jump to navigation

Doppiaggio – Aperte le votazioni popolari per i premi “Romics DD” 2009 18/09/2009

Posted by Antonio Genna in Animazione, AntonioGenna.net, Cinema e TV, Doppiaggio, Festival, Nomination, Serie cult.
trackback

romics2009

Dall’anno 2002, nel corso del festival del fumetto e dell’animazione Romics (che quest’anno ha luogo dall’8 all’11 ottobre 2009 presso la Nuova Fiera di Roma), si svolge il Gran Galà del Doppiaggio, con i premi “Romics Dd” assegnati ai doppiatori italiani sulla base di 5 nomination per ogni categoria.
Il Gran Galà quest’anno avrà luogo sabato 10 ottobre 2009 alle ore 18.00 presso la Sala grande del centro congressi della Nuova Fiera di Roma, con la conduzione di Monica Ward e Perla Liberatori.
Dopo il grande riscontro delle precedenti sei edizioni 2003-08, anche quest’anno, da ieri, c’è la possibilità di votare le varie categorie all’interno del mio sito web “Il mondo dei doppiatori”, in modo da contribuire direttamente all’elezione dei vincitori. Una giuria composta da alcuni direttori del doppiaggio italiani (Patrizio Prata, Massimo Corizza, Fabrizio Temperini, Carlo Cosolo, Georgia Lepore, Laura Boccanera, Isabella Pasanisi e Patrizia Salmoiraghi) ha espresso le proprie preferenze relative a ciascuna categoria, ed in base alle loro scelte sono stati decisi i finalisti in ciascuna delle nove categorie che trovate indicate più in basso.
Le votazioni vengono raccolte in contemporanea tramite il sito ufficiale Romics: dal totale dei voti risulteranno i vincitori delle varie categorie per i Premi del Pubblico, che si affiancano ai premi nelle stesse categorie assegnate dai direttori del doppiaggio.

AGGIORNAMENTO dell’11 ottobre 2009: tutti i vincitori.

Ecco allora le nomination nelle varie categorie… per votare dal mio sito web cliccate qui.

VOCE MASCHILE DELL’ANNO
Michele Kalamera, voce di Clint Eastwood in “Gran Torino”
Massimo Rossi, voce di Sean Penn in “Milk”
Flavio Aquilone, voce di Dev Patel in ” The Millionaire”
Franco Mannella, voce di Kad Merad in “Giù al Nord”
Pasquale Anselmo, voce di Philip Seymour Hoffman in “Il dubbio”

VOCE FEMMINILE DELL’ANNO
Federica De Bortoli, voce di Kristen Stewart in “Twilight”
Claudia Catani, voce di Angelina Jolie in “Changeling”
Maria Pia Di Meo, voce di Meryl Streep in “Il dubbio”
Tiziana Avarista, voce di Julia Ormond in “Il curioso caso di Benjamin Button”
Emanuela Rossi, voce di Marisa Tomei in “The Wrestler”

MIGLIOR DOPPIAGGIO DI UN FILM
Gran Torino (Technicolor spa, direzione del doppiaggio di Filippo Ottoni)
Changeling (PumaisDue, direzione del doppiaggio di Giuppy Izzo)
Milk (PCM Audio, direzione del doppiaggio di Rodolfo Bianchi)
Il Dubbio (Technicolor spa, direzione del doppiaggio di  Maura Vespini)
Giù al nord (Technicolor spa, direzione del doppiaggio di Francesco Vairano)

MIGLIOR DOPPIAGGIO DI UN TELEFILM
“Samantha chi?” (Dubbing Brothers Int. Italia, direzione del doppiaggio di Cinzia De Carolis)
“Crash” (Video Sound Service, direzione del doppiaggio di Roberta Paladini)
“Eli Stone” (Dubbing Brothers Int. Italia, direzione del doppiaggio di A. Rossi e C. Boraschi)
“Damages” (Sefit-CDC, direzione del doppiaggio di Roberto Chevalier)
“My Name is Earl” (LaBibi.it, direzione del doppiaggio di Gianni G. Galassi)

MIGLIOR DOPPIAGGIO DI UN FILM D’ANIMAZIONE
“Madagascar 2” (Cast Doppiaggio, direzione del doppiaggio di Massimiliano Alto)
“Bolt – Un eroe a 4 zampe” (Dubbing Brothers Int. Italia, direzione del doppiaggio di Cinzia De Carolis)
“Trilli” (Dubbing Brothers Int. Italia, direzione del doppiaggio di Leslie La Penna)
“Coraline e la porta magica” (Technicolor spa, direzione del doppiaggio di Carlo Cosolo)
“WALL-E” (Technicolor spa, direzione del doppiaggio di Carlo Cosolo)

MIGLIOR DOPPIAGGIO DI UNA SERIE ANIMATA
“I Simpson” (stagione 19) (Sedif, direzione del doppiaggio di vari)
“SpongeBob” (Merak Film, direzione del doppiaggio di Federico Danti)
“Mitchiko & Hatchin” (C.D. Cine Dubbing, direzione del doppiaggio di Maria Pia Di Meo)
“Death Note” (C.D. Cine Dubbing, direzione del doppiaggio di Anton Giulio Castagna)
“Rat-Man” (Sample srl – A.A.C., direzione del doppiaggio di Andrea Ward)
“Star Wars: The Clone Wars” (Studio Emme, direzione del doppiaggio di Fabrizio Temperini)
“I Cavalieri dello zodiaco: Hades” (Studio P.V., direzione del doppiaggio di Ivo De Palma)
“Mobile Suit Z Gundam” (E.T.S., direzione del doppiaggio di Fabrizio Mazzotta)
“Avatar, la leggenda di Aang” (stagione 3) (Multimedia Network, direzione del doppiaggio di Enzo Bruno)

MIGLIOR VOCE MASCHILE DI UN CARTONE ANIMATO
Davide Lepore, voce di Gallaxhar in “Mostri contro Alieni”
Fabrizio Vidale, voce di B.O.B. in “Mostri contro Alieni”
Francesco Bulckaen, voce di Obi-Wan Kenobi in “Star Wars: The Clone Wars”
Alessio Nissolino, voce di Atsushi Otani in “Lovely Complex”
Alessandro Rossi, voce di Ryuk in “Death Note”

MIGLIOR VOCE FEMMINILE DI UN CARTONE ANIMATO
Debora Magnaghi, voce di Kluke in “Blue Dragon”
Joy Saltarelli, voce di Trilli in “Trilli”
Letizia Ciampa, voce di Sayu Yagami in “Death Note”
Valentina Mari, voce di Hana “Hatchin” Morenos in “Mitchiko e Hatchin”
Alessia Amendola, voce di Ao in “Freedom”

Nel corso del galà verranno inoltre assegnati inoltre il 5° Premio “Ferruccio Amendola” su scelta della vedova doppiatrice Rita Savagnone e dalla famiglia del grande attore e doppiatore scomparso, ed i Premi Romics alla carriera maschile e femminile, su scelta della Direzione Organizzativa e Artistica della manifestazione.

A seguire le informazioni utili su questa edizione di Romics, tratte dal comunicato fornitomi dall’ufficio stampa.

ROMICS è la grande rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione e i games, organizzata dalla Fiera di Roma e da I Castelli Animati – Festival Internazionale del Cinema di Animazione.

L’edizione 2008, che si è svolta presso la Nuova Fiera di Roma, ha registrato più di 60.000 visitatori in 4 giorni.

A Romics partecipano ogni anno le più importanti aziende del settore in Italia: case editrici, distributori, librerie specializzate, collezionisti, produttori e distributori home video, aziende di videogames.
Il Festival è caratterizzato da un programma culturale di livello internazionale, con prestigiosi ospiti, mostre, anteprime, eventi speciali, incontri con i responsabili dei più rilevanti festival internazionali, buyer e operatori del settore.
Grandi maestri del fumetto internazionale partecipano ogni anno a Romics e vengono stati insigniti con il Romics D’Oro.

UNIVERSITÀ DEL FUMETTO E DELLA MULTIMEDIALITÀ
Il programma culturale di Romics include l’Università del Fumetto e della Multimedialità, realizzata in collaborazione con numerose facoltà italiane. L’Università del fumetto e della multimedialità è un’iniziativa unica al mondo nel suo genere ed assolutamente inedito è il partenariato così organico con il mondo accademico. Una serie di lezioni sulla storia, la tecnica e il linguaggio del fumetto e dell’animazione, il rapporto cinema/fumetto, il doppiaggio e gli adattamenti, tenute da teorici, accademici e dai grandi maestri del fumetto internazionale Il rapporto del fumetto con la multimedialità.

A ROMICS OGNI ANNO GRANDI EVENTI SPECIALI
Quattro giorni di kermesse ininterrotta, tra cui spiccano alcuni degli eventi divenuti ormai imperdibili per il pubblico della manifestazione e per gli operatori del settore:

Maestri del fumetto internazionale ospiti della manifestazione.
Annunciamo tra i Romics d’Oro 2009:

  • Galieno Ferri, creatore del mitico personaggio di Zagor: quest’anno a Romics verranno festeggiati i 50 anni di uno dei più grandi personaggi Bonelliani, con la presenza, oltre a Ferri, ti tanti disegnatori e sceneggiatori della serie;

  • Gipi, il grande autore di culto, vincitore di numerosissimi premi internazionali, celebre in Italia e amatissimo in Francia.

Celebrazioni dei più popolari personaggi dei fumetti e dell’animazione.

LA SFILATA COSPLAY
La Sfilata Cosplay, in cui gli appassionati creano e indossano il vestito del loro personaggio preferito, è l’appuntamento annuale del settore, richiamando migliaia di giovani da tutta Italia. L’evento è realizzato in collaborazione con la TV giapponese Aichi Television di Nagoya, che organizza il World Cosplay Summit. Alla sfilata Cosplay di Romics vengono selezionati i rappresentati italiani per questa manifestazione, che si tiene ogni anno a Nagoya ed è la grande gara mondiale del Cosplay. Nelle scorse edizioni del WCS, il cosplay italiano ha sempre avuto un enorme successo. Il prossimo Cosplay di Romics sarà il trampolino ufficiale di lancio per il WCS 2010.

CONCORSO ROMICS DEI LIBRI A FUMETTI
Il Concorso Romics dei libri a fumetti, a cui partecipano le maggiori case editrici italiane, un panorama esauriente delle più recenti e rilevanti pubblicazioni a fumetti in Italia. Record di iscrizioni per l’edizione 2008, con tantissime case editrici specializzate partecipanti.

GRAN GALA’ DEL DOPPIAGGIO
Il Gran Galà del doppiaggio, con il Premio Romics Dd assegnato ogni anno alle migliori voci del doppiaggio italiano, che vede coinvolti e premiati i maggiori protagonisti del doppiaggio italiano di film, telefilm e cinema d’animazione. Viene conferito inoltre il Premio Ferruccio Amendola assegnato da Rita Savagnone e dalla famiglia del grande attore e doppiatore.
I premi saranno assegnati sia da una giuria di direttori di doppiaggio che da una giuria popolare che voterà on line sui siti www.romics.it e www.antoniogenna.net

LOLIGOTH FASHION EVENT / KAWAII FASHION
Primo raduno italiano Harajuku Fashion/Kawai/Loligoth, la nuova tendenza della moda giovanile giapponese legata alla cultura J-POP, che si sta diffondendo anche nel nostro Paese. Interverranno le ambasciatrici ufficiali giapponesi Kawaii, designate ufficialmente dal Ministero degli Esteri giapponese, insieme al prof. Takamasa Sakurai, esperto di animazione e cultura J-Pop

KIDS AREA
Ogni anno viene allestita un’area speciale dedicata a bambini e ragazzi, con le seguenti attività:
sala proiezioni non-stop con selezioni di film e serie adatti ai più giovani;
laboratori di animazione
Cosplay Kids: i bambini sono invitati a mascherarsi da personaggi dei fumetti, vengono organizzati giochi legati ai personaggi più amati dai più piccoli, sfilate in maschera, animazioni a tema. Un grande spazio ludico in cui i bambini possono divertirsi e approcciare in maniera ludica il mondo del fumetto e dell’animazione.

WORLD CYBER GAMES
I WCG sono il più importante evento internazionale dedicato ai videogiochi, che coinvolge i migliori giocatori di tutto il mondo. La prima edizione si è tenuta nel 2000 a Seoul con il nome sperimentale di WCG Challenge. Con il passare degli anni, la manifestazione (definita ormai dalla stampa come “Olimpiadi dei videogiochi”) è rapidamente cresciuta in importanza e prestigio. Dal 2001 ha assunto il nome di World Cyber Games Grand Final.
Un torneo con oltre 1 milione e 500 mila giocatori che partecipano alle selezioni nazionali in 77 diverse nazioni.
A Romics, dal 2008, si tiene la finale italiana del WCG.
Tutti i match sono trasmessi su un grande schermo con l’intervento di commentatori professionisti e visibili a distanza  di internet.

AREA ENTERTAINMENT E VIDEOGIOCHI
Un’ampia area ludica, ricca di iniziative con tornei, giochi di ruolo, videogiochi, presentazioni delle novità del settore. Dal 2008 l’ampliamento dell’area videogames, che è arrivata a costituire un vero e proprio salone.

Queste sono solo delle anticipazioni di un programma ricchissimo di iniziative, ospiti internazionali, mostre  e anteprime.

Romics è organizzata dalla Fiera di Roma srl e dal CICR (I Castelli Animati)

INFO BIGLIETTERIA (Situata all’Entrata Nord della Nuova Fiera di Roma)
Biglietto ordinario giovedì e venerdì                 €  6,00
Biglietto ordinario sabato e domenica              €  7,00
Abbonamento valido per 4 giorni                      € 14,00
Biglietto Cosplay                                                        €  3,50
Biglietto ridotto                                                          € 5,00 (anziani oltre 65 anni, militari, bambini di età inferiore a 12 anni)
Biglietto gratuito per bambini di età inferiore ai 5 anni, invalidi più un accompagnatore.

Orario di apertura al pubblico:
Da Giovedì a Domenica dalle ore 10.00 alle ore 20.00 per tutte le giornate.
Le biglietterie rimarranno aperte fino a un’ora prima della chiusura al pubblico

DOVE SIAMO
Nuova Fiera di Roma
Il nuovissimo e funzionale quartiere fieristico di Roma, situato sulla via Portuense, comodamente collegato tramite treno al centro città e alle principali stazioni, a pochissimi minuti dall’Aereoporto Leonardo Da Vinci.

COME RAGGIUNGERCI
In treno: Treno FR1 ogni 15 minuti, fermata “Nuova Fiera di Roma”.

La fermata è a pochi minuti a piedi dall’entrata Nord della Nuova Fiera di Roma
Biglietto 1 € dalle stazioni urbane di: Nuovo Salario, Nomentana, Tiburtina (M), Tuscolana (M), Ostiense  (M), Trastevere,Villa Bonelli, Magliana, Muratela.
Dall’Aeroporto:navetta della Società Cotral. Il capolinea è collocato tra gli arrivi nazionali ed internazionali.
In automobile: Dal Grande Raccordo Anulare (GRA) e dal centro città prendere l’autostrada Roma-Fiumicino. Uscita “Fiera di Roma”.

Annunci

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: