio perduto” della seconda stagione del telefilm Nikita, con 600.000 spettatori. Serie Alle 20.27 l’episodio 11 “Il segreto di Terry” della seconda stagione del telefilm Nikita, con 1.225.000 spettatori. Prima visione TVSerie Alle 21.14 gli episodi 1-2 della sesta stagione inedita della serie poliziesca Law & Order – Criminal Intent: il primo episodio “Il ritorno del maestro” ha avuto 1.625.000 spettatori (9,63%), il secondo episodio “Vero amore” (ore 22.11) ha totalizzato 1.582.000 spettatori (10,34%). Prima visione TVSerie Alle 23.08 l’episodio 5 “La vendetta” della seconda ed ultima stagione inedita della serie legale Shark, con 997.000 spettatori (9,56%). Prima visione TVSerie Alle 23.59 gli episodi 8-9 dell’undicesima stagione inedita della serie poliziesca NYPD – New York Police Department: il primo episodio “La caccia continua” ha avuto 815.000 spettatori (12,18%), il secondo episodio “Un libro originale” ha totalizzato 643.000 spettatori (15,30%).

SETTIMANA 28 GIUGNO – 4 LUGLIO 2009
Share medio percentuale della fascia di prime time
(ore 20.30 – 22.30)

Share %
RaiUno 18,57
RaiDue 10,03
RaiTre 10,01
1,5
40,1
Canale 5 19,40
Italia 1 11,59
Rete 4 8,66
Boing 0,5
40,1
La 7 2,80
Altri canali terrestri 8,4
Canali satellitari 8,5

BILANCIO DELLA SETTIMANA: Canale 5 risale in prima posizione nonostante sia ferma sotto il 20%, grazie ad una settimana per RaiUno (coincidente con il cambio di frequenze, per lasciar spazio ad Europa 7) con diversi ascolti molto insufficienti, vedi il film in prima visione “Breach – L’infiltrato”, la serie francese “Alice Nevers: professione giudice” ed il programma “SuperQuark”. Ancora in terza posizione Italia 1, mentre RaiDue risale al quarto posto con un vantaggio di appena 2 millesimi percentuali su RaiTre; sempre in sesta posizione Rete 4, che però grazie ai suoi film (spesso programmati in serate di scarsissima programmazione cinematografica da parte delle altre reti) guadagna più di un punto percentuale rispetto alla scorsa settimana.


DOMENICA 5 LUGLIO 2009

Sono elencati principalmente i programmi di prima serata. Gli orari e i programmi indicati possono variare senza preavviso.

CANALI IN CHIARO

  • RaiUnoFiction Alle 21.30 la serie italiana “Provaci ancora Prof 3” (2008), con Veronica Pivetti e Enzo Decaro – puntata 1.
  • RaiDueFilm Alle 21.05 il film d’azione “After the Sunset” (2004), con Pierce Brosnan e Salma Hayek. Prima visione TVSerie Alle 22.45 la serie poliziesca inglese Life on Mars con John Simm e Philip Glenister – episodio 1×06.
  • RaiTre Alle 21.00 il programma “Alle falde del Kilimangiaro” con Licia Colò – puntata 1 “Il ballo”. Prima visione TVFilm Alle 23.30 il film documentario “Il mio Paese” (2006), di Daniele Vicari.
  • Canale 5Fiction Alle 20.40 la serie italiana “I Cesaroni” con Claudio Amendola e Elena Sofia Ricci – episodi 2×09-10. Alle 22.50 la replica del varietà “Zelig Off” con Teresa Mannino e Federico Basso – puntata 5. Serie Alle 00.30 la serie Big Shots con Dylan McDermott e Michael Vartan – episodio 6.
  • Italia 1Prima visione TVFilm Alle 20.45 il film TV d’avventura “The  Librarian 3 – La maledizione del calice di Giuda” (2008), con Noah Wyle e Stana Katic. Sport Alle 22.45 il G.P. degli Stati Uniti di motociclismo – classe MotoGP.
  • Rete 4Prima visione TVSerie Alle 21.10 la serie poliziesca francese Il commissario Maigret con Bruno Cremer – episodio “Maigret e il dottore” (2004).
  • La 7 Alle 21.30 il programma documentaristico “Missione natura” con Vincenzo Venuto – puntata 5.
  • MTV Alle 21.00 il reality “America’s Most Smartest Model” – puntata 7.
  • All Music Alle 21.30 il varietà “Fuori! Born to Escape” con Francesco Facchinetti – puntata 1.
  • 7 GoldSport Alle 20.20 il programma sportivo “Diretta Stadio… Ed è subito goal!”.
  • Odeon Tv Alle 20.00 il programma “SchiaMazzi – Confessioni ad alta voce” con don Antonio Mazzi. Alle 21.30 il programma “Soldi” con Cosimo Pastore.

DIGITALE TERRESTRE:

  • Rai 4Film Alle 21.10 il film drammatico “The Good Girl” (2002), con Jennifer Aniston e Jake Gyllenhaal. Film Alle 22.50 il film thriller “Colpevole d’innocenza” (1999), con Tommy Lee Jones e Ashley Judd.
  • irisFilm Alle 21.00 il film d’avventura “Conan il barbaro” (1982), con Arnold Schwarzenegger. Film Alle 23.00 il film thriller “Gangster n°1” (2000), con Malcolm McDowell.
  • Rai Storia Alle 20.45 il programma “La storia siamo noi” con Giovanni Minoli – puntata “Poli della libertà”.
  • BoingFilm Alle 21.00 il film d’animazione “Aloha, Scooby Doo!” (2005).
  • Rai GulpSerie Alle 21.10 la serie animata “La principessa Sissi”. Prima visione TVSerie Alle 21.35 la serie animata “Martin Mystere”. Serie Alle 22.00 la serie animata “Edebits”.
  • K2Serie Alle 20.55 la serie animata “The Avengers”. Serie Alle 21.20 la serie animata “L’incredibile Hulk”.Serie Alle 21.40 la serie animata “Silver Surfer”. Serie Alle 22.05 la serie per ragazzi Black Hole High con Emma Taylor-Isherwood e Noah Reid.
  • sat2000 Alle 21.05 il programma “A Est di dove? – Storie di Paesi che cambiano” a cura di Pupi Avati.

DIGITALE SATELLITARE:

  • lady-channelSoap opera Alle 21.00 la telenovela “Il segreto della nostra vita” con Adele Noriega e Eduardo Yanez. Prima visione TVSoap opera Alle 22.00 la telenovela in lingua originale “Mientras haya vida” con Margarita Rosa de Francisco.

CANALI A PAGAMENTO

Nell’elenco non considero i vari canali “+ 1” disponibili.

Mediaset Premium
DIGITALE TERRESTRE

  • Premium CinemaFilm Alle 21.00 il film commedia “In amore niente regole” (2008), con George Clooney e Renée Zellweger.
  • Studio UniversalFilm Alle 21.00 il film di fantascienza “2001: odissea nello spazio” (1968), con Keir Dullea.
  • JoiSerie Alle 21.00 la serie fantasy inglese Merlin con Colin Morgan e Bradley James – episodi 1×01-02.
  • MyaPrima visione TVSerie Alle 21.00 la serie Boston Legal con James Spader e William Shatner – episodio 4×11-12.
  • Steel Prima visione TVSerie Alle 21.00 la serie bellica Generation Kill con Alexander Skarsgård e James Ransone – episodi conclusivi 6-7.
  • HiroFilm Alle 21.10 il film d’animazione “Dragon Ball Z: le origini del mito – Assemblaggio” (1995). Serie Alle 22.40 la serie animata “I cinque samurai” – tre episodi.
  • Premium Calcio 24Sport Alle 21.10 la replica dell’incontro di calcio Genoa – Juventus di Serie A.

Dahlia TV
DIGITALE TERRESTRE

  • Dahlia SportSport Alle 21.00 il programma sportivo “Rugby League”.
  • Dahlia ExtremeSport Alle 21.00 il programma sportivo “Vans Triple Crow of Surfing – puntata 4. Sport Alle 22.00 il programma sportivo “WCK – puntata 13.

Sky
DIGITALE SATELLITARE

INTRATTENIMENTO:
I canali Fox e Fox Crime sono anche disponibili in HD.

  • Sky Uno Alle 21.00 il programma “Molto più di… Uomini e donne” – puntata 1. Alle 22.00 il reality “Scelgo te” – puntata 1 “Michela vs Gianmaria, Ivan, Roberto”.
  • FoxSerie Alle 21.00 la serie animata I Simpson – episodi 14×15-16-17. Serie Alle 22.15 la serie Dr. House – Medical Division con Hugh Laurie – episodio 3×08.
  • Fox Life Alle 21.00 il docu-reality “Essere Valeria” con Valeria Marini – puntata 3. Alle 21.30 il programma “La più bella della classe” – puntata 4. Alle 22.25 il docu-reality “Idee in Progress – 90 giorni con Lapo” – puntata 3.
  • Fox CrimeSerie Alle 21.00 la serie poliziesca Numb3rs con Rob Morrow e David Krumholtz – episodi 3×16-17-18.
  • Comedy Central Alle 21.00 il varietà comico “Comicittà” – puntata “Firenze” (1).
  • Discovery Real Time Alle 21.00 il programma “Ma come ti vesti?!” . Alle 22.00 il programma “Cerco casa… disperatamente” .
  • Serie Alle 21.00 la serie X-Files con David Duchovny e Gillian Anderson – episodi 6×21-22.
  • AXNFilm Alle 21.00 il film di fantascienza “Men in Black” (1997), con Will Smith e Tommy Lee Jones.
  • raisatextra Alle 21.00 la replica del varietà “Tutti pazzi per la Tele” con Antonella Clerici – puntata 4.
  • raisatpremiumFilm Alle 21.00 il film TV drammatico “Il padre delle spose” (2006), con Lino e Rosanna Banfi.
  • mediasetplus Alle 21.00 la replica del “TG5” delle ore 20.00. Alle 21.30 una replica del varietà “Fantasia” con Barbara D’Urso.
  • E! Entertainment Alle 21.00 il programma “Kendra” – puntata “Incontri ravvicinati di tipo sexy”. Alle 21.30 il programma “Non è facile essere Denise Richards” – puntata “Cuore di amica”.
  • lei Alle 21.00 lo spettacolo teatrale “Io per voi un libro aperto” con Enrico Brignano.
  • Hallmark ChannelSerie Alle 21.00 la serie poliziesca Poirot con David Suchet – episodi 3×01-02.
  • Alle 21.00 il reportage “La dignità degli ultimi .
  • CULTFilm Alle 21.00 il film commedia “Two Much – Uno di troppo” (1996), con Antonio Banderas e Melanie Griffith.
  • FantasySerie Alle 21.00 la serie Il Corvo con Mark Dacascos e Marc Gomes – episodio 6. Film Alle 22.00 il film horror “Ritorno alla casa sul lago” (2001), con J. Nelson e B. Krause.
  • Serie Alle 21.15 la serie inglese Sorted con Hugo Speer e Neil Dudgeon. Serie Alle 22.05 la serie inglese Doctor Who con Christopher Eccleston e Billie Piper.
  • jimmyFilm Alle 21.00 il film di fantascienza “Licantropia Apocalypse” (2004), con E. Perkins e T. Maslany.
  • GXT Alle 20.50 il varietà “Guinness World Records Spagna”. Alle 21.45 il varietà Guinness World Records Australia.
  • Serie Alle 21.00 la serie animata Conan, il ragazzo del futuro – tre episodi. Serie Alle 22.30 la serie animata “Yattaman”– tre episodi.

SPORT:

  • Sky Sport 1Sport Alle 21.00 l’incontro di calcio Coritiba – San Paolo valido per la 9a giornata del campionato brasiliano.

CINEMA:

  • Sky Cinema 1Prima visione TVFilm Alle 21.00 il film TV commedia “Vacanza in paradiso” (2009), con Gregory Harrison.
  • Sky Cinema 24Film Alle 21.00 il film drammatico “Il divo” (2008), con Toni Servillo.
  • Sky Cinema FamilyFilm Alle 21.00 il film fantastico “Come d’incanto” (2007), con Amy Adams e James Marsden.
  • Sky Cinema HitsFilm Alle 21.15 il film storico “L’ultima legione” (2007), con Colin Firth e Ben Kingsley.
  • Sky Cinema MaxFilm Alle 21.00 il film d’azione “Crash and Burn – Dannatamente veloci” (2008), con Michael Madsen.
  • Sky Cinema Mania Film Alle 21.00 il film thriller “La promessa dell’assassino” (2007), con Viggo Mortensen e Naomi Watts.
  • Sky Cinema ClassicsFilm Alle 21.00 il film drammatico “L’uomo dinamite” (1971), con James Stewart.
  • MGM ChannelFilm Alle 21.00 il film di guerra “I sette senza gloria” (1968), con Michael Caine e Nigel Davenport.
  • RaiSat CinemaFilm Alle 21.00 il film commedia “Beethoven” (1992), con Charles Grodin e Bonnie Hunt.

DOCUMENTARI:

  • Discovery Channel Alle 21.00 il programma “Mythbusters – Miti da sfatare” con Adam Savage e Jamie Hyneman – puntata “La sfida dell’altalena”. Alle 22.00 il programma inglese “Brainiac” con Vic Reeves e Jon Tickle.
  • National Geographic Channel Alle 21.00 il documentario “Ai confini della scienza” – puntata “La violenza dei tornado”. Alle 22.00 il documentario “Inside: 7 luglio – Terrore a Londra”.
  • History Alle 21.00 il documentario “Le città segrete III – puntata 8 “Okinawa, i tunnel dell’inferno”. Alle 22.00 il programma “Pazzi per la storia” con Alex Braga – puntata 3 “La battaglia della Saccisica”.
  • Animal Planet Alle 21.00 il programma “Animal Real Tv”.
  • science Alle 21.05 il programma “Scienza per assurdo” – puntate “Come fare inciampare le vecchiette” e “Cervello ubriaco”.

RAGAZZI:
(i canali Cartoon Network, Playhouse Disney e Disney Channel sono anche ricevibili sul digitale terrestre all’interno del bouquet pay Mediaset Premium Fantasy)

  • deakidsSerie Alle 21.10 la serie animata “Heidi”. Serie Alle 21.35 la serie animata “Anna dai capelli rossi”. Serie Alle 22.00 la serie animata “Ransie la strega”.
  • NickelodeonSerie Alle 20.40 la serie animata “SpongeBob”. Serie Alle 21.15 la serie animata “Due Fantagenitori”. Serie Alle 21.40 la serie per ragazzi Pippi Calzelunghe con Inger Nilsson.
  • Cartoon NetworkSoap opera Alle 20.50 la telenovela argentina per ragazzi “Flor – Speciale come te” con Florencia Bertotti e Ángeles Balbiani. Serie Alle 21.40 la serie animata Le nuove avventure di Scooby Doo”. Serie Alle 22.05 la serie animata “The Batman”.
  • BoomerangFilm Alle 20.05 il film d’animazione “Scooby Doo e i Boo Brothers” (1987). Serie Alle 21.25 la serie animata “Hello Kitty Classic”. Serie Alle 21.50 la serie animata “Looney Tunes”.
  • RaiSat Smash GirlsSerie Alle 20.35 la serie inglese Britannia High con Rana Roy e Georgina Hagen. Serie Alle 21.30 la serie animata “Aria – The Natural”.
  • Playhouse DisneySerie Alle 21.00 la serie animata “La canzone della buonanotte”. Serie Alle 21.10 la serie animata “I fratelli Koala”. Serie Alle 21.25 la serie animata “I Numerotti”.
  • Disney ChannelSerie Alle 21.00 la sit-com Lizzie McGuire con Hilary Duff. Serie Alle 21.25 la sit-com Cory alla Casa Bianca con Kyle Massey – due episodi. Serie Alle 22.10 la sit-com Raven con Raven-Symone
  • Toon DisneySerie Alle 20.45 la serie animata “Monster Allergy. Serie Alle 21.15 la serie animata “Sandra detective delle fiabe”. Serie Alle 21.50 la serie animata “Bibi piccola strega”.
  • JetixSerie Alle 20.55 il telefilm Piccoli brividi. Serie Alle 21.20 la serie animata “Shaman King”. Serie Alle 21.40 la serie animata “Galactik Football”.
  • Disney In EnglishSerie Alle 21.05 la sit-com As the Bell Rings con Demi Lovato. Fiction Alle 21.15 la sit-com italiana “Life Bites”. Serie Alle 21.25 la serie australiana The Sleepover Club. Serie Alle 21.50 la serie animata “I Famosi 5”.

LEGENDA
Prima visione TV = film, serie o fiction in prima visione sui canali non a pagamento, o al primo passaggio sui canali Sky.
Film = film o film TV.
Serie = telefilm (serie/sit-com) straniero o cartone animato [l’indicazione tipo “3×01” segnala il primo episodio della terza stagione].
Fiction = fiction di produzione italiana o straniera.
Soap opera = soap opera o telenovela italiana o straniera.
Sport = programma sportivo.
STOP = variazione rispetto al programma previsto.
include i sei canali RaiSat, Rai 4, Rai Sport Più, Rai News 24, Rai Edu1, Rai Storia e Rai Gulp.

Commenti»

1. pali - 05/07/2009

da martedì parte in seconda serata la 1^ stagione di roma su rai4 (fonte antoniogenna.net)… chissà per la 2^…

@ antonio: trasmetteranno la versione italiana??

ilollo - 05/07/2009

x me l’importante è che la trasmettano in versione integrale, e visto l’orario (molto tardi) credo di sì

2. albert - 05/07/2009

Su can5 alle 00.30 trasmetteranno um episodio in replica di Damages.Qualcuno sa quale?

3. PaoloKr - 05/07/2009

Non esiste una versione integrale di Roma.
Esistono diverse versioni girate per i vari mercati.
Sono scelte quindi autorali ma soprattutto di mercato e non di censura.
Questo a riconferma della presunta “qualità” di questa serie.
Tra strafalcioni storici e promesse non mantenute (bocciata alla seconda stagione…) è uno dei peggiori prodotti realizzati dalla HBO a mio avviso.
Solo chi ha fatto le scuole poco e male può gradire una cosa del genere. A buon intenditor… ;)

ilollo - 05/07/2009

io l’ho vista su RaiDue qualche anno fa, introdotta da Giacobbo, ma poi dopo i primi 10 minuti ho cambiato canale perché non mi piaceva! ora proverò a rivederla…

PaoloKr - 05/07/2009

Non è brutta per quanto riguarda attori e trame.
È un’americanata però. È come gli americani vedono e reinterpretano la nostra storia. Quindi in maniera molto ridicola e poco accurata (nonostante quello che sostengono) ma non sarebbe questa la peggiore cosa.
Hanno coinvolto la Rai per avere soldi e accesso ai vari set romani e realizzato una versione “ad hoc” per noi. A qualche dirigentucolo dell’epoca non sarà sembrato vero avere a che fare con la HBO e buttare i nostri soldi letteralmente dalla finestra. Infatti dopo il grosso e prevedibile flop italiano e la Rai che si tira fuori la serie si è “misteriosamente” bloccata (con una seconda stagione pagata anche da noi e mai mandata nemmeno in onda).

ABREdoskoi - 05/07/2009

io volevo vederla, ma con queste critiche :) e mi fido del critico :)))
non l’ho mai comprata perchè ha sempre un prezzo elevato

PaoloKr - 05/07/2009

@ABREdoskoi

Se la ripropongono guardala.
Ci sono le scene in Senato o le battaglie che sono belle.
Ma non merita l’acquisto in dvd,quello no.

ABREdoskoi - 05/07/2009

guardarla su rai4 è impossibile…

4. Giangi - 05/07/2009

Secondo me è bellissima l’ambientazione di Roma. Ma se si guarda il contesto storico allora è un altro discorso. Anche “Il Gladiatore” era pienissimo di errori (basta solo vedere che hanno messo il deserto nell’Africa Settentrionale, che a quel tempo c’erano i più bei (o i più grandi) giardini romani), ma è bello da vedere, perchè l’ambientazione è fantastica, stesso discorso per “Roma”.

5. hotelp - 05/07/2009

Non è proprio come dici tu Paolo (“Non esiste una versione integrale di Roma.Esistono diverse versioni girate per i vari mercati.”). La questione è più semplice: in America (HBO) hanno visto una versione diversa dalla nostra solo perché in Italia la Rai decise di fare dei tagli arbitrari (le scene di nudo maschile in particolare) per poterla trasmettere in prima serata. Scelta che fu condannata dai più (telespettatori, blog e riviste di settore e non come “Film Tv”).

6. JOE501 - 05/07/2009

Ancora una volta viene fatto un gran regalo alle reti Mediaset, RISINTONIZZIAMO RAIUNO, creiamo problemi alle persone anziani che non ci capiscono un accidente!!!!!!!!!
VIVA RETE QUATTRO E TUTTO IL DIGITALE TERRESTRE INVASO DAI CANALI MEDIASET
QUANTI REGALI, PAGHIAMO SEMPRE NOI, UNA REPUBBLICHETTA DI NANI

ilollo - 05/07/2009

infatti credo che sia per questo che RaiUno sta floppando da una settimana ormai… le povere vecchiette fanno fatica ad aumentare il volume, figuriamoci risintonizzare i canali :)))

IRapeYourMind - 05/07/2009

A mia nonna ho dovuto mettere a posto io se no non vedeva più Rai 1 (e lei guarda solo questo), e poi gli anziani dovrebbero passare al Digitale?

My Life soap - Blog italiano - 05/07/2009

Pensa…anche una mia amica non lo sapeva e l’ ho dovuta aiutare…

7. PaoloKr - 05/07/2009

Hotelp ormai ti stai abituando ad inanellare una figura barbina dietro l’altra. Contento tu. Per te è autorevole anche iLollo,un ragazzino di 17 anni che tante cose non le ha ancora nemmeno viste (senza offesa iLollo ovviamente… ) quindi immaginati.

Nessun taglio e nessuna censura ripeto. Spesso vennero fatti due girati per le stesse scene. Una versione normale e una più soft. Se ne parlò spesso anche qui all’epoca. I blog e i forum che parlavano di censura non sapevano proprio cosa dicevano (come qualcuno qui…). La versione venne realizzata e prodotta dagli stessi autori.
I disinformati prima di aprire la bocca a vanvera si informino. Chiusa discussione.

ilollo - 05/07/2009

beh, visto che è prodotto pure dalla Rai, non credi che sia stata lei stessa a volere una versione diversa? per me è censura, tu chiamala come vuoi!

PaoloKr - 05/07/2009

Per me censura è quando qualcuno veicola o manipola un’espressione (artistica o verbale che sia) per fare (o non fare) arrivare un certo messaggio.
In questo caso era una cosa stabilita a monte dagli stessi produttori e autori dell’opera in questione quindi non è censura. È solo una porcata e basta.
Poi basta prendere un vocabolario d’italiano…ma qui le parole si piegano a proprio uso e consumo!

P.S. Adesso arriva quell’altro con la galleria del vento in testa a dire che hai (come sempre) ragione…

ilollo - 05/07/2009

secondo me fai così solo perché ce l’hai con me e hotelp! non posso credere che tu sia veramente così polemico

PaoloKr - 05/07/2009

A me piace discutere argomentando. Poi divento sgarbato davanti a chi parla o dice cose non vere e vuole avere ragione.
Nel tuo caso ho appurato che sei un ragazzino ed è normale che tu abbia i tuoi gusti e che alcune cose non le sappia. Non ce l’ho con te davvero…

Nel caso di Hotelp parla tanto di film d’autore e scrive citazioni e spesso non conosce una cippa di quello di cui parla. Persone così sono desolanti…

Poi ti spiegavo semplicemente le cose come stavano visto che hai ammesso di non averla nemmeno vista la serie.
Però vuoi avere comunque ragione. Quindi chi è polemico io o tu? Hai diciassette anni quindi cerca di essere più umile e dialoga con le persone invece di voler avere sempre ragione.

8. hotelp - 05/07/2009

Paolokr

La mia fonte non è un blog o un commento che ho letto qua e là ma bensì, come ripeto, un’autorevolissima rivista di settore (cinema e serie tv sono i suoi punti di forza) all’epoca diretto dalla bravissima Emanuela Martini e cioè “Film Tv”.

Fui io personalmente a scrivere alla rubrica “Posta e risposta” per chiedere informazioni a proposito delle voci che correvano su presunti tagli alla serie e mi fu confermato che la decisione era da attribuire esclusivamente alla Rai, che così com’era non la reputava adatta al pubblico italiano. Ovviamente non conservo il numero della rivista (un po’ di tempo è passato da allora) ma le cose sono andate proprio così.

PaoloKr - 05/07/2009

Ti rispondo e poi dopo questo ti prego di evitare ulteriori inutili e sterili discussioni.

La Rai era produttrice della serie insieme alla HBO e alla BBC.
Entrò nel progetto e venne chiarito dall’iniziò che doveva esserci una versione più leggera per il mercato italiano. La versione è stata realizzata dai creatori della serie e approvata dalla Rai.
Non è censura. Non si è messo qualcuno chiuso a Viale Mazzini a tagliuzzare la serie. Lo hanno fatto i creatori della serie. Come ve lo devono spiegare? In aramaico…
Se mi parli di edizione integrale allora è corretto. La versione USA ha scene che non ci sono. Ma era previsto. E poi si tratta di scene di nudo spesso quindi niente,assolutamente niente per cui l’opera possa differire molto da quanto visto (se proprio dobbiamo dirla tutta…).

Poi commenti sparsi:
per te Film Tv è autorevole??? Ecco che si spiegano tante cose…
Poi come al solito credi sempre a chi sostiene la tua tesi. Comodo e cialtronesca come cosa.
Con questo chiudo e mi auguro che se ci debba essere risposta sia seria,motivata e con fonti attendibili.

P.S. tra l’altro se di censura si vuole parlare quella allora c’è stata nella versione UK. I primi tre episodi vennero condensati in un doppio episodio saltando (ironia della sorte) parecchie scene di guerra e mettendo invece l’accento sulle storie personali e le scene di sesso per attirare pubblico. Di fronte alle proteste di Michael Apted (mi auguro che tu sappia chi sia…) la BBC rispose che era stato fatto perchè gli inglesi conoscono meglio la storia degli americani…
Leggi qui se non mi credi:
http://entertainment.timesonline.co.uk/tol/arts_and_entertainment/article1081475.ece
Mentre invece non si è mai lamentato dell’edizione italiana che lui stesso ha curato.
Spero di essere stato esaustivo…

pali - 05/07/2009

http://it.wikipedia.org/wiki/Roma_(serie_televisiva)

su wikipedia parlano di censura per quanto riguarda le scene diverse… mah, su questo punto sono d’accordo con PaloloKr, per quanto riguarda il doppiaggio allora possiamo parlarne…

PaoloKr - 05/07/2009

Veramente dice così:
per ovviare a scene di sesso e violenza ritenute troppo esplicite queste sono state sostituite (ma sarebbe meglio dire censurate) con scene girate appositamente per l’Italia;

Poi ragazzi è Wikipedia! Anche io posso alzarmi domani e andarci a scrivere quello che voglio per confutare la mia tesi!

pali - 05/07/2009

ma io sono d’accordo con te sul fatto che non sia censura. dicevo che semmai c’è stata un po’ di censura nel doppiaggio… e lo so che wikipedia “ok, ma fino a un certo punto”.

PaoloKr - 05/07/2009

Avevo capito che eri d’accordo con me Pali. :)

L’ho riportato tutto solo per precisione.

9. hotelp - 05/07/2009

PaoloKr

Solo due cose:

Se c’è una rivista che nel 2009 conserva ancora un po’ di onestà intellettuale e competenza SERIA in materia di spettacolo, arte e cultura quella è Film Tv. Dopodiché, tutti possono sbagliare, ci mancherebbe. Ma non tutte le riviste si possono vantare di avere e di aver avuto tra le firme Lorenzo Crespi, Pier Maria Bocchi (“Cineforum”) o Enrico Magrelli (selezionatore dei film della mostra di Venezia).

Purtroppo noi siamo abituati ad una tv che affida queste materie SERIE (ma forse a tutt’oggi considerate di serie B) a figure del “calibro” di Gigi Marzullo o a telegiornali che raccontano del festival di Cannes solo mostrandoci le star che c’erano in passerella. Bè, “Film Tv” fa la differenza.

PaoloKr - 05/07/2009

Lorenzo Crespi l’attore??? Scrive pure…? Di bene in meglio,di bene in meglio…

A sentirti parlare sembra che tu stia parlando de “Les cahiers du cinéma” (sai cos’è vero?).

Comunque la differenza questa rivistucola la farà per te. Le mie fonti e le mie riviste preferite son tutt’altre.

Poi credo che nessuno possa pensare che il cinema sia argomento di serie B visto che è ormai UNIVERSALMENTE conosciuta come Settima Arte. Non sei il solo che ama il cinema,mi auguro che tu lo sappia…

enry - 05/07/2009

Se Film TV è la rivista più competente sul cinema, allora Ciak è la Bibbia.

IRapeYourMind - 05/07/2009

E ogni tanto anche Ciak prende delle enormi cantonate

enry - 05/07/2009

Certo… Figurati Film Tv allora.
;-)

PaoloKr - 05/07/2009

La Detassis purtroppo lo ha commercializzato troppo negli ultimi anni. E qualche volta prende dei brutti scivoloni.
Ma rispetto a un Film Tv è oro,Ciak ha almeno ha una vera impostazione giornalistica e una certa attendibilità.

Ci sono poi una marea di altre riviste più underground che però spesso faticano a sopravvivere dopo l’avvento di Internet. Una fra tutti la bellissima Nocturno.

enry - 05/07/2009

Bella Nocturno! Qualche anno fa vi ho trovato in allegato un bellissimo special su Buffy davvero ben fatto…
Ciak negli ultimi anni si è certamente più commercializzato (l’attenzione data ai grandi blockbuster e ultimamente a Twilight è un po’ troppo eccessiva..). Ma del resto per attirare nuovi lettori (anche se questo significa perdere qualcuno dei vecchi) si fa anche questo…
Cmq, passione per i prodotti più commerciali (che non è sempre un male eh…) a parte, la Detassis è una buona direttrice… cioè, a me pare che di cinema se ne intenda tutto sommato.

PaoloKr - 05/07/2009

La Detassis ha letteralmente salvato la rivista dalla chiusura.
Questo è certo.
Poi parliamo di una persona laureata,esperta e appassionata davvero di cinema. Ci ho parlato un paio di anni fa quando l’ho beccata in vacanza. Fantastica!
Ovviamente una rivista fatta da professionisti e con tutti i mezzi che un grosso gruppo editoriale può avere non si può nemmeno paragonare a un blog di appassionati il cui parere e opinione è cosa apprezzabile (per carità) ma che rimane comunque una cosa abbastanza “fanmade”.

enry - 05/07/2009

Appunto…
Dai davvero l’hai beccata in vacanza? Che figata!
Da come appare in tv sembra una persona molto simpatica e alla mano…
Non il classico critico cinematografico con la “puzza sotto il naso”…

hotelp - 05/07/2009

Scusate il refuso: ovviamente era Alberto Crespi (“L’Unità”). L’impressione è che non l’abbiate MAI letta, ma va bene lo stesso. Mentre su Film Tv trovi un articolo di tre pagine sull’ultimo De Oliveira o sull’ultimo Garrel su Ciak al massimo leggi di Harry Potter o Luca Argentero. Poi ognuno fa le sue scelte.

enry - 05/07/2009

Su Ciak leggi di Harry Potter è vero… ma anche di Almodovar… Leggi di Twilight ma anche di Tim Burton.. è una rivista completa e competente.

PaoloKr - 05/07/2009

@Hotelp
Queste cose le trovi ANCHE su Ciak e su tante altre riviste (anche internazionali) che leggo.

Comunque,visto che effettivamente non la leggo da anni,domani vado a comprarla. Anche perchè solitamente non parlo di qualcosa che non conosco molto…

@Enry

non l’avevo nemmeno riconosciuta,pensa. È molto tranquilla,preparatissima e mi ha colpito perchè ha voluto sapere i motivi per cui non mi piaceva molto più la rivista. Mi ha spiegato una marea di cose e le ragioni di alcune scelte. Illuminante.
Davvero illuminante

enry - 05/07/2009

Grande… Anche a me piacerebbe conoscerla… Le direi di continuare con i servizi su Harry Potter che adoro!
;-))

PaoloKr - 05/07/2009

Intanto ho dato una rapida occhiata al sito di Film Tv.
Tutte informazioni su cinema e prodotti abbastanza commerciali esattamente come Ciak (compresi Transformers ed Harry Potter).
Domani comprerò la rivista per capire come ho fatto a perdermi questo indispensabile compendio al cinema…

enry - 05/07/2009

Allora poi fammi sapere… almeno la compro anch’io!

PaoloKr - 05/07/2009

Sicuramente Enry!

P.S. intanto l’ho cercata al chiosco di giornali qui al lido dove vengo e non c’era. Non la prendono proprio.

enry - 05/07/2009

Ma no dai… Se non c’era è perchè avranno già finito tutte le copie…

PaoloKr - 05/07/2009

Non lo prendono proprio Enry…

Per seguirmi questa discussione sotto l’ombrellone non mi sono nemmeno abbronzato. Che balls…

enry - 05/07/2009

Ahah… Ma no dai!

10. ilollo - 05/07/2009

io sono abbonato da anni a CIAK, e devo dire che non è un gran che! una volta mi piaceva, ora non rinnoverò l’abbonamento, tanto c’è Cineblog

11. ilollo - 05/07/2009

a proposito di cinema! ho visto su Rai4 un film sconvolgente, si chiama My Little Eye, ed è inglese! è un Grande Fratello horror psicologico! da vedere!

enry - 05/07/2009

Visto… Avrà 6 o 7 anni quel film o sbaglio?

PaoloKr - 05/07/2009

Infatti Enry!
Film vecchio,brutto e stupido!

enry - 05/07/2009

Ad onor del vero quando uscì lo trovai carino (non sconvolgente però) anch’io… Ma in effetti 6 anni fa avevo l’età di ilollo.
;-)

ilollo - 05/07/2009

vecchio, brutto e stupido??? ma te le robe non recenti le butti via? vecchio non può essere una critica! brutto??? no, è molto ben fatto e mette tensione! stupido??? no, è un film intelligente e non banale! come Cloverfield, è un ottimo film che la gente non ha saputo apprezzare :(

enry - 05/07/2009

No dai… Cloverfield un ottimo film prorio no!

PaoloKr - 05/07/2009

Io ADORO i film vecchi.
I film vecchi sono più belli di quelli di oggi.

Poi ti copio e incollo una recensione beccata a caso:

“Una stupidaggine clamorosa, che anche un pubblico cerebroleso farebbe fatica ad apprezzare” (fonte MyMovies)

A me non è piaciuto perchè stupido (perdonami Enry ;) ) non perchè vecchio…

PaoloKr - 05/07/2009

Cloverfield ottimo!!!
Mi cadono le braccia a terra….

enry - 05/07/2009

No, figurati! Era un film carino per passare una serata tra amici a 16 anni… niente di più…

ilollo - 05/07/2009

sì, è del 2002! davvero molto bello! continuerò a vedere il venerdì sera/notte di Rai4 con Taken eccetera, hanno fatto anche Saw 2: americanata ma con un bel colpo di scena finale!

enry - 05/07/2009

Di Saw si salva solo il primo capitolo (almeno era una novità) dai… Gli altri sono uno più ridicolo dell’altro…

12. ilollo - 05/07/2009

non ho visto il primo Saw! solo il secondo!

PaoloKr - 05/07/2009

Figurati…
Io non lo so come fai ad apprezzare i film così.
Muah…

ilollo - 05/07/2009

Paolo, intendi Saw? non mi piaceva fino quasi alla fine, poi si è riscattato col colpo di scena!

PaoloKr - 05/07/2009

Ma come fai a vederti le saghe a salterello così!
Io non capisco davvero che gusto ci provi…

enry - 05/07/2009

ilollo sei pazzesco! Ma una saga dal principio l’hai mai iniziata??

ilollo - 05/07/2009

il primo Saw non ho mai avuto l’occasione di vederlo! venerdì sera vedo sul palinsesto il secondo film e mi ha attirato! cosa avrei dovuto fare? rinunciare di vederlo? mi sarei perso qualcosa di nuovo per me

enry - 05/07/2009

Io avrei rinunciato! Se non ho visto l’1, cosa vedo fare il 2? E poi i film di Saw, anche se in modo assurdo, sono tutti collegati tra loro…

13. ilollo - 05/07/2009

e comunque, per me la trama è secondaria

PaoloKr - 05/07/2009

Ok e con questo è ufficiale.
Non capisci niente di cinema. Assolutamente niente.
Fine discussione.

ilollo - 05/07/2009

per me conta di più la regia, il montaggio, le musiche, il modo in cui sono fatte le riprese, l’atmosfera che si crea…

enry - 05/07/2009

Ahah… dai! Non mi essere così categorico!
Chissenè della trama in un film…
o_O

PaoloKr - 05/07/2009

Renditi conto Enry! Spenderci pure un pomeriggio a parlare con persone di questo livello…

Che tristezza!
Da oggi non entro più in queste discussioni.
Vado a fare un bagno che è meglio.
Alla prossima Enry… ;)

enry - 05/07/2009

No, non abbandonarci! Almeno ti sei fatto due risate!
Dai buon bagno…
Ciao!

iLollo - 05/07/2009

E comunque, so apprezzare sia film come Alpha Dog che come Metropolis! Basta capire le qualità di un film!

14. ilollo - 05/07/2009

perché Cloverfield non vi è piaciuto? è un film straordinario! ha un’atmosfera bellissima ed è realizzato molto bene! solo perché la trama non dava risposte alle domande non significa che sia brutto! è realistico!

enry - 05/07/2009

Ehm… un mostro gigante (o cosa cavolo era) attacca e distrugge New York… E questo per te vuol dire realistico??
Cmq era solo una gran trovata pubblicitaria… Viral marketing per mesi… attesa esagerata… e alla fine era tutto fumo e niente arrosto.

ilollo - 05/07/2009

l’arrosto c’era ma non l’avete saputo trovare! deve essere tutto evidente per voi per capire la qualità di un film, e invece non è così!

enry - 05/07/2009

Ah ok! Grazie per la lezione!
Mi sa che sei tu ad essere troppo avanti…
Vado va…
Bye

15. ilollo - 05/07/2009

infatti!

16. Mario80 - 05/07/2009

STRAQUOTO Paolokr su Rome. Nessuna censura,nessun intervento tutto deciso a priori. Una serie tra l’altro tra le più costose. Tra l’altro ne parlano pure nei Making of . Basta informarsi.
Poi informarsi prima di parlare. E non su Film Tv vi prego. Come una casalinga che fa le faccende….

hotelp - 05/07/2009

Film Tv è tra i settimanali di cinema più apprezzati del settore. Tutta la redazione e i collaboratori è composta da critici cinematografici. Non usare la tastiera a casaccio ma informati TU su quello che scrivi, magari leggendone (se lo sai fare, ma dubito) un articolo almeno.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: