jump to navigation

Sat News #94 – Settembre 2009 – I canali documentaristici e divulgativi Sky 03/09/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Sat News, TV ITA.
trackback

Sat NewsQuesto è il quinto ed ultimo spazio mensile in cui presento il panorama dei principali programmi in onda sui principali canali satellitari del bouquet della pay-tv Sky. Vediamo adesso, in base ai comunicati stampa resi disponibili in anteprima, le notizie disponibili sui programmi in onda nel mese di SETTEMBRE 2009 sui principali canali documentaristici e di divulgazione scientifica di Sky.
I programmi indicati vengono spesso replicati ad altri orari nel corso della settimana, per maggiori informazioni consultate la guida TV dei programmi Sky.


Discovery Channel
(Canale 401
; in versione “+1” al canale 420;
anche in versione HD)

DOCUMENTARI

ingegneriaestrema

INGEGNERIA ESTREMA
A partire da Lunedì 7 settembre alle 23:00
L’architetto Danny Forster ci presenta alcune mega costruzioni, strabilianti strutture sparse per il mondo. Da professionista appassionato quale è, Forster visita posti sempre nuovi, esaminando i dettagli di progetti grandiosi. Grazie a progettisti, ingegneri e muratori, verranno alla luce gli aspetti più pericolosi, spettacolari, difficili e ingegnosi del mestiere. Danny lavorerà gomito a gomito con tutti, dai piani alti ai piani bassi, sollecitando, sondando, scorgendo ogni minima imperfezione e impegnandosi in prima persona… pur di finire il lavoro.

DONAL MACINTYRE: CITTÀ VIOLENTE
A partire da Venerdì 11 settembre alle 22:00
Il famoso giornalista d’assalto Donal MacIntyre ci offre uno spaccato unico e avvincente del pericoloso mondo della malavita organizzata in alcuni tra i luoghi più tristemente noti del pianeta. Dagli scontri razziali di Parigi al traffico di droga di Istanbul ai rapimenti di Città del Messico, questo nuovo programma di inchiesta si inoltra nel ventre molle di queste città, svelandone i segreti come solo i giornalisti di razza sanno fare. Donal visita anche Città del Capo, Praga, Napoli, Odessa, Gerusalemme, Miami e Washington DC incontrando ed ascoltando le storie di coloro che vivono in prima linea ed evidenziando la corruzione a cui è esposta la città, che si tratti di schiavitù sessuale o di commercio illegale di armi.

GANG WAR
A partire da Venerdì 18 settembre alle 23:00
Oakland, in California, è la nuova prima linea nella guerra tra le bande rivali del paese. In questa città, migliaia di appartenenti alle gang detengono il controllo delle strade e fanno rispettare le proprie regole con le armi e la violenza. Questa serie ci porta in un mondo dove, a causa della costante lotta per il controllo del territorio, il terrore regna tra i cittadini onesti. Seguiamo le azioni della polizia per arrestare i peggiori criminali e dare la caccia agli assassini… sempre che questi non siano già stati uccisi in qualche regolamento di conti. Il tasso di mortalità è simile a quello nelle zone di guerra e i corpi speciali della polizia continuano a combattere, nella speranza di arginare la violenza e fermare l’ondata di sangue.


National Geographic Channel
(Canale 402
; in versione “+1” al canale 403;
anche in versione HD
)

DOCUMENTARI

apocalypse

APOCALYPSE: LA SECONDA GUERRA MONDIALE
In onda ogni giovedì alle 22:10 a partire dal 3 settembre

Non è la guerra raccontata dai cinegiornali dell’epoca, piegata alla propaganda di Stato. È la guerra come l’hanno vista e vissuta coloro che ne hanno avuto un’esperienza diretta – di uno o dell’altro fronte. Questo è APOCALYPSE: LA SECONDA GUERRA MONDIALE in onda su National Geographic Channel (canale 402 di SKY) ogni giovedì alle 22:10 a partire dal 3 settembre.
Dall’invasione della Polonia all’attacco a Pearl Harbor e dalla Blitzkrieg all’invasione dell’Unione Sovietica, Apocalypse: la seconda guerra mondiale segue l’evolversi del più devastante conflitto della storia moderna con gli occhi di soldati e civili. Vedremo così filmati amatoriali che nella Parigi del 1940 documentano l’esodo di migliaia di famiglie, o altri filmati girati da normali cittadini che fissano sulla pellicola cosa significava vivere sotto l’assedio della Germania nazista. Ma vedremo anche soldati tedeschi impegnati nella campagna di Russia che documentano i rigori del generale Inverno e la follia di chi li mandò a morire nel fango e nella neve.
Una prospettiva inedita e senza filtri tramite immagini che non sarebbero mai dovute arrivare al pubblico della madre patria e che in molti casi non vi arrivarono. Solo gli sforzi di pochi appassionati collezionisti e archivisti, hanno permesso di riscoprirle, restaurarle, colorarle, e riversarle in HD per formare questa straordinaria serie in 6 episodi proposta al pubblico in occasione del settantesimo anniversario dello scoppio della seconda guerra mondiale.

STING: NELLA TESTA DI UNA ROCKSTAR
In onda mercoledì 23 settembre alle 22:10
Pochi la suonano. Molti ne parlano. Tutti ne ascoltano in quantità ogni giorno, anche senza volerlo. Ma cosa sappiamo davvero della musica? Combinando le conoscenze scientifiche dei maggiori neuroscienziati al mondo e l’esperienza di artisti come Sting, Michael Buble, Feist e Wyclef Jean, STING: NELLA TESTA DI UNA ROCKSTAR, in onda su National Geographic Channel (canale 402 di SKY) mercoledì 23 settembre alle 22:10, indaga sulla straordinaria “arte di combinare più suoni”, per capire come sia elaborata dal nostro cervello, perché sia così importante in ogni cultura e quale sia il suo ruolo nel plasmare l’esperienza umana. Scienza e arte si incontrano in questo documentario in cui Sting ha svolto un ruolo fondamentale nel mettere a disposizione la sua personalità, la sua esperienza come musicista e artista, ma anche come “cavia” per le indagini degli scienziati.

MITI A MOTORE
In onda ogni lunedì alle 22:10 a partire dal 28 settembre
Chris Barrie, entusiasta conoscitore e amante di macchine e macchinari del passato, ci porta attraverso questa serie a riscoprire e celebrare il design made in UK.

IL NAZISMO E L’ARTE DEL MALE
In onda ogni martedì alle 22:10 a partire dal 29 settembre

TUTANKHAMON: L’EREDITÀ MALEDETTA
In onda giovedì 17 alle 21:10
Tutankhamon fu uno dei personaggi più famosi del mondo antico e il suo favoloso tesoro era conosciuto in tutto il mondo. Ora un team internazionale di esperti egittologi è tornato a investigare sulle circostanze della sua sepoltura, svelando che il rito funebre e la sepoltura stessa avvennero in maniera frettolosa. Riutilizzare e riciclare furono le parole d’ordine in quei concitati giorni: personaggi importanti erano infatti in strenua competizione per occupare il suo posto rimasto vacante.

INDAGINI AD ALTA QUOTA
In onda ogni venerdì alle 22:10 a partire dal 18 settembre

INSIDE GUANTANAMO
In onda venerdì 4 alle 21:10
Per la prima volta delle telecamere hanno accesso esclusivo dietro il filo spinato di uno dei centri di detenzione più sicuro ma anche più contestato del mondo, le telecamere  sono quelle di National Geographic e il luogo è Guantanamo.

INSIDE AFFARI SPORCHI
In onda ogni domenica alle 23:10 a partire dal 6 settembre

L’ARCO DEL SAMURAI

In onda giovedì 3 alle 21:10
Il passato e il presente dell’arco giapponese: lo yumi. Oggi protagonista della Yabusame, l’arte marziale di tiro con l’arco eseguito da un cavaliere, un tempo lo yumi era però, nelle mani dei samurai, un’arma mortale.

SUMO KIDS

In onda martedì 1 alle 18:00
Un’analisi senza precedenti nel mondo dei bambini che allenandosi duramente sperano un giorno di sfondare nel mondo dei professionisti del Sumo in Giappone.

FINO ALLA FINE DEL MONDO
In onda ogni martedì alle 15:00 fino al 1° settembre

VERITÀ NASCOSTE
In onda da martedì 8 a martedì 22 settembre alle 22:10

LA TOMBA DI ERODE
In onda giovedì 24 alle 21:10
Sono molti i misteri che avvolgono la figura di Erode: dalla falsa reputazione di re sanguinario al luogo dove fu sepolto. L’archeologo Ehud Netzer ha deciso di risolvere quest’ultimo

HOLLYWOOD SCIENCE

In onda ogni lunedì alle 22:10 a partire dal 14 settembre


NatGeo Adventure
(Canale 404)

DOCUMENTARI

prigionieridiviaggio

PRIGIONIERI DI VIAGGIO
In onda ogni martedì alle 22:30 a partire dal 22 settembre
Su NatGeo Adventure (canale 404 di SKY) ogni martedì alle 22:30 a partire dal 22 settembre arriva la 4ª stagione di PRIGIONIERI DI VIAGGIO. Come nelle precedenti, anche in questa stagione alle storie di persone che per aver osato troppo o per essersi trovate nel posto sbagliato nel momento sbagliato sono divenute ostaggio di guerriglieri o di gruppi terroristici, si alternano le storie di sconsiderati e sventurati ragazzi che in cerca di avventura o facile fortuna si sono ritrovati immischiati in traffici di droga enormemente più grandi di loro. E per loro si sono aperti puntuali i cancelli di prigioni fatiscenti. Questa volta raggiungeremo nuove mete, come Messico, Brasile, Cuba e Bali, dove è così facile trovare relax, cultura e divertimento ma dove è altrettanto semplice perdersi in una spirale di droga, terrore e disperazione.

TABÙ
In onda ogni lunedì alle 22:30

GLI AUTORI DEL VIAGGIO
In onda da lunedì a venerdì alle 23:30 a partire dal 14 settembre

DANGER MEN
In onda ogni lunedì alle 21:30

MORDIMI!
In onda ogni giovedì alle 21:30

DIARI DI UN GOLOSO

In onda ogni martedì alle 21:00

D.D. DESTINAZIONE DIVERTIMENTO
In onda ogni mercoledì alle 22:30

LOST – DISPERSI
In onda ogni martedì alle 21:30

NASCAR – GIORNI DI TUONO
In onda ogni giovedì alle 22:30

RICETTE PERICOLOSE
In onda ogni venerdì alle 22:30 dal 4 al 18 settembre

VIAGGI SENZA FRONTIERE
In onda ogni sabato con quintuplo appuntamento alle 21:30, 22:30, 23:00, 23:30 e 00:30 a partire dal 5 settembre


NatGeo Wild
(Canale 405)

DOCUMENTARI

dogwhisperer

DOG WHISPERER CON CESAR MILLAN
In onda ogni domenica alle 21:00 a partire dal 27 settembre
Vicini esasperati da un cane cha abbaia giorno e notte. Case distrutte da bestiole tanto amorevoli quanto instancabili nel fare a pezzi tutto ciò che capita loro a tiro. Gli esempi potrebbero continuare. Ma che siate vittime o spettatori delle azioni di questi despoti a quattro zampe, la verità è che a sbagliare non sono i cani, ma i padroni. “Un problema nel comportamento di un cane è un problema di comportamento del suo proprietario”. E’ questo l’assunto da cui parte il lavoro di rieducazione che Cesar Millan, comportamentista di fama mondiale, svolge ogni giorno su cani aggressivi, gelosi, viziati, spaventati o semplicemente pigri.
A raccontarlo in tredici episodi è DOG WHISPERER CON CESAR MILLAN, la nuova serie in onda su NatGeo Wild (canale 405 di SKY) ogni domenica alle 21:00 a partire dal 27 settembre. Ogni episodio affronta diversi casi di cani con anomalie di comportamento. Di norma Millan si reca nelle case dei proprietari, ascolta i loro racconti, mette a fuoco il problema e propone una strategia.
Nato e cresciuto in Messico, ed entrato negli Stati Uniti clandestinamente, Millan si è poi trasferito a Los Angeles con lo scopo di diventare il più grande addestratore di cani al mondo. Il suo sogno si è avverato, e ora Millan gestisce un centro correzionale per cani, il Dog Psychology Center, e ha creato la The Cesar and Ilusion Millan Foundation per salvare e rieducare cani abbandonati.

BLOOD AND SEX
In onda ogni giovedì con doppio appuntamento alle 21:30 e alle 22:30
Una serata di Wild tutta dedicata alle emozioni forti: predatori sanguinari, animali feroci ma anche effusioni d’amore tra leoni e intriganti scambi di sguardi tra scimmie innmamorate.

ASSASSINI
In onda da lunedì a venerdì alle 21:30 a partire dal 28 settembre
Una settimana da brivido dedicata a cinque specie di animali assassini che popolano e hanno popolato in passato il nostro pianeta

LAVORI BESTIALI
In onda ogni domenica alle 22:00 a partire dal 13 settembre

KILLER PREISTORICI
In onda ogni sabato alle 21:00 a partire dal 12 settembre

L’AQUILA FENICE
In onda lunedì 21 alle 21:30
E’ il simbolo degli Stati Uniti. E questo e’ stato insieme il suo dramma e la sua fortuna. Quasi sterminata negli anni ’60 dai cacciatori di frodo e dal Ddt, l’aquila calva, dall’inconfondibile testa bianca e becco giallo, e’ tornata oggi a dominare i cieli d’America.

LA MERAVIGLIA  DELLA VITA: Animali estremi
In onda domenica 6 settembre alle 22:00
Un viaggio alla scoperta di straordinari metodi di riproduzione e gestazione di una selezione di animali di diversi angoli del globo. Dal corteggiamento fino al momento del parto ed oltre, le telecamere di National Geographic offrono l’opportunità di vedere per la prima volta in modo dettagliato ciò che avviene nell’utero di questi animali durante tutto il processo di sviluppo dei feti.

LE TATE DELLA NATURA
In onda ogni giorno alle 08:20 dal 7 al 25 settembre

GLI ACCHIAPPANIMALI
In onda ogni giorno alle 18:00

INCONTRI PERICOLOSI

In onda ogni giorno alle 19:00

I CLASSICI DI NATGEO
In onda da lunedì a venerdì alle 20:30


History Channel
(Canale 407
; in versione “+1” al canale 408)

DOCUMENTARI

armageddon

ARMAGEDDON: I GIORNI DEL GIUDIZIO
Prima visione assoluta
in Italia
IN ONDA DA LUNEDÌ 21 A DOMENICA 27 SETTEMBRE A PARTIRE DALLE 21:00

Da lunedì 21 a domenica 27 settembre a partire dalle 21:00 History Channel (canale 407 di SKY) propone ARMAGEDDON: I GIORNI DEL GIUDIZIO, una serie di documentari legati al tema della fine del mondo e all’epico scontro fra il Bene e il Male. Un’intera settimana dedicata alle profezie che si chiuderà domenica 27 alle 21:00, con 2012: L’ULTIMA PROFEZIA, il documentario in prima visione assoluta che mette in parallelo i drammatici avvenimenti degli ultimi anni con le più diverse e “autorevoli” profezie, da quelle di Nostradamus a quella ormai celebre del calendario Maya. Secondo quest’ultima, il 21 dicembre 2012 terminerà un ciclo iniziato oltre 5 mila anni fa, l’attuale Età dell’Oro. Terremoti, tsunami, inondazioni, eruzioni, cataclismi di ogni sorta si abbatteranno sulla Terra, segnando la fine del mondo come lo conosciamo. Uno scenario simile a quello descritto nell’Apocalisse, l’ultimo libro del Nuovo Testamento, che riconosce però in questo evento non solo la fine di un’era, ma anche l’inizio di un’altra.

A dare il via al ciclo Armageddon: i giorni del giudizio lunedì 21 alle 21:00 è DIO CONTRO SATANA. LO SCONTRO FINALE, un documentario che racconta gli ultimi giorni così come descritti dalle tre grandi religioni monoteiste. Alle 23:00 UN NUOVO NOSTRADAMUS affronta il tema delle profezie nell’era tecnologica. Martedì 22 alle 21:00 si prosegue con LE TECNOLOGIE DELL’APOCALISSE, un excursus sui prodotti tecnologici, bombe atomiche in primis, che potrebbero portare alla scomparsa dell’umanità. Alle 22:00 con LE PROFEZIE DEL NAZISMO ci inoltriamo invece in un viaggio nelle radici oscure e occulte del Terzo Reich. Mercoledì 23 alle 21:00 I TRIANGOLI MALEDETTI valuta la possibilità che i buchi neri non esistano solo nello spazio e che il Triangolo delle Bermuda possa esserne una prova. Alle 22:00 il ciclo continua con L’APOCALISSE SIBERIANA, la storia dell’immane esplosione avvenuta il 30 giugno 1908 a Tunguska, in Siberia, Giovedì 24 alle 21:00 ne I SETTE SEGNI DELL’APOCALISSE alcuni esperti ritengono che molte catastrofi raccontate nel libro dell’Apocalisse potrebbero essere realmente accadute. Venerdì 25 alle 21:00 in LA TERRA DOPO L’UOMO scienziati, aiutati da straordinari effetti speciali, provano a immaginare cosa accadrà quando il genere umano sarà scomparso e la natura sarà di nuovo sovrana. Sabato 26 alle 21:00 torniamo invece indietro nel tempo con LA PRIMA APOCALISSE, quando i dinosauri furono spazzati via dalla faccia della Terra.

ATTACCHI GEMELLI
Prima visione assoluta in Italia
In onda venerdì 11 settembre alle 22:00
Khaled Ibrahim Mahmoud aveva 18 anni quel venerdì 27 dicembre 1985 quando alle 9 del mattino, assieme ad altri tre terroristi, irruppe nell’atrio dell’aeroporto di Fiumicino e aprì il fuoco contro chi stava in fila di fronte al banco della El-Al e della TWA. Gli agenti della sicurezza israeliani e le forze dell’ordine italiane risposero al fuoco; circa due minuti dopo tre attentatori furono uccisi e il quarto catturato. Tredici furono i morti e ottanta i feriti. Nello stesso momento nell’aeroporto di Vienna stava avvenendo la stessa tragica scena. I morti in questo caso furono tre e 47 rimangono ferite. Dietro i due attentati, un unico progetto terrorista e un unico regista: Abu Nidal. ATTACCHI GEMELLI, in onda su History Channel (canale 407 di SKY) venerdì 11 settembre alle 22:00 in prima visione assoluta in Italia, racconta quella drammatica giornata indagando sulle ragioni di una strage dimenticata e di un caso chiuso troppo in fretta.
Chi erano i terroristi che massacrarono dei civili inermi? E quali erano i loro obiettivi? Ce lo racconta Khaled Ibrahim Mahmoud, l’unico sopravvissuto del commando che assaltò Fiumicino. Ferito nel corso dell’azione, Khaled ha vissuto come carcerato a Rebibbia, si è laureato in Scienze politiche, e dal novembre 2008 è in semilibertà. Di giorno lavora come giardiniere, di sera rientra in carcere. Ma mentre Khaled racconta la sua verità, resta senza risposta la domanda: Perché la strage non fu evitata? I servizi segreti italiani erano a conoscenza della possibilità di un attentato, e avevano anche individuato l’obiettivo dei terroristi, l’aeroporto di Fiumicino per l’appunto, tanto che i servizi israeliani fecero appostare dei tiratori scelti in difesa della postazione della El-Al, ma tutto avvenne ugualmente. Natale era passato da due giorni a Roma e a Vienna: per 20 persone fu l’ultimo.

NELLA STANZA DEI BOTTONI
Prima visione assoluta
In onda ogni martedì alle 22:00 a partire dal 1° settembre

EVOLUZIONE: LA GUERRA INFINITA
Prima visione assoluta
In onda ogni giovedì alle 23:00

DETECTIVE IN TRINCEA
Prima visione assoluta
In onda ogni martedì alle 21:00

I SETTE PECCATI CAPITALI

Prima visione assoluta
In onda ogni mercoledì alle 23:00 fino al 16 settembre

GLI ANNIVERSARI DI HISTORY CHANNEL
– Settembre –

Prosegue la segnalazione degli anniversari storici del mese.

1 settembre 1939

La Germania invade la Polonia
Scoppio della Seconda Guerra Mondiale

Il 1 settembre 1939, con la micidiale copertura dei devastanti bombardamenti della ‘Luftwaffe’ sulle città, la 58ª divisione tedesca invade la Polonia. L’esercito polacco combatte valorosamente per difendere il paese dall’invasione ma è irrimediabilmente sopraffatto dalla tecnologia e dalla superiorità numerica tedesca. Hitler si aspetta la condiscendenza della Francia e della Gran Bretagna, che nel 1939 avevano abbandonato la Cecoslovacchia alla conquista nazista. Ma i due paesi non intendono consentire al leader nazista una nuova violazione dei confini europei, e la Germania riceve un ultimatum: ritirarsi entro il 3 settembre o affrontare la guerra. Al rifiuto del fürer Gran Bretagna, Francia, India, Australia e Nuova Zelanda il 3 settembre dichiararono guerra alla Germania, dando inizio alla Seconda Guerra Mondiale.
Da martedì 1 settembre alle 22:00 per 6 martedì: Nella stanza dei bottoni

2 Settembre 1666

Scoppio del Grande incendio di Londra

Il Grande incendio di Londra fu un incendio che si propagò nella City di Londra dal 2 al 5 settembre 1666, distruggendola in gran parte.
L’incendio del 1666 fu una delle più grandi calamità nella storia di Londra. Distrusse 13.200 abitazioni, 87 chiese parrocchiali, 6 cappelle, 44 “Company Hall”, la Royal Exchange, la dogana, la Cattedrale di San Paolo, la Guildhall, il Bridewell Palace e altre prigioni cittadine, la Session House, quattro ponti sul Tamigi e sul Fleet, e tre porte della città. Rese senzatetto 100.000 persone, un sesto della popolazione della città dell’epoca.
Mercoledì 2 settembre alle 18:00: Il grande incendio di Londra

2 Settembre 1945

Il Giappone si arrende

Il 2 settembre 1945 nella baia di Tokyo, a bordo della nave statunitense ‘Missouri’, la resa del Giappone sancisce la fine della Seconda Guerra Mondiale. Le banchine sono affollate da una massa di corrispondenti stampa e di ufficiali di tutti i paesi alleati. Il generale MacArthur presiede la breve cerimonia e firma il documento per conto delle forze alleate congiunte. Secondo le condizioni in esso stabilite, l’imperatore Hirohito e il governo giapponese da questo momento saranno soggetti all’autorità del comandante supremo delle forze alleate del Giappone occupato, carica che successivamente sarà ricoperta dallo stesso MacArthur.
Mercoledì 2 settembre alle 13:20: Hiroshima a colori

11 Settembre 2001

Attacco terroristico agli Stati Uniti

Gli attacchi dell’11 settembre 2001 furono una serie di attacchi suicidi terroristici coordinati contro gli Stati Uniti d’America avvenuti l’11 settembre 2001. Il gruppo terroristico al Qaida viene considerato il mandante dei dirottatori che fece precipitare gli aerei sul World Trade Center di New York, sul Pentagono e su Shanksville, in Pennsylvania.
Venerdì 11 settembre alle 21:00: Hotel Ground Zero

14 Settembre 1943

Massacro di Cefalonia

L’eccidio di Cefalonia fu una strage compiuta durante la seconda guerra mondiale sull’isola greca di Cefalonia da reparti dell’esercito tedesco ai danni dei soldati italiani dopo l’8 settembre 1943, data dell’armistizio firmato dal Maresciallo Pietro Badoglio con gli anglo-americani. Il presidio italiano all’epoca era formato dalla Divisione Acqui dell’esercito, dalla 2a Compagnia del VII Battaglione Carabinieri Mobilitato più la 27a Sezione Mista Carabinieri, da reparti del I° Battaglione Finanzieri Mobilitato, dai marinai che presidiavano le batterie costiere (una da 152 ed una da 120 mm) ed il locale Comando Marina, dal 110° Btg. Mitraglieri di corpo d’armata, tre ospedali da campo ed altre unità tra le quali il 188° gruppo artiglieria di corpo d’armata (con tre batterie da 155/14) ed il 3° gruppo contraereo da 75/27, per un totale di circa 12.000 uomini. La guarnigione di stanza nell’isola greca fu sterminata nonostante la resa incondizionata dopo alcuni giorni di sanguinosi combattimenti.
Lunedì 14 settembre alle 20:00: Cefalonia, crimine di guerra

30 Settembre 1949

Fine del Ponte aereo per Berlino

Il ponte aereo per Berlino (1948-1949) fu un’azione intrapresa durante la Guerra Fredda dagli Stati Uniti e dai loro alleati dell’Europa occidentale per trasportare cibo e altri generi di prima necessità nella Berlino Ovest circondata dai sovietici. Vennero utilizzati centinaia di aeroplani da trasporto, per portare nella città svariate merci, compreso più di un milione e mezzo di tonnellate di carbone per il riscaldamento. All’apice dell’operazione, il 16 aprile 1949, un aereo alleato atterrava a Berlino ogni minuto. Gli aerei erano forniti da Stati Uniti, Regno Unito e Francia, ma gli equipaggi che li pilotavano arrivavano anche da Australia, Canada, Sudafrica e Nuova Zelanda.
Il ponte aereo venne lanciato il 26 giugno 1948 dopo che l’Unione Sovietica iniziò il blocco terrestre di Berlino Ovest, il 1 aprile 1948. L’URSS tolse il blocco alla mezzanotte dell’11 maggio 1949. Comunque, il ponte aereo andò avanti fino al 30 settembre e le nazioni occidentali vollero accumulare un quantitativo sufficiente di scorte per Berlino Ovest, nel caso in cui i sovietici ripristinassero il blocco.
Martedì 29 settembre alle 20:00: Il ponte sopra Berlino


Marcopolo
(Canale 414)

PROGRAMMI

MP Romanzo popolare

ROMANZO POPOLARE
Dal lunedì al venerdì alle 22.00
Tutti, o quasi, conoscono l’evento. La giornata o i pochi minuti in cui esplode la festa. Qualcuno conosce quello che succede dietro le quinte, molti lo sospettano. “Romanzo popolare” vuole esplorare il lato nascosto della festa:  la vita del paese, la preparazione delle cerimonie, i festeggiamenti paralleli, le simbologie di gesti e riti, ripetuti da sempre. Un visitatore qualsiasi segue l’evento principale, evento che si può consumare in poche ore o addirittura in una manciata di minuti. Evento che catalizza l’attenzione del pubblico, mettendo in secondo piano la vita. La vita, cioè il quotidiano che si trasforma, il passato che si confonde con il presente. Marcopolo si propone di raccontare proprio questo quotidiano di festa, spesso invisibile agli occhi di un qualsiasi turista.
“Propiziando la vittoria” è il titolo della puntata in onda venerdì 11 settembre alle 22.00 dedicata ad Arezzo e allo storico evento che vi si svolge:  il palio del saracino.
Tutto comincia con l’ultima domenica di agosto, con l’estrazione delle carriere, dell’ordine delle corse sulla lizza. E’ così che ha inizio il saracino ad Arezzo. La Giostra del Saracino è una rievocazione storica ambientata nel XIV secolo, che si svolge due volte all’anno in Piazza Grande. Prende spunto dalle tradizioni dell’addestramento del soldato a cavallo che affrontava un macchinario dalle sembianze del nemico per antonomasia del paladino cristiano: il saracino, ossia il soldato arabo. Quattro coppie di cavalieri, in rappresentanza dei quattro quartieri in cui è suddivisa la città, si sfidano a lanciarsi al galoppo verso un automa corazzato e armato, raffigurante il Saracino, realizzando il maggior punteggio possibile colpendolo. Il quartiere che ottiene la vittoria si porta a casa l’ambita “Lancia d’Oro”, che ogni anno viene forgiata e messa in palio dalla città.

SENTIERI D’ITALIA
Tutti i lunedì alle 21.00
L’ atmosfera incantata e rarefatta, il silenzio, lo splendido  paesaggio che appaga gli occhi e l’anima: questo è ciò che la montagna offre a coloro che ne percorrono i sentieri,  impervi e magnifici, su crinali sferzati dal sole o tra boschi che sembrano fatati. Condotto da Michele Dalla Palma, fotografo, viaggiatore e, soprattutto, grande amante della montagna, “Sentieri d’Italia”,  è un viaggio attraverso i sentieri più affascinanti tra le cime italiane, attraverso rifugi e valli, fiumi e boschi da esplorare con lo zaino in spalla. Per riscoprire una dimensione ormai dimenticata: il “cammino”, inteso non solo come spostamento ma anche come filosofia, come modo di vivere l’ambiente circostante, assaporandolo lentamente, istante dopo istante.  “Sentieri d’Italia” è la nuova avventura di Marcopolo in onda a partire dal 21 settembre, tutti i lunedì alle 21.00. La prima puntata è dedicata al  Parco della Gola Rossa e alle grotte di Frasassi. Questa parte del territorio marchigiano è solcato da profonde e selvagge valli, modellate dall’impetuosa forza delle acque dei fiumi, che hanno formato gole e orridi di rara bellezza, con in evidenza le gole di Frasassi e della Rossa. Tutta la zona è interessata da fenomeni carsici e dalla presenza di sorgenti sulfuree che hanno contribuito a disegnare dei paesaggi d’indicibile suggestione. Molti milioni di anni fa, l’area era un fondale marino che subiva l’accumularsi di sedimenti, come rivelano fossili e particelle calcaree visibili dove la roccia affiora. Nel corso dei millenni lo scorrere del fiume Sentino ha scavato la roccia dando luogo a profonde gole; poi, il graduale processo corrosivo attribuibile alla risalita delle acque sulfuree profonde, ha reso colossali le dimensioni di molti vani sotterranei, che hanno dato luogo allo spettacolare fenomeno delle Grotte di Frasassi. Secondo gli esperti si tratta di una delle aree speleologiche più importanti d’Europa. Le pareti sono ricoperte di concrezioni cristalline di eccezionale trasparenza e varietà di forme e di colori, cui si deve un paesaggio irreale che non finisce di stupire lo spettatore, continuamente sollecitato da nuovi scenari e colpito dalla grandiosità delle sale.

CLASSICAL DESTINATION, LE CITTA’ DELLA MUSICA
Tutti i giorni alle 19.30
Simon Callow, il famoso attore di “Quattro matrimoni e un funerale” parte per un grandioso tour come conduttore e narratore  di “Classical Destinations”. Questa serie televisiva, unica nel suo genere, ci porta in viaggio nelle più affascinanti città d’ Europa, coniugando la storia del nostro continente e quella della musica classica in un unico e spettacolare format prodotto dalla BBC. Simon ci porta alla scoperta dei grandi compositori attraverso la visita delle meravigliose città e regioni d’Europa che li hanno ispirati nella composizione della loro musica che dura nei secoli. Dalla Londra di Handel, alla Parigi di Debussy, alla Mosca di Rachmaninov a molte altre ancora.
La Parigi di  Debussy e Ravel  è la destinazione della puntata in onda  giovedì 24 settembre, ore 19.30. L’Illustre Città della luce e dell’amore è il perfetto scenario che fa da sfondo alla vita e alla musica di Claude Debussy. Simon ci mostra le attrazioni principali di questa sensazionale città per poi spostarsi  a ovest, appena fuori Parigi, verso lo storico villaggio di Montfort-L’Almaury dove il compositore francese Maurice Ravel visse e lavorò gli ultimi sedici anni della sua vita. Richard Tognetti e l’Orchestra Australiana da Camera eseguono il Kaddisch di Ravel e lo “Scherzo” dal quartetto d’archi di Debussy.


alice
(Canale 416)

PROGRAMMI DI CUCINA

ALICE Pasta, love e fantasia

PASTA, LOVE E FANTASIA
Ritorna, più esilarante che mai, la “strana coppia” ai fornelli, ovvero gli ormai inseparabili Marisa Laurito e Andy Luotto. Lei, con la sua verve inconfondibile, ama la cucina genuina e ne sa una più del diavolo; lui, un po’ distratto e sognante, sfodera tutta la sua abilità da grande chef dando sempre il suo personale tocco alla ricetta.
Una vera battaglia in cucina, a colpi di battute, tra tegami e padelle, tra salse e spaghetti fumanti,  tra risate e ricette, quelle di una volta, magari rivisitate…
E’ la pasta la grande protagonista della nuova serie di “Pasta, love e fantasia” in onda a partire dal 7 settembre tutti i giorni alle 19.30. Molte le ricette che abbracciano tutto il patrimonio gastronomico italiano. Tra candele alla genovese, fusilli lunghi con la ‘nduja, spaghetti aglio, olio e peperoncino e anelletti al forno è tutto un correre da nord a sud per riscoprire il gusto della buona tavola e cucinare divertendosi.

MARE NOSTRUM
Dalla Liguria alla Sicilia, dalla Basilicata al Friuli, “Mare Nostrum” racconta ai telespettatori tutto, ma proprio tutto, sul pesce presente nei nostri mari, con le migliori ricette presentati da chef rinomati. In ogni puntata un tipo di pesce ma tanti modi diversi di cucinarlo. L’orata è la grande protagonista della puntata in onda giovedì 10 settembre alle 22.00, nobilitata dalla cucina di due giovani e brillanti chef: Alberto Faccani, del ristorante “Magnolia” di Cesenatico, e Gianfranco Pascucci de “Il porticciolo” di Fiumicino. Due chef, due diverse filosofie gastronomiche ma un unico comune denominatore: la qualità e la freschezza dei prodotti.

LA GOLA IN VIAGGIO
Marco Rossetti conduce i telespettatori di Alice in un viaggio enogastronomico alla ricerca dei migliori ristoranti d’Italia, dalle trattorie di campagna ai ristoranti stellati. Il filo che li accomuna è la qualità e la tipicità delle materie prime e degli ingredienti . Una panoramica sui piatti caratteristici, dagli antipasti al dessert, con assaggi e abbinamenti di vino, cercando sempre il miglior rapporto qualità-prezzo. Domenica 20 settembre, alle 0.30, visitiamo  “Sora Maria e Arcangelo”, un ristorante rustico e accogliente  di Olevano romano dove è possibile gustare piatti tipici della cucina romana con molti prodotti del territorio e il guanciale come materia prima d’eccellenza.


Leonardo
(Canale 418)

PROGRAMMI

LEO Giardini d'Italia - Bomarzo

GIARDINI D’ITALIA
Dal 14 settembre dal lunedì al venerdì alle 20.00
I più bei giardini del territorio italiano raccontati attraverso immagini spettacolari. Un viaggio appassionante nei luoghi che custodiscono piccoli spazi segreti, tra alberi secolari e meravigliose fioriture, piante rare e arbusti, angoli di natura sapientemente forgiati da mani umane.  A partire dal 14 settembre, dal lunedì al venerdì alle 20.00, “Giardini d’Italia” racconterà la storia di questi piccoli paradisi per carpirne i segreti e far sognare ad occhi aperti  perché ogni giardino è un’esperienza unica di botanica, ingegneria, arte, scultura e composizione del verde.
La prima puntata è dedicata al parco di Bomarzo. Voluto dal principe Pier Francesco Orsini il parco risale alla metà del XVI secolo. La fantasia popolare l’ha ribattezzato  “parco dei mostri” per le suggestive ed enigmatiche sculture in pietra riconducibili per lo più a figure mitologiche. Addentrarsi in un mondo così pieno di mistero è un’esperienza unica, che riporta a tempi lontani e fa volare lontano con la fantasia.

HOME SWEET HOME
Dal 14 settembre, tutti i lunedì alle 21.00
“Home sweet home” è il programma che racconta la tipicità e la tradizione dell’architettura residenziale dei paesi europei. Un’occasione unica per conoscere le case contadine, borghesi, patrizie o nobiliari di tutti gli stati dell’Europa, case che, con un’interessante ma rispettosa ristrutturazione, sono abitate ancora oggi dai moderni cittadini. Vengono svelati i legami con la tradizione, le usanze legate agli oggetti e agli stili di vita, l’artigianato e l’utilizzo dei materiali per la costruzione, legati alla regione di appartenenza.
Nella regione centrale del Portogallo, sulle montagne poco distanti dalla città di Coimbra, esistono 23 villaggi costruiti con la roccia locale, una pietra scura chiamata scisto. La puntata in onda lunedì 28 settembre alle 22.30 esplora le caratteristiche dell’architettura popolare delle case di scisto e le ragioni che spingono le persone ad abitare nuovamente questi villaggi dopo anni di spopolamento.

ATTENTI A QUEI DUE
Dal 14 settembre, dal lunedì al venerdì alle 21.00
Colin e Justin, due bizzarri e inarrestabili designers europei, girano il mondo alla ricerca di abitazioni da “rivoluzionare”.  Con  la passione e la  meticolosità da veri detective fanno irruzione in una casa il cui interno appare loro come una vera e propria scena del crimine, tanto il proprietario si è sbizzarrito nell’arredarla all’insegna del cattivo gusto. Decidono così di passare all’azione. In primo luogo, il padrone di casa viene letteralmente “sequestrato” fino al termine dei lavori; poi si passa ad un intervento di pulizia radicale eliminando mobili e suppellettili inutili e  kitsch. Tuttavia non tutto è da buttare e le competenze di Colin e Justin sono messe alla prova per trasformare, riadattare o riposizionare alcuni degli arredi originari. Potranno finalmente  dare libero  sfogo alla loro creatività divertendosi poi ad osservare la reazione dell’attonito proprietario.  Questi gli ingredienti di “Attenti a quei due”, il nuovo divertente format in onda a settembre su Leonardo. A partire da lunedì 14 settembre, dal lunedì al venerdì alle 21.00, potremo seguire le avventure dei due simpatici arredatori, talvolta alle prese con veri e propri musei dell’orrore, ma sempre desiderosi di diffondere la loro personale “filosofia del design”.

DOSSIER CASA E AMBIENTE

Dal 17 settembre, ogni giovedì alle 22.30
IL NUOVO FORMAT DI LEONARDO DEDICATO ALLO SVILUPPO ECOSOSTENIBILE
La tendenza ad uno sviluppo ecosostenibile  rappresenta ormai un punto irrinunciabile dell’architettura contemporanea. Una tendenza che si realizza nella ricerca di fonti energetiche alternative, nel ricorso al fotovoltaico, nel recupero di materiali da costruzione ritenuti, fino a poco tempo fa,  desueti. “Dossier casa e ambiente” è il nuovo format di Leonardo dedicato proprio al tema dell’ecosostenibilità. Ogni giovedì alle 22.30, a partire dal  17 settembre, cinque appuntamenti per conoscere le nuove tecnologie e i materiali per una casa rispettosa dell’ambiente, confortevole e senza sprechi.
Sono gli stessi proprietari a mostrare le loro case e a raccontare i vantaggi di un nuovo modo di costruire, sempre di più in sintonia con l’ambiente. Il prezioso supporto di architetti e ingegneri aiuta i telespettatori a comprendere meglio gli argomenti e ad orientarsi nella scelta dei materiali da costruzione e delle fonti energetiche alternative.
La prima puntata, in onda giovedì 17 settembre alle 22.30, è dedicata alla riscoperta dell’argilla come materiale da costruzione. Considerata per lungo tempo materiale povero se ne riscoprono oggi tutti i vantaggi: è facilmente reperibile, è capace di accumulare e mantenere il calore e si adatta bene alle diverse condizioni climatiche.


Animal Planet
(Canale 421)

DOCUMENTARI

ANIMAL COPS PHOENIX
PRIMA TV
animalcopsphoenixA partire da domenica 6 settembre alle 22:00
“Animal Cops Phoenix” segue il lavoro dell’Arizona Humane Society (AHS), dei medici veterinari del pronto soccorso e della squadra che, in collaborazione con l’AHS, si occupa di trovare una casa che possa accogliere ed adottare gli animali salvati. In un mix d’investigazioni poliziesche ed emergenze mediche, i telespettatori impareranno a conoscere i protagonisti della serie, tutti molto diversi tra loro, hanno però in comune l’amore incondizionato per gli animali e la forte motivazione ad aiutarli e prendersene cura.

SOS ANIMALI: COMMERCIO ILLEGALE

A partire da sabato 5 settembre alle 22:00
L’investigatore Steve Galster affronta senza paura il terribile mondo della criminalità: con l’aiuto di squadre speciali, addestrate da lui personalmente, lotterà contro le organizzazioni mafiose responsabili del commercio di fauna selvatica. In ciascun episodio, Steve sarà chiamato a risolvere un caso e, grazie a nuove tecniche forensi sull’analisi del DNA, riuscirà a localizzare i malviventi e scoprire chi intasca i profitti. Per identificare e localizzare i responsabili, si servirà di evoluti metodi d’indagine: come mai prima d’ora, gli scienziati saranno in grado di identificare le specie animali in pericolo anche solo in presenza di piccoli campioni di tessuto; per scovare e catturare i criminali, verranno usate prove di DNA e sofisticati programmi d’identificazione. Il racket del commercio illegale di animali verrà messo a nudo: tutte le pratiche più crudeli saranno finalmente svelate e i malviventi consegnati alla giustizia.

BASTA! IO O IL CANE
PRIMA TV
A partire da domenica 6 settembre alle 21:00
Dai segugi più ribelli ai viziati barboncini, per l’addestratrice di cani Victoria Stilwell i quattrozampe non hanno segreti. Ma certo la situazione è diversa per i loro padroni, costretti a vivere sotto lo stesso tetto con creature spesso indomabili! Con la sua esperienza pluridecennale e grazie all’osservazione tramite telecamere nascoste e colloqui diretti, Victoria cercherà, in questa quarta serie di “Basta! Io o il cane” di riportare la pace in famiglie che si trovano alla mercé dei loro piccoli tiranni. Dopo aver raccolto le prove e diagnosticato il problema, seguirà un programma pratico di addestramento, studiato per combattere le cattive abitudini tanto dei cani quanto dei loro padroni. Girata interamente nel Regno Unito, questa serie offre tanti consigli utili e facili da seguire, per tutti coloro che vogliano educare al meglio il proprio cane.

VITA DA FANTINO
PRIMA TV
A partire da domenica 6 settembre alle 23:00
Entriamo in un mondo nuovo, fatto di rivalità feroci, legami profondi ed altissimo rischio: è l’universo delle gare ippiche, documentate per la prima volta dalle telecamere di Animal Planet. Seguiamo gli scontri tra fantini durante i 30 giorni della stagione di corse: mesi di preparazione culminano in un minuto o due di corsa e i fantini arrivano ad affrontare anche dieci corse al giorno, in un ritmo sincopato dove uomini e cavalli rischiano la vita e gli arti ad ogni istante. La pressione è altissima e, dietro le quinte, medici ed ambulanze sono sempre all’erta: durante le corse nordamericane muoiono in media due fantini ogni anno. Ci sono le star, i grandi vincitori che si sono aggiudicati i montepremi più ricchi ma anche i fantini più giovani, quelli che non hanno mai vinto una gara e riescono a malapena a pagarsi le spese. Ciascuno è in corsa per sbaragliare i concorrenti e nessuno è disposto a perdere.


Discovery Science
(Canale 422)

DOCUMENTARI

IL SOPRAVVISSUTO
PRIMA TV
Ogni sabato alle 22:05 fino al 12 settembre
Les Stroud, presentatore ed esperto di tecniche di sopravvivenza, torna per la terza serie de “Il sopravvissuto”. Senza cibo, né acqua, né riparo, Les deve fare affidamento su anni di addestramento, istinto e pura forza di volontà per sopravvivere da solo per sette giorni negli ambienti più avversi del mondo, aiutandosi solo con un attrezzo multiuso e poco più. Les gira per il mondo creando situazioni reali in cui deve cercare di sopravvivere. Quest’anno Stroud si trova nella gelida tundra artica, dove escogita un sistema geniale per avviare un fuoco; nell’inesorabile territorio interno dell’Australia, dove le temperature variano drasticamente e l’acqua scarseggia, e in Papua Nuova Guinea, uno dei paesi meno esplorati del mondo dove si ritiene esistano specie di piante e animali ancora sconosciute. Les riuscirà a sopravvivere facendo affidamento solo su ingegno e tenacia?

VERSO LE STELLE
PRIMA TV
Ogni sabato alle 22:05 dal 19 settembre
Il fisico dott. Basil Singer si presta con entusiasmo a svolgere il ruolo di cavia umana con l’obiettivo di fare eccitanti scoperte nello spazio. Il dottore cercherà di capire se nel futuro gli esseri umani potranno abitare su Mercurio, Venere, Marte, Titano, la luna di Saturno, e Callisto e Gliese 581c, le lune di Giove. Nel nome della scienza il dott. Singer si sottopone a temperature estreme, mette alla prova nuove tecnologie di sopravvivenza studiate al fine di mantenere in vita gli esseri umani in condizioni ambientali estreme, subisce le durezze imposte dai viaggi a gravità zero ed esamina nuove proposte di habitat nello spazio per l’uomo.

RE-INVENTORS
PRIMA TV
Ogni domenica alle 21:05
Dall’emissione del primo brevetto più di 500 anni fa, gli inventori di tutto il mondo hanno cercato di sviluppare progetti sempre più geniali. Ma per ogni creazione eccezionale ce ne sono migliaia che non vengono mai sviluppate. Questa serie dimostra che non tutte le invenzioni fallite sono dei completi insuccessi. I “Re-inventori” Matt Hunter e Jeremy MacPherson riesumano progetti di brevetti originali al fine di costruire e mettere alla prova invenzioni del passato quali l’Elmetto Armato, il Paracadute da Testa e il Costume da Valigia. Alcuni progetti falliscono miseramente ma altri si rivelano essere invenzioni brillanti. Armati di attrezzi e libri di storia i due presentatori si avventurano nel curioso e affascinante mondo delle invenzioni per dimostrare come l’uomo si cimenti nella costruzione delle cose più strane.


Discovery Travel & Living
(Canale 426)

DOCUMENTARI

AzzardoImmobiliareUSA

AZZARDO IMMOBILIARE USA
PRIMA TV
A partire da Lunedì 7 settembre alle 18:15
“Azzardo immobiliare USA” è un nuovo programma che segue giovani imprenditori del settore immobiliare alle prese con le operazioni di rinnovo di locali, acquistati solamente allo scopo di essere aggiustati e rivenduti, ricavandone un profitto. La presentatrice Kirsten Kemp segue per noi ogni settimana un diverso progetto, offrendo ai telespettatori tanti consigli utili e concreti su come ottenere il massimo profitto con un investimento minimo e, così facendo, salire un po’ in alto sulla scala immobiliare. Non sempre si otterrà il margine desiderato e ogni storia racconetrà i casi piu’ svariati. Grazie a questa serie, scopriremo come fare per acquistare un immobile ed accrescerne il valore, attraverso il design e le opere di rinnovo. Inoltre, ci verranno regalati tanti consigli su come gestire un budget, presentare al meglio i nostri progetti alle autorità e, ancora, saranno svelate molte dritte su come restaurare il nostro immobile ed accrescerne il potenziale d’acquisto.

LE CASE DEGLI ALTRI
PRIMA TV
A partire da Domenica 6 settembre alle 22:15
Travel and Living presenta “Le case degli altri”, un programma che illustra come ristrutturare e trasformare la propria casa utilizzando i consigli di un’esperta di architettura e traendo spunto dalle abitazioni di altre persone. Ogni settimana Naomi Cleaver visita una casa, offre consigli su possibili miglioramenti ai proprietari e li porta a visitare abitazioni simili al fine di trarre ispirazione. Per i proprietari di tali abitazioni questa è una buona occasione per esibire il loro stile personale, ma a volte basta l’occhio critico di Naomi per ridimensionare stile e gusti.

DIVA DEL FAI DA TE
PRIMA TV
A partire da Sabato 5 settembre alle 19:15
“Diva del fai da te” incoraggia le donne ad acquisire maggiore fiducia nelle loro capacità insegnando a svolgere difficili lavori che si rendono necessari in casa. Norma Vally, professionista in ristrutturazioni, mostra in modo semplice come portare a termine vari lavoretti di riparazione. In questa serie la presentatrice aiuta una coppia a preparare la casa per l’arrivo di un bimbo, si cimenta con la creazione di scrivania e scaffali su misura per una zona ufficio in un’altra abitazione e dà il tocco finale al progetto di ristrutturazione di un giardino. Se acquisire nuove abilità è sempre stata la vostra passione, è ora di afferrare un martello e assumere il controllo.

RESTAURATORE A DOMICILIO
PRIMA TV
A partire da Sabato 19 settembre alle 23:15
Gable Painter, restauratore di Richmond, Virginia, si impegna a dare nuova vita in antichi edifici. Gable si dedica alla sua passione con meticolosità ed entusiasmo e in questa serie affronta la più grande sfida della sua vita: la ristrutturazione di un edificio di tre piani di epoca vittoriana. In lotta contro il tempo, Gable mette alla prova le sue abilità per cercare di eliminare diversi muri ed erigere una nuova struttura portante al fine di creare sette nuove unità. Il programma segue le traversie che Gable si trova ad affrontare e la grande dedizione che ripone nel suo lavoro.


Per gli altri spazi di informazione sui programmi satellitari di questo blog visitate “Sat News”.

Commenti»

1. PaoloKr - 03/09/2009

Sempre interessantissimi i documentari di National Geographic!

2. Val Tidone - 04/09/2009

Carpe diem.


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: