jump to navigation

La corsa all’Auditel (15) – Settembre 2009 14/10/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, La corsa all'Auditel, TV ITA.
trackback

Questo appuntamento esclusivo a cadenza mensile estende un po’ i dati dello spazio quotidiano “Ieri e oggi in TV” presentando un bilancio mensile, stagionale e annuale dei risultati di ascolto delle reti italiane in chiaro, considerando soltanto la media dello share percentuale nella fascia oraria di prima serata (ore 20.30-22.30).
A seguire, presento tre tabelle che propongono nell’ordine il bilancio complessivo della media d’ascolto del mese di
SETTEMBRE 2009, del periodo AUTUNNO 2009 e dell’ANNO AUDITEL 2009: saranno per lo più i numeri stessi ad evidenziare i risultati, limitando al minimo i miei commenti. Tutti i valori riportati sono elaborazioni di dati di proprietà Auditel, e sono aggiornati alla data di sabato 3 ottobre 2009; prima di ciascuna tabella sono specificati i periodi di rilevazione dei dati, dato che per mantenere un confronto congruo è considerato lo stesso intervallo di giorni della settimana dello scorso anno.


SETTEMBRE 2009
I periodi considerati in tabella:
dal 30 agosto al 3 ottobre 2009 (Settembre 2009);

dal 31 agosto al 4 ottobre 2008 (Settembre
2008).

SETTEMBRE
2009
SETTEMBRE
2008
Diff. %
RaiUno 21,48 21,82 -0,34
RaiDue 10,74 12,06 -1,32
RaiTre 8,63 9,08 -0,45
0,86 0,55 +0,31
Totale RAI 41,71 43,51 -1,80
Canale 5 20,48 20,09 +0,39
Italia 1 9,92 10,76 -0,84
Rete 4 7,31 8,00 -0,69
Boing 0,57 n.r. ——
Totale MEDIASET 38,28 38,85 -0,57
La 7 2,63 2,48 +0,15
Altri canali terrestri 8,48 7,29 +1,19
Canali satellitari 8,90 7,87 +1,03

BILANCIO DEL MESE: calano quasi tutte le reti Rai e Mediaset, tranne Canale 5, con un calo molto marcato per RaiDue ed una discesa inferiore al punto percentuale per Italia 1. In classifica, RaiUno rimane la rete italiana più vista nel primetime, mantenendo un punto di vantaggio su Canale 5. RaiDue rimane sopra il 10% medio, Italia 1 poco al di sotto; RaiTre e Rete 4 chiudono le prime sei posizioni. Netta ripresa per i canali Sky e per gli altri canali terrestri.


AUTUNNO 2009
I periodi considerati in tabella:
dal 13 settembre al 3 ottobre 2009 (Autunno 2009);
dal
14 settembre al 4 ottobre 2008 (Autunno 2008).

AUTUNNO
2009
AUTUNNO
2008
Diff. %
RaiUno 20,76 21,77 -1,01
RaiDue 10,81 12,41 -1,60
RaiTre 8,88 8,84 +0,04
0,77 0,48 +0,29
Totale RAI 41,22 43,50 -2,28
Canale 5 20,90 20,01 +0,89
Italia 1 10,02 10,74 -0,72
Rete 4 7,15 7,95 -0,80
Boing 0,55 n.r. ——
Totale MEDIASET 41,22 43,50 -2,28
La 7 2,62 2,36 +0,26
Altri canali terrestri 8,56 7,24 +1,32
Canali satellitari 8,98 8,20 +0,78

BILANCIO DEL PERIODO: nell’inizio del periodo autunnale è Canale 5 la rete italiana più vista, ribaltando i primi due posti in classifica dello scorso anno e superando RaiUno, vittima di alcuni flop come il cancellato “Tutti pazzi per la Tele” e la puntata del sabato sera di “Affari tuoi”. In terza posizione si conferma RaiDue, anche se in  nettissimo calo rispetto allo scorso anno; quarto posto per Italia 1, che precede RaiTre e Rete 4. Continua il trend in crescita dei canali satellitari e degli altri canali terrestri.


ANNO AUDITEL 2009
I periodi considerati in tabella:
dal 4 gennaio al 3 ottobre 2009 (Anno 2009);
dal
6 gennaio al 4 ottobre 2008 (Anno 2008).

ANNO
2009
ANNO
2008
Diff. %
RaiUno 22,45 22,83 -0,38
RaiDue 9,99 10,34 -0,35
RaiTre 9,33 10,04 -0,71
0,92 0,62 +0,30
Totale RAI 42,69 43,83 -1,14
Canale 5 21,23 20,63 +0,60
Italia 1 9,85 10,32 -0,47
Rete 4 7,92 8,75 -0,83
Boing 0,39 n.r. ——
Totale MEDIASET 39,39 39,70 -0,31
La 7 2,57 2,65 -0,08
Altri canali terrestri 7,15 6,69 +0,46
Canali satellitari 8,20 7,13 +1,07

BILANCIO DELL’ANNO: RaiUno resta in vetta alla classifica delle reti italiane più viste nella fascia di prima serata dell’anno 2009, superando Canale 5 che continua comunque a crescere rispetto all’anno scorso. Tutte le altre reti sono sotto il 10% di share medio: RaiDue è in terza posizione e precede Italia 1 e RaiTre, fanalino di coda e sotto l’8% Rete 4. Si mantiene il guadagno di più di un punto percentuale per i canali Sky.


comprende i canali Rai 4, RaiSport Più, RaiNews 24, Rai Edu1, Rai Storia e Rai Gulp, trasmessi a livello nazionale, e Rai Gulp+1, RaiSat Cinema, RaiSat Extra, RaiSat Premium e RaiSat Yoyo, trasmessi solo nelle aree all digital (attualmente Sardegna e Val d’Aosta).
Seguite spesso i dati di ascolto dei programmi in onda nel nostro Paese? Visitate anche lo spazio quotidiano Ieri e oggi in TV!

 

Annunci

Commenti»

1. Fabio - 14/10/2009

Dati interessanti. Mi piacerebbe sempre capire quali sono sti cavolo di altri canali terrestri…
Non sono mai riuscito a capire quanto è vista MTV…

2. PaoloKr - 14/10/2009

Rai Due ha avuto un netto calo.
Non per accanimento (tanto ormai non guardo più nulla… ) ma giusto in risposta a quelli che giustificavano il calo, nell’altro post, con le Olimpiadi. ;)
Comunque sbagliatissima la scelta di anticipare X Factor e posticipare l’Isola che rimane l’unico programma di vero successo della rete.

enry - 14/10/2009

Oltre ad Annozero!

Cmq bene Canale5, unico canale in crescita.
Crolla Rai2 (ah ah ah).
Contentissimo per l’incremento di Sky.

PaoloKr - 14/10/2009

Vero! Anche Annozero, specie quest’anno.

3. --vale-- - 14/10/2009

ci godo x rai2 che è scesa!se lo merita dopo tutti i casini che combina con le programmazioni.

4. Trisha - 15/10/2009

Praticamente la gente si sta riversando o su altri canali del digitale terrestre o su SKY e simili.
Vi confesso che sono davvero felice per Sky (più scelta e il telespettatore é trattato meglio).


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: