jump to navigation

Libri – Coniglio Editore propone i primi tre volumi della collana “Entertainment Now!”, dedicati a Lost, Ugly Betty e I Cesaroni 17/11/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Libri, Lost, Serie cult, TV ITA.
trackback

entertainment-now

Sono in vendita da qualche settimana nelle librerie italiane i primi tre volumi di “Entertainment now! – La prima guida alle serie di culto”, un’interessante nuova collana di Coniglio Editore dedicata ai fenomeni televisivi del momento. La collana, con un taglio moderno, analizza con uno sguardo a 360° i telefilm e fiction più seguiti e amati dal pubblico televisivo italiano e non solo, colmando una lacuna del mondo editoriale italiano.
Vediamo le prime tre uscite in vendita nelle librerie.

lost-perduti“LOST. Perduti nel tempo e nello spazio” (192 pagine, prezzo di copertina 12,50 €), scritto da Dario Mattaliano, è interamente dedicato alla serie televisiva americana più innovativa degli ultimi anni. Un mistero che abbraccia passato e presente, si spinge nel futuro, e ancora non è stato svelato. Il libro, dopo un’introduzione alla serie, agli autori J.J. Abrams e Damon Lindelof, e ai temi ricorrenti del telefilm, propone una guida stringata ma approfondita a tutti gli episodi delle prime cinque stagioni, analizzandone poi tutti i protagonisti principali. In chiusura, una parentesi dedicata ai principali misteri, dall’isola e dal mostro di fumo al progetto Dharma e ai numeri, e un elenco dei DVD delle prime quattro stagioni e delle colonne sonore in vendita all’estero. Non manca un apparato iconografico, con foto di personaggi e location.

uglybetty“UGLY BETTY. Io non seguo le mode… io SONO la moda!” (160 pagine, prezzo di copertina 11,50 €), scritto da Gianluca Piredda, è invece dedicato alla fashion-comedy che, dopo aver stregato il Sud America, ha conquistato New York e la Fifth Avenue, ed è amata (anche se non con un’ottima visibilità in chiaro) anche dai telespettatori italiani. Come può una ragazza, apparentemente bruttina e priva di fascino, sopravvivere, fare carriera e trovare l’amore nello spietato mondo delle riviste di moda? Il libro vi aiuterà a scoprirlo, ricostruendone personaggi e trame delle prime tre stagioni, informazioni su merchandising e musiche, sitografia ed un elenco delle versioni della telenovela “Betty la fea” realizzate in giro per il mondo, con una sezione di foto a colori di tutti i protagonisti.

icesaroniInfine, “I CESARONI. La famiglia più amata dai telespettatori” (176 pagine, prezzo di copertina 12,50 €), scritto da Carmine Treanni, si sposta sul versante fiction italiane per analizzare il fenomeno televisivo che ha attirato un pubblico medio di otto milioni di spettatori negli ultimi anni in prima serata su Canale 5, diventando costume, fatto sociale, lettura dell’Italia di oggi, con i difetti e le qualità di tutti noi. Dopo un “Chi è chi” di personaggi ed attori, arriva l’immancabile guida a tutti gli episodi delle prime tre stagioni realizzate, una parentesi sulla critica, la colonna sonora, una visita al set, uno spazio dedicato alla presenza della fiction in Rete e ai fan club e fan fiction, e tutto il merchandising realizzato (DVD, libri, calendari, gioco ufficiale, orologi…). In chiusura, quattro chiacchiere con gli attori, una bibliografia ed un elenco delle battute memorabili ascoltate negli episodi.

Annunci

Commenti»

1. Burchio - 17/11/2009

beh…accostare betty lost e cesaroni….

2. enry - 17/11/2009

Ok, il volume su Lost era scontatissimo.
Su Betty…mah… non ne sentivo il bisogno ma ci può stare.
Ma su I Cesaroni?!? Cosa c’è da analizzare??

PaoloKr - 17/11/2009

vuoi trovarti i fans di questa “cosa” (chiamarla serie mi sembra offensivo…) sotto casa??? :)

enry - 17/11/2009

Se vogliono venire, li aspetto!
Tanto sono cmq circondato da bambini che lo guardano.

PaoloKr - 17/11/2009

se vengono chiamami che voglio vedere che aspetto hanno… :D

enry - 17/11/2009

Ahah ok!
Anzi li faccio una foto e te la mando!

3. alessiobum - 17/11/2009

Ho comprato il libro di Lost quanche settimana fa, ma devo dire che per la maggior parte è un libro inutile. Nel 75% delle pagie c’è un riassunto di pochi righe di ogni episodio. Il resto è quello che conta. All’inizio viene riportato come nasce la serie, e alla fine alcune discrizioni dei personaggi oltre alla descrizione del “Mostro” di Jacob ed altre interessanti cose. Se dovrei dare un voto (da 1 a 10) metterei un 6+.

4. Max45 - 17/11/2009

Se “dovrei” dare un voto alla tua grammatica sarebbe anche più basso… :)

5. alessiobum - 17/11/2009

Mi scusi…

6. Hotel P - 17/11/2009

Oddio… ma come si fa a dire che I Cesaroni sono diventati “costume, fatto sociale, lettura dell’Italia di oggi, con i difetti e le qualità di tutti noi”???
Questo è delirio puro.

PaoloKr - 17/11/2009

se avessi una famiglia come quella dei Cesaroni la ripudierei dalla vergogna…

PaoloKr - 17/11/2009

Yesss!

P.S. sto aspettando DH! ;)

enry - 17/11/2009

Pure io! Domani, commenti!
B&S invece mi sa che lo registrerò.

Hotel P - 17/11/2009

E poi, voglio dire… basta con questo dialetto romanesco in tutte, e dico tutte, le fiction tv: ma non c’è qualche attore che parla correttamente l’italiano oltre che il romano?

Ovviamente non ho niente contro Roma, ma danno un senso di provincialismo fastidiosissimo.

7. club roma - 24/11/2009

Mia sorella ha letto il libro di lost fa assolutamente ridere , non consigliato assolutamente da lei…

w i cesaroni! :P
pentole e bicchieri sono li da ieri esco a far la spesa poi ti aiuto volentieri..


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: