jump to navigation

Edicola – “Nocturno” n° 87, novembre 2009 21/11/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, Nocturno.
trackback

nocturnoE’ in vendita in edicola, al prezzo di 6 €, il numero 87 – Novembre 2009 del mensile di cinema e televisione “Nocturno”, edito da Cinema Bis Communication.
A seguire, la copertina del numero e l’elenco dei principali servizi di questo mese.

A seguire, il sommario di questo mese.

CINEFEAR
Nude si muore in collegio: arriva Sorority Row
Paranormal Activity sbanca in Usa.
Flesh Blood: Anteprima Season of the Witch
De Profundis: Smash Cut e Seventh Moon
CINEASIA
Gli ultimi The Grudge/ Gli ultimi film di Miike Takashi
The Sniper: il ritorno di Dante Lam
Angeli sepolti: Plain Jane to Rescue
CINESCI-FI
The Road e Carriers a confronto: quali apocalissi
L’armadio dello zio Forry: I Married a Monster from Outer Space
Oltre il torrente: Avatar e la tv 3D
CINECOMIX
Pupazzi Apocalypse:9
Metropia
Comics Zone: Satanister
Animetion: Origine
Game Over: Batman Arkham Asylum
CINESEX
À l’aventure: cosmogonia sexual
Quel bordello in Barcellona: Angel with Dirty Wings
La scena hot: The Haunted World of El Superbeasto
Il nudo: Eva Amurri
Il culo è lo specchio dell’anima: Noomi Rapace
SPECIALE FESTIVAL DI SITGES
Anteprime all’ultimo sangue: Amer, Kynodontas (Dogteeth), The Loved Ones, Heartless
VISIONI NOCTURNE
Clive Barker: Dread e Book of Blood
2012: intervista a Roland Emmerich
The Twilight Saga: New Moon
Dorian Gray
The Hole in 3D: intervista a Joe Dante
PERSONALE
Nicolas Winding Refn
Puscher la trilogia / Bleeder/ Fear X / Bronson / Valhalla Rising
CINEZONE
Maria Pia Fusco: il mio amore per Polanski
Alain Delon è Marco Polo
Peter Skerl: chi era costui?
Dolci mattatoi: Alto gradimento
Italia X: Femmine Hard (parte seconda)
Visto in censura: cinema nudo
INTERVISTA CARRIERA
William Peter Blatty
IL CULT
L’ultimo uomo della terra
STRACULT FILES
Rino di Silvestro
Starlette: Demetra Hampton
TELEVISIONE
A proposito di Dollhouse
Anteprima Braquo
Valerio Evangelisti intervista i Manetti
HOME VIDEO
LIBRI
Di seguito, i dettagli relativi al Dossier di questo numero.
DOSSIER I 200 ANNI DI EDGAR ALLAN POE
(a cura di Lorenzo Codelli e Giuseppe Lippi)
In occasione del duecentesimo anniversario di Edgar Allan Poe, un dossier che celebra l’opera del grande maestro attraverso i capolavori di Roger Corman.
L’invenzione è figlia della necessità. Allo stesso modo delle scoperte e dei postulati di Freud, l’opera di Edgar Allan Poe scava nei meccanismi della mente profonda, ma ciò che ha indotto i due geni a scoprire l’inconscio in momenti così vicini della storia è il bisogno di comprendere la natura dell’uomo. Il loro approccio partiva però da angolazioni diverse. Freud analizzava i pazienti, Poe esaminava i suoi personaggi descrivendone sfide e tribolazioni: in alcune situazioni essi sfruttavano le risorse della mente cosciente, in altre prendevano decisioni apparentemente irrazionali perché l’inconscio ne assumeva il controllo.
Poe ha lavorato sia con la mente superficiale che con quella profonda e di questo, durante la creazione di film tratti dalle sue opere, si è tenuto debito conto. Attraverso le creazioni di Poe, la società ha cominciato un viaggio interiore verso il mondo del profondo.
Introduzione
Poe: Il terrore ed io
Il cinema di Poe prima e dopo Corman
I vivi e i morti
Il pozzo e il pendolo
Sepolto vivo!
I racconti del terrore
I maghi del terrore
La vergine di cera
La città dei mostri
La maschera della morte rossa
La tomba di Ligeia
Gas-s-s-s
Matheson: Mortali visioni
Manfredi: Poexploitation

Commenti»

No comments yet — be the first.

Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: