jump to navigation

TV – Switchover Media è il nuovo editore italiano che si occuperà dei canali K2 e GXT 17/07/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Comunicati, TV ITA.
trackback

SwitchoverMedia_logo

Dopo l’annuncio di qualche giorno fa che Walt Disney Company rinominerà dall’autunno il canale satellitare Jetix in Disney XD, arriva un altro annuncio che riguarda gli altri due canali italiani dell’attuale gruppo Jetix, ovvero GXT e K2. I due canali, al completamento di un operazione partita con un accordo preliminare siglato due giorni fa, saranno curati dal nuovo editore televisivo indipendente Switchover Media.

Jetix Europe (gruppo Disney) sigla accordo preliminare
per il Management Buy-Out di GXT e K2.

Al completamento dell’operazione, i due canali TV
saranno controllati da SWITCHOVER MEDIA,
nuovo editore TV indipendente, il cui capitale
sarà interamente acquisito dal Management italiano.

Roma, 15 luglio 2009

Successivamente all’annuncio da parte di The Walt Disney Company del rebranding dei canali Jetix europei previsto entro il 2009, il management italiano di Jetix – guidato dall’Amministratore Delegato Francesco Nespega – che ne ha gestito le attività nel nostro mercato negli ultimi 9 anni ovvero sin dall’avvio avvenuto nell’aprile del 2000, si è proposto a Disney per l’acquisizione di GXT e K2, i due canali presenti solamente sul mercato italiano dove sono stati lanciati a maggio 2005 (GXT) e il 1° luglio di quest’anno (K2).

Le parti hanno siglato un accordo preliminare che permetterà al management di acquisire la totalità delle quote della società italiana che nel frattempo ha modificato la propria denominazione sociale e il proprio marchio in SWITCHOVER MEDIA e manterrà la propria sede a Roma con tutto il proprio staff.

Oltre a curare l’edizione, la distribuzione e la vendita di GXT – il canale pay TV mirato ad un pubblico di giovani maschi, distribuito in esclusiva da SKY Italia nel pacchetto intrattenimento (canali 146 e 147) – e di K2 – il canale free TV mirato al target bambini, distribuito in digitale terrestre (canale 20), via satellite (canale 810) e su TV analogica (2 ore al giorno) attraverso la propria controllata Digital TV Channels Italy –, SWITCHOVER MEDIA opererà da editore TV indipendente con l’obiettivo di sviluppare il business di GXT e K2 e studiare altri prodotti mirati a specifici target per tutte le piattaforme televisive disponibili sul mercato.

SWITCHOVER MEDIA gestirà anche le attività del canale Jetix in Italia, finchè non verrà avviata l’operazione di rebranding in Disney XD annunciata da Disney per il prossimo autunno.

Il management di SWITCHOVER MEDIA è guidato da Francesco Nespega, Managing Partner, a cui si aggiungono Giorgio Rossi, Partner responsabile dello sviluppo commerciale e marketing, Giuliano Tranquilli, Partner responsabile dello sviluppo di programmi e contenuti, e Annalisa Muratori, Partner responsabile di finanza e amministrazione.

I partners commerciali di SWITCHOVER MEDIA (e della sua controllata Digital TV Channels) includono oltre alla stessa Disney, che metterà a disposizione dell’iniziativa parte della library ex-Jetix di contenuti a target bambini per K2, SKY Italia che distribuisce in esclusiva GXT e ne raccoglie la pubblicità con la propria concessionaria, Telecom Italia Media Broadcasting, carrier del segnale digitale terrestre di K2, Eutelsat, carrier su satellite di K2, e PRS TV, la concessionaria di Alfredo Bernardini de Pace, specializzata sul target bambini che curerà la raccolta pubblicitaria di K2.

Commenti»

1. Nick84 - 17/07/2009

carina l’idea di arrivare sul digitale terrestre , speriamo non faccia la fine di altri gruppi .
Vorrei ben sperare che alla fine sul ddt non ci rimanfano solo i canali mediaset free tra le emittenti private dato che telecom ne ha giù chiusi molti .

2. gibi7 - 17/07/2009

@Nick84
Telecom non ha mai voluto investire sul ddt come d’altronte su La7…

L’uscita di Disney da K2 mi dispiace, e un po’ mi preoccupa; spero che Switchover Media abbia la forza per fare un bel canale, e magari in un prossimo futuro di aggiungerne degli altri magari rivolti a un target più adulto.

3. Brain - 02/08/2009

Nice site

4. Raimondi Luigi - 30/09/2009

ma non ve ne siete accorti che sul digitale terrestre è almeno da 4 giorni che manca l’audio

5. Simone - 28/02/2011

Se rimettono Digimon,Monster Rancher,Guru Guru…vedrete se ci guadagnano! ….


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: