jump to navigation

F1, G.P. d’Europa – Barrichello torna a vincere dopo 5 anni approfittando di un errore ai box McLaren; sul podio Hamilton e Raikkonen 23/08/2009

Posted by Antonio Genna in Formula 1, Sport.
trackback

gpeuropa-podio

Formula 1A Valencia torna a vincere la Brawn GP, ma questa volta è stato Rubens Barrichello, che mancava dal gradino più alto del podio da cinque anni, a tagliare per primo il traguardo del G.P. d’Europa: dietro di lui il campione del mondo Lewis Hamilton (che partiva in pole position) ed il ferrarista Kimi Raikkonen. Dietro di loro, nell’ordine: Kovalainen, Rosberg, Alonso, Button e Kubica.
Fin dal via le due McLaren sono apparse da subito le più veloci in pista, ma quando la vittoria di Hamilton sembrava scontata tutto è stato rovinato da un secondo pit-stop anticipato di qualche giro: i meccanici McLaren non erano ancora pronti, causando una sosta di cinque-sei secondi di troppo, e permettendo a Barrichello di rimanere in testa dopo la sua seconda sosta.
Non tutto è perduto comunque per la Brawn GP, grazie ad una pessima gara Red Bull: Vettel si è ritirato per la rottura del suo motore, e Webber è arrivato appena nono senza guadagnare punti, per cui il settimo posto dell’attuale leader mondiale Jenson Button gli ha comunque permesso di aumentare il suo vantaggio in classifica.
Buona la gara della Ferrari, con il terzo podio consecutivo della stagione: gara tutta all’attacco per Raikkonen, partito dalla sesta posizione, mentre Luca Badoer, che ha sostituito da oggi l’infortunato Felipe Massa, è arrivato penultimo in una pista su cui non aveva mai avuto modo di provare in precedenza, a cui si sono aggiunti un testacoda e un errore in uscita dai box (ha toccato la striscia bianca sull’asfalto con una gomma) che gli è costato una penalizzazione di “drive-through” con passaggio ai box a velocità ridotta.
A seguire, un riepilogo delle classifiche mondiali.

Il mondiale piloti:

  1. Jenson Button (Brawn GP) 72 punti
  2. Rubens Barrichello (Brawn GP) 54
  3. Mark Webber (Red Bull) 51,5
  4. Sebastian Vettel (Red Bull) 47
  5. Nico Rosberg (Williams) 29,5
  6. Lewis Hamilton (McLaren) 27
  7. Kimi Raikkonen (Ferrari) 24
  8. Jarno Trulli (Toyota) 22,5
  9. Felipe Massa (Ferrari) 22
  10. Timo Glock (Toyota) 16
  11. Fernando Alonso (Renault) 16
  12. Heikki Kovalainen (McLaren) 14
  13. Nick Heidfeld (BMW Sauber) 6
  14. Sebastien Buemi (Toro Rosso) 3
  15. Robert Kubica (BMW Sauber) 3
  16. Sebastian Bourdais (Toro Rosso) 2

Il mondiale costruttori:

  1. Brawn GP 126 punti
  2. Red Bull 98,5
  3. Ferrari 46
  4. McLaren 41
  5. Toyota 38,5
  6. Williams 29,5
  7. Renault 16
  8. BMW Sauber 9
  9. Toro Rosso 5
  10. Force India 0

Prossimo appuntamento domenica prossima 30 agosto a Spa-Francorchamps per il G.P. del Belgio, dodicesima prova delle 17 gare del Mondiale 2009.

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: