jump to navigation

TV USA 2009/10, i debutti (16): ‘Til Death – Per tutta la vita 02/10/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, I debutti, TV USA.
trackback

tvusa-debuttiContinua negli Stati Uniti la nuova stagione telefilmica 2009/10, che analizzo negli spazi “TV USA Gazette” e “TV USA Giorno per giorno” di questo blog (e nell’angolo dedicato ai dati di ascolto “TV USA Giorno per giorno Flash”).
Lo spazio “I debutti” si limita quotidianamente ad analizzare la partenza delle serie inedite in onda sui cinque principali network statunitensi (ABC, CBS, NBC, FOX, The CW), presentandone un promo e citando per gli attori del cast una serie o film in cui è già apparso in passato: per le serie già esistenti nelle precedenti stagioni televisive viene effettuata solo una citazione dell’avvio dei nuovi episodi, per evitare spoiler di qualsiasi tipo su nuove trame o ingressi nel cast.

I debutti del 2 ottobre 2009

  • ‘TIL DEATH – PER TUTTA LA VITA
    Stagione 4 (22 episodi ordinati)
    Trasmissione regolare: FOX, venerdì ore 20.30 Durata: 22 minuti
    Produzione: Goldsmith-Yuspa Productions, Sony Pictures Television

tildeath4


Per altre notizie in contemporanea dal mondo seriale statunitense visitate gli spazi “TV USA Gazette”, “TV USA Giorno per giorno” e “TV USA Giorno per giorno Flash” di questo blog.

Annunci

Commenti»

1. PaoloKr - 02/10/2009

Da noi è ancora dispersa la terza stagione che ha suscitato polemiche e calo di ascolti in USA.
Pur non essendo un capolavoro, qualche risata me l’ha strappata.

2. burchio - 02/10/2009

visto che parte ora la quarta non è che siamo poi così indietro. spero anche io che la fox non l’abbia abbandonata in italia

3. paulus... - 02/10/2009

ma la terza l’hanno mai finita di trasmettere in america? bah cmq come traino di dollhouse è pessimo!

PaoloKr - 02/10/2009

Si questa Estate al sabato pomeriggio se non sbaglio.
Perchè sia stata rinnovata non lo ha capito nessuno.
Tra l’altro sempre solo con due dei 4 protagonisti originali.
Cose strane…

Nick84 - 02/10/2009

Perchè lo volle la sony , evidentemente paga quasi tutto lei .

4. Jo3y - 02/10/2009

Sulla pagina italiana di Wikipedia è spiegato tutto bene; comunque per la seconda stagione erano stati realizzati 19 episodi (causa, il famoso sciopero), ma ne andarono in onda solo 15; per la terza ne ordinarono 13, me ne furono trasmessi solo 4 + altri 3 della seconda stagione. Risultato? Dispersi un episodio della s.2 e ben 9 della s.3; ordinati 22 episodi per una s.4.

Sul fronte casting, se si guarda la serie in ordine cronologico (quindi, non di trasmissione), a partire da metà s.2, gli autori hanno introdotto il personaggio di Kenny che doveva essere una sorta di spalla comica e piano piano i Woodcock sono diventati sempre più marginali. Con la s.3, fuori i Woodcock e Kenny messo tra i personaggi fissi. Infine, con la s.4, fuori Kenny e aggiunti due personaggi fissi che in precedenza erano regolari (cioè la figlia degli Stark con il fidanzato, ora marito), ricreando il confronto tra due coppie di sposi presente nelle prime due stagioni.

Bel macello, eh?

Per quanto riguarda l’Italia, la terza penso aspettino a trasmetterla per vedere come trasmetteranno negli USA la quarta (poichè probabile che trasmettano anche episodi saltati delle stagioni precedenti insieme a quelli ordinati proprio per la quarta); in caso contrario, la terza stagione in Italia dovrebbe constatare di 17 episodi (4 della s.2 e 13 della s.3).

paulus... - 02/10/2009

che casino! cmq le prime due stagioni non erano bruttissime, anzi a volte mi faceva ridere, che stupidaggine però eliminare l’altra coppia, chissà cosa è venuto fuori nella terza stagione?

5. Luigino - 02/10/2009

brutta questa serie. non fa ridere per niente ma forse è il doppiaggio italiano

PaoloKr - 02/10/2009

Confermo. Doppiaggio italiano pietoso. I due attori principali in originale sono bravi.

Nick84 - 02/10/2009

Io la vedevo doppiata , sicuramente in originale è meglio ma io in originale ci vedo solo le cose che valgono , il resto davanti alla tv .

6. Jo3y - 02/10/2009

Io invece ho letto diversi pareri in giro di pubblico americano che la ritiene una delle peggiori sit-com mai trasmesse.

7. Nick84 - 02/10/2009

Torna la sitcom più flop damerica , carina anche se antica , ricorda vagamente sposati con figli , mi dispiace anche che abbiano fatto fuori 2 protagonisti anche se è dalla prima stagione che li oscurano.

Il motivo della produzione si sa, la sony la vuole e quindi fa sconti alla fox .

PaoloKr - 02/10/2009

A me faceva ridere la moglie della coppia giovane che inizialmente sembrava una santarellina e poi pian, piano viene fuori che era una sgualdrinella al liceo.
Comunque è vero, una sit-com dal sapore vecchio molte volte.

Nick84 - 02/10/2009

il marito giovane che faceva american pie per me è un MITO


Rispondi a Jo3y Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: