jump to navigation

TV USA Giorno per giorno Flash #194 – Martedì 15 settembre 2009: calano ancora 90210 e Melrose Place; scende ma supera i 10 milioni il “Jay Leno Show”; buon debutto per il reality “The Biggest Loser” – FX rinvia a gennaio l’animata “Archer” 16/09/2009

Posted by Antonio Genna in Auditel, Cinema e TV, Giorno per giorno Flash, TV USA.
Tags: , , , , , , , , , ,
trackback

TV USA Giorno per giorno FlashEsaminiamo i dati di ascolto statunitensi della serata di ieri 15 settembre 2009, in base alle cifre preliminari diffuse da Nielsen Media Research e pubblicate ogni pomeriggio da diversi siti web USA come Mediaweek e Hollywood Reporter.
In chiusura, le ultime notizie del panorama televisivo statunitense che potranno anche essere approfondite negli spazi settimanali “TV USA Gazette” e “TV USA Giorno per giorno”, ed un elenco dei prossimi episodi inediti di telefilm a breve in onda negli Stati Uniti.
Per favore evitate nei commenti qualsiasi tipo di SPOILER sugli episodi dei telefilm citati in questo spazio!

Nielsen RatingsASCOLTI USA di martedì 15 settembre 2009
Calano ancora “90210” e “Melrose Place”; scende rispetto a lunedì ma supera i 10 milioni di spettatori il “Jay Leno Show”; buon debutto per il reality “The Biggest Loser”
Vi presento la classifica degli spettatori totali dei cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX e The CW): nella prima colonna è indicata l’audience in milioni di spettatori, nella seconda il rating e lo share nella fascia di pubblico 18-49 anni.

AUDIENCE RATING/
SHARE
https://antoniogenna.files.wordpress.com/2008/03/nbc.jpg 10,15 3,7/10
CBS 9,26 2,7/8
4,67 1,5/4
fox 4,29 1,7/5
2,11 1,5/2

Ecco un elenco degli episodi inediti di serie e sit-com trasmessi ieri sera sui cinque network:

  • ore 20.00 90210 2×02 (CWy)
  • ore 21.00 Melrose Place 1×02 (CW)

Di seguito entro più nel dettaglio dei programmi trasmessi, con una classifica per fascia oraria di trasmissione ordinata in base agli spettatori totalizzati.

ORE 20.00:

  1. Su CBS una replica della sesta stagione della serie poliziesca NCIS – Unità anticrimine ha vinto l’ora con 11,98 milioni di spettatori (2,4/7).
  2. Su NBC la prima puntata di due ore della nuova edizione del reality show “The Biggest Loser” ha ottenuto 9,86 milioni di spettatori (3,8/11) fino alle ore 22.00.
  3. Su FOX la puntata conclusiva di due ore del reality “More To Love” ha avuto 4,28 milioni di spettatori (1,8/5).
  4. Su ABC una replica del reality “Shark Tank” ha avuto 3,60 milioni di spettatori (1,1/3).
  5. Su CW il secondo episodio inedito della seconda stagione della serie 90210 ha ottenuto 2,41 milioni di spettatori (1,2/3), perdendo 150.000 spettatori rispetto alla scorsa settimana.

ORE 21.00:

biggest-loser

  1. Su NBC è proseguita la nuova puntata di due ore del reality show “The Biggest Loser”.
  2. Su CBS è andata in onda la puntata conclusiva di due ore dell’edizione estiva del reality show “Big Brother”, con 7,90 milioni di spettatori (2,9/8) fino alle ore 23.00.
  3. Su ABC una nuova puntata del programma “Shaq Vs.” ha avuto 4,33 milioni di spettatori (1,7/5).
  4. Su FOX è proseguita la puntata conclusiva di due ore del reality “More To Love”.
  5. Su CW il secondo episodio inedito della nuova serie Melrose Place è ulteriormente calato rispetto al già basso esordio di una settimana fa, ottenendo 1,81 milioni di spettatori (0,9/3).

ORE 22.00:

jaylenoshow-moore

  1. Su NBC la seconda puntata del nuovo talk-show quotidiano “The Jay Leno Show” è calata rispetto al boom di lunedì sera, ma ha comunque ottenuto un rispettabilissimo risultato con 10,74 milioni di spettatori (3,3/9) ospitando tra gli altri Michael Moore, Tom Cruise e Cameron Diaz.
  2. Su CBS è proseguita la puntata conclusiva di due ore dell’edizione estiva del reality show “Big Brother”.
  3. Su ABC il programma speciale “Barbara Walters Special: Patrick Swayze” ha ottenuto 6,06 milioni di spettatori (1,8/5).

ULTIME NOTIZIE

  • FX rinvia a gennaio l’animata “Archer”, ma trasmetterà domani il primo episodio
    archerIl canale cavo FX ha rinviato a gennaio 2010 la serie animata in 6 episodi “Archer”, presa in giro del genere spionaggio creata da Adam Reed, che era prevista nei giovedì sera autunnali subito dopo i nuovi episodi della sit-com C’è sempre il sole a Philadelphia con Danny DeVito.
    Il canale cavo ha giustificato il rinvio con i lunghi tempi di produzione della serie: ciascun episodio richiede infatti un mese di produzione. FX comunque, senza farne assolutamente pubblicità, trasmetterà il primo dei 6 episodi domani sera, giovedì 17 settembre, alle ore 22.30, dopo il debutto della quinta stagione di C’è sempre il sole a Philadelphia, soltanto come una speciale anteprima.
    Il canale, nel frattempo, ha anche ordinato quattro sceneggiature addizionali, per estendere eventualmente l’ordine iniziale. Nel cast di voci originali figurano Aisha Tyler, Chris Parnell, Jessica Walter, Jon Benjamin e Judy Greer.
    Nessuna variazione invece per la nuova sit-com The League, interpretata da Mark Duplass, Steve Rannazzisi, Nick Kroll, Paul Scheer, Jon Lajoie e Katie Aselton, che partirà come previsto nel corso dell’autunno il giovedì sera alle 22.30 dopo C’è sempre il sole a Philadelphia.

TV USA

QUESTA SERA IN TV NEGLI STATI UNITI…
Gli episodi inediti di serie e sit-com su network e canali cavo
Informazioni tratte dallo spazio “TV USA Giorno per giorno”.

Mercoledì 16 settembre 2009

  • ore 21.00 Glee 1×03 (FOX), The Beautiful Life: TBL 1×01 (CW)
  • ore 22.00 Dark Blue 1×10 – finale di stagione (TNT)

Fonti statunitensi: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per gli aggiornamenti sulle notizie dalla TV statunitense visitate lo spazio periodico “TV USA Gazette” di questo blog, per il calendario settimanale di programmazione visitate “TV USA Giorno per giorno”.

Commenti»

1. ilollo - 16/09/2009

benissimo 90210, cala purtroppo Melrose Place ma spero che abbia cmq 24 episodi perché merita!!! ovvio calo per Leno che scenderà ancora di più! la NBC non si rialzerà!

2. PaoloKr - 16/09/2009

Scende 90210 e a questo punto direi proprio flop per MP.

Jay Leno dopo la prima puntata è ovviamente calato ma visto l’orario è un signor risultato. Poi Jay mi sta davvero simpatico. Spero che il successo continui.

3. warrior - 16/09/2009

MP 2.0 un DISASTRO…Non se ne sentiva il bisogno…Alla calcistica, mi sa che non mangia il panettone… :D

PaoloKr - 16/09/2009

mi sa che ci fermiamo a tredici…

warrior - 16/09/2009

Eh mi sa proprio di si…Sempre che la CW trasmetta tutti gli episodi…

ilollo - 16/09/2009

The CW va così bene che si può benissimo permettere uno show sotto i 2 milioni! lo compensa con i boom di tutti gli altri programmi ;))

PaoloKr - 16/09/2009

Boom della CW…???
Dove lo stai vedendo questo boom della CW? Leggo ovunque editoriali a dir poco catastrofici sul destino della CW e tu parli di boom. Due/tre show sui tre/4 milioni non possono bastare a salvarla.

PaoloKr - 16/09/2009

Io tutta questa grossa qualità nel pilot non l’ho vista. Mi sarà sfuggito qualcosa…

ilollo - 16/09/2009

ahah Paolo, ma non hai ancora capito che quello che scrivo è sempre ironico? sono semplicemente tifoso ;))

Nick84 - 16/09/2009

ILOLLO

ti prego DIMMI che stai scherzando

IRapeYourMind - 16/09/2009

Ho sotto mano la second apuntata vediamo come procede, come miniserie di 13 episodi dovrebbe comunque rendere abbastanza.

4. enry - 16/09/2009

Bene NBC.
Discreto 90210.
Malissimo MP.

5. Super17 - 16/09/2009

90210 è calato di poco, quindi comunque abbastanza buono, mentre Melrose Place cala drasticamente, tanto che scende sotto ai 2 milioni! Io ho visto il pilot e l’ho trovato carino, molto misterioso, fresco e divertente, ma non avrei continuato a seguirlo perché non mi ha dato quella spinta in più da farmelo continuare a seguire.

Alessio - 16/09/2009

Il secondo episodio è ancora meglio. Si può praticamente definire la seconda parte del pilota. Molto, molto più intrigante! ;)

6. PaoloKr - 16/09/2009

Stasera serata tra lustrini e paillettes con “Glee” e “The Beautiful Life”…;)

Nick84 - 16/09/2009

Ocio che qualcuno potrebbe denunciati per aver messo nella stessa frase questi 2 show :D

Che poi l’unica cosa che hanno in comune e che sono 2 serie checcose almeno a giudicare dalla trama di BL

PaoloKr - 16/09/2009

Naaaaaa…che dici??? ;)

7. Alessio - 16/09/2009

Peccato per Melrose Place. Dubito riesca a salire ad almeno 2 milioni.. le ragazze in questo periodo preferiscono i vampiri fighi -.- Io spero almeno che la CW non blocchi la produzione e che ci dia almeno i 13 episodi previsti almeno risolviamo il caso della stagione..
A questo punto vien da chiedersi se la settimana prossima Gossip Girl e OTH riconfermeranno gli ascolti della premiere.. The CW se la passa abbastanza male in sto periodo, nemmeno le Top Model fanno più ascolti record.

8. littlefrancy - 16/09/2009

La CW lo scorso anno è partita bene, quest’anno invece ha un calo bestiale…90210 che cn la season premier ha battuto perfino gli ascolti di Gossip Girl ,questa settimana scende, Melrose addirittura perde un sacco di telespettatori…nn supera neanche 1 2 milioni…stesso risultato di Privileged dello scorso anno!
P.S ma la Simpson in questa serie che fa la piangnucolona?? mi sa di ruolo inutile! tanto si sa che è lei l’assassina!

warrior - 16/09/2009

Gossip Girl, nonostante non abbia fatto ascolti record, ha comunque fatto più ascolti delle puntate della scorsa stagione (da gennaio in poi…)

9. warrior - 16/09/2009

ilollo
Sotto i 2 milioni non è un risultato soddisfacente per la CW…Privileged è stato chiuso con questi ascolti…

IRapeYourMind - 16/09/2009

Il pilot l’ho trovato guardabile ma nulla più, alcune idee carine altre scontate e vecchie.

10. PaoloKr - 16/09/2009

Io tutta questa grossa qualità nel pilot di MP non l’ho vista. Mi sarà sfuggito qualcosa…

11. Hawk - 16/09/2009

Prevedibile calo per Leno, anzi credo in un ulteriore erosione d’ascolti quando ABC e CBS inizieranno con gli inediti, mentre è andato benissimo “The Biggest Loser”.

90210 è andato benino, ma gli ascolti di MP non sono sufficienti. Se continua cosi non continuerà; la CW non è rete che cancella gli show (anche perchè non ne ha abbastanza per rimpiazzarli), quindi o finirà con i 13 e sarà sostituita in midseason da “life unexpected”, o non sarà rinnovata. Poi ci sta che migliori, ma dubito…

12. Rotator - 16/09/2009

Che brutto colpo per MP e anche per la CW. Già al secondo episodio scende sotto i 2 milioni, avrà vita breve…

13. warrior - 16/09/2009

Che voi sappiate la CW sta lavorando a qualche altro telefilm?

Certo che hanno cassato Valley Girl che poteva prendere molto il pubblico nostaligico degli anni ’80 e poteva prendere il pubblico di GOSSIP GIRL…Hanno chiuso Privileged che, con qualche accorgimento, poteva rinascere…

PaoloKr - 16/09/2009

Privileged è stato un grosso errore.
Decisamente meglio di 90210 o MP…

Andreap82 - 16/09/2009

Per midseason hanno Life Unexpected (era quella che inizialmente si chiamava Parental Discretion)

warrior - 17/09/2009

Beh, allora è meglio che la tirino fuori dalla naftalina…Perchè se MP 2.0 continua a floppare mi sa che ne avranno bisogno… ehehehe

14. Andreap82 - 16/09/2009

Melrose è nei guai e anche grossi.
Biggest Loser si conferma una manna dal cielo (verosimilmente cheap and forte nei 18-49). Per Leno, bisogna aspettare per vedere su che livelli si assesta.
I “seniors” guarderebbero anche la 1000esima replica di una puntata di NCIS

Nick84 - 16/09/2009

la CBS fessa non è tra 10 anni rimarrà l’unico big network .

PaoloKr - 16/09/2009

La CBS è di ferro, a turno gli altri network hanno avuto periodi di grossa crisi, mentre lei rimane sempre forte, indefessa e pronta a sfornare programmi di successo. Quello vero, da milioni e milioni di telespettatori.

Nick84 - 16/09/2009

Quello che prima era il suo difetto ovvero essere vecchia come il cucco adesso si trasforma nel suo maggior pregio

poi paramount ha anche i canali MTV nickelodeon e showtime per i GGGGiovani

L’unico peccato è che non appena fanno una serie leggermente più gggiovane floppa o non fa ascoltoni , io jericho me lo sarei tenuto , era bello .

quello di cui non mi capacito è come mai le sitcom vanno bene solo su cbs e non sugli altri canali .

PaoloKr - 16/09/2009

La prima stagione di Jericho era davvero carina, la seconda un obbrobrio fatta con due lire.

Le sit com hanno successo hai ragione. La mia spiegazione è nel pubblico, una buona fetta è ispanica, che è meno esigente.

È anche l’unico network a cui le soap continuano ad andare bene (chiude giusto Sentieri questa settimana).

15. Nick84 - 16/09/2009

90210 è calato di poco pensavo raschiasse i 2 milioni MP è un flop ma il collasso dopo la prima puntata era prevedibile

PEr me ne fanno 23 episodi , giusto per vendeli all’estero a quei cretini , tipo gli italiani , che se non comprano TUTTE le serie tv straniere vanno in iperventilazione .

di leno sarebbe stato meglio fare una puntata o 2 a settimana .

warrior - 16/09/2009

MP 2.0 andrà in onda su Rai Due, almeno che non la cedino ad altri…

Nick84 - 16/09/2009

rai 2 + sky va benissimo . anzi anche troppo

HotelP - 16/09/2009

“che se non comprano TUTTE le serie tv straniere vanno in iperventilazione”

E per forza…basta guardare cosa produciamo noi. Sciatte schifezze che non ci comprerebbero neanche in Zimbabwe.

16. Chris - 16/09/2009

OMG MP pietoso…cioè…

17. dyd666 - 16/09/2009

mi dispiace molto per melrose place… ho visto la prima puntata e imho è anche meglio di 90210 ! speriamo di vedere almeno una stagione completa…

18. Jo3y - 16/09/2009

Molto bello il secondo episodio di Melrose, sono d’accordo con Alessio, decisamente pensato come seconda parte del pilot; visti di fila i primi due episodi, ci si trova davanti ad un bel prodotto secondo me. Fotografia, regia, dialoghi e cast (sì bè Simpson cagna a parte) sono davvero davvero buoni; il basso responso secondo me sta nel network sbagliato. Non è un mistero che la CW nei suoi precedenti tre anni di vita, si sia fatta la nomea di network molto scadente che comunque aveva i suoi spettatori; con il nuovo Melrose, la gente si aspettava un’altra serie trash piena di sesso e nudità più da sfottere che da seguire per passione, ed è rimasta delusa. Qui il prodotto è stato pensato bene e, a mio parere, avrebbe funzionato meglio sulla FOX, non c’entra proprio niente con gli show tutti teen ricchi, borsette ed idiozia a go-go della CW. Il calo cmq è fisiologico di tutte le serie, è probabile che tutto il network chiuda a maggio, ma non penso che la direzione chiuderà alcuno show, gli serve per arrivare a fine anno.

PaoloKr - 16/09/2009

Io tutta questa differenza con altri prodotti continuo a non vederla.
Il cast mi sembra nella media e in alcuni casi proprio pessimo.
La regia e la fotografia nella media delle altre serie (90210 non è fatta male da questo punto di vista).
I collegamenti con la serie originali forzatissimi (il dottore non aveva nessun figlio ed era innamoratissimo all’inizio di Jane e Sidney era morta stecchita investita da un’auto).
Poi che piaccia ci può stare, ma che sia meglio di altre cose del network non mi sembra proprio.
Io invece ci ho trovato le stesse virate trash dell’originale caso mai, con la ragazzina prostituta o la scena tra Sidney e il ragazzino all’inizio. In questo forse si era cercato di ricreare lo spirito della serie originale.
Comunque vedrò questa seconda parte e vedremo se riusciamo a cogliere questo capolavoro incompreso.

Jo3y - 16/09/2009

Io non ho mai parlato di capolavoro incompreso. Secondo me però il cinismo ci ha preso proprio la mano; oramai ci sono solo tre categorie di show: trash (90210 & co.), cult per forza (Lost) o serie vie cavo ambiziose (Mad Men). Ci si è dimenticati degli show che si seguivano anche tanto per, per essere intrattenuti 40 minuti senza essere però presi in giro; per dire, con lo spirito di oggi, certa gente qui avrebbe tranquillamente stroncato serie come Buffy, Streghe, Gilmore Girls e Friends, tutte serie diventate poi dei cult indiscussi, ma di cui certo nè i pilot nè le prime stagioni intere sono stati indimenticabili.
Il nuovo Melrose come Vampire Diaries sono serie scritte bene, di certo non innovative, molto semplici nel modo di porsi forse, ma che vorrebbero attirare quel pubblico che seguiva i telefilm prima che il cinismo di diversi ragazzini frustrati invadesse il web con le loro più o meno definibili-recensioni. Nel caso di Melrose poi:
il cast: decisamente buono il livello medio, con una menzione speciale per Katie Cassidy che è quella con più esperienza. Promettenti Michael Rady, Jessica Lucas e Shaun Sipos, ancora un pò ingessati, ma potenzialmente versatili, bravino Colin Egglesfield, mentre cagna totale la Simpson. Nella media comunque cast decisamente apposto e che può migliorare durante il corso della serie.
La regia e la fotografia mi spiace dirlo, ma sono cupe, noir e disturbanti in certi punti come richiede la trama, mentre in “90210” per esempio, le ho sempre trovate statiche (anche di notte, sembra che i personaggi siano alla luce del sole).
I collegamenti con il Melrose originale: assolutamente sotto controllo. Qui i vecchi personaggi vengono strumentalizzati al fine della storia da raccontare (un giallo) e non invece una storia succube dei personaggi e dei loro difetti della serie originale. Secondo me, i Syd e Michael del nuovo “Melrose” altro non sono che la proiezione realistica dei vecchi, ovvero come essi siano stati cambiati dalle terribili azioni da loro compiute in passato; ammettiamolo che nell’originale oramai erano solo due buffoni da cartoon.
I risvolti, che nella serie originale erano comici, qui sono invece affrontati in maniera seria.

Insomma, stiamo semplicemente parlando di una serie DIVERSA dal Melrose originale; qui gli autori non hanno voluto solo usare un marchio, ma sfruttarlo per promuovere comunque un racconto nuovo, perchè tutto quello che poteva dire la serie con la soap ed il trash, è stato detto con la serie originale e si è quindi preferito fare tabula rasa.

Io apprezzo tutto questo, poi gli altri facciano come vogliono.

ilollo - 16/09/2009

quoto al 100%

PaoloKr - 16/09/2009

Che a volte si stronchi con facilità è ormai vero.
Io non ho stroncato MP in assoluto, ho detto che il pilot non mi ha entusiasmato e che alcuni attori non mi piacciono.
Ricordo benissimo che alcuni pilot (Friends in primis, visto che lo hai nominato) non mi piacquero proprio e poi le serie hanno preso ad ingranare. Però se non sbaglio tu stesso l’altra volta hai fatto un discorso che più o meno era così: non ho molto tempo da dedicare a serie che devono carburare, se una serie non mi convince subito allora la mollo perchè è inammissibile che ci siano episodi o addirittura stagioni morte. Ora Jo3y delle due una. Bisogna darlo il tempo a una serie o non bisogna darlo?
Io non ci ho visto questo capolavoro in MP ma un prodotto nella media degli attuali teen drama, fruibile e che non necessitava di collegamenti con la serie originale (ripeto una delle protagoniste storiche morta stecchita non mi pare una situazione sotto controllo, tutt’altro…).
Anche a me GG ha dato delle sensazioni che ho capito di aver provato io e pochi altri visto che dai più non è stato considerato (che poi non sarebbe vero visto che lo show è cmq popolare, ma atteniamoci agli ascolti) però se lo show ha raccolto pochi consensi è una prova inconfutabile. Ha fallito nel suo scopo.
Stessa cosa per MP, tutto il battage non è servito.
Il passaparola non è servito.
Qualcosa non ha funzionato e io guardandolo non ci vedo NIENTE di nuovo. Ma solo cose viste e straviste.

Alessio - 16/09/2009

Quoto tutto! Uno vuole anche sbagarsi guardando una serie. Melrose Place oggi mi è volato via un baleno tanto che pensavo non mi si fosse scaricato tutto l’episodio O_O
E’ una bella serie che si fa guardare e gli attori sono decisamente bravi, la CW per una volta li ha scelti tutti bravi (Simpson a parte che l’han presa giusto perchè lo richiedeva il ruolo -chi segue la serie sa a cosa mi riferisco-) oltre che belli (sempre Simpson a parte XD).
Io spero che non facciano casino e che il network ci dia almeno un degno finale, anche se dopo soli 13 episodi, perchè se li merita (dopotutto, è l’unica serie ad avere a favore tutta la critica) =)

enry - 16/09/2009

In effetti attualmente si pretende troppo da una serie tv… Dopo la stagione 2004/2005 che ci ha dato serie stupende come Lost e DH, la qualità generale dei telefilm (con rare eccezioni) è indubbiamente calata… E in effetti molti non sono più disposti a dar tempo e fiducia ad una serie, se non colpisce al primo colpo.
Sarà anche che la scelta, soprattutto grazie alle reti via cavo, è sempre più vasta ma si tende davvero a stroncare in fretta una serie.
Io so solo che se mi fossi basato solo sui primi episodi di una serie mi sarei perso quel capolavoro che è Buffy o altre serie ottime come Veronica Mars o True Blood che con i primissimi episodi mi avevano lasciato indifferente…
Questo non vuol certo dire però che tutte le serie meritino una possibilità o che migliorino col passare degli episodi…anzi.
Se una serie è davvero orrenda lo è dopo 10 minuti o dopo 10 episodi…(vedi Secret life of..)

PaoloKr - 16/09/2009

Ma io infatti guarderò altri due o tre episodi di MP. L’ho fatto anche l’anno scorso con 90210 e lo farò anche ora.

Però fino ad ora non è niente di eccezionale enry…

enry - 16/09/2009

Immagino…

ilollo - 16/09/2009

The CW non chiuderà mai! resterà sempre viva nei nostri cuori!

Jo3y - 16/09/2009

Non si tratta di una delle due; confermo assolutamente quello che dissi all’epoca: se non piace, non piace. In questa sede però ho specificato che a me il pilot è piaciuto e quindi che lo seguo perchè mi piace. Ho fatto l’esempio di serie del passato solo perchè molti si lasciano influenzare dalle critiche negative, punto. Mi sembra di essere stato ben oltre che cristallino.

PaoloKr - 16/09/2009

Io personalmente, dopo la tua recensione entusiasta, mi ero preparato a un buon prodotto.
Non l’ho visto, mi spiace.
La cosa che però vorrei far notare è che gli americani sono stati freddissimi da subito. Non hanno visto la premiere e poi sono scappati. Hanno ucciso subito lo show. Cosa che invece non è avvenuta con il clone di Twilight. quindi il problema non è il pubblico CW.
Evidentemente è proprio il franchise di Beverly Hills che lascia indifferente o la delusione del pessimo 90210 ancora brucia.
Comunque mi guarderò anche la seconda parte del pilot e vedremo…

Jo3y - 16/09/2009

Bè però qui significa pure vedere solo ciò che si vuole vedere. Il pubblico americano non è rimasto indifferente. Lo sono stati gli spettatori, ma il consenso della critica è stato pressocchè unanime; persino lo spietato Ausiello ha dato parere positivo. Ok che il parere della stampa non è legge, anzi, però qui veramente ogni giornale ne ha parlato molto bene. Il mio parere poi non è assoluto ed indiscutibile, ma generalmente so capire quando seguo una cosa solo perchè mi piace senza motivo e quando la seguo invece perchè la ritengo valida. Ed il nuovo “Melrose” è veramente valido.

PaoloKr - 16/09/2009

Ausiello (che pure stimo nei giudizi) odia da morire One Tree Hill, quindi capisci che tutto è relativo…
Io non prendo per oro colato quello che la critica dice. Mad Men me lo hanno bollato come capolavoro dalla prima stagione che mi faceva addormentare letteralmente, adesso invece concordo con il loro giudizio.
Poi scusa sei tu che parti dicendo che non è un capolavoro ma un prodotto di 40 minuti che si lascia vedere.
Quindi accetta che ci sia chi è rimasto freddo di fronte a questo prodotto nonostante il troppo ed eccessivo entusiasmo.

Jo3y - 16/09/2009

Ma io lo accetto senza problemi, ho solo voluto esporre i motivi per cui io invece trovo che sia una bella serie. Ripeto, non ho i dati per gridare al capolavoro (e penso non li avrò mai visto che la serie non punta a quello), ma ritengo che sia una di quelle serie che in passato seguivo perchè interessanti e che poi, magari, se ne hanno avuto la possibilità, possono diventare serie mie preferite. E’ estenuante comunque essere chiari con qualcuno su questo blog, e dire che mi sembra pure di scrivere bene; comunque te Paolo, non prendermi troppo sul serio, dopotutto i miei sono gusti ed in quanto tali personali, pensa che una delle serie capolavoro ritengo sia la semi-sconosciuta “The Black Donnellys”.

PaoloKr - 16/09/2009

No Jo3y stiamo discutendo e confrontandoci su qualcosa e sei chiarissimo sulle tue posizioni.
Io mi trovo spiazzato da MP. Ne intravedo le potenzialità e non mi sembra brutto come 90210, però stando così le cose non avrà tempo di migliorare o andare avanti. Quindi evito di seguirlo se so che non avrà vita lunga.
A me una serie piace, tra le altre cose, anche per il senso di affezione, di familiarità e del tempo che scorre. Se non è così, a meno che non sia proprio un capolavoro, preferisco guardarmi un buon film.

19. Luigi - 16/09/2009

Peccato per MP. A me la prima puntata e’ piaciuta un sacco.. Speriamo Torni sopra i 2 milioni

20. ABREdoskoi - 16/09/2009

ho appena provato a vedere Melrose place. Ancora prima dei dieci minuti mi stavo già annoiando, a metà ho interrotto.

21. Super17 - 16/09/2009

Sono d’accordo con ENRY. Anche io, se mi fossi basato sui primissimi episodi di True Blood, Veronica Mars o Buffy mi sarei perso dei pilastri fondamentali del mondo delle serie tv. Per fortuna, ho visto tutto perfettamente. Per quanto riguarda MP, ripeto, non mi ha dato quella marcia in più da dire:” Bello, continuerò a seguirlo”, quindi, mi fermo, anche perché ho altro da guardare, tipo Desperate Housewives, Supernatural, Gossip Girl, Lost, True Blood e Heroes e sono curioso di vedere Flash Forward.

enry - 16/09/2009

Bravo… Poi è anche naturale e necessario fare delle scelte… Ci sono davvero troppe serie da vedere e ognuno, a seconda dei propri gusti e preferenze fa delle scelte. Non si può certo guardare ogni cosa che ci sembra carina…
Forse quando andavo alle superiori e avevo più tempo, guardavo un po’ tutto..
Ma ora, con il lavoro, seleziono e guardo solo le cose che più mi interessano.
Poi se c’è gente che riesce a vedersi tutto, buon x loro…

22. Gi@nni - 16/09/2009

Addio MP…

23. littlefrancy - 16/09/2009

Guardate che 90210 non è proprio così brutta,anzi nella seconda stagione c’è una grande ripresa…cmq ragazzi fate però il conto,Gossip girl ,One Tree Hill ,Supernatural e 90210 (che lo scorso anno facevano una media più alta di 3 milioni di telespettatori) quest’anno sono calati tutti, quindi se Melrose Place riesce a mantenere una media di poco più 2 milioni credo che ci sia speranza di rinnovarla per una seconda stagione,almeno che gli ascolti degli altri show miracolosamente nn salgano e MP non resti agli stessi livelli!!
Cmq vedremo come va stasera The Beautiful Life,che credo sia un prodotto simpatico dopo tutto, chissà potrebbe eguagliare il successo di The Vampire Diaries,il cast mi sembra buono la Barton nonostante problemi e cose varie è molto brava a recitare,Corbin Bleau in High School Musical è stato bravo, quindi sicuramente anche in TBL riuscirà a mantenere il suo target e la Parxon credo che sia brava abbastanza….
vedremo!!
io però avrei una proposta,The CW che a rischio di chiusura,perchè non diventa un canale a pagamento,magari che non si basa solo sugli ascolti ,così magari se mantiene questi ascolti è a cavallo!!

IRapeYourMind - 16/09/2009

Eh bhè ce la vedo la gente che si fa la cable per vedersi 90210.

24. Fabio - 16/09/2009

Se gli Show nn salgono un po come ascolti la CW chiude…

ma dove avete letto che il network rischia di chiudere comunque?

25. massi985 - 16/09/2009

Mi spiace per Merlose ma spero davvero che la CW non chiuda ci sono show tipo Gossip girl o Supernatural e la nuova The vampiry Diares che vale la pena seguire. Poi credo che non stia messa così male come si dice qua alla fine credo che ormai l’obiettivo medio di rete si aggiri tra i 2,5 e 3 milioni quindi… seriamo.
Riprendendo invece il discorso che qualcuno ha fatto, sostenendo che ormai al giorno d’oggi le serie si strncano facilmente io credo che questo avvenga perchè la tv americana ci ha abituato ad una qualità talmente alta per certe erie, che un prodotto diciamo ella norma della qualità discreta, non piace più perchè lo si ritiene non dico scarso ma poco interessante. La CW deve cambiare solo una cosa econdo me non puntare più sui remake e cercare di essere innovativa come lo era la WB a e dimenticavo basta con i teendrama ne ha quanti 3/4? bastan e avanzano anzi qalcuno sarebbe da togliere…

26. nicola83 - 16/09/2009

Mi dispiacerebbe se chiudesse CW, anche se oggi come oggi di CW seguo solo 90210 (bella) e GGirl (discreta). TVDiaries non mi piace come genere, Smallville idem e OTHill è uno dei pochissimi teen drama che proprio non mi piace. Comunque, Merlose Place e The beautiful life mi sembrano promettenti quest’anno… spero che almeno Beautiful Life vada bene.

Chris - 16/09/2009

Super?

27. bloody mary - 16/09/2009

io mi caccerei volentieri 90210 dal palinsesto della CW. purtroppo i remake non vanno e loro non lo vogliono capire, addirittura la presidenta del network diceva di progettare un remake anche per party of five e altri teen drama (fox). alla fine le uniche idee originali hanno trionfato, per dire, GG, the VD, e forse TBL.
io di melrose place ho seguito parte del pilot su youtube e non lo trovato brutto nella trama, ma nella recitazione, Katie cassidy che già avevo osservato e sopportato in supernatural è secondo me l attrice più cagna di Hollywood, ha una voce da oca, anzi, tanto di cappello alla sua doppiatrice italiana questa estate che gli ha dato una voce molto più forte. Shaun sipos sembra Ken di Barbie, è un manichino. tralasciamo quasi tutti gli altri alquanto inutili e si salva solo l interprete di Laurent o Laurie, la prostituta per intenderci.. penso che però la serie arriverà a 22 episodi per diversi motivi:
1) gli mancano gli show;
2) privileged l anno scorso faceva gli stessi ascolti e ha avuto 18 episodi;
3) è un remake superpublicizzato e come nel caso del flop di 90210, il network è troppo orgoglioso per ammettere di aver fatto un altro buco nell acqua;
4) il network non è molto intelligente;
5) fin quando dawn ostroff sarà presidente, deciderà lei e i suoi executives dicono di avere fiducia in lei, ma non sanno che ha fatto un patto con il demone del crocevia per fare cadere a picco il network, perchè di anno in anno gli ascolti scendono..
6) il network è profondamente sessista e punta solo alle femmine, e da quel punto di vista lo show sembra andare bene quanto GG e 90210. dicono che domina la fascia donne.
il punto è: in america ci stanno 2 milioni di donne, e 98 milioni di maschi?
sicuramente verrà rinnovato per 22 episodi, almeno per vendere i cofanetti dvd e i diritti di replica da parte delle reti locali, ma poi a maggio si vedrà per la season 2, altamente improbabile.

28. Super17 - 17/09/2009

Io spero che The CW non chiuda, per un semplice fatto, ovvero la presenza di Gossip Girl, ma soprattutto di Supernatural, grandissima serie tv. Comunque, non credo proprio che chiuderà, ogni anno ha ascolti bassi (anche se quest’anno ulteriormente bassi) eppure è ancora “viva”, quindi. Speriamo più che altro, in un rialzo di ascolti delle due serie tv sopra citate! Anche se Supernatural è partito abbastanza bene…

29. --vale-- - 17/09/2009

secondo me melrose place non si merita questi bassi ascolti!se la CW chiudesse si vedrebbero le serie finali di supernatural e smallville che forse ci sarebbero state in ogni caso..mi dispiacerebbe per gossip girl e un pochino per vampire diaries il cui pilot non mi sembra affatto brutto….


Rispondi a massi985 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: