jump to navigation

TV DIG – Rinviata la partenza sul digitale terrestre (ed anche sul satellite) del nuovo canale Cielo 01/12/2009

Posted by Antonio Genna in Cinema e TV, TV ITA.
trackback

Oggi alle ore 12.00 avrebbe dovuto iniziare le trasmissioni Cielo, il nuovo canale digitale terrestre di proprietà di News Corporation Station Europe, che già controlla la pay TV satellitare Sky.
E’ di qualche ora fa la notizia che la partenza di Cielo è rimandata: a comunicare la decisione (fonte Adnkronos) è stato lo staff del canale, sottolineando che le trasmissioni sulla piattaforma digitale terrestre “non inizieranno come previsto domani martedì 1° dicembre, poiché ad oggi non è arrivata dal Ministero delle Comunicazioni la necessaria autorizzazione a trasmettere sul digitale terrestre”.
Ha dichiarato Gary Davey, direttore del canale:  “Eravamo convinti che il processo di autorizzazione per trasmettere sul Digitale Terrestre sarebbe stato finalizzato in breve tempo, anche considerando il fatto che l’AGCOM ci ha già inviato l’autorizzazione a trasmettere il canale via satellite: questo perché siamo in regola dal punto di vista legale, abbiamo inviato al Ministero tutti i documenti necessari e sulla base di quelli che sono gli standard di mercato. Avevamo anche pensato che l’arrivo di un nuovo canale gratuito che impreziosisce l’offerta in chiaro sul DTT, in questo momento in cui milioni di Italiani sono obbligati a comprare nuovi decoder per via dello switch-off, sarebbe stato gestito dagli uffici governativi con quella velocità, quell’efficienza e anche quei sorrisi che ha promesso in questi giorni il ministro Brunetta”.
Fermata sul digitale terrestre, Cielo avrebbe potuto partire sul satellite, alla posizione 129 del decoder Sky: l’emittente non ha avuto problemi per la trasmissione satellitare, avendo ricevuto in soli dieci giorni il via libera dalla Autorità per le Comunicazioni. “Ma Cielo resterà fermo anche sul satellite, in attesa di schiarite sul digitale terrestre”, ha però affermato il direttore editoriale del canale Riccardo Chiappelli.
Ecco il messaggio riportato sul canale:

Annunci

Commenti»

1. enry - 01/12/2009

Che figuraccia…
Detto queste chissenè, tanto lo vedrò su Sky.

2. Paul - 01/12/2009

Peccato, anche perchè trasmettere solo sul satellite non avrebbe senso.

3. Sarah - 01/12/2009

Il solito Governo Fascista -.-

4. PaoloKr - 01/12/2009

Figuriamoci i motivi di questo ritardo…

5. alef - 01/12/2009

Ma no, ma che pensate?
Mi state dicendo che l’autorizzazione si è persa perché casualmente riguarda un canale del digitale terrestre che, offrendo programmi quasi nuovi gratis, rischia di togliere ascolto a Mediaset Premiun nonché a Rai 4?

Ma queste cose non succedono qua, nel paese del RaiSet. Ma cosa andate pensando?!
Con Brunetta poi che ha messo a posto e reso efficiente la Pubblica Ammistrazione ed a guardarlo negli occhi si vede che fa vita sana: un bello smile per te, Ministro!

Non capisco proprio come vi vengano in mente certe cose?

6. Controvento - 01/12/2009

Tutta pubblicità

7. Il Ministero blocca la partenza di Cielo sul digitale terrestre « Tv digital divide - 01/12/2009

[…] adkronos.com |   antoniogenna.wordpress.com |   […]

8. alessandro - 01/12/2009

il solito pasticcio burocratico che magari si risolvera’ a poche ore dal via o in giornata.
Io come penso anche altri lo vedro’ per forza sul satellite perche’ al momento non ricevo i canali del mux dove Cielo verra’ collocato.
E per il momento non tocco l’antenna per un canale.

9. Tv Oggi - 01/12/2009

Cielo non parte nemmeno sul 129 di Sky. In effetti un operatore pay che non potrebbe trasmettere sino al 2012 e che prende i programmi di Sky1 e li ribrendizza sotto Cielo con la beffa in piu’ delle finestre di SKYTG24 e’ un insulto alle direttive della comunita’ europea. Ma siamo in Italia….

10. Burchio - 01/12/2009

tv oggi hai critto un sacco di inesattezze.
è news corp che non può fare quel che dici tu…e questo canale non è a tutti gli effetti un canale di sky, (poi stiamoa fare i puntigliosi quando RETE4 non ha l’autorizzazione e pure trasmette)
i contenuti non sono quelli di skyUNO infatti non potendo comprare i diritti del chiaro non potevano semplicemente traslocare skyUNO…che è un canale di sky.

cielo trasmette programmi creati da società esterne come la wilder e come esiste la taodue…

poi fosse solo murdok a usare cavilli legali

Tv Oggi - 01/12/2009

Caro Burchio solo per la ritrasmissione di 4 ore su 24 di SKY TG 24 il canale andrebbe bloccato. Anche quello e’ prodotto da societa’ esterne? Ma daiii…Comunque ti do ragione, le reti di Berlusconi hanno fatto di peggio in passato.

gibi7 - 01/12/2009

Concordo con Tv Oggi

Sky e News Corporation Station Europe fanno sempre parte di News Corp…

Lo scandalo è permettere a News Corp/Sky di sbarcare sul digitale terrestre dopo che sono già monopolisti sul digitale satellitare.

11. IRapeYourMind - 01/12/2009

Ma no non posso seguirmi quindi X-Files e Jarod dall’inizio peccato.

12. cescocesto - 01/12/2009

in questo modo si bruciano l’inizio di molte serie interessanti, che passeranno solo sul satellite.
mi sembra evidente cosa sta facendo il ministero delle comunicazioni: ostacola i rivali del signor B., l’unico che può avere il dominio del ddt con i suoi (ormai) venti e passa canali.

13. Rotator - 01/12/2009

Perchè non sono sorpreso!?

14. enry - 01/12/2009

Ma che sfiga! 12 ore prima della partenza salta tutto??
Volevo rivedermi 24….

15. Julian - 01/12/2009

E’ stata bloccata anche la messa in onda sul satellite… quindi non credo ci sarà un inizio sfalsato sul digitale. Semplicemente sposteranno i palinsesti al giorno di messa in onda. Speriamo non ci vorrà troppo.

16. --vale-- - 01/12/2009

ma no!io volevo rivedermi buffy!comunque spero ke non ci metteranno tanto a dare questa approvazione..la partenza potrebbero rimandarla x quanto tempo?si tratta di giorni,settimane o…mesi?

17. Giann1 - 01/12/2009

Ce l’hanno proprio con Sky

18. IRapeYourMind - 01/12/2009

Da un lato meglio il “blocco” anche sul satellita così facendo il motivo vero dell’affacciarsi sul digitale (pubblicità) sarà perseverato.

cescocesto - 01/12/2009

sono d’accordo! era inutile farlo partire sul satellite senza la trasmissione sul dtt.. speriamo solo che non tocchi aspettare mesi, ma la vedo in salita!

19. zia-assunta - 01/12/2009

il papi colpisce, ma lo squalo lo sbranerà appena potrà mettere piede sul DDT e allora l’azienda di Cologno sarà solo un triste ricordo.

ps: è giusto che cielo parta in contemporanea su DTT e Satellite, aspettiamo volentieri.

enry - 01/12/2009

Volentieri mica troppo!

20. Trisha - 01/12/2009

Ho spedito la mia email. E per protesta non guarderò il digitale terrestre fino alla messa in onda di CIELO.
Ormai non ho più l’analogico (a cominciare da oggi) e ho scoperto che i canali Mediaset non si vedono più (non ne sentirò la mancanza) ma mi dispiace per la scomparsa di MTV e LA7.

21. robero - 01/12/2009

Ero un cliente sky ma per problemi ecconomici non mi era più possibile, ora grazie a Cielo si poteva rivedere la bella televisione … Il solito Governo di RE MEDIASET a detto NOOOOOOOOOO…. GRAZIE GOVERNO…. GRAZIE….

22. zia-assunta - 01/12/2009

è vera la notizia che partirà il primo gennaio, e della chiavetta non si sa più nulla?

23. Tv Oggi - 02/12/2009

Berlusconi tries to halt Cielo launch

MILAN — Cielo, News Corp.’s new Italo digital terrestrial TV channel, has suffered a double blow, with red tape blocking this week’s launch and the Italian government questioning whether the channel breaks competition law.
Cielo execs announced the channel would not air this week as skedded because authorization from the communications ministry had not arrived on time. But in a terse denial of responsibility for the delay, undersecretary for communications Paolo Romani said that a 60-day approval period had yet to expire. He added: “The position (of Cielo) announced via television seems furthermore to have content denigrating the entire Italian administration.”

The new channel would have seen Rupert Murdoch park his tanks on media mogul Prime Minister Silvio Berlusconi’s front lawn by entering the terrestrial TV market dominated by Berlusconi’s own Mediaset and pubcaster RAI. Sky Italia already dominates the Italo pay TV field.

With this is mind the Italian government on Tuesday asked European Union regulators whether News Corp.’s plans for Cielo broke competition rules.

When the EU approved the launch of Sky Italia in 2003, it simultaneously barred News Corp. from launching digital terrestrial channels before 2012, in an effort to boost competition.

Riccardo Chiattelli, head of programming for Cielo, has denied that the launch would breach EU regulations.

24. stek - 03/12/2009

è visibile cielo

25. alef - 03/12/2009

Allora si sa se parte?
Adesso non vedo più l’esortazione a mandare le e-mail al Governo ma la scritta CIELO davanti a dei palazzi (sarà un incrocio di Milano, boh?)

26. fmp - 04/12/2009

nessuna novità?

27. Francesco - 04/12/2009

Mi sono appena comprato il televisore con digitale incorporato. Mi aspettavo di trovare, tra gli altri canali, anche Raisat, Raiextra e compagnia bella (quelli che andavano prima su Sky insomma)..e invece un tubo. Come mai? Dove li trovo? Ci dicevano che col digitale avremmo avuto mille canali, ma non a pagamento, per il momento vedo solo Rai4, Boing e poco altro..Che delusiù :-(

pali - 14/12/2009

i canali raisat sono solo nelle aree all-digital (sardegna, piemonte occidentale, valle d’aosta, T-A.A., lazio e campania)

28. Raffaele - 10/12/2009

QUANTI MONGOLOIDI
davvero
QUANTI MONGOLOIDI
e mongolini DISINFORMATI
pronti a rilasciare un commento demenziale politico
DANDO anche in questo caso LA COLPA AL GOVERNO
siete peggio del pervertito ignorante analfabeta antonio di pietro
la vostra IGNORANZA e DISPERAZIONE
fan si che che dobbiate sempre sfogare a tutti i costi le vostre frustrazioni da poveri infelici e perdenti …
Fate soltanto Pena

29. Julian - 14/12/2009

E’ il tuo commento delirante a fare pena. Impara l’educazione prima di scrivere su un forum pubblico.

30. Raffaele - 14/12/2009

Ecco un altro demente mongoloide, Julian ( già il nome dice tutto )
poveraccio …

31. Pol - 17/12/2009

Per Raffaele: Tutti i sospetti sul governo sono più che giustifiicati.

E’ sempre il primo pensiero, dato che siamo sotto il potere di usurpatori, uomini indegni di fiducia, mentitori, criminali e incapaci.
Certamente coinvolti in ogni iniziativa di comunicazione di massa.

—P

32. ALDO - 17/12/2009

OGGI E PARTITO CIELO…… UN CANALE CARINO E MOLTO VARIO…… SPERIAMO CHE DURI….. W SKY.

33. Raffaele - 17/12/2009

X Pol
voi siete solo dei poveri prevenuti con la mania di vittimismo e persecuzione.

ECCOVI IL VOSTRO CIELO a partire da ieri 16 Dicembre.

Che vuoi che sia quando questi dovevano trasmettere contemporaneamente in chiaro sulla piattaforma di sky, sul free to air SAT e sul digitale terrestre, quest’ultima unica cusa del ritardo x la concessione.
Che vuoi che siano 15 gg di attesa quando è Tuttogratis ? …

In quanto a ” uomini ” incapaci, indegni di fiducia, mentitori, criminali ”
io conosco soltanto il pervertito demente tangentatro ANALfabeta nazionale antonio di pietro.
Bye Raf

Libera Italia - 15/07/2010

Da quello che sta succedendo in questi giorni il povero mentecatto ANALE sei tu. Come vedi, il tempo è galantuomo e il tuo Berluska è solo un fantoccio rifatto attorniato da corrotti e mafiosi.

Fatti curare la bile, “vincente” delle mie ciabatte.

Tutto quello che romperà il monopolio del piduista è benvenuto, anche se è da parte di quell’altro squalo di Murdoch.

34. bingo - 22/12/2009

meno male, più tardi parte meglio è…murdock e sky a casa!!!

35. Raffaele - 16/07/2010

@ libera italia
Cara lesbica checca isterica, già il fatto che rispondi ad un commento di 6 mesi fa riconferma quanto sei ritardato.
Almeno Berlusconi più di qualcosa l’ha fatta e non ha messo mai le mani nelle tasche degli Italiani. Il Pederasta come te romano froci in un solo anno e mezzo di pseudo governo catastrofico già fallito in partenza e senza maggioranza stava massacrando gli Italiani, mettendovela nel culo a tutti pur di far galleggiare il suo governo di stronzi PARASSITI. E parassiti rimangono tuttora i ridicolissimi bersani e C. e ancor peggio il Pederasta Pervertito ANALfabeta corruttore ladro antonio di pietro che la sera succhia i cazz. tornanti brasiliani dei trans oltre a farsi inculare dagli stessi, tanto che la merda gli è salita nel cervello, guarda anche la faccia di merda che si ritrova. Ciao Pederasta.

36. Il Ministero blocca la partenza di Cielo sul digitale terrestre - Tv Digital Divide - 29/11/2010

[…] adkronos.com |   antoniogenna.wordpress.com |   […]


Lascia il tuo commento...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: