jump to navigation

TV USA Gazette #175 – Parenthood rinviato al periodo midseason, anticipato Mercy – Defying Gravity dal 2 agosto su ABC – Nuova (lunghissima?) sit-com con Jon Heder per Comedy Central – MTV progetta Hard Times – Casting Corner – DVD covers: Matlock 3 – Video: Drop Dead Diva 13/07/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

TV USA GazetteQuesto spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti. Se cercate il calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento, visitate l’angolo “TV USA Giorno per giorno”.

  • “Parenthood” rinviato al periodo midseason, anticipato “Mercy”
    tierneyProblemi per la nuova serie drammatica NBC Parenthood, il cui debutto era previsto dal 23 settembre ogni mercoledì alle ore 20.00: il telefilm è stato rinviato al periodo midseason a causa di una malattia non meglio specificata che ha colpito la protagonista femminile Maura Tierney (per 10 anni interprete di Abby Lockhart nella serie ospedaliera E.R. – Medici in prima linea).
    Le riprese della serie, che è basata sul film del 1989 “Parenti, amici… e tanti guai”, erano previste a partire dal prossimo 27 luglio, ma la produzione è stata rinviata di otto settimane (a partire dalla fine di settembre) a causa degli esami medici a cui si sta sottoponendo la Tierney.
    Ricordo che il cast della serie comprende anche gli attori Peter Krause, Erika Christensen, Dax Shepard, Bonnie Bedelia, Craig T. Nelson, Monica Potter, Sarah Ramos, Mae Whitman e Miles Heizer.
    Con il rinvio di Parenthood, sarà la serie medica Mercy a subire un anticipo e a partire in autunno, invece che nei mesi successivi come previsto. La produzione è subito partita, ma non è chiaro se la collocazione in palinsesto sarà la stessa, ed NBC sta valutando ora il palinsesto che comprende quindi il lancio simultaneo di due serie mediche anche se diverse tra loro, Trauma e Mercy.
    La serie Mercy, scritta da Liz Heldens, segue le vite dello staff medico del Mercy Hospital tramite gli occhi di tre infermiere (Taylor Schilling, Michelle Trachtenberg e Jaime Lee Kirchner). Nel cast anche gli attori James Tupper, Guillermo Diaz, Delroy Lindo, James LeGros e Diego Klattenhoff.
  • Debutto fissato per “Defying Gravity” su ABC
    Il network ABC ha annunciato che lo space thriller in 13 episodi Defying Gravity, già girato ed acquistato poco più di una settimana fa, interpretato da Ron Livingston e Laura Harris, partirà domenica 2 agosto alle ore 21.00 con i primi due episodi, per stabilirsi dalla settimana successiva ogni domenica alle 22.00.
  • Nuova (lunghissima?) sit-com con Jon Heder per Comedy Central
    hederJon Heder, protagonista del film “Napoleon Dynamite”, si è unito a Will Ferrell e Adam McKay per un’insolita sit-com per il canale cavo Comedy Central: quest’ultimo ha ordinato 10 episodi di una sit-com multicamera in cui Heder interpreterà uno specialista di tecnologie informatiche che torna nella sua città natale e va a vivere con i suoi genitori ed il fratello minore. La sit-com sarà scritta e prodotta da Ferrell, McKay e Chris Henchy, e lo stesso Ferrell potrebbe anche fare delle apparizioni come attore
    Se i 10 episodi iniziali supereranno gli ascolti minimi fissati, il canale ha annunciato che ordinerà ben 90 ulteriori episodi da Gary Sanchez Productions e dal distributore Debmar-Mercury, dando la possibilità successiva alla sit-com di esssere replicata in syndication. Questo business produttivo è simile a quanto già ottenuto da Tyler Perry per le sue sit-com di successo del canale cavo TBS House of Payne e Meet the Browns, ambedue partite con ordini di 10 episodi e poi subito rinnovate con ordini totali per rispettivi 126 e 80 episodi.
  • MTV progetta “Hard Times”
    Il canale cavo MTV sta progettando la sit-com Hard Times, prodotta da New Remote Productions e creata da David Katzenberg (“Survivor”) e Seth Grahame-Smith, che già vanta diverse analogie con la serie HBO per un pubblico più adulto Hung con Thomas Jane.
    Il nuovo telefilm segue le vicende di  RJ Berger, un quindicenne assolutamente poco popolare, che trova immediatamente popolarità quando il suo “dono anatomico” viene improvvisamente rivelato di fronte all’intera scuola. RJ inizia ad avere più fiducia in se stesso, ma dovrà affrontare una strana vita familiare, un migliore amico che cerca di capitalizzare la sua fortuna ed un corpo studentesco non privo di crudeltà. Avremo anche una serie su un quindicenne superdotato?
  • Serie animata in progetto per Brad Garrett
    Brad Garrett (Tutti amano Raymond, ‘Til Death – Per tutta la vita) sta progettando Dumb Bunny and Jackass, una nuova serie animata per un pubblico adulto prodotta da Sony Pictures Television.
    La serie mira ad essere trasmessa su un canale cavo ed è basata sui personaggi creati da Bill Kopp (“Toonsylvania”), seguendo le avventure del più popolare duo di cartoni animati della storia, dopo la sua caduta in disgrazia.
    Garrett presterà la voce ad uno dei due protagonisti, e fungerà da produttore esecutivo con la sua società Mope Productions.
  • Un nuovo progetto per il produttore esecutivo di “E alla fine arriva mamma!”
    Greg Malins, produttore esecutivo della sit-com CBS E alla fine arriva mamma!, in coppia con il romanziere giallo Harlan Coben sta preparando un progetto di serie poliziesca che ha ottenuto un ordine di sceneggiatura da 20th Century Fox Television: al centro delle vicende un ex-investigatore privato che insegna criminologia all’università, per un potenziale telefilm che promette un mix di dramma e humour.

CASTING CORNER
A seguire, qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting delle serie già esistenti e degli episodi pilota in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

Serie TV

  • Desperate Housewives (ABC)
    bowenTante notizie di casting relative alla prossima sesta stagione del telefilm (in partenza su ABC il prossimo 27 settembre): prima di tutto torna nel cast fisso, dopo esser apparsa in un solo episodio della scorsa stagione, la giovane attrice Andrew Bowen, interprete di Julie, figlia di Susan Mayer (Teri Hatcher), e nei nuovi episodi dovrebbe tornare in modo più regolare anche il padre di Julie, Karl (interpretato da Richard Burgi), già apparso nella coda finale della stagione 5.
    Passando ai nuovi ingressi, Maiara Walsh (che tra l’altro ha interpretato Meena Paroom nella sit-com Disney Cory alla Casa Bianca) è entrata nel cast fisso nel ruolo di Ana, pericolosa giovane nipote di Carlos (Ricardo Chavira) che complicherà molto la vita di Gabrielle (Eva Longoria Parker), e che è già apparsa nei due episodi finali della quinta stagione.
    Infine, Jeffrey Nordling (Dirt, la settima stagione di 24) e Beau Mirchoff (“The Grudge 3”) sono i volti nuovi del cast fisso dei nuovi episodi: Nordling sarà un architetto di paesaggi di New York che si trasferisce a Wisteria Lane con la moglie (interpretata da Drea de Matteo, il cui ingresso avevo già annunciato una settimana fa) e con il loro attraente figlio adolescente (Mirchoff).
  • Copper (ABC)
    Gregory Smith (a lungo interprete di Ephram Smith in Everwood) sarà protagonista al fianco di Missy Peregrym del nuovo dramma-soap poliziesco canadese che andrà anche in onda su ABC: interpreterà Dov, da poco uscito dall’accademia di polizia.
  • The Mentalist (CBS)
    kinneyIl veterano Terry Kinney (Oz, la recentemente cancellata The Unusuals) apparirà in modo ricorrente nel cast della seconda stagione della serie CBS: per almeno 7 episodi sarà l’agente Sam Bosco, un poliziotto con intelligenza molto profonda che guida l’Unità Crimini Seriali del California Bureau of Investigation e viene coinvolto nelle indagini relative al serial killer Red John, che tra le sue vittime ha anche ucciso la moglie e la figlia del consulente del CBI e protagonista del telefilm Patrick Jane (Simon Baker).
  • La complicata vita di Christine (CBS)
    Eric McCormack (Will & Grace), dopo la cancellazione della sua serie drammatica Trust Me, torna al mondo delle sit-com con un ruolo ricorrente nella nuova stagione della sit-com con Julia Louis-Dreyfus: sarà un terapista, potenziale nuovo interesse amoroso della protagonista.
  • Trauma (NBC)
    Taylor Kinney è entrato nel cast fisso della nuova serie medica NBC prodotta da Film44 e Universal Media Studios: interpreterà un nuovo paramedico, Glen, che entra nella squadra di San Francisco e si unisce al cast protagonista interpretato da Derek Luke, Cliff Curtis, Anastasia Griffith, Aimee Garcia e Jamey Sheridan.

LA TV USA 2009/10
Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della stagione televisiva 2009/10.


DVD COVERS
Questa volta vi presento la copertina del cofanetto di 5 DVD, distribuito negli Stati Uniti in questi giorni da Paramount, che contiene la terza stagione (20 episodi) della serie legale Matlock con Andy Griffith, trasmessa negli Stati Uniti sul network ABC dal novembre 1988 al maggio 1989, ed in Italia proposta su TMC ed in replica su RaiUno e RaiTre (e a breve su Fox Crime).

matlock3


VIDEO DELLA SETTIMANA
Vi propongo una promo della nuova serie “Drop Dead Diva” con Brooke Elliott e Margaret Cho, in onda da ieri sera negli Stati Uniti sul canale cavo Lifetime.


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”.

Commenti»

1. zia-assunta - 13/07/2009

prevedo flop colossali per NBC.

Nick84 - 13/07/2009

Anche io , però voglio vedere la nuova serie con Peter Krause praticamente vedevo DSM quasi solo per lui .

I progetti di comedy central mi piacciono certo è pesante vedere 40 episodi a stagione . Non vorrei che ci fosse una deriva verso le telenovelas .

2. ilollo - 13/07/2009

a me della NBC attira Trauma, dal trailer sembra molto spettacolare!

3. crusoe - 13/07/2009

lifetime produce sempre belle serie tv…

4. PaoloKr - 13/07/2009

Maura Tierney soffre purtroppo di un tumore al seno. Un grande in bocca al lupo da parte mia all’attrice.

zia assunta - 14/07/2009

mi dispiace molto, Parenthood sulla carta era una buona proposta.

5. Roberta - 14/07/2009

Antonio ma della serie Persons Unknown non si sà niente?

questo è il trailer


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: