jump to navigation

Sat News #102 – Novembre 2009 – I canali documentaristici e divulgativi Sky 29/10/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Sat News, TV ITA.
trackback

Sat NewsQuesto è il terzo dei cinque spazi mensili in cui presento il panorama dei principali programmi in onda sui principali canali satellitari del bouquet della pay-tv Sky. Vediamo adesso, in base ai comunicati stampa resi disponibili in anteprima, le notizie disponibili sui programmi in onda nel mese di NOVEMBRE 2009 sui principali canali documentaristici e di divulgazione scientifica di Sky (identificati dal numero “400”).
I programmi indicati vengono spesso replicati ad altri orari nel corso della settimana, per maggiori informazioni consultate la guida TV dei programmi Sky.


Discovery Channel
(Canale 401
; in versione “+1” al canale 420;
anche in versione HD)

DOCUMENTARI

theshift

THE SHIFT: SQUADRA OMICIDI
PRIMA TV
Ogni venerdì alle 23:00
The Shift: squadra omicidi” segue il lavoro dei detective del dipartimento omicidi della polizia metropolitana di Indianapolis: Christine Minka, Lesia Moore, Tom Tudor, Jesse Beavers, Chuck Benner e Todd Lappin. Con i loro supervisori, gli agenti pattugliano le strade della città, spesso mettendo in pericolo la loro stessa vita per sconfiggere il crimine. In servizio 24 ore su 24, la squadra indaga, insegue sospetti, affronta malviventi, assicurando alla giustizia i criminali e mantenendo costante l’alta percentuale di detenuti nelle carceri della città. Grazie alla sua abilità straordinaria, la polizia metropolitana di Indianapolis risolve brillantemente anche i casi più difficili, garantendo sempre il trionfo della giustizia, in onore delle vittime.

PIANETA FURIOSO
PRIMA TV
Ogni martedì alle 21:00
“Pianeta furioso” è la nuova spettacolare serie di Discovery Channel dedicata alla forza e alla bellezza straordinarie dei fenomeni naturali. Quando si scatenano gli elementi, sembra di toccare con mano le forze primordiali che hanno plasmato il nostro mondo: tempeste furiose, inondazioni incontenibili ed improvvise possono cambiare per sempre la vita di chi ne viene colpito, senza alcun preavviso. E l’uomo può solo cercare di comprendere, attraverso la scienza, la bellezza aspra e imponente di questi eventi che lo sovrastano.

MARCHIO DI FABBRICA
PRIMA TV
Ogni lunedì alle 21:00
Giunto alla sesta serie, Marchio di fabbrica torna a spiegare ai telespettatori come vengano realizzati tanti oggetti di uso comune, che tutti noi diamo ormai per scontati. Il comfort e gli agi di cui oggi disponiamo sono stati resi possibili dal genio creativo di ingegneri e designer industriali, impegnati a cercare di migliorare la realtà. Marchio di fabbrica analizza al microscopio svariati oggetti d’uso quotidiano, spiegandone la tecnologia, il design e i processi di realizzazione. In questa serie, impareremo come si impedisce a un aereo di ghiacciare, perché si usa l’argilla per lucidare le riviste patinate e come si realizza un’auto elettrica capace di raggiungere i 200 km orari. Inoltre, vedremo come si producono termometri, bilance e le praline più raffinate.

X-MACHINES
PRIMA TV
Ogni lunedì alle 23:00
“X machines” è la nuova serie di Discovery Channel dedicata alle macchine più grandi e tecnologicamente avanzate del mondo. Ogni episodio, dal forte impatto visivo, mostrerà ai telespettatori il funzionamento di questi macchinari e soprattutto l’ingegno di chi li ha progettati e le straordinarie abilità di chi permette il loro funzionamento. Una squadra di ingegneri sfrutta le gru mobili più grandi al mondo per movimentare una turbina eolica offshore; un elicottero ha il compito di trasportare una cisterna di petrolio dall’Artico evitando i cavi elettrici; alcuni tagliaboschi combattono una battaglia epica per salvare la costa del golfo della Louisiana… Dinamica e ricca di momenti di suspence, la serie ci mostra l’ingegneria come non l’avevamo mai vista.

MOTOPARADE
PRIMA TV
Ogni giovedì alle 23.00
Motoparade è la serie in HD che porta lo spettatore, con l’aiuto della telecamera, dove nessun tv show è mai stato. Saranno aperte le porte dei blindatissimi test delle otto compagnie che costruiscono circa il 90% delle moto  vendute in tutto il mondo. Questa nuova serie vuol essere un omaggio alle due ruote, con filmati provenienti da sessantamila chilometri di viaggi e immagini girate in location straordinarie, come la pista giapponese Autopolis della Kawasaki, il Passo della Futa in Italia ed il Mojave Desert in California. Milioni di persone le cavalcano, altrettanti milioni sognano di farlo: le moto sono il simbolo assoluto di libertà in questo mondo frenetico e caotico. Vedremo prendere forma sotto i nostri occhi le moto più famose e sicure del mondo, progettate nei laboratori più all’avanguardia delle celeberrime case produttrici mondiali. Grazie a questa serie, i telespettatori di Discovery Channel potranno virtualmente guidare le moto più belle, sulle strade e sulle piste di tutto il mondo.

DONAL MACINTYRE: CITTÀ VIOLENTE

PRIMA TV
Ogni venerdì alle 22:00
Il famoso giornalista d’assalto Donal MacIntyre ci offre uno spaccato unico e avvincente del pericoloso mondo della malavita organizzata in alcuni tra i luoghi più tristemente noti del pianeta. Dagli scontri razziali di Parigi al traffico di droga di Istanbul ai rapimenti di Città del Messico, questo nuovo programma di inchiesta si inoltra nel ventre molle di queste città, svelandone i segreti come solo i giornalisti di razza sanno fare. Donal visita anche Città del Capo, Praga, Napoli, Odessa, Gerusalemme, Miami e Washington DC incontrando ed ascoltando le storie di coloro che vivono in prima linea ed evidenziando la corruzione a cui è esposta la città, che si tratti di schiavitù sessuale o di commercio illegale di armi.


National Geographic Channel
(Canale 402
; in versione “+1” al canale 403;
anche in versione HD
)

DOCUMENTARI

terroreamumbai

INSIDE – TERRORE A MUMBAI
In onda domenica 29 novembre alle 23.10
Armati di Kalashnikov e granate, la sera del 26 novembre 2008 una decina di commando terroristici entrano simultaneamente in azione a Mumbai (ex Bombay). Nel loro mirino ci sono i cittadini stranieri che frequentano i centri turistici della città, i grandi alberghi a cinque stelle, i ristoranti, le stazioni ferroviarie, il centro culturale ebraico e perfino l’ospedale. In un istante la città diventa un campo di battaglia. Intervengono le forze armate e la polizia. Gli scontri sono subito durissimi. Il 27 novembre una sigla sconosciuta, i Deccan Mujahideen, rivendica gli attentati con una mail a un giornale. Il giorno seguente la Guardia di sicurezza nazionale riprende il controllo di alcuni alberghi e di altri punti sensibili. Ma si continua a sparare. La mattina del 29 novembre, a distanza di 60 ore dal primo attacco, le armi finalmente tacciono. Il bilancio è di circa 200 vittime, in gran parte indiani, e di circa 22 stranieri, tra questi un italiano. Fra i terroristi, 15 sono stati uccisi, mentre uno è nelle mani della polizia, vivo.
INSIDE – TERRORE A MUMBAI
, in onda su National Geographic Channel (canale 402 di SKY) domenica 29 novembre alle 23.10 ricostruisce quelle 60 ore di terrore attraverso gli occhi di una giovane coppia di turisti americani, di un banchiere indiano in pensione tenuto in ostaggio in un hotel, di un poliziotto incaricato di dirigere le operazioni e degli uomini delle forze speciali antiterrorismo. Ma accanto alle testimonianze di chi ha vissuto sulla propria pelle quelle tragiche ore, il filmato svela anche i piani dei terroristi, le coperture internazionali di cui hanno goduto, e gli errori e le manchevolezze del governo indiano che hanno portato a questa tragedia.

LA BATTAGLIA DELL’ATLANTICO
In onda ogni giovedì alle 22:00 a partire dal 19 novembre

LA PORTAEREI SOTTOMARINA
In onda giovedì 5 novembre alle 22.10
Una delle armi segrete meglio custodite durante tutta la Seconda Guerra era un’enorme portaerei sottomarina in grado di portare a poche centinaia di miglia dalla coste americane dei bombardieri giapponesi. Più lunga del 25% dei sommergibili costruiti fino agli anni’60, poteva compiere una volta e mezza il perimetro della Terra senza mai rifornirsi, ma quello che la rendeva veramente temibile era la capacità di portare a bordo tre bombardieri tecnologicamente avanzatissimi e scomparire immediatamente dopo il loro decollo.

I MISTERI DELL’ISOLA DI PASQUA
In onda giovedì 12 novembre alle 21:10
Sulla leggendaria isola di Pasqua nel Sud Pacifico, una squadra di esploratori e di scienziati di National Geographic intraprendono un’innovativa ricerca: tentare di mappare il sistema di caverne sotto l’enigmatica isola. Nel fare questo realizzano incredibili scoperte che spiegano uno dei più grandi misteri della storia umana: la caduta dell’isola di Pasqua. Che cosa ha causato lo sgretolarsi di questa civiltà? E cosa queste scoperte potrebbero significare per noi oggi?

L’ALBERO DELL’UMANITÀ
In onda mercoledì 4 novembre alle 22.10
L’umanità è composta da razze diverse, ma ha antenati comuni. È possibile mappare i flussi migratori che coinvolsero i nostri progenitori migliaia di anni fa per capire l’evoluzione genetica dell’Uomo?

MEGASTRUTTURE – ANTENNA GIGANTE
In onda mercoledì 11 alle 21:10
La costruzione terminerà verso la fine del 2009, ma con i suoi 610 metri di altezza la torre di Guangzhou, in Cina, è già nel guinnes dei primati come l’antenna tv più alta del mondo.

MEGASTRUTTURE GIGANTI
In onda ogni mercoledì alle 21:00 a partire dal 18 novembre

FATTI CURIOSI
In onda ogni lunedì alle 21:30

AI CONFINI DELLA SCIENZA 7
In onda ogni mercoledì alle 22:00 a partire dall’11 novembre

NOTTE ITALIANA

In onda ogni martedì alle 21:10 e alle 22:10 a partire dal 10 novembre


NatGeo Adventure
(Canale 404)

DOCUMENTARI

lonely-planet

LONELY PLANET: APPUNTI DI VIAGGIO
In onda ogni lunedì alle 21:30 a partire dal 2 novembre

Tredici paesi. Innumerevoli ostacoli da superare. Quattro viaggiatori-autori delle notissime guide Lonely Planet. Un solo obiettivo: tracciare strade alternative avventurandosi sui percorsi ignorati dal turismo di massa.
LONELY PLANET: APPUNTI DI VIAGGIO
, in onda su NatGeo Adventure (canale 404 di SKY) ogni lunedì alle 21:30 a partire dal 2 novembre ci accompagna dal Marocco in Alaska, toccando la Colombia, il Laos, Israele, la Cambogia, il Messico, la Cina, l’Etiopia, l’India, il Kazakistan, la Spagna e il Madagascar. Un entusiasmante quanto avventuroso viaggio che prende il via lunedì 2 alle 21:30 con l’episodio MAROCCO, in cui l’inviato John Vlahides, dopo aver esplorato i labirinti di Fez e aver percorso l’Atlante per testare piste da sci, si avvicina alle soglie del Sahara. Lunedì 9 alle 21:30, nell’episodio COLOMBIA, è il fotogiornalista Dominic Bonuccelli l’uomo inviato da Lonely Planet per aprire nuovi itinerari nel paese sudamericano. Partendo da Medellin, Dominic esplora i ghiacciai delle Ande e partecipa al secondo maggior carnevale al mondo. Lunedì 16 alle 21:30 l’episodio LAOS vede un esploratore d’eccezione: il carismatico Tony Wheeler, fondatore nel 1973 insieme a sua moglie Maureen della casa editrice Lonely Planet. Oggi Tony è di nuovo on the road per svelare gli angoli nascosti del Laos, il più enigmatico paese orientale. Lunedì 23 alle 21:30 l’episodio ISRAELE E CISGIORDANIA vede invece Amelia Thomas cercare strade alternative nella tormentata Terra Santa: dal deserto del Negev alle alture del Golan. Lunedì 30 alle 21:30 gli appuntamenti di novembre si concludono con CAMBOGIA. In moto, a piedi, in barca e in auto, Tamara Sheward, percorre la Cambogia alla ricerca dei luoghi sconosciuti al turismo di massa.

VIAGGI DA LEGARE
In onda ogni venerdì alle 22:30 a partire dal 13 novembre

BAYWATCH IN AUSTRALIA: MISSIONE BALI
In onda ogni sabato con doppio appuntamento alle 23:30 e alle 24:00 a partire dal 21 novembre

VIVI PER MIRACOLO
In onda ogni martedì alle 22:30

DUE PAZZI PER LA CINA
In onda ogni venerdì alle 23:00 a partire dal 13 novembre

VIAGGI SENZA FRONTIERE
In onda ogni sabato dalle 21:30

NON DIRE A MIA MADRE CHE…
In onda ogni giovedì alle 22:30

SULLE TRACCE DI GENGHIS KHAN
In onda ogni venerdì alle 21:30 fino al 20 novembre

OGNI MALEDETTA DOMENICA
In onda ogni domenica a partire dalle 21:30

SELVAGGIO A CHI?
In onda ogni giovedì alle 21:30

TABÙ
In onda ogni lunedì alle 22:30


NatGeo Wild
(Canale 405)

DOCUMENTARI

rescue-ink

RESCUE INK: BASTARDO A CHI?
In onda ogni mercoledì alle 22:30 a partire dall’11 novembre
Otto uomini. Più di 770 kg di muscoli e oltre 80 tatuaggi. Un’unica missione: correre in soccorso di animali abbandonati e maltrattati. Questo è Rescue Ink, un’organizzazione composta da otto corpulenti e tatuati motociclisti che lottano contro i maltrattamenti sugli animali nella città di New York. Dietro l’aspetto duro e aggressivo, un passato spesso turbolento e il rombo delle loro Harley Davidson si nasconde un forte amore per gli animali e la determinazione ad eliminare ogni ingiustizia perpetrata nei loro confronti.
RESCUE INK: BASTARDO A CHI?
In onda su NatGeo Wild (canale 405 di SKY) ogni mercoledì alle 22:30 a partire dall’11 novembre racconta in ogni episodio i loro numerosi interventi. Con una media di 100 chiamate a settimana, gli uomini di Rescue Ink salvano cani da combattimento e si occupano della loro rieducazione, recuperano animali rubati, portano in salvo colonie di gatti messe in pericolo dalla nascita di un cantiere edile e non esitano a confrontarsi “con fermezza”con i responsabili di maltrattamenti sugli animali.
Rescue Ink: Bastardo a chi?
fa parte della serata YES WE CANE caratterizzata da una programmazione interamente dedicata ai migliori amici dell’uomo. All’interno anche brevi pillole di pochi minuti con i consigli dell’addestratore Massimo Perla che sfata i più comuni pregiudizi sui cani.

MORDIMI!
In onda ogni giovedì alle 21:30 a partire dal 5 novembre

LA NOTTE DEI DINOSAURI
In onda ogni venerdì con doppio appuntemento alle 21:30 e alle 22:30 a partire dal 6 novembre

HAKUNA MATATA
In onda lunedì 2 alle 20:30
In Africa i facoceri sono tra le prede preferite dai grandi carnivori. Seguiamo una mamma facocero mentre alleva i suoi piccoli destreggiandosi fra mille avversità, affrontando con coraggio tutti i nemici.

IL REGNO DEI BABBUINI
In onda lunedì 9 alle 20:30
Seguendo la storia di Boro, maschio alfa di una comunità nel delta dell’Okavango il cui potere è messo in pericolo da un rivale, entriamo nel cuore della società dei babbuini.

IL MONDO DELLE RANE
In onda giovedì 5 alle 20:30
L’infezione avanza al ritmo di 30-100 km all’anno, ovunque nel mondo. E quando colpisce blocca la respirazione attraverso la pelle. Il killer è un fungo, e sta portando all’estinzione moltissime specie di rane.

DOG WHISPERER CON CESAR MILLAN
In onda ogni domenica alle 21:00

LAVORI BESTIALI
In onda ogni domenica alle 22:00

INCONTRI PERICOLOSI
In onda ogni giovedì alle 22:30

RUSSIA: TERRA SELVAGGIA
In onda sabato e 7 e 14 novembre alle 23:30

CSI PREDATORI
In onda tutti i giorni alle 19:00 fino al 12 novembre

PIANETA CARNIVORO
In onda ogni lunedì alle 22:30 fino al 23 novembre


History Channel
(Canale 407
; in versione “+1” al canale 408)

DOCUMENTARI

OLTRE IL MURO
IN ONDA OGNI MERCOLEDÌ DALLE 22:00 A PARTIRE DAL 4 NOVEMBRE
oltreilmuroIl 15 giugno 1961: Walter Ulbricht, capo di Stato della DDR e Segretario del Partito Socialista Unitario della Germania, nel corso di una conferenza stampa internazionale esclama: “Nessuno ha intenzione di costruire un muro!”. Meno di due mesi dopo, i primi blocchi iniziano a separare Berlino Est da Berlino Ovest. E’ il Muro. Da lì a poco sarebbe diventato un mostro lungo 155 chilometri, continuamente rinforzato, maniacalmente migliorato, presidiato da cecchini, dotato di trappole, torri, bunker, trincee, perfino di sistemi di sparo automatici e di un secondo muro di sicurezza, nel caso qualcuno fosse riuscito a superare il primo. Crolla 28 anni dopo, il 9 novembre 1989, travolto dalla crisi del comunismo e dai picconi, ma soprattutto dalle migliaia di berlinesi dell’est che lo scavalcano e si riuniscono ai loro concittadini dell’ovest, in una grande e spontanea festa collettiva.
History Channel
, in occasione del 20° anniversario della caduta del Muro di Berlino, ogni mercoledì dalle 22:00 a partire dal 4 novembre dedica una serie di documentari a questo avvenimento epocale: uno dei più importanti e densi di significato del XX secolo.

Il ciclo si apre mercoledì 4 alle 22:00 con IL MURO DI BERLINO, uno speciale che ripercorre le fasi salienti della costruzione del muro e le tappe fondamentali che portarono al suo abbattimento attraverso le storie di quegli uomini e quelle donne che videro d’improvviso cambiare radicalmente le loro vite, e che in almeno 133 casi documentati persero la vita nel disperato tentativo di tornare a essere liberi.

Mercoledì 11 alle 22:00 si prosegue con GLI ORRORI DEL COMUNISMO, un documentario sconvolgente ma anche controverso che, ricorrendo ad inedite immagini di archivio, scava negli angoli più bui dell’URSS staliniana, come l’allenaza con il nazismo nel 1939 e il massacro di Katyn.
Alle 23:00
LA FINE DEL COMUNISMO – IL PARADISO SOCIALISTA racconta invece gli aspetti meno noti, e spesso surreali, del regime della DDR e quelli della vita di ogni giorno di milioni di uomini e donne d’oltre cortina.

Mercoledì 18 alle 22:00, con CONIGLIO ALLA BERLINESE, una storia che vede protagonisti i conigli che per 28 anni hanno vissuto indisturbati nella cosiddetta Striscia della morte, lo spazio tra i due muri che dividevano la città di Berlino.
Alle 23:00
LA FINE DEL COMUNISMO – RIMOZIONE FORZATA, affronta il dramma della Primavera di Praga, brutalmente stroncata nel 1968 dall’invasione delle truppe del Patto di Varsavia. Cancellata ogni riforma, eliminato ogni dissenso, la Cecoslovacchia iniziò subito a ‘normalizzarsi’.

Mercoledì 25 alle 22:00 L’ULTIMO CONDANNATO A MORTE è l’agghiacciante storia di Werner Teske, alto funzionario della STASI, che pur avendo soltanto progettato di fuggire nella Germania Ovest, il 26 giugno 1981 fu giustiziato. La sua fu l’ultima esecuzione capitale a essere eseguita nella DDR.
Alle 23:00 si prosegue con LA FINE DEL COMUNISMO – IL REGIME DI CEAUSESCU. Al potere dal 1967 al 1989 e sovente appoggiato dall’Occidente per le sue uscite antisovietiche, Nicolae Ceausescu instaurò in Romania un regime familiar-stalinista, in cui sua moglie e altri membri della famiglia ricoprivano importanti incarichi di governo.

GLADIO, L’ESERCITO SEGRETO
IN ONDA GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE ALLE 22:00
PRODUZIONE ORIGINALE INTALIANA

Durante la Guerra Fredda una serie di attacchi terroristici colpisce alcune città europee: Milano, Monaco, Bruxelles. Le stragi sono attribuite a gruppi terroristici di estrema destra che secondo le più recenti inchieste sarebbero state appoggiate da Stay Behind, la struttura segreta della Nato, che in Italia prese il nome di Gladio.
GLADIO, L’ESERCITO SEGRETO
in onda su History Channel giovedì 26 novembre alle 22:00, ricostruisce l’intreccio perverso che avrebbe legato la Nato a estremisti di destra, servizi segreti e apparati dello Stato deviati, in quel periodo buio della nostra storia dominato dalla ‘Strategia della tensione’.
Che in Italia esistesse una struttura segreta la cui missione era di sviluppare azioni di commando in caso di invasione o insurrezione comunista, fu Giulio Andreotti a svelarlo nel 1990. E a restare stupiti non furono solo moltissimi cittadini italiani, ma anche molti parlamentari.
Gladio faceva infatti parte di una più ampia rete, nota come Stay Behind, costituita dalla Nato nel dopoguerra, ma non soggetta ad alcun controllo parlamentare proprio perché segreta. In teoria avrebbe dovuto limitarsi a un ruolo puramente difensivo. Secondo però le testimonianza di estremisti di destra, coinvolti in alcune fra i più sconvolgenti attentati d’Europa, e dal lavoro dei magistrati che hanno svolto le indagini tra depistaggi e insabbiamenti, è emerso un nuovo quadro: alcune delle declinazioni nazionali di Stay Behind, tra cui anche Gladio, avrebbero sostenuto gruppi neo fascisti innescando un’ondata di terrore nel continente. Gli attacchi facevano parte di un progetto ben preciso: ostacolare la salita al potere da parte della sinistra, rafforzare il sostegno dell’opinione pubblica nei confronti dei governi centristi in paesi dell’Europa considerati cruciali alla strategia di difesa degli Stati Uniti, oppure promuovere svolte autoritarie.
Analizzando tre casi drammatici e ricorrendo a testimonianze ed immagini inedite la strage di Piazza Fontana a Milano (1969 – 16 morti e circa 80 feriti), la bomba all’Oktoberfest di Monaco (1980 – 13 morti e oltre 200 feriti), la scia di sangue delle stragi del Brabante in Belgio (1982 -1985 – 28 morti e 25 feriti), e attraverso la testimonianza di ex terroristi come Vincenzo Vinciguerra, ex membri di Gladio (Franco Bortolameoli), diplomatici e magistrati (Guido Salvini e Felice Casson per citarne alcuni), Gladio, l’esercito segreto segue le tracce che da ciascuno degli attacchi portano a strutture dello Stato.
Gladio, L’esercito segreto
è prodotto da Mir Cinematografica per Fox Channels Italy, per la regia di Andreas Pichler.

LA GUERRA DEL GENERALE PATTON
In onda ogni martedì con doppio appuntamento alle 21:00 e alle 22:00 a partire dal 10 novembre

SEX REVOLUTION

In onda ogni giovedì con doppio appuntamento alle 21:00 e alle 22:00 a partire dal 12 novembre

L’IMPERO DEI SOLDI
In onda ogni mercoledì alle 21:00 fino all’11 novembre

INVENZIONI IMPOSSIBILI

In onda ogni lunedì alle 23:00

LA NOTTE DEI MISTERI
In onda ogni venerdì dalle 21:00

IL MESTIERE DELLE ARMI
In onda ogni lunedì con trpiplo appuntamento alle 21:00 e alle 22:00

GLI ANNIVERSARI DI HISTORY CHANNEL
– Novembre –

Prosegue la segnalazione degli anniversari storici del mese.

1 Novembre 1962
Esce in Italia il primo numero di Diabolik

Diabolik è un personaggio dei fumetti creato da Angela e Luciana Giussani nel 1962, pubblicato dalla Astorina.
Nasce da un’idea di Angela Giussani, idea che nasce vedendo tutti i giorni dei pendolari (lei abitava nelle vicinanze della Stazione di Milano Cadorna); pensa così di realizzare un fumetto con un formato che si potesse facilmente leggere aspettando il treno e poi in viaggio, per riporlo infine comodamente in tasca. Per capire i gusti dei suoi potenziali clienti, Angela fece un’indagine di mercato da cui scaturì che molti in viaggio leggevano romanzi gialli, anche se tradizione vuole che l’intuizione le arrivò per caso grazie a un libro trovato abbandonato in treno, un romanzo di Fantomas. Nasce il “formato Diabolik” (12 x 17 cm), poi ripreso da molte altre pubblicazioni del genere. Il formato tascabile contribuirà all’inimmaginabile successo nel tempo del personaggio Diabolik.
Domenica 1 novembre alle 17:00: Le sorelle Diabolike

4 Novembre 1918
Termina la 1° Guerra Mondiale sul fronte italiano

Il 4 novembre del 1918 termina la prima guerra mondiale sul fronte italiano e solo una settimana più tardi, l’11 novembre, alle ore 11 dell’undicesimo giorno dell’undicesimo mese del 1918 l’armistizio con la Germania pone fine alla prima guerra mondiale.
Mercoledì  4 novembre alle 20:00: La montagna che esplode

7 Novembre 1867
Nasce Marie Curie

Maria Skłodowska (meglio nota come Marie Curie) (Varsavia, 7 novembre 1867 – Sancellemoz, 4 luglio 1934) è stata una chimica e fisica polacca. Madame Curie, è stata anche uno dei più famosi personaggi del mondo scientifico del Novecento. La sua vita è stata interamente dedicata alla ricerca e questa passione l’ha premiata con ben due Nobel, uno nel 1903 per la fisica, avuto insieme al marito Pierre Curie e a Antoine Henri Becquerel, e l’altro nel 1911 per la chimica, per i suoi lavori sul radio. Fu la prima donna a tenere una cattedra alla prestigiosa Sorbonne di Parigi e fu una donna che non ebbe mai timore di lottare per rincorrere ciò che più la coinvolgeva, lo studio. Niente fu facile per lei, le ristrettezze economiche della sua famiglia la spinsero a rinunciare agli studi per lavorare come governante in una ricca famiglia. Maria, pur sofferente, non si perse d’animo e riuscì a fare un patto con la propria sorella, che si trovava a Parigi per studiare medicina; le avrebbe mandato tutti i suoi risparmi con la promessa che quando questa fosse stata in grado a sua volta di guadagnare l’avrebbe mantenuta agli studi. E fu grazie alla loro solidarietà che Marie dopo qualche anno poté trasferirsi a Parigi e frequentare la facoltà di Scienze. Qui conobbe Pierre Curie, scienziato già noto ed insegnante alla Sorbona e lo sposò nel 1895. Proprio insieme al marito, Marie Curie cominciò a dedicarsi intensamente allo studio della radioattività e dopo 4 anni di ricerche i due coniugi riuscirono ad isolare una nuova sostanza, chiamata radio. I due non si curarono di depositare il brevetto internazionale, convinti più che mai che era giusto lasciar libera la comunità scientifica di poter effettuare ricerche in questo campo senza ostacoli e di permettere alla scienza di progredire. Ma questo non fu il suo unico gesto memorabile.
Sabato 7 novembre alle 17:00: Madame Curie Story

7 Novembre 1917
Colpo di stato bolscevico in Russia

Vladimir Lenin assume il potere rovesciando lo zar con un incredibile colpo di stato. La fame generalizzata e il catastrofico fallimento militare nella Prima Guerra Mondiale avevano costituito un fertile terreno di rivolta. Il 15 marzo 1917 lo zar Nicola II fu costretto ad abdicare in favore di un governo provinciale di comodo. Insoddisfatto dei risultati ottenuti sino ad allora, Lenin tornò dal suo esilio in Svizzera per infiammare la rivoluzione bolscevica, che culminò il 7 novembre con il colpo di stato. Lenin rimase a capo dell’Unione Sovietica fino alla morte, avvenuta nel 1924, e fu succeduto da Josif Stalin.
Sabato 7 novembre alle 18:00: La Russia dai Romanov a Stalin

9 Novembre 1989
20° anniversario della caduta del Muro di Berlino

La Germania Est apre le frontiere con la Germania Ovest. Alla fine degli anni ’80 il premier orientale comunista Erich Honecker aveva resistito alle riforme liberali del presidente sovietico Michail Gorbaciov, che considerava sovversive. Nell’estate del 1989 il regime conservatore di Honecker fu travolto dall’ondata di democratizzazioni che stava spazzando l’Europa dell’est. I tedeschi orientali filoriformisti organizzarono manifestazioni di massa e a migliaia fuggirono ad ovest passando per l’Ungheria, recentemente liberalizzata. In ottobre un altro comunista di vecchia scuola, Egon Krenz, sostituì Honecker, ma ormai era troppo tardi per salvare il comunismo nella Germania Est. La sera del 9 novembre 1989 la Germania Est annunciò l’ammorbidimento delle restrizioni al superamento delle frontiere con l’ovest, e migliaia di persone chiesero di poter passare dall’altra parte del Muro. Di fronte alle crescenti manifestazioni le guardie di frontiera tedesche dell’est aprirono i confini. I berlinesi esultanti si arrampicarono sul Muro di Berlino dipingendovi dei graffiti e portandone via i frammenti in segno di ricordo. La barriera fortificata – il simbolo più famoso della guerra fredda – divideva Berlino dal 1961. Nel 1990 la Germania Est e la Germania Ovest sono state ufficialmente riunificate.
Domenica 8 novembre alle 20:00: Il muro di Berlino – La costruzione

Lunedì 9 novembre alle 20:00: Il muro di Berlino – La caduta
20 Novembre 1945
Inizia il processo di Norimberga

Il 20 novembre 1945 iniziano i lavori del Tribunale Internazionale per i crimini di guerra di Norimberga, in cui 24 nazisti di alto rango sono chiamati a rispondere delle atrocità commesse durante la II Guerra Mondiale. Il processo, condotto da giudici britannici, sovietici, americani e francesi, non ha precedenti nella storia. Il 1° ottobre 1946 dodici architetti della politica nazista vengono condannati a morte. Altri sette sono condannati a diverse pene detentive e tre vengono prosciolti. Tra i condannati a morte c’è Hermann Goering, capo della Gestapo e della Luftwaffe, e Joachim von Ribbentrop, ministro nazista degli affari esteri. Il 16 ottobre i condannati vengono impiccati, ad eccezione di Goering, che alla vigilia dell’esecuzione si suicida, e di Martin Bormann, dirigente nazista processato in contumacia (oggi si pensa che sia morto nel maggio 1945). I processi contro i criminali nazisti minori proseguirono in Germania fino agli anni ‘50.
Venerdì 20 novembre alle 20:00: Nazisti alla sbarra: Hermann Goering

22 novembre 1963
Assassinio di John F. Kennedy

John Fitzgerald Kennedy, 35° presidente degli Stati Uniti, viene assassinato a Dallas, Texas. Il pomeriggio del 22 novembre il presidente Kennedy e sua moglie Jacqueline attraversano con il governatore del Texas John Connally e sua moglie il centro di Dallas in un corteo di auto. Dalla vettura con la cappotta abbassata i Kennedy e i Connally salutano la folla riunita sui bordi della strada. Mentre la vettura supera la biblioteca della Texas School il ventiquattrenne Lee Harvey Oswald spara, presumibilmente tre volte, dal sesto piano, colpendo a morte il presidente e ferendo gravemente il governatore. Trenta minuti dopo il quarantaseienne Kennedy viene dichiarato morto. Oswald, ex marine, aveva vissuto in URSS dal 1959 al 1962 ed era stato un attivista comunista a Dallas. Meno di un’ora dopo l’omicidio di Kennedy Oswald uccise un poliziotto che lo aveva fermato per strada, per essere arrestato poco dopo in un cinema. Il 24 novembre fu assassinato con un’arma da fuoco in una stazione di polizia da Jack Ruby proprietario di un nightclub di Dallas, che dichiarò di aver compiuto il gesto infuriato per l’assassinio di Kennedy.
Domenica 22 novembre alle 22:00: Appuntamento con la morte

26 novembre 2008
Notte di terrore a Mumbai

La notte del 26 novembre Mumbai, capitale finanziaria dell’India, viene colpita da una serie simultanea di attacchi terroristici ad alberghi, stazioni e siti turistici. Il bilancio delle vittime è gravissimo, circa 127 morti e 327 feriti, fra cui un italiano.
Giovedì 26 novembre ale 21:00: Terrore a Mumbai

24 novembre 1859
Pubblicazione de “L’origine delle specie”

L’origine delle specie
del naturalista inglese Charles Darwin, è una tra le opere cardini nella storia scientifica, ed indubbiamente una delle più eminenti in biologia. Pubblicata per la prima volta il 24 novembre 1859, in essa Darwin spiega con “una lunga argomentazione” la sua teoria, secondo cui “gruppi” di organismi di una stessa specie si evolvono gradualmente nel tempo attraverso il processo di selezione naturale.
Sabato 28 novembre alle 21:00: L’origine delle specie


Gambero Rosso (Canale 410)

PROGRAMMI

BOLLICINE SOTTO TORCHIO
Ogni domenica alle 12.30 – 20.00 e 22.30
Un duro ispettore di polizia, un ufficio da interrogatori e un flùte di raffinato spumante. A novembre arrivano le nuove puntate di “Bollicine sotto torchio”, il programma di Gambero Rosso Channel in collaborazione con Cinzano che mette a nudo il mondo degli spumanti.
Vitigni, metodi, assemblaggi, abbinamenti: l’ispettore Sparkling è pronto per un vero e proprio terzo grado sui mille segreti delle bollicine italiane.
Di volta in volta uno spettatore che si dichiara esperto di vini, viene sottoposto ad un interrogatorio con una serie di domande poste da Giampiero Mancini.
Fra un “interrogatorio” e l’altro, le note tecniche di un grande esperto come Marco Sabellico.

Le ricette di Laura Ravaioli
In onda tutti i giorni alle 9.00 -12.00 -16.00  e 19.30
Rinnovata  nel titolo e nella formula, la rubrica di Laura Ravaioli propone una cucina veloce per tutti i giorni ma anche i classici della cucina italiana. Ogni giorno nella cucina di Gambero Rosso Channel  Laura ci conduce passo dopo passo alla realizzazione di una ricetta. Rispetto alle precedenti edizioni, viene dato più spazio ai particolari, ci saranno più approfondimenti e notizie che arricchiranno ancora di più le ricette. Non mancheranno curiosità e notizie riguardo utensili, materie prime e metodi di cottura. La puntuale illustrazione di tecniche e “trucchi del mestiere” rende i piatti veramente facili anche per un pubblico poco esperto.  Le ricette di Laura Ravaioli, ovvero come rendere facile e piacevole cucinare.

JAMIE OLIVER
In occasione di un’esclusiva intervista che Stefano Monticelli ha realizzato a casa di Jamie Oliver, Gambero Rosso Channel propone a novembre il reality Jamie’s Kitchen Australia.
In Jamie’s kitchen Australia lo chef inglese apre un locale dando una possibilità di riscatto ai giovani  disagiati di una Londra working class. Il risultato è la nascita di questo elegante “Fifteen Melbourne”, gestito dallo chef Tobie Puttock, amico di Jamie e già coinvolto nella creazione dei precedenti ristoranti. Questo reality segue da vicino le vicende di questi ragazzi, le loro difficoltà e le loro gioie e soprattutto i loro progressi  in un lavoro difficile ma entusiasmante. I loro sforzi saranno premiati con l’arrivo a Melbourne del grande Jamie Oliver che giudicherà la loro cucina e il loro operato.
In esclusiva su Gambero Rosso Channel intervista a Jamie Oliver
In onda sabato 7 novembre alle ore 21.00
Jamie’s Kitchen Australia
Dall’8 al 18 novembre tutti i giorni alle ore 21.00

LA CUCINA DI PIERGIORGIO PARINI
In onda tutti i giorni alle 11.30 e alle 17.00
Pier Giorgio Parini, giovanissimo chef  romagnolo, dirige le cucine del Povero Diavolo di Torriana in provincia di Rimini dal febbraio del 2006. Curriculum illustre, completato con 18 mesi alle Calandre tra il 2004 e il 2005.
Pier Giorgio è un cuoco moderno, nel miglior senso possibile. Fa parte di quella nuova generazione di chef, che è riuscita a sintetizzare la grande tradizione gastronomica italiana alle novità tecniche degli ultimi 15 anni. Tecnica che non è mai utilizzata fine a se stessa, che non è mai eccessiva, tanto per stupire, ma che è concepita per migliorare e per far apprezzare al massimo gli elementi di un piatto.
La cucina di… Piergiorgio Parini andrà in onda con le sue ricette per tutto il mese di novembre su Gambero rosso Channel, tra queste possiamo citare: Pomodoro al sugo, Risotto capperi miele e berberè, Involtino aperto.


Marcopolo
(Canale 414)

PROGRAMMI

MP Campanili Arquà Petrarca

CAMPANILI
Ogni giorno alle 20.00
L’Italia è un mosaico di infinite tessere, infinite realtà. Ogni località, dal piccolo borgo al paese più grande, ha un’anima che è memoria della tradizione ma anche spirito vivo, vitale. A custodirlo c’è la gente che in questi luoghi è nata e cresciuta, che ne conosce i ritmi, le storie, i segreti. Tutto questo è  “Campanili” in onda a novembre su Marcopolo tutti i giorni alle 20.00.
Ogni settimana è dedicata ai piccoli paesi di una regione o di una provincia d’Italia.  Da lunedì 23 novembre Campanili visita i borghi del Veneto raccontandoci le loro storie segrete, prezioso patrimonio della tradizione italiana . Luoghi magici, come Arquà Petrarca  il borgo medievale , perla dei colli Euganei, dove il grande poeta Petrarca trascorse gli ultimi anni di vita e che ancora ne conserva le spoglie mortali. Un borgo che conserva immutato il suo fascino che tanto colpì anche il grande poeta.

TUTTO INCLUSO
Ogni giorno alle 20.30
“Tutto incluso” è il magazine di Marcopolo dedicato al mondo dei viaggi e del turismo che offre ogni giorno tanti suggerimenti per chi ama conoscere il mondo. Il programma, condotto da Rosaria Renna, in onda ogni giorno alle 20.30, è ricco di spunti e suggerimenti per i viaggiatori in terre vicine e lontane. E’ una vera e propria agenzia di viaggio televisiva che propone tante  destinazioni  e le offerte migliori per raggiungerle.  Ma raccoglie anche  le segnalazioni e le  denunce dei telespettatori e degli utenti del sito web  http://www.marcopolo.tv.
Nella puntata in onda sabato 14 novembre alle 20.30, “Tutto incluso” propone  un servizio con  tutti i trucchi più usati per poter usufruire della business class pagando un biglietto aereo in classe economica : consigli utili in vista dei lunghi viaggi verso le mete esotiche del periodo invernale.

NUOVA ATLANTIDE
Ogni giorno alle 23.00
Il mondo non è ancora così piccolo: c’è sempre una meta da scoprire, c’è un nuovo viaggio da sognare, c’è una nuova terra da svelare. Ogni giorno c’è una “Nuova Atlantide” da portare alla luce. Nuova Atlantide è un modo per vedere il mondo con occhi diversi attraverso le parole e l’esperienza di uno dei più grandi viaggiatori e documentaristi italiani, Alessandro Cecchi Paone.
Nuova Atlantide ogni giorno è un nuovo viaggio, ogni giorno una nuova scoperta.
I migliori documentari dai luoghi più remoti e affascinanti della terra presentati e commentati da un grande esperto per tutti i viaggiatori di Marcopolo.
Giovedì 12 novembre alle 23.00 Alessandro Cecchi Paone ci  accompagna in un viaggio suggestivo nella penisola Calcifica, la regione peninsulare della Grecia dove sorge la repubblica monastica del Monte Athos. Le telecamere di Nuova Atlantide entreranno nelle zone monastiche più segrete e nascoste che ancora oggi sono vietate alle donne.
Nella stessa puntata, Alessandro Cecchi Paone ci propone un viaggio in Sudafrica , il paese che nel 2010 ospiterà i Mondiali di calcio per conoscere gli itinerari consigliati,   i luoghi da visitare, le curiosità da non perdere.


alice
(Canale 416)

PROGRAMMI DI CUCINA

ALICE Pasta, love & fantasia - Laurito - Luotto

PASTA, LOVE & FANTASIA
Tutti i giorni alle 19.30
Ritorna, più esilarante che mai, la “strana coppia” ai fornelli, ovvero gli ormai inseparabili Marisa Laurito e Andy Luotto. Lei, con la sua verve inconfondibile, ama la cucina genuina e ne sa una più del diavolo; lui, un po’ distratto e sognante, sfodera tutta la sua abilità da grande chef dando sempre il suo personale tocco alla ricetta.
Una vera battaglia in cucina, a colpi di battute, tra tegami e padelle, tra salse e spaghetti fumanti,  tra risate e ricette, quelle di una volta, magari rivisitate…
E’ la pasta la grande protagonista della nuova serie di “Pasta, love e fantasia” in onda tutti i giorni alle 19.30. Molte le ricette che abbracciano tutto il patrimonio gastronomico italiano. Tra candele alla genovese, fusilli lunghi con la ‘nduja, spaghetti aglio, olio e peperoncino e anelletti al forno è tutto un correre da nord a sud per riscoprire il gusto della buona tavola e cucinare divertendosi. Giovedi’ 5 novembre, alle  19.30,   “tutti in piedi, prego!”:  Marisa e Andy  preparano un gustoso primo piatto ribattezzato per l’occasione  “paccheri all’impiedi”… ne vedremo delle belle!

PASTA E FAGIOLI
Tutti i giorni alle 18.00
Stefano Fagioli e Monica Bianchessi, tutti i giorni alle 18.00 su Alice, propongono le migliori ricette del loro repertorio: dalle mitiche terrine di Stefano ai risotti fumanti, dagli strabilianti dolci di Monica agli arrosti del Fagiolone, con particolare attenzione ai passaggi più delicati e con l’inconfondibile calore della loro presentazione. Lunedi’ 16 novembre, ore 18.00  Stefano e Monica preparano  una gustosa insalata invernale con patate, zucca, gamberi e capesante: per non rinunciare ai sapori del mare anche nei mesi più freddi dell’anno.

CASA ALICE

Tutti i giorni alle 18.30
Tutti a casa di Franca Rizzi! Nella cucina di Casa Alice, ogni giorno alle 18.30, tanti ospiti, chef e artigiani del gusto, trucchi in cucina, consigli per il vino, per cucinare secondo stagione e per tutte le gioiose occasioni di convivialità. Con Franca ai fornelli lo chef Gianluca Nosari, con le sue ricette prelibate e facili da realizzare e Valentina Gigli, la pasticcera che crea delizie per la gola e per gli occhi, in un programma di cucina a 360 gradi, attento alla stagionalità e alle richieste del pubblico.
Per imparare a cucinare divertendosi, per raccontare l’Italia in cucina, per ricordare i piatti di famiglia e iniziare le giovani generazioni ai fornelli.
Venerdì 27 novembre alle 18.30 gli chef di “Casa Alice” preparano un  menù tutto a base di castagne: Gianluca Nosari si cimenterà in  uno squisito risotto con questo frutto tipicamente autunnale e Valentina Gigli non sarà da meno sfornando un delizioso e profumato castagnaccio.

I CLASSICI DELLA CUCINA ITALIANA

Tutti i giorni alle 17.30
La cucina italiana, si sa, è famosa in tutto il mondo e molti chef di fama internazionale hanno sperimentato e adottato i nostri piatti. Ma chi sa come si fa, davvero, il pesto alla genovese o il baccalà alla vicentina o, ancora, il risotto alla milanese? E voi, sapreste rifarli? Niente paura, potrete fare le vostre prove a casa seguendo i consigli di Mario Bacherini: a novembre, tutti i giorni alle 17.30, il giovane chef di Alice presenta “I classici della cucina italiana” riproponendo piatti tipici della nostra tradizione gastronomica. Melanzane alla parmigiana, gnocchi alla romana, baccalà alla livornese e molte altre prelibatezze non avranno più segreti: Mario Bacherini li preparerà per voi aggiungendo qua e la il suo personale tocco creativo.


Leonardo
(Canale 418)

PROGRAMMI

LEO Passepartout - Laura Lattuada Pino Strabioli

PASSEPARTOUT, OSPITE A SORPRESA
LE CASE DEI VIP NELLE INTERVISTE DI LAURA LATTUADA
Ogni sabato alle 22.30
I personaggi del mondo dello spettacolo, della cultura e dello sport aprono la porta della loro casa, e un po’ anche della loro anima, alle interviste-incursioni di Laura Lattuada. Racconti, segreti, ricordi, oggetti , grandi passioni e piccole manie: tutto questo è  “Passepartout, ospite a sorpresa” il programma in onda su Leonardo ogni sabato alle 22.30.
Un viaggio nel mondo privato e segreto di chi, per mestiere, ha scelto la ribalta nelle sue diverse declinazioni: dai grandi del teatro come Aldo Giuffrè, Pamela Villoresi, Mario Scaccia, Nando Gazzolo, Gianfranco Jannuzzo, alle star della danza, come il ballerino Kledi Kadiu, e poi ancora,  Barbara Alberti, Gianmarco Tognazzi, per non citarne che alcuni.
Nella puntata in onda  sabato 21 novembre alle 22.30, Laura Lattuada incontra Lino Patruno e Pino Strabioli.
Una casa al pian terreno, quella di Lino Patruno, completamente arredata con i ricordi della sua carriera. DVD, foto, dischi in vinile rarissimi e film degli anni Cinquanta. Un angolo della casa, accanto al pianoforte, è dedicato alla tecnologia: una vera e propria sala montaggio di filmati allestita dallo stesso Lino. Due sale della casa sono dedicate alla collezione di dischi jazz in vinile anni ’50.
Il buen retiro di Pino Strabioli è in Umbria, dove è nato. Uno spazio molto ampio, con affreschi al soffitto, arredato con giocattoli d’epoca e animali in legno di cui Pino è collezionista. Cucina stile country d’epoca e, tra i ricordi, il baule originale appartenuto a Gabriella Ferri grande amica di Strabioli.

INTERNI D’AUTORE

IL COLLEZIONISTA DI PLASTICA
Ogni venerdì alle 22.30
A novembre, su Leonardo, non perdete le nuove puntate di  “Interni d’autore” il  programma dedicato agli interni prestigiosi, ristrutturati e arredati da noti architetti e raccontati dagli stessi proprietari. Soluzioni uniche per la scelta degli spazi, degli arredi, dei materiali e delle opere d’arte. Un viaggio emozionante per vedere interni inediti e mai visti prima. Una vera e propria lezione di stile fatta attraverso la storia dei materiali utilizzati e di quei piccoli dettagli che rendono uno spazio davvero inconfondibile.
Bella, allegra e coloratissima è la casa romana di Renzo Arbore (venerdì 6 novembre), ristrutturata con l’aiuto dei due grandi scenografi-designer Alida Cappellini e Giovanni Licheri. Per l’arredamento sono stati scelti i pezzi della linea Miami Swing, che l’artista firma in collaborazione con gli stessi designers. Arredi in plastica, perché Arbore è forse il maggior collezionista in Italia di oggetti realizzati con questo materiale, come testimoniano radio, borsette, occhiali, tutti rigorosamente in plastica, che straripano da nicchie e scaffali.

RAGAZZI, SI CAMBIA!
COME RIVOLUZIONARE UNA STANZA IN POCHE, SEMPLICI MOSSE
Tutti i giorni alle 19.30
Sveglia a sorpresa per un giovane teenager: i suoi genitori hanno chiamato una vera e propria  squadra di esperti per cambiare completamente i connotati alla sua camera.  Un giorno di tempo per trasformare la stanza da ambiente anonimo e un po’ disordinato in una stanza che tenga conto delle aspirazioni del giovanissimo, dei suoi gusti, delle sue passioni.  Un modo creativo per trasformare i sogni del futuro in uno spazio concreto fatto di colore, arredi, tessuti, mobili, organizzazione degli spazi del tutto personalizzati e su misura per ogni teenager. In ogni puntata, in onda a novembre tutti i giorni alle 19.30, conosciamo un diverso protagonista che si allontanerà da casa per lasciare campo libero ad esperti architetti, arredatori e decoratori. I risultati saranno sempre eccezionali e cambiare sarà davvero un gioco da ragazzi!

TENDENZE CASA
ALESSIA MANCINI CONDUCE IL NUOVO PROGRAMMA DEDICATO AL MONDO DELL’ARREDAMENTO E DEL DESIGN
Dal lunedì al venerdì alle 20.30
“Tendenze casa” è il magazine di Leonardo che accoglie tutte le proposte più stimolanti legate all’arredamento e al design.  Una vera e propria vetrina dell’eccellenza in grado di mostrare ai telespettatori le ultime novità in materia di interni.
Un programma che dice tutto, ma proprio tutto, sui mobili e la casa, suggerisce i segreti e le tendenze dell’arredamento: dai mobili agli accessori, alle ultime frontiere del design.  In ogni puntata molti servizi con le  interviste ai designers realizzate direttamente negli   showroom e presentate da una conduttrice d’eccezione, Alessia Mancini, giovane e promettente appassionata di design e volto già noto al pubblico televisivo.  Attraverso le immagini i telespettatori avranno inoltre la possibilità di conoscere al meglio  i prodotti, di  apprezzarne i materiali,  la manifattura artigianale, il design, la funzionalità, i piccoli dettagli che fanno di ogni  oggetto un tassello prezioso nella costruzione del made in Italy.


Animal Planet
(Canale 421)

DOCUMENTARI

NIGHT
PRIMA TV
A partire da Sabato 7 novembre alle 23:00
Animal Planet invita i telespettatori ad entrare nel cuore delle tenebre più nere, per provare il terrore e la suspence che solo la natura notturna può regalare, con il suo brulicare di attività nascoste all’occhio umano. L’etologo protagonista della serie, Brandon McMillan, si muove dal tramonto all’alba attraverso giungle, foreste e savane, per riuscire ad avvistare e catturare su film gli animali più elusivi del pianeta, finora mai visti di notte. Sulle tracce della misteriosa pantera della Florida, del serpente amazzonico più velenoso al mondo, del raro lupo rosso… “Night” ci svelerà cosa succede quando il sole tramonta e le creature della notte si risvegliano.

POLICE DOG
PRIMA TV
A partire da Domenica 15 novembre alle 23:00
“Police Dog” segue le azioni di una delle squadre cinofile migliori al mondo: la K9 del dipartimento di polizia di St. Paul, in Minnesota. 21 ufficiali e i loro cani hanno il compito di pattugliare e proteggere le strade della città, affrontando anche i casi più difficili e i crimini più efferati. Tra cane e uomo c’è un rapporto cameratesco davvero speciale, una solidarietà unica che consente loro di affrontare al meglio le situazioni più delicate, che caratterizzano il loro impegno quotidiano.

BASTA! IO O IL CANE USA
PRIMA TV
A partire da Domenica 22 novembre alle 21:00
Dai segugi più ribelli ai barboncini piu’ viziati, per l’addestratrice di cani Victoria Stilwell i quattrozampe non hanno segreti. La situazione è diversa per i loro padroni, costretti a vivere sotto lo stesso tetto con creature spesso indomabili! In questa serie, Victoria Stilwell si trova negli Stati Uniti, dove cercherà di mettere un freno al comportamento indomabile di Prince, un mastino napoletano di 11 mesi e tenterà di riportare l’ordine nella casa di due sposini, riaddestrando un Jack Russell terrier di 12 anni. Con la sua esperienza pluridecennale e grazie all’osservazione tramite telecamere nascoste e colloqui diretti, Victoria cercherà di riportare la pace in queste famiglie americane, che si trovano alla mercé dei loro piccoli tiranni.


Discovery Science
(Canale 422)

DOCUMENTARI

DA VINCI RELOADED
PRIMA TV
A partire da Sabato 21 novembre alle 23:05
Discovery Science presenta una serie affascinante che si ispira a un genio italiano considerato un talento universale: Leonardo da Vinci. “Da Vinci Reloaded” dà vita ai progetti disegnati dall’artista del rinascimento, eccezionali macchinari diversi da tutto ciò che era stato creato al tempo. Un team di 21 esperti tra costruttori, ingegneri e storici tenta di costruire questi macchinari usando solo i materiali che sarebbero stati disponibili ai tempi di Da Vinci. Da un futuristico carro armato corazzato a una torre da assedio alta tre piani e un carro falcato, il team cercherà di stabilire quanto ogni progetto sia realistico o se quei disegni hanno senso solo nei libri di storia.


Discovery Travel & Living
(Canale 426)

DOCUMENTARI

AUSTRALIA: CASE DA SPIAGGIA
PRIMA TV
A partire da Domenica 1 novembre alle 22:15
Peter Colquhoun presenta ai telespettatori la seconda serie di “Australia: case da spiaggia”. Peter compie un tour completo in ogni spettacolare proprietà parlando con proprietari, costruttori e architetti dello stile individuale e delle qualità di ogni abitazione. Il programma porta alla scoperta del processo creativo di ogni casa e del modo in cui i proprietari hanno deciso di arredare gli spazi. Dagli straordinari esempi architettonici presenti sulle spiagge di Sydney, alle stupende abitazioni situate lungo la costa meridionale dell’Australia, questa serie elettrizzante mostrerà case assolutamente straordinarie.


Per gli altri spazi di informazione sui programmi satellitari di questo blog visitate “Sat News”.
Annunci

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: