jump to navigation

Cinema Festival #131 – Box Office – Venezia Cinema 2009 – Edicola: Avatar di James Cameron – Trailer: Gamer, All About Steve, Extract, Carriers, No Impact Man – Poster: The Invention of Lying 02/09/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, Giornali e riviste, Video e trailer.
trackback

cinemafestivalQuesto spazio estende le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, presentando il box office della settimana, notizie e fotografie, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, alcuni trailer originali ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita. Per vedere l’elenco dei film usciti in Italia nell’ultimo week-end visitate lo spazio Al cinema…

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 28 – 30 agosto 2009
Incasso enorme al primo week-end di uscita per il nuovo film d’animazione Fox “L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri”, che totalizza oltre 6,8 milioni di euro; briciole per gli altri film nelle sale, con un secondo posto per l’horror-thriller “Il messaggero” con Virginia Madsen e Kyle Gallner ed un terzo posto per la commedia “Sex Movie in 4D” con Josh Zuckerman e Amanda Crew.

Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. leraglaciale3“L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri (NE) 6.839.643 € (Tot. 6.839.643)
  2. “Il messaggero” (1) 217.089 € (Tot. 851.140)
  3. “Sex Movie in 4D” (3) 179.327 € (Tot. 1.034.028)
  4. “Chéri” (NE) 163.047 € (Tot. 163.047)
  5. “S. Darko” (2) 115.225 € (Tot. 585.532)
  6. “Harry Potter e il principe mezzosangue” (4) 105.799 € (Tot. 18.131.781)
  7. “Smile” (NE) 83.731 € (Tot. 83.777)
  8. “Fa’ la cosa sbagliata” (NE) 70.173 € (Tot. 70.401)
  9. “Una notte da leoni” (6) 62.828 € (Tot. 3.914.804)
  10. “Alieni in soffitta” (5) 59.715 € (Tot. 653.391)

BOX OFFICE USA
Week-end
28 – 30 agosto 2009
Primo posto per il film horror-thriller “The Final Destination”, quarto capitolo dela saga interpretato da Nick Zano e Krista Allen; scende in seconda posizione il film “Inglorious Basterds”, diretto da Quentin Tarantino ed interpretato da Brad Pitt e Diane Kruger; terzo posto per l’horror “Halloween II” di Rob Zombie,
con Scout Taylor-Compton e Tyler Mane.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. the-final-destination“The Final Destination” (NE) 27,40 (Tot. 27,40)
  2. “Inglourious Basterds” (1) 19,30 (Tot. 73,02)
  3. “Halloween II” (NE) 16,34 (Tot. 16,34)
  4. “District 9” (2) 10,27 (Tot. 90,38)
  5. “G.I. Joe: The Rise of Cobra” (3) 7,71 (Tot. 132,15)
  6. “Julie & Julia” (5) 7,03 (Tot. 70,62)
  7. “The Time Traveler’s Wife” (4) 6,45 (Tot. 47,90)
  8. “Shorts” (6) 4,51 (Tot. 13,20)
  9. “Taking Woodstock” (NE) 3,45 (Tot. 3,47)
  10. “G-Force” (7) 2,82 (Tot. 111,78)

VENEZIA CINEMA 2009
venezia66Parte oggi e si concluderà il prossimo 12 settembre la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, giunta all’edizione numero 66 e sempre diretta da Marco Muller: quest’anno potrebbe vincere un titolo italiano, dato che tra i quattro film in gara ci sono “Baaria” del premio Oscar Giuseppe Tornatore, con tante star tra cui Raoul Bova, Michele Placido, Monica Bellucci, Vincenzo Salemme, Laura Chiatti e Luigi Lo Cascio, una saga epica ambientata a Bagheria, città di nascita del regista ricostruita per l’occasione in Africa; “Il grande sogno” di Michele Placido, con Riccardo Scamarcio e Jasmine Trinca, che affronta il 1968, momento topico della storia italiana degli ultimi decenni; il dramma al femminile “Lo spazio bianco” di Francesca Comencini, con una bravissima Margherita Buy; il thriller “La doppia ora” di Giuseppe Capotondi, con Filippo Timi e Ksenia Rappoport, che si candida ad essere un vero outsider e che ha conquistato Muller e la critica.
Complessivamente, i film italiani in mostra sono 22, molti dei quali presenti nella nuova sezione “Controcampo italiano”: segnalo “Il compleanno” di Marco Filiberti, con Alessandro Gassman; “Cosmonauta” di Susanna Nicchiarelli, con Claudia Pandolfi e Sergio Rubini; “Le ombre rosse” di Citto Maselli. Nella sezione Orizzonti “Io sono l’amore” di Luca Guadagnino, con Tilda Swinton, Alba Rohrwacher e Pippo Del Bono; fuori concorso “Napoli Napoli Napoli”, omaggio alla città firmato da Abel Ferrara e prodotto in Italia.
Saranno tante le star internazionali presenti: Nicolas Cage ed Eva Mendes presenteranno il remake de “Il cattivo tenente” firmato da Werner Harzog; Viggo Mortensen arriverà in occasione del dramma “La strada”, dal romanzo omonimo di Cormac McCarthy; George Clooney apparirà in occasione del suo thriller “The Men Who Stare at Goats”; Matt Damon presenzierà alla proiezione di “The Informant!” di Steven Soderbergh; Michael Moore presenterà il suo ultimo documentario a tema economico “Capitalism: a love story”; il veterano Omar Sharif parteciperà per il suo ultimo film “The traveller” di Ahmed Maher.cucinotta
La giuria che assegnerà i premi principali è presieduta dal due volte Leone d’oro Ang Lee, e vede anche la partecipazione della regista italiana Liliana Cavani. Madrina del festival di quest’anno è l’attrice italiana Maria Grazia Cucinotta.
Da non dimenticare il Leone d’Oro alla carriera, assegnato quest’anno a John Lasseter e alla Pixar, con proiezioni speciali in 3-D dei primi due “Toy Story” in attesa dell’uscita nelle sale italiane del nuovo classico Disney-Pixar “Up” prevista per il prossimo 16 ottobre.
Nelle prossime settimane cronache ed immagini da Venezia grazie al nostro speciale “inviato sul campo”.

CINEMA IN EDICOLA
“Avatar” di James Cameron
Il numero di ottobre 2009 del mensile inglese “Empire” presenta un’anteprima esclusiva di “Avatar”, nuovo attesissimo capolavoro in 3-D diretto da James Cameron, in uscita a Natale in tutto il mondo

empire-10-2009

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 4 settembre 2009
Nello spazio
“Cinema futuro” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece i trailer originali dei film di imminente uscita negli Stati Uniti, e spesso in arrivo soltanto dopo diversi mesi in Italia.
Questa volta i trailer di cinque film in uscita negli Stati Uniti venerdì 4 settembre 2009.

“Gamer”, fanta-action Lionsgate scritto e diretto da Mark Neveldine e Brian Taylor, con Gerard Butler, Michael C. Hall e Ludacris: in un mondo futuro in cui gli umani possono controllare in vasta scala altri umani tramite ambienti di gioco online multiplayer, un importante giocatore (Butler) del gioco “Slayers” cerca di riottenere la sua indipendenza e al tempo stesso di destituire la mente centrale del gioco (Hall).

“All About Steve”, commedia Fox 2000 Pictures diretta da Phil Traill, con Sandra Bullock, Bradley Cooper e Thomas Haden Church: dopo che la realizzatrice di cruciverba Mary Horowitz (Bullock) esce con un cameraman della CNN (Cooper), decide che l’uomo è il suo vero amore…

“Extract”, commedia Miramax Films diretta da Mike Judge, con Jason Bateman, Kristen Wiig, Mila Kunis e Ben Affleck: il proprietario di una piantagione floreale (Bateman) cerca di occuparsi di un miliardo di problemi personali e professionali, tra cui una moglie potenzialmente infedele (Wiig), un’attraente impiegata part-time (Kunis) e vari impiegati che vogliono qualcosa da lui.

“Carriers”, thriller Paramount Vantage diretto da Àlex Pastor e David Pastor, con Chris Pine, Piper Perabo e Lou Taylor Pucci: quattro giovani corrono nella parte sud-occidentale degli Stati Uniti nel disperato tentativo di sconfiggere un virus pandemico, e nel corso di alcuni giorni dovranno prendere diverse dure decisioni di carattere morale per capire se hanno qualche possibilità di sopravvivenza.

“No Impact Man: The Documentary”, film documentario Oscilloscope Pictures diretto da Laura Gabbert e Justin Schein, con Colin Beavan e Michelle Conlin: una famiglia di Manhattan cerca per un anno di abbandonare il proprio stile di vita ad elevati consumi c0n uno stile che non abbia alcun impatto ambientale.

IL POSTER: “THE INVENTION OF LYING”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il poster della commedia “The Invention of Lying”, in uscita negli Stati Uniti il 2 ottobre 2009.
Il film è scritto e diretto da Ricky Gervais e Matthew Robinson, e vede tra i protagonisti, oltre allo stesso Gervais, Jason Bateman, Jonah Hill, Jennifer Garner, Martin Starr, Tina Fey, Rob Lowe, Christopher Guest, Ricky Gervais, Jeffrey Tambor, Jimmi Simpson e la voce narrante di Patrick Stewart.
In un mondo dove nessuno ha mai mentito e dove non è possibile dire bugie, uno sceneggiatore coglie l’opportunità di non dire la verità per ottenere guadagni personali.

invention_of_lying

Commenti»

1. Nick84 - 02/09/2009

Deve assolutamente vedere “L’era glaciale 3 ” invece Sex Movie in 4D è una cavolata ,solita solfa da film di cassetta , evitatelo .


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: