jump to navigation

TV USA Gazette #176 – Emmy Awards 2009, le nomination 16/07/2009

Posted by Antonio Genna in 24, American Dad, Animazione, Cinema e TV, I Griffin, I Simpson, Lost, Nomination, Serie cult, TV USA Gazette.
trackback

TV USA GazetteAppuntamento speciale con lo spazio dedicato alle principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti, interamente dedicato all’annuncio delle nomination dell’edizione 2009 dei principali premi assegnati alla televisione statunitense.

emmy2009 Emmy Awards 2009, le nomination

Sono state annunciate poche ore fa le nomination della 61a edizione degli Annual Primetime Emmy Awards, che premiano i programmi in onda nella fascia di prima serata (dalle 20.00 in poi) dei network e canali cavo statunitensi, e che saranno assegnati nel corso di una cerimonia che si svolgerà al Nokia Theatre di Los Angeles domenica 20 settembre alle ore 21.00, trasmessa sul network statunitense CBS e condotta dall’attore Neil Patrick Harris (le categorie tecniche e qualche categoria minore saranno assegnate una settimana prima, sabato 12 settembre alle ore 21.00, nel corso della cerimonia dei Creative Arts Emmy Awards sempre in programma al Nokia Theatre).
Da segnalare prima di tutto l’importante traguardo ottenuto da I Griffin, la serie animata di Seth MacFarlane, che guadagna il primato di prima serie animata degli ultimi 50 anni (e seconda serie animata in complessivo, dopo “Gli Antenati” nel 1961) ad ottenere una nomination nella categoria “Miglior serie comica”, beneficiando subito della decisione dell’Academy di aumentare il numero di nomination nelle principali categorie da 5 a 6. Nella categoria “serie comica”, le nomination sono anzi 7, tra cui la nuova Flight of the Conchords e la serie Showtime Weeds, mentre Entourage guadagna la terza nomination negli ultimi tre anni.
Nella categoria “Miglior serie drammatica”, tra le 7 nomination rimane Mad Men, che si sfiderà con un’altra serie AMC, Breaking Bad, ma anche con il ritorno di Lost, la cult Dexter, l’habitue Dr. House – Medical Division ed il legal thriller Damages.
Tra gli attori, subito in nomination Simon Baker per la novità dell’ultima stagione The Mentalist e Toni Collette per la serie di Diablo Cody United States of Tara, mentre spicca l’assenza di nomination per True Blood.
Riassumendo in cifre, è ancora HBO a guidare con 99 nomination, seguita da NBC con 67, ABC con 55, CBS con 49 e FOX con 42 candidature.
A seguire l’elenco delle nomination nelle principali categorie degli Emmy Awards 2009: mi soffermo principalmente sulle serie TV e sulle miniserie (molte delle quali ancora inedite in Italia), trascurando varietà e programmi di attualità (l’elenco completo delle nomination è disponibile cliccando qui in formato PDF).
Nella lista indico i titoli italiani (se già disponibili) dei telefilm e delle miniserie; accanto ad ogni titolo è indicato il canale di trasmissione statunitense

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA
“Big Love” (HBO)
“Breaking Bad” (AMC)
“Damages” (FX)
“Dexter” (Showtime)
“Dr. House – Medical Division” (FOX)
“Lost” (ABC)
“Mad Men” (AMC)

MIGLIOR SERIE COMICA
“30 Rock” (NBC)
“Entourage” (HBO)
“How I Met Your Mother – E alla fine arriva mamma!” (CBS)
“I Griffin” (FOX)
“Flight of the Conchords” (HBO)
“The Office” (NBC)
“Weeds” (Showtime)

MIGLIOR MINISERIE
“Generation Kill” (HBO)
“Little Dorrit” (PBS)

MIGLIOR FILM TV
“Prayers for Bobby” (Lifetime)
“Coco Chanel” (Lifetime)
“Grey Gardens” (HBO)
“Into the Storm” (HBO)
“Taking Chance” (HBO)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Simon Baker, “The Mentalist”
Gabriel Byrne, “In Treatment”
Bryan Cranston, “Breaking Bad”
Michael C. Hall, “Dexter”
Jon Hamm, “Mad Men”
Hugh Laurie, “Dr. House – Medical Division”

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Glenn Close, “Damages”
Sally Field, “Brothers & Sisters – Segreti di famiglia”
Mariska Hargitay, “Law and Order: Unità speciale”
Holly Hunter, “Saving Grace”
Elisabeth Moss, “Mad Men”
Kyra Sedgwick, “The Closer”

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Alec Baldwin, “30 Rock”
Steve Carell, “The Office”
Jemaine Clement, “Flight of the Conchords”
Jim Parsons, “The Big Bang Theory”
Tony Shalhoub, “Detective Monk”
Charlie Sheen, “Due uomini e mezzo”

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Christina Applegate, “Samantha chi?”
Toni Collette, “United States of Tara”
Tina Fey, “30 Rock”
Julia Louis-Dreyfus, “La complicata vita di Christine”
Mary-Louise Parker, “Weeds”
Sarah Silverman, “Sarah Silverman Show”

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O UN FILM TV
Kevin Bacon, “Taking Chance”
Kenneth Branagh, “Il commissario Wallander”
Brendan Gleeson, “Into the Storm”
Kevin Kline, “Cyrano de Bergerac”
Ian McKellen, “King Lear”
Kiefer Sutherland, “24: Redemption”

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O UN FILM TV
Drew Barrymore, “Grey Gardens”
Jessica Lange, “Grey Gardens”
Shirley MacLaine, “Coco Chanel”
Sigourney Weaver, “Prayers for Bobby”
Chandra Wilson, “Accidental Friendship”

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Christian Clemenson, “Boston Legal”
Michael Emerson, “Lost”
William Hurt, “Damages”
Aaron Paul, “Breaking Bad”
William Shatner, “Boston Legal”
John Slattery, “Mad Men”

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Rose Byrne, “Damages”
Hope Davis, “In Treatment”
Cherry Jones, “24”
Sandra Oh, “Grey’s Anatomy”
Dianne Wiest, “In Treatment”
Chandra Wilson, “Grey’s Anatomy”

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Jon Cryer, “Due uomini e mezzo”
Kevin Dillon, “Entourage”
Neil Patrick Harris, “How I Met Your Mother – E alla fine arriva mamma!”
Jack McBrayer, “30 Rock”
Tracy Morgan, “30 Rock”
Rainn Wilson, “The Office”

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Kristin Chenoweth, “Pushing Daisies”
Amy Poehler, “Saturday Night Live”
Jane Krakowski, “30 Rock”
Elizabeth Perkins, “Weeds”
Kristin Wiig, “Saturday Night Live”
Vanessa Williams, “Ugly Betty”

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV
Len Cariou, “Into the Storm”
Tom Courtenay, “Little Dorrit”
Ken Howard, “Grey Gardens”
Bob Newhart, “The Librarian – La maledizione del Calice di Giuda”
Andy Serkis, “Little Dorrit”

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O FILM TV
Shohreh Aghdashloo, “Casa Saddam”
Marcia Gay Harden, “The Courageous Heart Of Irena Sendler”
Janet McTeer, “Into the Storm”
Jeanne Tripplehorn, “Grey Gardens”
Cicely Tyson, “Relative Stranger”

MIGLIORE GUEST STAR MASCHILE IN UNA SERIE DRAMMATICA
Edward Asner, “C.S.I.: NY”
Ernest Borgnine, “E.R. – Medici in prima linea”
Ted Danson, “Damages”
Michael J. Fox, “Rescue Me”
Jimmy Smits, “Dexter”

MIGLIORE GUEST STAR FEMMINILE IN UNA SERIE DRAMMATICA
Brenda Blethyn, “Law & Order: Unità speciale”
Carol Burnett, “Law & Order: Unità speciale”
Ellen Burstyn, “Law & Order: Unità speciale”
Sharon Lawrence, “Grey’s Anatomy”
CCH Pounder, “The No. 1 Ladies’ Detective Agency”

MIGLIORE GUEST STAR MASCHILE IN UNA SERIE COMICA
Alan Alda, “30 Rock”
Beau Bridges, “Desperate Housewives”
Jon Hamm, “30 Rock”
Steve Martin, “30 Rock”
Justin Timberlake, “Saturday Night Live”

MIGLIORE GUEST STAR FEMMINILE IN UNA SERIE COMICA
Jennifer Aniston, “30 Rock”
Christine Baranski, “The Big Bang Theory”
Tina Fey, “Saturday Night Live”
Gena Rowlands, “Detective Monk”
Elaine Stritch, “30 Rock”
Betty White, “My Name Is Earl”

MIGLIOR REALITY SHOW
“The Amazing Race” (CBS)
“American Idol” (FOX)
“Dancing With The Stars” (ABC)
“Project Runway” (Bravo)
“Top Chef” (Bravo)

MIGLIOR DOCUMENTARIO
“Antiques Roadshow” (PBS)
“Lavori sporchi” (Discovery Channel)
“Dog Whisperer” (National Geographic)
“Intervention” (A&E)
“Kathy Griffin: My Life On The D-List” (Bravo)
“Mythbusters – Miti da sfatare” (Discovery)

MIGLIOR VARIETA’
“The Colbert Report” (Comedy Central)
“The Daily Show with Jon Stewart” (Comedy Central)
“Late Show With David Letterman” (CBS)
“Real Time With Bill Maher” (HBO)
“Saturday Night Live” (NBC)

MIGLIOR PROGRAMMA ANIMATO – durata inferiore a un’ora
“American Dad” (FOX)
“Robot Chicken” (Cartoon Network)
“I Simpson” (FOX)
“South Park” (Comedy Central)

MIGLIOR PROGRAMMA ANIMATO – durata pari o superiore a un’ora
“Afro Samurai: Resurrection” (Spike TV)
“Destination Imagination” (Cartoon Network)


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”.

Annunci

Commenti»

1. ilollo - 16/07/2009

mi è venuta voglia di vedere Mad Men, mi dispiace x le casalinghe, e LOST poteva ben avere qualche nomination in più… non mi spiego il successo di 2 uomini e mezzo…

2. zia assunta - 16/07/2009

Simon Baker, “The Mentalist”
Jon Hamm, “Mad Men”

una gara tra espressività…………..

Glenn Close, “Damages”
Kyra Sedgwick, “The Closer”

gara di lifting………………..

PaoloKr - 16/07/2009

Ma ti sei fissata Zia Assunta! Guarda che Glenn Close non è affatto liftata anzi…
Sai perchè insisto? Vive a due passi da alcuni miei parenti che abitano a Westchester,NY dove lei risiede e l’ho vista una paio di volte nei mie frequenti viaggi transoceanici. Assolutamente no,fidati. Poi se non ti piace come attrice è un conto ma è una persona estremamente naturale tipo Meryl Streep.

zia assunta - 16/07/2009

a me ultimamente mi pare poco espressiva……..un ghiacciolo di botox.
io darei tutti i premi a Weeds e a Samantha chi più Medium e Brothers&Sisters.
E come dimenticare Gabriel Solis??????????

enry - 16/07/2009

OMG… Glenn Close come vicina di casa non la vorrei mai!
Non mi sono ancora ripreso dallo shock post Carica dei 101.
;-)

PaoloKr - 16/07/2009

non era esattamente vicina di casa! La incontravo a passeggio con i suoi dog o ai mall mentre faceva shopping.
Ho una foto con lei ed è stata tranquillissima, se riusciamo a stabilire un contatto privato te la mando Enry. ;)

enry - 16/07/2009

Non dirmi che il suo dog era un Dalmata!?!

PaoloKr - 16/07/2009

Ma no! Erano tipo cocker spaniel. Comunque una persona tranquillissima credimi,e per niente liftata…
Ho vissuto tre anni nell’Upper East Side.
Lexington Avenue (74th Street) per essere precisi.
Esattamente dove abitano i protagonisti di Gossip Girl.
Conosco New York come le mie tasche ed ecco perchè adoro tutto quello che è ambientato a New York!

enry - 17/07/2009

Beato te! Io mi devo accontentare di conoscere Milano come le mie tasche!
;-)

3. PaoloKr - 16/07/2009

Lost è tornata anche se solo con due nominations.
Mad Men è un’ottima serie ela seconda stagione è stata meno soporifera. Merita tutte e sette le nominations avute.
Glenn Close,Hugh Laurie e Christina Applegate sono tra i miei favoriti.
Specie l’ultima per la troppo sottovalutata “Samantha chi?”.

ilollo - 16/07/2009

curiosità: ma come fai a vederti così tante serie? io tra scuola e lavoro sono sempre via e infatti commento con l’iPhone… e quando torno a casa maratona di tv e streaming x cercare di vedermi + cose possibili ;)

PaoloKr - 16/07/2009

Ti racconto una cosa privata. Sono stato due anni a casa per via di un brutto incidente e non ho lavorato.
Poi ho la fortuna di avere un’azienda di proprietà quindi riesco a destreggiarmi col tempo. Ultima cosa sono felicemente fidanzato da un annetto e quindi passo molto più tempo a casa rispetto a prima. Però ci sono i contro. Da quando seguo tutte queste serie leggo molto meno libri e questo mi spiace.
Chiusa parentesi. :)

zia assunta - 16/07/2009

io invece sono felicemente sfidanzata e quindi mi guardo tutto quello che mi pare.

PaoloKr - 16/07/2009

Zia Assunta io quando ero sfidanzato ero sempre in giro come una trottola. Ora mi godo i piaceri dello stare a casa… :)

4. zia assunta - 16/07/2009

Mia Wasikowska da citare la sua Sophie superba di In Treatment si è mangiata Byrne (bravino) e la liftata Wiest.

5. Gi@nni - 16/07/2009

Anche quest’anno hanno snobbato Desperate Housewives. Che schifo. E pure Grey’s Anatomy e Brothers & Sisters!!!

6. jdi - 16/07/2009

incredibile.. 24…un altro grande assente ingiustificato.. è una serie incredibile che ogni anno migliora.. bah!

7. enry - 16/07/2009

Scandalosa la mancata nomination a Katherine Heigl…
L’interpretazione data al personaggio di Izzie in questa quinta stg è stata assolutamente magistrale…
Mi dispiace ma meritava molto più della pur bravissima Sandra Oh…

Rotator - 17/07/2009

Quoto, soprattutto nella parte finale di stagione è stata bravissima!

8. enry - 16/07/2009

Questi cmq sono i miei vincitori ideali:
MIGLIOR SERIE DRAMMATICA: Lost
MIGLIOR SERIE COMICA: 30 Rock
MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA: Sally Field
MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA: Alec Baldwin
MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA: parimerito tra Tina Fey e Christina Applegate
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA: Chandra Wilson (ma doveva esserci Katherine!!)
MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA: Vanessa Williams

9. felice87 - 16/07/2009

Io non capisco come mai tutte queste nominations per la serie 30 Rock….. ho provato a guardarla ma è proprio orrenda non fa ridere per niente (mio parere)
Contentissimo per la nominations a Sally Field se la merita e merita di vincere.
Scontento per l assenza di nominations a Katherine Heigl…. è bravissima ed è stata snobbata

10. Sepho - 16/07/2009

Ma quando si decidono a premiare Dexter, Micheal C. Hall e Marie-Louise Parker? -.-‘

11. Andrea - 16/07/2009

Si conferma il grande amore dell’Academy per 30 Rock e Mad Men. In Writing hanno addirittura 4 nominations su 5.
Non mi aspettavo Flight of the Conchords come migliore comedy series. Big Love ha una sola nomination in totale: best drama!
Contento per la Krakowski, che tra Allly McBeal e 30 Rock, negli anni non ha mai preso una nomination.
Snobbati Piven, Jean Smart, entrambi vincitori l’anno scorso.
Le miniserie ridotte ha 2 (erano 7 submissions in totale…anche perchè PBS ha presentato solo Little Dorrit e non le altre).
Alcuni nominati nelle guest stars sono presenze fisse ormai!
HBO domina come sempre tra i film tv.
Coco Chanel e la McLeine sono rimaste dentro la cinquina…credevo che Prayers for Bobby avrebbe ucciso le loro chances essendo la prima scelta di Lifetime.

12. zia assunta - 16/07/2009

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA
“Lost” (ABC) Zia Assunta
“Mad Men” (AMC) Academy

MIGLIOR SERIE COMICA
“30 Rock” (NBC) Academy
“Weeds” (Showtime) Zia

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Michael C. Hall, “Dexter” Zia
Hugh Laurie, “Dr. House – Medical Division” Academy ma pure Zia

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Glenn Close, “Damages” Academy
Sally Field, “Brothers & Sisters – Segreti di famiglia” Zia

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Alec Baldwin, “30 Rock” Zia e Academy

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Christina Applegate, “Samantha chi?”Zia
Tina Fey, “30 Rock” Academy
Julia Louis-Dreyfus, “La complicata vita di Christine” Zia
Mary-Louise Parker, “Weeds” Zia

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Christian Clemenson, “Boston Legal” Zia
Michael Emerson, “Lost” Zia
William Hurt, “Damages” Accademy

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Rose Byrne, “Damages” Zia e Academy

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Neil Patrick Harris, “How I Met Your Mother – E alla fine arriva mamma!” Zia e Academy

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Jane Krakowski, “30 Rock” Zia
Elizabeth Perkins, “Weeds” Zia
Vanessa Williams, “Ugly Betty”Zia e Academy

MIGLIORE GUEST STAR MASCHILE IN UNA SERIE DRAMMATICA
Michael J. Fox, “Rescue Me” Academy
Jimmy Smits, “Dexter” Zia

MIGLIORE GUEST STAR FEMMINILE IN UNA SERIE DRAMMATICA
Sharon Lawrence, “Grey’s Anatomy” Zia
CCH Pounder, “The No. 1 Ladies’ Detective Agency” Academy

MIGLIORE GUEST STAR MASCHILE IN UNA SERIE COMICA
Alan Alda, “30 Rock” Academy
Beau Bridges, “Desperate Housewives” Zia

MIGLIORE GUEST STAR FEMMINILE IN UNA SERIE COMICA
Jennifer Aniston, “30 Rock” Academy
Betty White, “My Name Is Earl”Zia

MIGLIOR REALITY SHOW
“American Idol” (FOX) Zia e Academy

13. PaoloKr - 17/07/2009

Mi era sfuggita la nomination a “I Griffin”.
Anche se non seguo la serie,onore al merito per l’impresa!

14. dDan - 20/07/2009

Nell’edizione dell’anno prossimo credo proprio ci sarà il meritato en-plein di LOST!

15. Andrea - 28/07/2009

Sono state scelte le submission delle serie e degli attori per la fase finale.
http://goldderby.latimes.com/awards_goldderby/2009/07/tv-news-emmys-2839160475-storyarticle.html

16. IRapeYourMind - 06/08/2009

Faccio il gioco dei pronostici

MIGLIOR SERIE DRAMMATICA
“Breaking Bad” (AMC)

MIGLIOR SERIE COMICA
“Weeds” (Showtime)

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Michael C. Hall, “Dexter”

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Holly Hunter, “Saving Grace”

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Alec Baldwin, “30 Rock”

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Mary-Louise Parker, “Weeds”

MIGLIOR ATTORE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O UN FILM TV
Kiefer Sutherland, “24: Redemption”

MIGLIOR ATTRICE PROTAGONISTA IN UNA MINISERIE O UN FILM TV
Drew Barrymore, “Grey Gardens”

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Michael Emerson, “Lost”

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE DRAMMATICA
Sandra Oh, “Grey’s Anatomy”

MIGLIOR ATTORE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Neil Patrick Harris, “How I Met Your Mother – E alla fine arriva mamma!”

MIGLIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA IN UNA SERIE COMICA
Elizabeth Perkins, “Weeds”

MIGLIORE GUEST STAR MASCHILE IN UNA SERIE DRAMMATICA
Michael J. Fox, “Rescue Me”

MIGLIORE GUEST STAR FEMMINILE IN UNA SERIE DRAMMATICA
CCH Pounder, “The No. 1 Ladies’ Detective Agency”

MIGLIORE GUEST STAR MASCHILE IN UNA SERIE COMICA
Steve Martin, “30 Rock”

MIGLIORE GUEST STAR FEMMINILE IN UNA SERIE COMICA
Jennifer Aniston, “30 Rock”
Christine Baranski, “The Big Bang Theory”

MIGLIOR REALITY SHOW
“American Idol” (FOX)

MIGLIOR VARIETA’
“Saturday Night Live” (NBC)

MIGLIOR PROGRAMMA ANIMATO – durata inferiore a un’ora
“Robot Chicken” (Cartoon Network)
“South Park” (Comedy Central)

MIGLIOR PROGRAMMA ANIMATO – durata pari o superiore a un’ora
“Afro Samurai: Resurrection” (Spike TV)


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: