jump to navigation

TV USA Gazette #188 – CBS pensa ad uno spin-off di Criminal Minds – FX ordina Lights Out e Terriers – Episodes con Matt LeBlanc – Day One diventa miniserie – Progetti futuri: Facing Kate, uno spy-drama per J.J. Abrams, Midnighters – Casting Corner – DVD covers: Kings – Video: Sherri 05/10/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, DVD, TV USA Gazette, Video e trailer.
trackback

TV USA GazetteQuesto spazio raccoglie le principali notizie dell’ultima settimana relative alla programmazione TV dei network statunitensi più importanti. Se cercate il calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto delle serie più viste al momento, visitate l’angolo “TV USA Giorno per giorno”.

  • CBS pensa ad uno spin-off di “Criminal Minds”
    Era lecito attenderselo, dal network che vanta tre serie C.S.I. e due serie NCIS (la prima delle quali era spin-off di JAG – Avvocati in divisa): il network CBS sta pensando ad uno spin-off della serie poliziesca Criminal Minds, che dovrebbe esordire in primavera all’interno di un episodio della serie madre (in modo analogo a quanto accaduto qualche mese fa per la nuova NCIS: Los Angeles).
    Lo spin-off sarà ideato dai produttori esecutivi della serie Ed Bernero e Chris Mundy: Mundy sceneggierà l’episodio introduttivo su soggetto scritto da lui e Bernero. Come la serie madre, anche lo spin-off sarà prodotto da ABC Studios, Mark Gordon Company e CBS Studios.
    E’ ancora presto per dettagli più precisi, ma la potenziale nuova serie dovrebbe essere incentrata su una nuova squadra di agenti FBI e non su già esistenti personaggi di Criminal Minds.
    Si parlava di uno spin-off per la serie già lo scorso anno (io ne avevo parlato qui), ma CBS aveva preferito dedicarsi allo sviluppo di NCIS: Los Angeles, introdotto in un arco di due episodi di NCIS – Unità anticrimine lo scorso aprile, e la scorsa settimana protagonista di un elevatissimo debutto (18,7 milioni di spettatori – 4,4/11) che si è confermato nel secondo episodio trasmesso martedì scorso.
  • FX ordina “Lights Out” e “Terriers”
    fxOttima annata per il canale cavo FX, che con l’ultimo ordine dei nuovi telefilm Lights Out e Terriers stabilisce un piccolo primato: i tre piloti di sit-com (The League, Archer e Louie) e i tre piloti di serie (Lawman, Terriers, Lights Out) ordinati sono stati tutti ordinati per diventare nuovi telefilm.
    Ambedue i telefilm ora ordinati saranno formati da 13 episodi, con un lancio previsto per l’estate 2010 per Terriers e per fine 2010 per Lighs Out. Complessivamente, il prossimo anno FX avrà ben 11 serie e sit-com originali in onda, più di qualsiasi altro canale cavo base.
    Lights Out, prodotto da Fox Television Studios, FX Productions, con il produttore esecutivo e showrunner Warren Leight ed il creatore e produttore esecutivo Justin Zackham, vede protagonista Holt McCallany nei panni di un invecchiato ex-campione di pesi massimi di pugilato che cerca di ritrovare una sua identità e di sostenere la moglie e le tre figlie dopo essersi ritirato dall’attività agonistica. Il progetto ha subito vari cambiamenti dopo l’arrivo in campo di Leight, e dovrebbe vedere un recasting di quasi tutti gli attori non protagonisti.
    Terriers, prodotto da Fox21, con il creatore e produttore esecutivo Ted Griffin ed il produttore esecutivo Shawn Ryan, è una serie commedia con protagonista Donal Logue nel ruolo di un ex-poliziotto che apre un’agenzia investigativa senza licenza insieme con il suo migliore amico (Michael Raymond-James).
  • Showtime e BBC ordinano la nuova sit-com “Episodes” con Matt LeBlanc
    leblancL’attore Matt LeBlanc (Joey Tribbiani in Friends e Joey) torna sul piccolo schermo con Episodes, nuova sit-com Showtime/BBC creata da David Crane (Friends) e Jeffrey Klarik che prende il giro il mondo della TV. Showtime ha ordinato sei episodi del telefilm, che sarà girato da gennaio a Londra e Los Angeles, ed andrà in onda nel 2010 su Showtime negli Stati Uniti e su BBC Two in Gran Bretagna.
    Al centro delle vicende un marito e una moglie inglesi di grande successo nel campo della commedia, che sono eccitati di produre una versione statunitense della loro sit-com di successo, ma saranno costretti a sostituire l’erudito protagonista della versione inglese con la tipica stella della commedia statunitense, Matt LeBlanc, che interpreterà dunque una versione di se stesso. La coppia capirà ben presto in cosa consiste il business televisivo di Hollywood, guidato da una legione di dirigenti di network e società di produzione.
    La trama del nuovo telefilm sarà anche ispirata dalla vita reale: NBC ha cercato senza successo di realizzare in passato un adattamento USA di Coupling, per poi ottenere il successo con The Office, anch’esso remake di una sit-com inglese.
  • La serie midseason NBC “Day One” ridotta a miniserie
    L’ordine per Day One, serie midseason NBC che racconta la vita sulla Terra dopo una catastrofe globale, è stato drasticamente ridotto, e consisterà soltanto del film TV pilota di due ore e di due episodi ulteriori, diventando dunque una miniserie in due puntate di circa 90 minuti netti l’una, che sarà trasmessa a febbraio/marzo dal network subito dopo la conclusione delle Olimpiadi Invernali 2010, sicuramente non all’orario precedentemente annunciato (lunedì alle ore 21.00).
    Dopo aver esaminato il budget promozionale associato al lancio di una serie midseason NBC da 13 episodi, i dirigenti NBC, d’accordo con il creatore Jesse Alexander, hano deciso di tramutare la serie in una miniserie, lasciando comunque aperta la possibilità di proseguire le vicende dopo la trasmissione della miniserie in un vero e proprio telefilm (analogamente a quanto accaduto diversi anni fa con Battlestar Galactica).
    Prodotta da Universal Media Studios, Day One vede come protagonisti Julie Gonzalo, David Lyons, Carly Pope, Adam Campbell, Thekla Reuten, Derek Mio, Addison Timlin e Catherine Dent.

nbc-dayone

  • Rinvio di una settimana per il ritorno di “Ugly Betty”
    Ugly_BettyGli appassionati di Ugly Betty dovranno aspettare un po’ più del previsto per il ritorno della serie con gli episodi inediti della quarta stagione al nuovo orario del venerdì alle ore 21.00 su ABC.
    Il network ha infatti deciso di rinviare di una settimana la partenza del telefilm, dal previsto 9 ottobre al 16 ottobre (con i primi due episodi inediti in onda alle 20.00): ciò permetterà ad ABC di utilizzare per una settimana in più le due ore del venerdì (ore 20.00 – 22.00) per replicare alcuni dei nuovi telefilm della settimana dando la possibilità di recuperarli a chi non ha avuto modo di vederli.
    Dal 23 ottobre la serie proseguirà nel suo orario regolare delle 21.00, preceduta dal reality “Supernanny”.
  • theprisonerAMC annuncia le date del nuovo “Prigioniero”
    Il canale cavo AMC ha annunciato che l’ambiziosa miniserie in sei episodi The Prisoner, che reinterpreta la serie cult anni 1960 Il prigioniero, debutterà domenica 15 novembre alle ore 21.00 con i primi due episodi, e proseguirà lunedì 16 e martedì 17 novembre alla stessa ora con le rimanenti puntate: a tutti gli effetti, The Prisoner diventerà dunque una miniserie in tre parti di 90 minuti l’uno.
    Ricordo che tra i protagonisti della miniserie ci sono Jim Caviezel e Ian McKellen.
  • Il regista Barry Sonnenfeld firma un contratto biennale con ABC
    Barry Sonnenfeld, regista (“Men in Black”) e produttore, ha stipulato un accordo biennale con il network ABC e la produzione ABC Studios: secondo il contratto, Sonnenfeld svilupperà nuovi progetti per ABC e dirigerà un nuovo episodio pilota per il network.
    Sonnenfeld, insieme con il produttore Stu Bloomberg, sta già progettando una sit-com senza titolo di alto profilo, scritta da Laura House e che ha già ricevuto l’ordine per una sceneggiatura: al centro delle vicende una madre che trova un abito speciale che la trasforma in una “supermamma” quando lo indossa.
    Sonnenfeld ha già un rapporto di lunga data con il network ABC, dove sono state trasmesse quattro delle sue cinque serie TV (Fantasilandia, Maximum Bob, Notes From the Underbelly – Affari di… pancia! e Pushing Daisies).
  • Un paio di episodi pilota della scorsa stagione sono ancora in lizza
    Non tutto è perduto per due episodi pilota realizzati nei mesi scorsi e non ancora diventati telefilm: il primo è The Station, pilota comico di Ben Stiller per FOX, ancora in contesa presso il network dopo che la produzione 20th Century Fox Television ha esteso le opzioni contrattuali per il cast fino a fine 2009. Nel cast Justin Bartha nei panni di Eric, agente CIA sotto copertura che è in missione con i suoi colleghi in America Centrale per installare un nuovo dittatore; l’episodio pilota girato la scorsa estate, in cui appare anche John Goodman, sarà ripensato.
    E’ ancora in lizza anche House Rules, dramma politico ABC Studios per il network CBS: per la seconda volta, infatti, le opzioni contrattuali dei membri del cast, che comprende Zoe McLellan, Eion Bailey, Kristin Bauer, Tawny Cypress, Anna Chlumsky e Denzel Whitaker, sono state estese fino a fine 2009, dopo la prima estensione da giugno a settembre.

PROGETTI FUTURI

  • USA Network ordina il pilota di “Facing Kate”
    USA Network sbarca nel legal drama: dopo alcuni franchise polizieschi e medici di successo come Detective Monk, Psych, In Plain Sight – Protezione testimoni e Royal Pains, USA Network ha ordinato l’episodio pilota di Facing Kate, creata da Michael Sardo e che vede come produttore esecutivo Steve Stark.
    La serie, prodotta da Universal Cable Productions, vede protagonista Kate, avvocato divorziato di San Francisco, che lascia il suo lavoro per diventare una mediatrice.
  • NBC si aggiudica il nuovo spy-drama di J.J. Abrams…
    Dopo una serrata guerra tra i principali network, è stata NBC ad aggiudicarsi la possibilità di ordinare una serie che vede il ritorno di J.J. Abrams nel campo dello spionaggio, dopo la celebre Alias.
    Il nuovo progetto ancora senza titolo, scritto da J.J. Abrams e Josh Reims, ha generato l’interesse di ABC, NBC e CBS quando è stato posto sul mercato la scorsa settimana: prodotto da Bad Robot e Warner Bros. Television, il telefilm è incentrato su due spie che lavorano insieme e che sono anche marito e moglie. NBC potrebbe anche pensare di programmare il nuovo telefilm, se ordinato, in abbinata al dramedy Chuck, anch’esso prodotto da Warner Bros. Television.
  • midnighters…e la serie “Midnighters”
    Sempre in casa NBC, il network ha ordinato la sceneggiatura di Midnighters, progetto basato sull’omonima serie di libri edita negli Stati Uniti da Alloy Entertainment. La serie, scritta da Chad Hodge e prodotta da Alloy e Warner Bros. Television, è incentrata su un gruppo di persone nate a mezzanotte in punto che hanno accesso alla venticinquesima ora di ogni giorno, che utilizzeranno per fermare i criminali.
    Già quattro anni fa Alloy e Warner avevano cercato di realizzare un telefilm basato sulla serie di libri con un altro sceneggiatore, ma senza successo.
  • Una serie di Craig Wright e Mark Burnett per CBS
    Il creatore di Dirty Sexy Money Craig Wright ed il noto produttore di reality Mark Burnett si sono riuniti per un progetto seriale senza titolo per il network CBS, che ne ha ordinato una sceneggiatura con penalità.
    Prodotto da Sony Pictures Television, il telefilm è incentrato su un avvocato, che dopo un incidente quasi letale riceve una seconda possibilità di vivere dal fantasma della sua ex-moglie.
    La serie sarà scritta da Wright, che farà anche da produttore esecutivo con Burnett e con l’attrice Roma Downey (Il tocco di un angelo), moglie nella vita reale di Burnett.
  • Nuove idee per FOX e NBC dai produttori di “Drop Dead Diva”
    Dopo il rinnovo per una seconda stagione della serie Lifetime Drop Dead Diva, i produttori Craig Zadan e Neil Meron hanno ora stabilito due nuovi progetti seriali su altri network, che hanno appena ricevuto l’ordine per una sceneggiatura.
    Per FOX, insieme alla sceneggiatrice Dana Calvo (Studio 60 on the Sunset Strip), stanno preparando Laney Sparrow, legal-drama prodotto da 20th Century Fox Television.
    Per NBC, invece, stanno sviluppando Inside Mary Baxter, dramedy ambientato in un carcere femminile, la cui sceneggiatura sarà scritta da Maria Maggenti (Senza traccia).
  • FOX pensa ad una nuova serie animata…
    Il network FOX ha ordinato una presentazione ed una sceneggiatura per un nuovo progetto animato di Seth Green, Matthew Senreich e Tom Root che sarà prodotto da 20th Century Fox Television e Chernin Entertainment.
    La serie animata, eventualmente destinata al blocco domenicale, utilizzerà la vita familiare ed un liceo come scenario per un vasto numero di personaggi, che avranno aspetto simile alle serie animate già in onda su FOX come “I Simpson” e “I Griffin” (in quest’ultima, Seth Green dall’inizio presta la sua voce originale a Chris Griffin).
    Il trio è già responsabile di due serie animate per il canale animato per adulti Adult Swim, “Robot Chicken”“Titan Maximum”, ambedue realizzate in animazione stop-motion a differenza di questo nuovo progetto.
  • … alla sit-com “The Intruders”…
    Sempre il newtowk FOX ha ordinato una sceneggiatura con penalità annessa della sit-com The Intruders, progetto dell’attore e sceneggiatore Danny Comden a cui erano interessati anche altri network.
    Prodotta da Warner Bros. Television e Wonderland Sound and Vision, la sit-com è incentrata su un ricco possidente dell’Arizona che si innamora di una madre single di ceto basso, ed invita a vivere la donna e la sua famiglia nella sua villa anche senza l’approvazione degli stessi figli dell’uomo, che vedranno i nuovi arrivati come “intrusi”.
    L’idea è basata sulle reali esperienze della moglie di Comden da bambina in Arizona, ed esamina i conflitti e le differenze di classe di due mondi polarmente opposti che cercano di coesistere sotto lo stesso tetto.
  • … e ad una dark comedy di Diane Ruggiero
    FOX ha anche ordinato la presentazione di una nuova dark comedy drammatica di Diane Ruggiero (The Ex List). Sviluppata nello stile del film inglese “Shaun of the Dead” (in Italia “L’alba dei morti dementi”), il progetto seguirà un disfunzionale gruppo di fratelli costretto a vivere insieme nella villa stregata della famiglia dopo che il padre muore. Anche questo progetto, come la serie animata sopra citata, è prodotto da Chernin Entertainment e 20th Century Fox Television.
  • I progetti comici di ABC Family
    joanhartIl canale cavo ABC Family ha ordinato due piloti di sit-com, ambedue ancora senza titolo: il primo vede Melissa Joan Hart (Sabrina, vita da strega) nei panni di Hailey, figlia selvaggia di una dinastia politica che ospita in casa la nipote teenager ed il nipote pre-adolescente quando la sorella viene arrestata ed il cognato fugge via, e chiederà aiuto a Jack (Joey Lawrence), che diventa il nuovo “tato” della famiglia e va a vivere con loro. La sceneggiatura è stata scritta da Bob Young e David Kendall.
    Nell’altro progetto di sit-com, scritto e prodotto dal creatore di Crescere, che fatica! Michael Jacobs, è protagonista un giovane padre, recentemente licenziato dalla sua ditta di architettura, che inizia a fare da mentore alla sua figlia di mezzo, mentre la moglie veterinaria è più vicina alla figlia maggiore.
    Ambedue i piloti saranno girati a Los Angeles.
  • “Mouthpiece” e “You and Me and He”, sit-com di Carol Leifer per Showtime e CBS
    La sceneggiatrice Carol Leifer (Seinfeld), insieme con gli attori Marlee Matlin e Mario Cantone, sta preparando Mouthpiece, una nuova sit-com per il canale cavo Showtime, prodotta da Fox Television Studios. Il progetto, ambientato in un importante studio legale, vede protagonisti la Matlin e Cantone, ed è una delle due sit-com che la Leifer sta sviluppando.
    L’altra idea, You and Me and He, ha ricevuto da CBS l’ordine per una sceneggiatura: prodotta da Sony Pictures Television e Happy Madison ed in parte ispirata dalla vita della creatrice, la sit-com seguirà le vicende di una donna da poco divorziata che intraprende una relazione omosessuale per scoprire subito dopo di aspettare un figlio dall’ex-marito.
  • “Boys and Girls Guide to Getting Down” per Comedy Central
    Il canale cavo Comedy Central ha ordinato l’episodio pilota della sit-com Boys and Girls Guide to Getting Down, basata sul film indipendente del 2006 diretto da Paul Sapiano e descritto come una guida  per i ventenni che vivono in città.
    Prodotto da Sapiano, John Lynch e Luke Greenfield e diretto da Greenfield, il telefilm racconterà le vicende di diversi giovani personaggi, con una voce narrante che fornirà loro consigli per la loro vita amorosa.

CASTING CORNER
A seguire, qualche ultima notizia sparsa relativa ai casting delle serie già esistenti e degli episodi pilota in produzione in queste settimane.
Occhio ad eventuali SPOILER!

Serie TV

  • NCIS: Los Angeles (CBS)
    mazurL’attrice Monet Mazur (“40 giorni e 40 notti”) apparirà a partire dall’episodio 6 della nuova serie di successo con Chris O’Donnell: interpreterà Natalie Buccola, sveglia agente dei servizi segreti che avrà un flirt con Callen (O’Donnell).
  • C.S.I.: Miami (CBS)
    Omar Miller (“Shall We Dance”, “8 Mile”) è entrato nel cast fisso della serie, ed apparirà per la prima volta nell’episodio in onda questa sera negli Stati Uniti nel ruolo di Walter Simmons, originario della Louisiana e specialista di furti di opere d’arte che entra nella squadra di Horatio (David Caruso).
  • FlashForward (ABC)
    Michael Ealy apparirà in modo ricorrente nella nuova serie thriller del giovedì sera ABC, dove interpreterà il nemico del protagonista Mark Benford (Joseph Fiennes).
  • Romantically Challlenged (ABC)
    Josh Lawson sarà il protagonista maschile, al fianco dell’attrice Alyssa Milano, della sit-com midseason ABC scrutta da Ricky Blitt e prodotta da Warner Bros. Television: sostituirà l’attore Eric Christian Olsen, che interpretava l’episodio pilota, nei panni di un trentenne diviso tra la nuova fidanzata (Milano) ed il suo migliore amico (Kyle Bornheimer).
  • Gossip Girl (The CW)
    Kevin Zegers (“Transamerica”) apparirà in un arco di episodi della terza stagione del telefilm nel ruolo di Damien, nuovo interesse amoroso di Jenny Humphrey (Taylor Momsen).
    Inoltre, Aaron Tveit, popolare volto teatrale di Broadway, tornerà per almeno sei episodi nel ruolo di Tripp Vanderbilt, ricco cugino di Nate (Chace Crawford): la prima apparizione sarà a novembre.
  • Damages (FX)
    L’attrice Reiko Aylesworth (24, Lost) apparirà in modo ricorrente nella terza stagione del legal thriller con Glenn Close e Rose Byrne, le cui riprese sono iniziate il mese scorso: ricordo che il cast fisso della serie comprenderà anche gli attori Campbell Scott e Martin Short.
  • Meet Phil Fitz (Movie Central / The Movie Network – Canada)
    Infine, un accenno ad un casting della TV canadese: l’attore Jason Priestley (Beverly Hills, 90210) guiderà il cast della nuova sit-com canadese prodotta da E1 Entertainment, Amaze Film and Television e Big Motion Pictures. Priestley sarà il protagonista  Phil Fitz, venditore di auto usate: la sit-com debutterà nel 2010 e sarà girata ad Halifax (Nova Scotia).

Soap opera

  • “General Hospital” (ABC)
    francoLa notizia lascia abbastanza stupefatti, trattandosi di uno dei primi casi del genere. L’attore cinematografico James Franco (“Spider-Man”, “Strafumati”, “Milk”) approda al piccolo schermo, ma in una soap opera e non in un telefilm: Franco farà infatti parte per due mesi del cast della soap opera ABC General Hospital (in Italia in passato trasmessa prima su Canale 5 e poi su Rete 4), nel ruolo di un uomo misterioso che arriva a Port Charles, ambientazione della soap.
    La prima apparizione di Franco è prevista per il 20 novembre 2009.

LA TV USA 2009/10
Cliccate sui simboli per una presentazione dei palinsesti e delle nuove serie in onda sui principali cinque network statunitensi nel corso della stagione televisiva 2009/10.


DVD COVERS
Questa volta vi presento la copertina del cofanetto di 3 DVD, distribuito negli Stati Uniti da Universal Studios, che contiene i 13 episodi della serie Kings con Christopher Egan e Ian McShane, trasmessa negli Stati Uniti sul network NBC dal marzo al luglio 2009, ed in Italia in arrivo a fine anno sul canale digitale terrestre pay Joi.

kings


VIDEO DELLA SETTIMANA
Vi propongo un breve promo della nuova sit-com Sherri con Sherri Shepherd, in onda da questa sera sul canale cavo Lifetime.


Fonti statunitensi delle notizie riportate: The Hollywood Reporter, Variety, Entertainment Weekly
Per un calendario quotidiano degli episodi inediti dei telefilm in onda negli Stati Uniti nel corso della settimana ed una panoramica dei dati di ascolto dei telefilm più visti al momento visitate lo spazio periodico “TV USA Giorno per giorno” di questo blog. Per un aggiornamento sugli ascolti del giorno prima dei cinque principali network USA visitate invece il semi-quotidiano “TV USA Giorno per giorno Flash”.

Commenti»

1. PaoloKr - 05/10/2009

Torna Matt LeBlanc!
Speriamo bene altrimenti mi cade di nuovo in depressione. ;)

Continuo a chiedermi cosa sia saltato in testa a James Franco…

Hotel P - 05/10/2009

C’è chi dice che si sia proposto lui stesso, chi dice che influisca il fatto che ha lo stesso agente di un altro personaggio della soap (tale Steve Burton)…. Mah!

Comunque, è caso più unico che raro di un attore affermatissimo al cinema che approda alla soap.

Non è che un giorno ci troveremo Nicole Kidman in “Beautiful” o Tom Hanks in “Febbre d’amore”?

PaoloKr - 05/10/2009

Hotel perdonami mi ero dimenticato di risponderti. :)

Io penso che il signorino debba fare un favore a qualcuno.
Altrimenti non si spiega…

Comunque ricordo altri tre casi di star celebri passate alle soap.
Liz Taylor che interpretò il ruolo di Elena Cassidine in General Hospital visto che era grande fan della soap.
Una è recente ed è quello di Joan Collins in Sentieri. Questo si può in parte giustificare visto che la carriera dell’attrice non è stata più niente di eccezionale.
Quello più eclatante fu quello di Joan Crawford, vero mito della Hollywood che fu, che sostituì la figlia (che era malata) nel suo ruolo nella soap “Secret Storm”. In pratica lei, donna matura, interpretò il ruolo di una ragazza. Lo fece per i rapporti burrascosi che aveva con la figlia e ai produttori non sembrò vero di avere un icona del genere nella soap.

Hotel P - 05/10/2009

“sostituì la figlia (che era malata) nel suo ruolo nella soap “Secret Storm”. In pratica lei, donna matura, interpretò il ruolo di una ragazza..”

Ahah, veramente?… Nelle soap davvero tutto è possibile. Non c’è limite all’audacia dei produttori…

PaoloKr - 06/10/2009

volevo scrivere un’icona (con l’apostrofo). ;)

Se ti capita (ma forse lo hai già visto) guarda il film “Mammina cara” (Mommie Dearest) con Faye Dunaway tratto dal romanzo autobiografico della figlia.
Un ritratto crudele e impietoso di una delle più brave attrici di sempre la cui vita è sembrata davvero quella di una soap.

Nick84 - 05/10/2009

Colpaccio per matt le blanc , ma è bravo a recitare?
Onestamente non mi sembra il massimo .

PaoloKr - 05/10/2009

No per niente.
Era simpatico nel suo ruolo di Joey ma fuori da quello, il vuoto…

Nick84 - 05/10/2009

Come immaginavo .
Quindi si accontenti considerando che altri di friends io non li ho mai più visti

ilollo - 05/10/2009

solo “simpatico”? era GRANDIOSO!!! sarà che io e il personaggio di Joey siamo molto simili per alcuni comportamenti, ma a me faceva ridere soltanto vederlo!

PaoloKr - 05/10/2009

Ah ecco, ora si spiegano tante cose…

Poi prima era almeno un bel ragazzo.
Mò si è inquartato da far paura…

Nick84 - 05/10/2009

LOLLO

ti sei appena paragonato allo scemo del villaggio :D

PAOLO

è sempre stato un mascellone robusto , adesso che so che è ingrassato mi dedico a james franco .

ilollo - 05/10/2009

@Nick

nooooo, cosa ho fatto????? ;))) vabbé dai, non è vero che siamo uguali però in molte cose sì…

2. ilollo - 05/10/2009

molto interessante Midnighters, e mi sembra buono anche il nuovo ingresso in NCIS:LA (poco ci manca che diventi la mia serie preferita, non ha nulla di particolarmente bello ma mi affascina in modo straordinario)

3. saretta - 05/10/2009

vedere il dvd di kings mi fa venire un colpo al cuore! una bella serie sfruttata malissimo…uff

Nick84 - 05/10/2009

KINGS riposa in pace , maledetta NBC dei flop

4. enry - 05/10/2009

Midnighters incuriosiva anche me, finchè non ho letto l’ultima parola!
“è incentrata su un gruppo di persone nate a mezzanotte in punto che hanno accesso alla venticinquesima ora di ogni giorno, che utilizzeranno per (che bello che bello)…. fermare i criminali (ma nooo!).
Interessante Kevin Zegers in GG.
James Franco, riprenditi please.

ilollo - 05/10/2009

ahahah ho pensato a te quando ho letto quella frase… e ho avuto un po’ la stessa tua reazione! anche io se potessi avere accesso alla 25ma ora l’ultima cosa di cui mi fregherebbe sarebbero i criminali! piuttosto io stesso farei il criminale!

enry - 05/10/2009

Per una volta ti straquoto!
Con tutte le cose interessanti che potevano fare…
Però stavolta la colpa è dei libri da cui verrà tratta la serie e non di NBC (o CBS!).

5. dyd666 - 05/10/2009

che palle la CBS e sta cosa di fare gli spin off ! io su 16 serie che sto seguendo al momento solo una è targata cbs ed è THE BIG BANG THEORY :-)

6. Chris - 05/10/2009

Curiosissimo sul nuovo progetto di J.j :P

7. Nick84 - 05/10/2009

La serie midseason NBC “Day One” ridotta a miniserie

Neanche loro ci credono figuriamoci il pubblico che se la vede a fare.

…e la serie “Midnighters”

sarà la supernatural dei ricchi ? :D

8. Nick84 - 05/10/2009

SGOOP CBS

annunciati nuovi progetti

3 uomini e 3/4
la teoria delle stringhe
Criminal minds Miami
Csi miami : boston
New York legal
La vegas Toronto
OC pasadena
Come ho conosciuto vostro padre

PaoloKr - 05/10/2009

Che scemo che sei… :D


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: