jump to navigation

Cinema futuro (700): “Harry Potter e il principe mezzosangue” 15/07/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema futuro, Video e trailer.
trackback
Cinema futuro - Il cinema del prossimo week-end“Harry Potter e il principe mezzosangue”

Uscita in Italia: mercoledì 15 luglio 2009 (in contemporanea mondiale)
Distribuzione: Warner Bros.

harrypotter6Titolo originale: “Harry Potter and the Half-Blood Prince”
Genere: avventura / fantastico
Regia: David Yates
Sceneggiatura: Steve Kloves (basato sull’omonimo romanzo di J.K. Rowling)
Musiche: Nicholas Hooper (temi originali di John Williams)
Uscita negli USA: 15 luglio 2009
Sito web ufficiale (USA): cliccate qui
Sito web ufficiale (Italia): cliccate qui
Cast: Daniel Radcliffe, Rupert Grint, Emma Watson, Michael Gambon, Ralph Fiennes, Tom Felton, Evanna Lynch, Bonnie Wright, Matthew Lewis, James Phelps, Oliver Phelps, Jessie Cave, Robbie Coltrane, Alan Rickman, Brendan Gleeson, Maggie Smith, Warwick Davis, Jim Broadbent, Imelda Staunton, David Thewlis, Natalia Tena

La trama in breve…
Quest’anno il male passerà dal loro mondo nelle nostre case. L’ora più oscura incombe su tutti noi.
Passato e futuro si intrecciano inesorabilmente nel sesto episodio della saga di Harry Potter, dove il giovane mago entra in contatto con la storia malvagia di Tom Riddle, simbolo eccelso del male più nero.
Voldemort allunga la sua minacciosa ombra sia sul mondo dei Babbani che su quello dei maghi. Hogwarts non è più un luogo sicuro come prima, ma Harry Potter è concentrato sulla preparazione a cui Albus Silente lo sta sottoponendo per la battaglia finale che il grande mago sa inevitabile. Per penetrare le difese di Voldemort, Silente chiama l’amico e collega Horace Lumacorno, le cui competenze sono essenziali in questa battaglia. Sul fronte personale invece il gruppo di giovani maghi subisce l’effetto degli ormoni che scatenano gelosie e sofferenze…

Trailer italiani:

Clip in anteprima:


Per consultare le uscite dell’ultimo week-end andate allo spazio “Al cinema…”, per gli incassi del box office, trailer e notizie dal mondo del cinema visitate lo spazio “Cinema Festival”.

Commenti»

1. ilollo - 15/07/2009

speriamo bene! il libro era bellissimo, spero che non tolgano troppe cose

2. enry - 15/07/2009

Finora TUTTI i film sono stati molto più brutti dei rispettivi libri…
Vedremo questo.

3. enna - 15/07/2009

se qualcuno è di verona mi può dire in ke cinema fanno il 15 agosto harry potter e il principe mezzosangue???????????????????????vi prego,se mi rispondete siete i migliori!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

IRapeYourMind - 15/07/2009
4. PaoloKr - 15/07/2009

Appena visto. Orribile ragazzi! Il più brutto della saga. Se uno non ha letto i libri dubito che possa capire davvero queste quasi tre ore di scene spesso slegate tra loro. Anche il bellissimo e suggestivo finale del libro è stato completamente tagliato. Ci mancava solo la scritta continua in perfetto stile telefilm. Il lato tecnico ovviamente è buono ma gli attori sono ormai palesemente grandicelli e davvero fuori ruolo.
Ultima cosa:ma quanto è basso Daniel Radcliffe???

ilollo - 15/07/2009

nooo, che brutta notizia mi hai dato :( non mi aspettavo niente di che, ma almeno è sullo stesso livello del 5°?

PaoloKr - 15/07/2009

No. Assolutamente no. Il quinto mi era piaciuto e l’avevo trovato molto equilibrato,questo no. Troppo fiacco.
Ma tu i libri li hai letti?

ilollo - 15/07/2009

sì, dalla prima all’ultima parola, anche più volte! il 4° film è stato quello che mi aveva deluso di più, per aver tolto tutta la parte + intrigante del libro, mentre i film che preferivo sono il 3° (diretto dal regista del bellissimo I Figli degli Uomini) e appunto il 5°

5. enry - 16/07/2009

Me l’aspettavo…
Anche i commenti dopo le varie anteprime erano stati in gran parte negativi…
Ormai guardo i film tanto per… giusto per gli effetti speciali forse.

6. Nick84 - 16/07/2009

Io ero molto scettico sul fenomeno Harry Potter , pensavo fosse la solita furata per bambini invece i primi film li ho trovati belli e gradevoli mentre gli ultimi devo dire però che col tempo sono diventati assai ripetitivi e prevedibili .

IRapeYourMind - 16/07/2009

Bhè dovresti prendere i libri in una biblioteca e provarli, ti rinderesti conto che non sono così, la trama è in continua ascesa dal primo verso l’ultimo, se i primi tre li considero un prodotto adatto a tutti, dal quarto con l’inizio della maturazione del personaggio le trame si incupiscono e compaiono elementi quali la morte o la paura che sono difficili da rappresentare nei film (anche se ammetto che nel quarto la morte di Cedric mi mette sempre i bricidi, anche se hanno tagliato tutte le parti di rivalità tra questi due personaggi che iniziano nel secondo o terzo libro).

I film hanno ucciso Potter, trasfromandolo in un prodotto per adolescenti in calore, diciamo che l’hanno reso come Twilight, unica differenza che Harry Potter ha una trama tutt’altro che adolescenziale che rappresenta la crescita attreverso i lati più oscuri.

PaoloKr - 16/07/2009

quoto IRapeYourMind.
I film sono sempre stati un buon Bignami di quello che Harry Potter è nei libri. Su tutti però brillano il terzo e il quinto che hanno saputo in qualche modo rendere le atmosfere e i cambiamenti che si respirano nelle pagine dei rispettivi capitoli.
Giudicare poi il fenomeno HP solo dai capitoli cinematografici è molto riduttivo visto che la cosa va ben oltre. C’è una fior di scrittrice dietro,cosa che invece non si può dire rispetto ad altre saghe (da quello che sento,perchè devo ammettere di non aver letto “Twilight”), che ha saputo riavvicinare due generazioni di bimbi ai libri.
Dal terzo capitolo poi ha cambiato totalmente le atmosfere fanciullesche dei primi virando verso il dark e l’horror in maniera sottile fino all’ultimo incredibile capitolo che più di qualche volta mi ha dato un brivido nel leggerlo (e non sono certo un bambino).

enry - 16/07/2009

Vero… Gli ultimi 2/3 libri in particolare poi, sono tutto fuorchè solo un prodotto per bambini…
I film invece continuano a banalizzare la profondità e la bellezza delle storie che caratterizzano i libri da cui sono tratti.

feed - 02/08/2009

ma senza girarci troppo intorno, di pure che harry potter è una mezza cagata, hai paura che ti mangiano?
se la critica l’ha stroncato un motivo ci sarà.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: