jump to navigation

Cinema Festival #138 – Box Office – Edicola: il nuovo film di Michel Jackson – Trailer: Saw VI, Cirque du Freak: The Vampire’s Assistant, Amelia, The Private Lives of Pippa Lee, Motherhood, Ong Bak 2 – Poster: It’s Complicated 21/10/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Cinema Festival, Classifiche, Film, Giornali e riviste, Video e trailer.
trackback

cinemafestivalQuesto spazio estende le informazioni già presenti negli altri appuntamenti dedicati al Cinema di questo blog, presentando il box office della settimana, notizie e fotografie, un salto nelle edicole estere per vedere i giornali che parlano di cinema, alcuni trailer originali ed una nuova locandina di film prossimamente in uscita. Per vedere l’elenco dei film usciti in Italia nell’ultimo week-end visitate lo spazio Al cinema…

BOX OFFICE ITALIA
Week-end 16 – 18 ottobre 2009
Arriva in testa alla classifica, con poco meno di 5 milioni di euro di incasso nei primi quattro giorni di uscita, il nuovo capolavoro d’animazione Disney-Pixar “Up”, con le voci italiane di Giancarlo Giannini e Arnoldo Foà; scende in seconda posizione il nuovo film di Quentin Tarantino “Bastardi senza gloria”, con Brad Pitt e Christoph Waltz; perde una posizione anche  “Baarìa”, diretto da Giuseppe Tornatore ed interpretato da Margaret Madè e Francesco Scianna.
Gli incassi sono basati su dati Cinetel. Tra parentesi, accanto al titolo dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. up“Up (NE) 4.468.820 € (Tot. 4.790.370)
  2. “Bastardi senza gloria” (1) 1.174.442 € (Tot. 6.950.832)
  3. “Baarìa” (2) 811.639 € (Tot. 9.288.000)
  4. “Fame – Saranno famosi” (3) 413.766 € (Tot. 1.443.917)
  5. “Halloween II” (NE) 396.260 € (Tot. 396.260)
  6. “Lo spazio bianco” (NE) 355.184 € (Tot. 355.184)
  7. “Orphan” (NE) 340.584 € (Tot. 340.584)
  8. “Basta che funzioni” (5) 290.614 € (Tot. 4.350.469)
  9. “Le mie grosse grasse vacanze greche” (9) 196.737 € (Tot. 601.967)
  10. “Viola di mare” (NE) 177.754 € (Tot. 177.754)

BOX OFFICE USA
Week-end
16 – 18 ottobre 2009
Entra al primo posto il nuovo atteso film fantastico di Spike Jonze “Where the Wild Things Are” con Max Records e Catherine Keener; in seconda posizione il nuovo thriller “Law Abiding Citizen” con Gerard Butler e Jamie Foxx; vola al terzo posto, grazie al passaparola, l’horror a basso budget “Paranormal Activity”, nuovo fenomeno mediatico con un cast di giovani sconosciuti.
Gli incassi sono basati su dati forniti da Box Office Mojo, e sono indicati in milioni di dollari. Tra parentesi, accanto al titolo originale dei film, è indicata la posizione della scorsa settimana; NE indica una nuova entrata in classifica.

  1. wherethewildthingsare“Where the Wild Things Are” (NE) 32,69 (Tot. 32,69)
  2. “Law Abiding Citizen” (NE) 21,03 (Tot. 21,03)
  3. “Paranormal Activity” (4) 19,61 (Tot. 33,17)
  4. “Couples Retreat” (1) 17,22 (Tot. 62,61)
  5. “The Stepfather” (NE) 11,58 (Tot. 11,58)
  6. “Cloudy with a Chance of Meatballs” (3) 8,01 (Tot. 108,20)
  7. “Zombieland” (2) 7,61 (Tot. 60,64)
  8. “Toy Story / Toy Story 2 (3D)” (5) 3,01 (Tot. 28,55)
  9. “Surrogates” (6) 1,91 (Tot. 36,32)
  10. “The Invention of Lying” (7) 1,90 (Tot. 15,49)

CINEMA IN EDICOLA
Il nuovo film di Michael Jackson
Il numero 1.072 del 23 ottobre 2009 del settimanale statunitense “Entertainment Weekly” dedica la copertina a “Michael Jackson’s This Is It”, il film in uscita in contemporanea mondiale da venerdì 30 ottobre e per due settimane che ha catturato le ultime settimane di vita della rockstar Michael Jackson.

ew1072

TRAILER DAL FUTURO
Le uscite USA del 23 ottobre 2009
Nello spazio “Cinema futuro” del blog mi soffermo sui film in uscita nell’imminente week-end italiano: qui di seguito presento invece i trailer originali dei film di imminente uscita negli Stati Uniti, e spesso in arrivo soltanto dopo diversi mesi in Italia.
Questa volta i trailer di sei film in uscita negli Stati Uniti venerdì 23 ottobre 2009: gli ultimi tre film segnalati non usciranno su tutto il territorio statunitense. E’ in uscita anche il film “Antichrist” di Lars von Trier, già diffuso nei cinema italiani diversi mesi fa.

“Saw VI”, horror-thriller Lionsgate diretto da Kevin Greutert, con Tobin Bell, Costas Mandylor e Mark Rolston: nel sesto capitolo della saga l’agente speciale Strahm è morto, e il detective Hoffman (Mandylor) è ormai diventato il vero successore dell’eredità di Jigsaw. Quando però l’FBI si avvicina a Hoffman, l’uomo è cotretto ad avviare un nuovo meccanismo, e viene alla luce il grande progetto di Jigsaw.

“Cirque du Freak: The Vampire’s Assistant, fantasy-action Universal Pictures diretto da Paul Weitz, con Chris Massoglia, John C. Reilly e Salma Hayek, adattamento del primo romanzo di una serie di dodici libri di Darren Shan: l’attrazione più misteriosa di un circo viaggiante recluta il giovanissimo Darren Shan (Massoglia) come suo assistente, ma Darren si ritroverà presto ad essere usato come pedina in una battaglia tra i vampiri e le loro controparti più malvagie.

“Amelia”, film biografico Fox Searchlight Pictures diretto da Mira Nair, con Hilary Swank, Richard Gere e Ewan McGregor: uno sguardo alla vita di Amelia Earhart (Swank), la donna pilota americana che è scomparsa mentre volava sopra l’Oceano Pacifico nel 1937 mentre stava compiendo uno storico volo da un capo all’altro del mondo.

“The Private Lives of Pippa Lee, dramma Screen Media Films di Rebecca Miller, con Robin Wright Penn, Alan Arkin e Mike Binder: Pippa Lee (Penn) si trasferisce insieme con il marito più anziano di lei (Arkin) da New York ad un piccolo sobborgo… lì la donna andrà lentamente verso un crollo nervoso.

“Motherhood, commedia Freestyle Releasing diretta da Katherine Dieckmann, con Uma Thurman, Anthony Edwards e Minnie Driver, che in Italia è uscita in anteprima mondiale direttamente in TV (lo scorso 20 agosto su Canale 5): a New York, la blogger e mamma Eliza Welsh (Thurman) cerca di fare il possibile per completare un lavoro molto importante per il suo futuro e al tempo stesso di preparare la festa del sesto compleanno di sua figlia.

“Ong Bak 2”, film d’azione Magnet Releasing diretto da Tony Jaa e Panna Rittikrai ed interpretato da Tony Jaa: un orfano che è stato allevato da una banda di ladri, equipaggiato con un insieme unico di capacità, decide di mettere in atto la sua vendetta nei confronti del delinquente che ha ucciso la sua famiglia.

IL POSTER: “IT’S COMPLICATED”
Nello spazio dedicato alle nuove locandine originali di prossimi film in uscita, questa volta ecco il poster della commedia romantica “It’s Complicated”, in uscit negli Stati Uniti il 25 dicembre 2009 (ed in Italia a marzo 2010).
Il film è scritto e diretto da Nancy Meyers; nel cast Meryl Streep, Alec Baldwin, Steve Martin, John Krasinski, Rita Wilson, Hunter Parrish, Lake Bell, Daryl Sabara, James Patrick Stuart, Zoe Kazan, Mary Kay Place, Molly Culver.
E’ protagonista Jane Leisfield (Meryl Streep), divorziata e residente a Santa Barbara, che dopo dieci anni di separazione e tre figli cresciuti riesce a mantenere buoni rapporti con l’ex-marito Jake (Alec Baldwin), avvocato di successo che si è risposato con la più giovane Agness (Lake Bell). Jane e Jake si incontrano di nuovo in occasione della laurea del figlio, e dopo una cena insieme iniziano una relazione, rendendo ora Jane l’ “altra donna” del suo rapporto; a complicare le cose è Adam (Steve Martin), architetto ingaggiato per ristrutturare la cucina di Jane, che si sta recuperando da un divorzio e che finisce per innamorarsi di Jane…

its_complicated

Annunci

Commenti»

1. Hotel P - 21/10/2009

Male “Viola di mare” purtroppo: ma il dato andrebbe approfondito con la media per sala per dare un giudizio preciso.

2. enry - 21/10/2009

Up boom!!

3. PaoloKr - 22/10/2009

Ho visto Up e dire FAVOLOSO è dire poco.
Un film toccante, commovente e con momenti esilaranti come pochi.
Affrontare il tema della vecchiaia è sempre una brutta bestia ma questo film lo fa con una delicatezza e un tocco unico.

Per Motherhood allora avevo ragione! Quando ho registrato questo film quest’Estate non capivo da dove venisse fuori. E ora ecco spiegato il mistero. Comunque un bel film (molto newyorker…) e una bella prova per la Thurman.

Jacko sta tornando…


Rispondi a PaoloKr Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: