jump to navigation

DVDfilm #350 – “Milk” 10/07/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, DVDfilm, Film, Libri.
trackback

Questo spazio, appartenente alla sezione DVD di questo blog, si propone di recensire DVD di film vecchi e nuovi. I prezzi sono puramente indicativi.
Oggi è sotto esame il film biografico “Milk”, uscito nelle sale italiane il 23 gennaio 2009 su distribuzione BIM. E’ qui recensita l’edizione pubblicata all’interno della collana “Le Nuvole” di Feltrinelli, e comprendente anche un libro.

milkTitolo: “Milk”
Numero di dischi: 1
Formato DVD: singola faccia, doppio strato (7,33 Gbyte)
Regia: Gus Van Sant
Sceneggiatura: Dustin Lance Black
Musiche: Danny Elfman
Produzione: Goundswell, Jinks/Cohen Company, Axon Films, Focus Features
Distribuzione: BIM / Feltrinelli Editore
Prezzo indicativo: 18,90 €
Data di pubblicazione: 4 giugno 2009
Cast: Sean Penn, James Franco, Emile Hirsch, Josh Brolin, Diego Luna, Lucas Grabeel, Alison Pill, Victor Garber, Denis O’Hare, Joseph Cross Stephen Spinella, Brandon Boyce
Formato video: 16:9 (1,85:1)
Lingue audio: italiano (Dolby Digital 5.1), inglese con sottotitoli italaini (Dolby Digital 5.1)
Lingue sottotitoli: nessuno
Durata del film: 123 minuti circa
Link esterno per acquistare il DVD + libro (a 15,12 €) sul sito web DVD.it

Ecco la presentazione del film indicata in un comunicato del distributore:

“My name is Harvey Milk and I want to recruit you”. Uno slogan diretto, tenace e sincero che rappresenta al meglio lo spirito del primo omosessuale dichiarato ad aver conquistato una importante carica pubblica negli USA, e i cui ultimi 8 anni di vita sono raccontati da Gus Van Sant attraverso la magistrale interpretazione di Sean Penn, candidato a ricevere il suo secondo Premio Oscar.
Trasferitosi da New York a San Francisco insieme al suo nuovo compagno, il quarantenne Milk, divenuto un militante attivista per la difesa dei diritti della sua minoranza, decide di candidarsi per una carica nel governo cittadino. Sconfitto due volte per pochi voti, essendosi nel frattempo dotato uno staff elettorale variopinto ma combattivo, non abbandona il suo sogno e decide di riprovarci per l’ultima volta. Viene eletto Consigliere e proprio all’indomani della storica vittoria elettorale contro la Proposition 6 (che intendeva bandire gli insegnanti omosessuali dalle scuole e rimuovere anche i loro sostenitori), il 27 novembre 1978 viene ucciso, assieme al sindaco della città da un rivale politico.

Scarsi contenuti speciali:

  • Trailer cinematografico italiano (2,5 minuti)

In allegato il volume di 112 pagine “Sogno americano” a cura di Gianni Rossi Barilli, che presenta una ventina di pagine di approfondimento sul film (sinossi, contesto storico, riprese, location, eredità di Milk, cast artistico e tecnico) e due lunghi documenti dell’autore, “Ragazzi fuori (1968/76)” e “Cento collettivi fioriranno (1977/80)”, che illustrano l’Italia al tempo di Harvey Milk.

Un bel film biografico, vincitore di due premi Oscar per il miglior attore protagonista (Sean Penn) e la migliore sceneggiatura originale (Dustin Lance Black), che illustra la figura di Harvey Milk (Penn), il primo omosessuale dichiarato ad aver ottenuto negli Stati Uniti un’importante carica pubblica. Ottima e moderna la regia di Gus Van Sant, che propone una perfetta ricostruzione storica dell’epoca: l’eccezionale Sean Penn è affiancato da un grande cast che comprende tra gli altri James Franco, Emile Hirsch e Josh Brolin, per un film da vedere e consigliare. L’edizione curata da Feltrinelli comprende una veste essenziale per il film (il DVD contiene solo la pellicola, con audio italiano oppure originale sottotitolato in italiano, ed il trailer cinematografico), ma è arricchita da un volume che aiuta a comprendere di più sul film e sul contesto storico italiano dell’epoca.

Commenti»

1. Nick84 - 10/07/2009

Lo consiglio a chi ancora non l’ha visto . Appassionante e commovente .

2. PaoloKr - 10/07/2009

Bellissimo e emozionante oltre ad essere un tributo doverosissimo a una persona che ha dedicato la sua vita per rivendicare i diritti gay e degli emarginati in generale. Sean Penn da urlo!


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: