jump to navigation

MotoGP – G.P. degli Stati Uniti – Pedrosa domina e resiste all’assalto di Rossi 06/07/2009

Posted by Antonio Genna in MotoGP, Sport.
trackback

gpstatiuniti-podio

MotoGPA Laguna Seca, dominio dall’inizio alla fine di Daniel Pedrosa, che ha vinto a sorpresa il G.P. degli Stati Uniti interrompendo un digiuno che per la Honda durava da un anno, e precedendo i fieri rivali per il titolo e compagni di squadra Valentino Rossi e Jorge Lorenzo; quarto l’australiano Casey Stoner in sella alla Ducati, che ha lottato a lungo per il secondo posto ma ha poi rallentato per gli abituali problemi fisici accentuati dalla caduta nel corso delle qualifiche di sabato (anche Lorenzo era caduto rovinosamente, e ha corso la gara sotto sedativi).
Già dalla partenza Pedrosa è partito a razzo, superando Lorenzo (partito in pole position) e Rossi e staccandoli di 2-3 secondi, amministrando la gara fino all’ultimo giro, quando Rossi lo aveva praticamente raggiunto e sembrava quasi potesse superarlo. Ecco cosa ha detto in merito Rossi: “Sì, ci ho pensato di superare Pedrosa: negli ultimi giri, staccato Lorenzo sono andato molto forte e Dani era lì, ma era un po’ lontano ed era molto rischioso, ed il secondo posto ed i 20 punti vanno bene per il campionato. Abbiamo guadagnato quattro punti su Lorenzo e qualche altro su Stoner, anche perchè non ero al cento per cento. Ho avuto problemi per tutto il week end, e per arrivare secondo ho dovuto spingere per tutta la gara: alla fine, con poca benzina, qualche giro veloce potevo farlo. Difficile prevedere cosa accadrà nelle prossime gare, noi dobbiamo cercare di lavorare bene come abbiamo fatto fino ad ora anche per le prossime gare, arrivare lì e cercare di vincere. Il campionato è lungo e l’importante è cercare di non commettere errori”.
Da segnalare le deludenti prestazioni di Loris Capirossi (soltanto quindicesimo oggi) e Andrea Dovizioso (ritirato, anche se con la stessa moto di Pedrosa); decimo Marco Melandri.
A seguire, un riepilogo della classifica del mondiale piloti.

  1. Valentino Rossi (Fiat Yamaha Team) 151 punti
  2. Jorge Lorenzo (Fiat Yamaha Team) 142 punti
  3. Casey Stoner (Ducati Marlboro Team) 135 punti
  4. Dani Pedrosa (Repsol Honda Team) 92
  5. Colin Edwards (Monster Yamaha Tech 3) 76
  6. Andrea Dovizioso (Repsol Honda Team) 69
  7. Marco Melandri (Hayate Racing Team) 61
  8. Chris Vermeulen (Rizla Suzuki MotoGP) 61
  9. Randy De Puniet (LCR Honda MotoGP) 58
  10. Loris Capirossi (Rizla Suzuki) 56
  11. James Toseland (Monster Yamaha Tech 3) 39
  12. Nicky Hayden (Ducati Marlboro Team) 38
  13. Toni Elias (San Carlo Honda Gresini) 37
  14. Alex De Angelis (San Carlo Honda Gresini) 36
  15. Mika Kallio (Pramac Racing) 26
  16. Niccolò Canepa (Pramac Racing) 16
  17. Sete Gibernau (Grupo Francisco Hernando) 12
  18. Yuki Takahashi (Scot Racing Team MotoGP) 9

Prossimo appuntamento domenica 19 luglio al Sachsenring per il G.P. di Germania.

Commenti»

1. antgri - 06/07/2009

beh altro mezzo giro e Rossi riusciva a vincere anche questa gara… davvero eccellente. Dovrebbe fermarsi ed aspettare un altro fenomeno per tornare a correre ;)


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: