jump to navigation

La corsa all’Auditel (14) – Agosto 2009 02/09/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, La corsa all'Auditel, TV ITA.
trackback

Questo appuntamento esclusivo a cadenza mensile estende un po’ i dati dello spazio quotidiano “Ieri e oggi in TV” presentando un bilancio mensile, stagionale e annuale dei risultati di ascolto delle reti italiane in chiaro, considerando soltanto la media dello share percentuale nella fascia oraria di prima serata (ore 20.30-22.30).
A seguire, presento tre tabelle che propongono nell’ordine il bilancio complessivo della media d’ascolto del mese di
AGOSTO 2009, del periodo ESTATE 2009 e dell’ANNO AUDITEL 2009: saranno per lo più i numeri stessi ad evidenziare i risultati, limitando al minimo i miei commenti. Tutti i valori riportati sono elaborazioni di dati di proprietà Auditel, e sono aggiornati alla data di sabato 29 agosto 2009; prima di ciascuna tabella sono specificati i periodi di rilevazione dei dati, dato che per mantenere un confronto congruo è considerato lo stesso intervallo di giorni della settimana dello scorso anno.


AGOSTO 2009
I periodi considerati in tabella:
dal 2 al 29 agosto 2009 (Agosto 2009);

dal 3 al 30 agosto 2008 (Agosto
2008).

AGOSTO
2009
AGOSTO
2008
Diff. %
RaiUno 21,02 20,13 +0,89
RaiDue 10,71 12,88 -2,17
RaiTre 7,80 9,13 -1,33
1,47 0,89 +0,58
Totale RAI 41,00 43,03 -2,03
Canale 5 19,90 18,32 +1,58
Italia 1 9,54 11,59 -2,05
Rete 4 7,97 9,29 -1,32
Boing 0,56 n.r. ——
Totale MEDIASET 37,97 39,20 -1,23
La 7 2,73 2,87 -0,14
Altri canali terrestri 8,87 7,54 +1,33
Canali satellitari 9,43 7,36 +2,07

BILANCIO DEL MESE: RaiUno rimane la rete italiana più vista nel primetime, ed è l’unico canale che veleggia nettamente sopra il 20% di share medio; Canale 5 recupera rispetto allo scorso anno, ma (anche a causa dei vari flop in prima serata come le repliche estive della seconda stagione de “I Cesaroni”) è ancora oltre un punto percentuale sotto l’ammiraglia Rai. Netto calo per RaiDue (che l’anno scorso aveva dedicato metà del mese di agosto alla trasmissione delle Olimpiadi di Pechino) e Italia 1 di oltre due punti: RaiDue si conferma comunque la terza rete italiana, lasciando Italia 1 sotto il 10% medio; cali anche per RaiTre e, più macroscopicamente, per Rete 4, mentre iniziano a prendere quota i canali Rai Digit, e guadagnano più di due punti i canali Sky.


ESTATE 2009
I periodi considerati in tabella:
dal 31 maggio al 29 agosto 2009 (Estate 2009);
dal 1° giugno al 30 agosto 2008 (
Estate 2008).

ESTATE
2009
ESTATE
2008
Diff. %
RaiUno 21,15 24,44 -3,29
RaiDue 10,44 11,40 -0,96
RaiTre 8,81 9,70 -0,89
1,33 0,73 +0,60
Totale RAI 41,73 46,27 -4,54
Canale 5 19,74 18,27 +1,47
Italia 1 10,37 10,20 +0,17
Rete 4 8,00 8,81 -0,81
Boing 0,54 n.r. ——
Totale MEDIASET 38,65 37,28 +1,37
La 7 2,75 2,71 +0,04
Altri canali terrestri 8,24 6,90 +1,34
Canali satellitari 8,63 6,84 +1,79

BILANCIO DEL PERIODO: RaiUno è ancora la rete italiana più vista nel periodo estivo, anche se in calo rispetto allo scorso anno quando per diversi giorni ha trasmesso in prima serata gli Europei di calcio. Seconda posizione, sotto il 20% di share medio, per Canale 5, seguita da RaiDue, che torna a superare di qualche centesimo Italia 1; RaiTre si mantiene sempre sopra Rete 4, anche se ambedue le reti sono ferme sotto il 9%. Continua la crescita dei canali satellitari e degli altri canali terrestri.


ANNO AUDITEL 2009
I periodi considerati in tabella:
dal 4 gennaio al 29 agosto 2009 (Anno 2009);
dal
6 gennaio al 30 agosto 2008 (Anno 2008).

ANNO
2009
ANNO
2008
Diff. %
RaiUno 22,59 22,98 -0,39
RaiDue 9,88 10,08 -0,20
RaiTre 9,44 10,19 -0,75
0,93 0,63 +0,30
Totale RAI 42,84 43,88 -1,04
Canale 5 21,34 20,71 +0,63
Italia 1 9,84 10,25 -0,41
Rete 4 8,01 8,87 -0,86
Boing 0,36 n.r. ——
Totale MEDIASET 39,55 39,83 -0,28
La 7 2,57 2,68 -0,11
Altri canali terrestri 6,95 6,60 +0,35
Canali satellitari 8,09 7,01 +1,08

BILANCIO DELL’ANNO: RaiUno rimane ancora in testa alla classifica delle reti italiane nella fascia di prima serata dell’anno 2009, superando Canale 5, che comunque è l’unica tra le reti Rai e Mediaset in crescita rispetto al 2008. Al terzo posto sale RaiDue che supera Italia 1 con uno scarto di appena 4 centesimi percentuali; quinta posizione per RaiTre, sesta per Rete 4 che è ferma ad una media dell’8%. Guadagno di oltre un punto percentuale per i canali Sky.


include Rai 4, Rai Sport Più, Rai Storia, Rai Gulp, Rai News 24, Rai Edu1 ed i canali RaiSat.
Seguite spesso i dati di ascolto dei programmi in onda nel nostro Paese? Visitate anche lo spazio quotidiano Ieri e oggi in TV!

Commenti»

1. pali - 02/09/2009

calo pauroso dei canali rai nel periodo estivo. è vero che l’anno scorso c’erano europei ed olimpiadi però resta comunque un calo di 4,5%

2. fmp - 02/09/2009

benissimo i canali satellitari

3. Zapper Leo - 02/09/2009

Ovviamente il calo sopratutto dei canali Rai è dovuto al criptaggio dei programmi su Sky e al passaggio al digitale terrestre.

4. Trisha - 02/09/2009

Il calo é dovuto anche alla programmazione. Il digitale terrestre non so voi ma i canali rai si vedono male. Numb3rs il pomeriggio sono costretta a guardarlo con l’analogico.
Meglio il satellite senza dubbio.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: